Islamic OGM Rioters Northern Iraq SPA

è necessario considerare come l'ISLAM sharia Coranico sia incompatibile con la sopravvivenza del genere umano! ED È INQUIETANTE CONSIDERARE, COME, NEANCHE I MUSULMANI LAICI OCCIDENTALI, METTANO SOTTO CONDANNA LA LEGGE DELLA SHARIA, E QUESTO È INDICATORE DI: UN COMPLOTTO ISLAMICO (ipocrisia menzogna e dissimulazione di tutti i musulmani del mondo!), contro il pluralismo, la libertà e la identità dei popoli! Quando i farisei anglo-americani avranno fatto sterminare dagli islamici, tutti i cristiani del mondo, poi, metteranno sotto inchiesta l'ISLAM a livello mondiale per sterminare tutti i musulmani, anche. Ecco perché, il mio ministero politico universale si chiama anche lorenzoALLAH perché, io come Mahdì, io posso rinnovare e riformare l'ISLAM in chiave laica! Affinché, l'ISLAM sia ridimensionato come una qualsiasi positiva religione monoteista, e non abbia più una incidenza criminale, nella vita dei popoli, attraverso il delitto della sharia che è il delitto violazione e soppressione di ogni diritto umano.
is essential to do a council Islamic! è indispensabile fare un concilio islamico!
I can direct the work of the Islamic Council, because, I like: unius REI? I am of every religion!
io posso dirigere i lavori del Concilio islamico: perché io come: Unius REi? io appartengo ad ogni religione!

 ==============
#Mario #Draghi, SpA BCE, adesso, in modo strutturale, tu devi mettere mano alla sistemazione complessiva, di tutti i mutui ipotecari, possibilmente: azzerando, eliminando e ristorando per gli stessi, tutti i tassi di interesse: ed imponendo agli istituti di credito una rettificazione d'ufficio!
===========
LO RIAFFERMO, io sono la amnistia universale, io non ucciderò nessuno, circa i delitti che sono stati commessi fuori del mio regno! OGNI PECCATORE DOVRÀ AFFRONTARE IL TRIBUNALE DI DIO, E DA QUESTO PUNTO DI VISTA  È MEGLIO AFFRONTARE IL GIUDIZIO DEGLI UOMINI, CHE NON IL GIUDIZIO DI DIO! ed io non voglio passare il mio tempo a fare il macellaio, anche perché, il sistema SpA massonico ed islamico usurocratico ha corrotto le coscienze degli uomini, facendo commettere loro delitti che loro mai avrebbero voluto commettere.

LO RIAFFERMO, io non ho uno scopo ideologico religioso o personale da perseguire, ecco perché, per me l'esercizio del potere è una sofferenza, un castigo! Già, affinché il genere umano possa ritornare a vivere e a sperare, io pago per delitti istituzionali che altri hanno commesso
=============

QUESTA STORIA CRIMINALE SpA Rothschild Banca d'Inghilterra ( azionisti proprietà privata 1600 d.C. ) in realtà, È INIZIATA con lo spregevole assassino ENRICO VIII, tutto è in chiave anti-cristiana ( se qualcuno può ammettere, che, in realtà, lui, Enrico VIII era un vero cristiano) da allora, ad oggi i Paesi Europei mediterranei, dai farisei Enlightened ( anglo-americani ) proprietari di tutte le SpA Banche Centrali, hanno sempre visto, tutto il resto del mondo: e sono sempre stati considerati, da loro, come gli schiavi da sfruttare! Quì è anche, nata la Massoneria, quì è nato il luciferismo! LA MONARCHIa INGLESE è custore delle Chiavi dell'INFERNO! ] [ Usa ribadiscono 'relazione speciale' Gb, Dopo critiche di Obama a Cameron su gestione guerra in Libia, 11 marzo 2016
====
la NATO È DIVENTATA, IL RICETTACOLO DI TUTTE LE BESTIE: SATANISTI FARISEI MASSONI SALAFITI E NAZISTI, TERRORISTI ISLAMICI... ecc.. Pronunciandosi a favore della scarcerazione dei giornalisti di Cumhuriyet sotto processo per lo scoop sulle armi in Siria, Can Dundar ed Erdem Gul, la Corte costituzionale turca ha deciso "contro il Paese e la nazione". Lo ha detto il presidente Recep Tayyip Erdogan, tornando ad attaccare la Suprema corte più di due settimane dopo il rilascio dei reporter.
======
"Cancellare l'appartenenza a un determinato territorio, e all'identità di gruppo che questo comporta, significa cancellare il senso. Operazione di una violenza inaudita che nessuno scopo
può giustificare" http://www.italianiliberi.it/  PRESENTAZIONE E OBIETTIVI:     Il Movimento politico e culturale “Italiani Liberi” si propone di difendere e rafforzare l’identità nazionale, storica e culturale degli Italiani e di ristabilire l’indipendenza dell’Italia uscendo dall’Unione europea.
Vorrei tornare a essere italiano, in tutto e per tutto, con difetti e pregi, ricco o povero ma ITALIANO, un Italiano, 13/11/2011 
    
“l’intelligenza sa di essere libera, quali che siano le coercizioni esteriori. Sa che la grandezza dell’Uomo è nel pensiero, e sa che c’è sempre almeno un altro uomo che lo afferra e lo trasmette.”
Ida Magli, Omaggio agli Italiani
==================
Addio a Ida Magli. Roma, martedì 23 febbraio 2016. Nella notte di sabato scorso 20 febbraio si è spenta, serenamente, Ida Magli, confortata dall’affetto del figlio. Noi, suoi allievi e amici, ci ripromettiamo nei prossimi giorni di dedicare spazio al suo ricordo. Oggi ci è difficile, e ce ne scusiamo con i lettori che in ItalianiLiberi hanno sempre riposto fiducia. Il messaggio che Ida Magli ha lasciato a tutti noi è stato quello di difendere gli Italiani dalle menzogne e dall'odio contro la bellezza e l'intelligenza che nei secoli abbiamo creato. Il nostro  popolo - ci ricordava - ha sempre sofferto moltissimo per colpa dei governanti. Ida Magli ha dedicato tutte le sue forze a darci speranza e a combattere per l’Italia e la sua cultura, e ci ha lasciati col disappunto di non avere più tempo per “fare ancora qualcosa” per salvarci…
Questo sito continuerà a raccogliere la sua opera e i suoi articoli scritti negli ultimi venti anni, sia pubblicati, che inediti, perché considerati troppo “scomodi”. Speriamo che possano continuare a fornire un sicuro punto di riferimento e uno stimolo per continuare l’opera della grande antropologa.
Farewell to Ida Magli
Rome, february 23rd, 2016 http://www.italianiliberi.it/
Saturday night, february 20th, Ida Magli passed away peacefully, comforted by the love of her son.
In the next days we – her students and friends – will give more space to her memory.  Right now it is tough to do so, and we apologize to readers who always trusted ItalianiLiberi. The message that Ida Magli has left to all of us is to defend the Italians from the lies and the hatred against all the beauty and intelligence that we have created over the centuries. Our people - she used to said - has always suffered enormously because of its rulers. Ida Magli has devoted all her strength to give us hope and to prompt us to fight to defend Italy and its culture; she left us with the disappointment of not having had more time to "do something else" to save us ...
This website will continue to gather and collect her works and articles written in the last twenty years, both published and unpublished (when they were considered too "uncomfortable" or controversial). We hope that her writings will always be a reference point and an encouragement to continue the work of the great anthropologist.
============
Donald Trump È IL MIO CANDIDATO! L'ex candidato alla nomination repubblicana Ben Carson ha ufficializzato il suo appoggio a Donald Trump nella corsa alla Casa Bianca. "Molte persone combattono per cambiare Washington, ma Donald Trump - afferma Carson - e' un leader con una prospettiva da outsider, con una visione, con gli attributi e l'energia necessarie per fare il presidente". "E' l'ora di unire il partito dietro il candidato che batterà Hillary Clinton e riconsegnerà il governo alle persone": con queste parole Carson ha espresso il suo endorsement a Donald Trump, lanciando un appello all'unita' del partito. L'intervento in un resort di Palm Beach, in Florida, accanto al tycoon newyorchese.
=======================
io sono nell'osservatorio sul maritirio dei cristiani, da 30 anni circa, e posso garantire che gli islamici usano questa tecnica di terrorismo contro i non islamici: in modo sistemico! ] QUINDI LA SHARIA È L'ELEMENTO DISCRIMINANTE DEL RAZZISMO CONTRO I NON MUSULMANI! [ GINEVRA, 11 MAR - Lo stupro di donne come paga per i combattenti nel Sud-Sudan: è l'accusa contenuta in un rapporto dell'Onu sulla situazione dei diritti umani nel giovane stato africano. "Fonti attendibili indicano che gruppi alleati al governo sono autorizzati a stuprare donne in sostituzione dei salari", afferma l'Onu. Anche gruppi di opposizione e bande criminali attaccano donne e ragazze. La scala della violenza sessuale è "scioccante" nel Sud-Sudan, afferma l'Onu: in soli cinque mesi l'anno scorso, da aprile a settembre, l'Onu ha registrato più di 1.300 segnalazioni di stupri in un solo dei dieci stati del Sud Sudan, lo Stato d'Unità, ricco di petrolio. "La portata ed i tipi di violenza sessuale - in primo luogo da parte del governo delle forze SPLA e le milizie affiliate - sono descritti con dettagli devastanti e spaventosi, cosi' come l'atteggiamento quasi disinvolto, ma calcolato, di coloro che hanno massacrato civili, distrutto beni e mezzi di sussistenza", ha detto l'Alto commissario Onu, Zeid Ra'ad

===========
La Lega Araba ha dichiarato il gruppo sciita libanese Hezbollah un'organizzazione terroristica. SARANNO ANCHE TERRORISTI PER ISRAELE, OK! MA, HA DEL GROTTESCO CHE I PATROCINATORI DEL TERRORISMO MONDIALE DICHIARINO PROPRIO LORO TERRORISTA QUALCUNO! TUTTO QUESTO È TANTO PIÙ TRAGICO PERCHÉ È FATTO NEL MOMENTO IN CUI Hezbollah VINCE PER ASSAD CONTRO ISIS DAESH, Lo riferiscono i media egiziani. La decisione è stata presa dai ministri degli Esteri di quasi tutti i membri dell'organizzazione panaraba basata al Cairo, ha riferito l'agenzia di stampa egiziana Mena. Libano e Iraq invece si sono astenuti, esprimendo "riserve". Dieci giorni fa Hezbollah - che in Siria combatte al fianco del presidente Assad - era finito nella lista nera dei gruppi terroristi anche del Consiglio di Cooperazione del Golfo. In precedenza, l'Arabia Saudita, aveva tagliato 4 miliardi di dollari di aiuti al Libano per le sue forze di sicurezza.
==========

Quando gli Stati Uniti dettano l’agenda ai media italiani. [ QUESTO REGIME MASSONICO BILBENDERG E USUCRATICO SATANICO, SPA BANCHE CENTRALI NWO, STA DIVENTANDO ASFISSIANTE! 0.03.2016( La Russia è il nemico, almeno secondo la maggior parte dei media italiani. Vista la famosa minaccia russa, è strano che in Italia circolino però così poche informazioni sulla Russia. Bisognerebbe stare in guardia e tenere gli occhi aperti! Le informazioni su Mosca e la sua politica estera sembrano a volte dettate per filo e per segno dall'ambasciata americana. La storica amicizia fra l'Italia e la Russia ovviamente non è mai andata a genio agli Stati Uniti e questo si rispecchia nella maggior parte dei media italiani. Tutto viene letto in un'ottica americana. Perché?
Sputnik Italia ha raggiunto per una riflessione in merito Riccardo Pelliccetti, caporedattore centrale de "Il Giornale".
— Qual è il vostro approccio alla Russia?
— La Russia ha dimostrato in questi ultimi vent'anni un grandissimo cambiamento. La cosa fondamentale che noi abbiamo visto in questo cambiamento è che la Russia è tornata ad essere europea, parte integrante d'Europa. Ci sono molti più legami tra il nostro Paese e la Russia che quanti ce ne siano fra il nostro Paese e gli Stati Uniti.
— Lei ritiene che gli interessi italiani non coincidano più con quelli americani? Leggendo i maggiori quotidiani italiani non si direbbe.
Riccardo Pelliccetti, caporedattore centrale de “Il Giornale” — In Italia c'è un problema di sovranità nazionale. L'Italia, lo sappiamo tutti, ha perso la seconda guerra mondiale e ha dovuto nel corso degli anni adeguarsi alla politica dei vincitori, in questo caso i vincitori veri erano gli Stati Uniti. L'Italia è entrata nell'alleanza atlantica e ha pian piano ceduto la propria sovranità. Questo poteva andar bene all'epoca della guerra fredda, la politica dei due blocchi ti costringeva a stare da una parte o dall'altra. L'America dettava le regole in quel contesto essendo il capofila dell'Alleanza atlantica. L'Italia ha una sovranità limitata non solo in politica estera, ma anche in quella interna. L'America condizionava anche le elezioni politiche, finanziando i partiti, e di conseguenza chiedendo un tornaconto a questi partiti del lavoro che facevano.
— Al giorno d'oggi l'Italia ha sempre gli stessi problemi di sovranità?
— Oggi il deficit di sovranità è ancora più forte, perché restiamo dentro la NATO, che è uno strumento anacronistico. La contrapposizione fra blocchi non esiste più, se non nella testa degli Stati Uniti. L'Europa, che non è mai stata un organismo unico, ma un' accozzaglia di stati messi insieme per interessi economici, ha dovuto in qualche modo soggiacere alla geopolitica dell'America, che in questo momento ha obiettivi completamente personali nei confronti della Russia. L'America ha sempre avuto come obiettivo non la caduta dell'impero sovietico, ma la caduta della Russia! Controllare l'Eurasia, la zona quasi più forte del pianeta economicamente, è fondamentale per la geopolitica americana. Obama ha premiato qualche anno fa Brzezinski come cittadino esemplare degli Stati Uniti e i suoi volumi sono ancora seguiti oggi. I poteri forti presenti in America condizionano non solo la politica ma anche l'economia. I problemi finanziari al tempo di Berlusconi erano molto meno gravi di oggi. Ora la disoccupazione e il debito pubblico sono altissimi. Oggi con dati economici totalmente peggiori, lo spread però sta a 140 punti. Questo vuol dire che quando qualcuno cercava di discostarsi dalla politica di Washington, pagava il prezzo dal punto di vista finanziario. Le speculazioni sui titoli di Stato italiani sono partite per un motivo ben preciso: Berlusconi non rispondeva a certe logiche.
— Agli Stati Uniti non piaceva la politica di Berlusconi nei confronti della Russia?
La vicenda di Berlusconi sulla lista nera ucraina e` diventata nella stampa italiana un vero e proprio festival della banalità e dell’ipocrisia ] La Crimea e la “purga” intellettuale italiana contro Berlusconi
— Certo! Perché a parte il rapporto d'amicizia, c'era un rapporto di tipo economico molto più vecchio. Anche quando c'era il comunismo in Russia, il rapporto tra i nostri due Paesi era strettissimo. Anche ai tempi più difficili i rapporti economici e culturali sono sempre stati ottimi. Parliamo dell'opera, del balletto e di altre mille iniziative culturali che hanno sempre tenuto vicini la Russia con l'Italia. Tutto ciò andava sempre in distonia con gli Stati Uniti.
— Perché nei media italiani c'è solitamente una copertura unilaterale delle notizie sulla Russia, sulla guerra nel Donbass e in Siria?
— Perché i giornali rispondono agli editori e gli editori rispondono ai poteri forti di riferimento. Questa è la realtà. Ci sono giornali che hanno un riferimento ideologico, che oggi appare paradossale. I giornali di sinistra per esempio che prima vedevano nella Russia un punto di riferimento oggi paradossalmente hanno abbracciato l'America, proprio ora che la Russia è diventata democratica. Poi ci sono quei giornali che rispondono ai poteri finanziari che rispondono a logiche ben precise di mercato e sono condizionati probabilmente dall'Ambasciata americana a Roma.
Ci sono poi delle eccezioni come l'Ambasciatore Sergio Romano, che scrive sul Corriere ed ha una linea ben precisa sulla questione ucraina e siriana, ma è una voce al di fuori dal coro.
— Per la maggior parte dei media la Russia rappresenta un nemico. Forse con l'intervento russo in Siria cambierà un po' questa chiave di lettura?
Sputnik. Alla Lettonia non piace Sputnik, pronte sanzioni
— Le voci fuori dal coro sono pochissime. Con la Siria danno sicuramente un po' più di informazioni. Il problema è che se tu devi rispondere alla politica dell'Occidente, cioè di Washington, sei condizionato, quest'influenza riguarda anche Londra e Berlino. L'Italia è l'anello più debole di questa catena. Ogni cosa viene letta nell'ottica americana. Se oggi per esempio all'America fa comodo che la Russia abbia un piede in Siria perché può essere utile a trovare una soluzione a questo conflitto sanguinoso, può farle fare anche bella figura. Per l'America però la Russia sarà sempre un nemico, è il suo competitor internazionale. La Russia ha un ruolo strategico per l'economia mondiale, per le sue risorse e la sua posizione geografica. Se uno vuole fare il padrone del mondo, i competitori gli danno fastidio.
— Secondo Lei cambierà quest'approccio mediatico nei confronti di Mosca?
— Non credo, a meno che non cambino gli editori. O c'è il giornale che decide di cambiare linea o non cambia niente. C'è anche una sorta di pregiudizio di base. I russi, a differenza degli americani, sono più diretti. Quando dicono "sei uno scemo" lo dicono chiaramente. Gli americani non te lo dicono, ma ti danno una coltellata alle spalle per fartelo capire. Quest'approccio in un Paese bizantino come l'Italia è meno gradito. Agli italiani piacciono le cose più addolcite, ma alla fine una pugnalata è sempre una pugnalata. C'è un grande pregiudizio dovuto ai toni della Russia, che è molto diretta e a volte anche brutale. Quello che conta è la sostanza, non la forma.
    Correlati:
Russia accusa media Occidente: informazioni incomplete su atrocità terroristi
Ex direttore di “Freedom House” invita a chiudere alcuni media russi, anche Sputnik
Cremlino commenta duramente divieto ingresso in Moldavia a media russi
UE contro Polonia per la legge sui media
 http://it.sputniknews.com/opinioni/20160310/2243532/italia-russia-media-donbass-siria.html#ixzz42bmxyDM7
=====================

Mosca accusa la NATO: distorce deliberatamente i risultati dei raid russi in Siria. 11.03.2016( segretario generale della NATO Jens Stoltenberg distorce deliberatamente gli obiettivi dei raid russi in Siria, ha dichiarato la portavoce del ministero degli Esteri Maria Zakharova, riporta “Russia Today”. Ha riportato le dichiarazioni del segretario generale dell'Alleanza Atlantica, che ha sostenuto che la Russia con le sue azioni tenta di "dividere la NATO." "Vorrei ricordare che abbiamo ripetutamente affermato che in Siria operiamo alla luce del sole, in modo trasparente e sulla base di informazioni verificate per distruggere gli obiettivi dei terroristi del Daesh (ISIS), così come altri gruppi terroristici che minacciano la Siria e l'intera regione del Medio Oriente, ma Stoltenberg, a quanto pare, non è pronto ad abbandonare i tentativi di distorcere deliberatamente i risultati e gli obiettivi dei raid russi in Siria. Agisce al 100% di proposito,"- ha dichiarato la Zakharova oggi in una conferenza stampa.
http://it.sputniknews.com/politica/20160311/2255407/Zakharova-Stoltenberg-Russia-Terrorismo.html#ixzz42bohKgOU

===================
Mosca accusa la NATO: distorce deliberatamente i risultati dei raid russi in Siria.11.03.2016 Il segretario generale della NATO Jens Stoltenberg distorce deliberatamente gli obiettivi dei raid russi in Siria, ha dichiarato la portavoce del ministero degli Esteri Maria Zakharova, riporta “Russia Today”. Ha riportato le dichiarazioni del segretario generale dell'Alleanza Atlantica, che ha sostenuto che la Russia con le sue azioni tenta di "dividere la NATO." "Vorrei ricordare che abbiamo ripetutamente affermato che in Siria operiamo alla luce del sole, in modo trasparente e sulla base di informazioni verificate per distruggere gli obiettivi dei terroristi del Daesh (ISIS), così come altri gruppi terroristici che minacciano la Siria e l'intera regione del Medio Oriente, ma Stoltenberg, a quanto pare, non è pronto ad abbandonare i tentativi di distorcere deliberatamente i risultati e gli obiettivi dei raid russi in Siria. Agisce al 100% di proposito,"- ha dichiarato la Zakharova oggi in una conferenza stampa
 http://it.sputniknews.com/politica/20160311/2255407/Zakharova-Stoltenberg-Russia-Terrorismo.html#ixzz42bohKgOU
===================

07.03.2016 La decisione della monarchia saudita, regime assolutista e wahabita, come anche quella dei suoi soci minori, di dichiarare Hezbollah come un “gruppo terrorista”, costituisce un fatto orwelliano che cerca di rovesciare la realtà, ma non riesce ad ingannare nessuno. [ MA, HA DEL GROTTESCO CHE I PATROCINATORI DEL TERRORISMO MONDIALE DICHIARINO PROPRIO LORO TERRORISTA QUALCUNO! TUTTO QUESTO È TANTO PIÙ TRAGICO PERCHÉ È FATTO NEL MOMENTO IN CUI Hezbollah VINCE PER ASSAD CONTRO ISIS DAESH,  ] L'Arabia Saudita è il grande patrocinatore del terrorismo globale, un ruolo a cui aspira anche il presidente turco, Tayyip Recep Erdogan, che se ne fa merito. Tutti i gruppi terroristi che operano nel mondo islamico ed anche al di fuori di quello, dal Marocco all'Indonesia e dall'Europa, all'Asia Centrale — sono ispirati dalla scuola wahabita, quella ufficiale in Arabia Saudita, e hanno ricevuto milioni di dollari in aiuti dal regime saudita:
http://it.sputniknews.com/mondo/20160307/2228440/arabia-saudita-siria-hezbollah.html#ixzz42bqt6xRK
===========
“Paesi della UE in ginocchio davanti ad Erdogan” 11.03.2016. Nel contesto della crisi migratoria i governi dei Paesi membri dell'Unione Europea "si sono inginocchiati" ai piedi del presidente turco Erdogan, ritiene Philippe Lamberts, co-presidente del gruppo dei Verdi Europei ed eurodeputato del Belgio. I leader dei 28 Paesi della UE e il primo ministro della Turchia hanno concordato 6 punti dell'accordo d'immigrazione al vertice di lunedì scorso a Bruxelles che ha messo fine all'immigrazione clandestina verso l'Europa dal Medio Oriente tramite il "corridoio balcanico" e ripristinerà l'accordo di Schengen all'interno nelle frontiere interne dei Paesi europei. "I governi europei sono codardi, ora si sono messi in ginocchio di fronte ad Erdogan. Si tratta di un vero e proprio collasso morale dell'Unione Europea, non solo un crollo giuridico e politico," — ha sottolineato Lamberts in un'intervista per il portale "EuraActiv". Tuttavia non crede che la UE debba rinunciare ai negoziati con Ankara. Secondo l'eurodeputato, è necessario che Bruxelles renda conto non solo di aver stanziato risorse finanziarie a beneficio della Turchia, ma anche di voler abolire il visto ai turchi per i viaggi di breve durata e di accelerare l'adesione del paese all'UE, in un momento "in cui la Turchia come mai si è allontanata dai valori europei".
"Abbiamo a che fare con un regime autoritario che non esita a condurre una guerra civile contro i curdi per vincere le elezioni," — ha avvertito il parlamentare europeo.
Secondo il piano concordato al vertice UE-Turchia, Ankara si riprenderà i clandestini che sono arrivati in Europa e per ciascuno di loro invierà in Europa i profughi siriani e si riprenderà tutti i clandestini che sono entrati tramite il suo territorio nell'Unione Europea. In cambio Ankara otterrà l'accelerazione dei negoziati sulla liberalizzazione dei visti e sull'adesione nella UE e otterrà 3 miliardi di euro. Inoltre, le parti lavoreranno insieme per migliorare la situazione umanitaria in Siria. Sulla base di questi principi sarà preparato il corrispondente accordo finale nel prossimo vertice tra il 17 e 18 marzo.
http://it.sputniknews.com/politica/20160311/2258762/Turchia-Profughi-Visto-Valori-Immigrazione.html#ixzz42cb5A6lf

===========

noi le pecore Europee siamo alleati dei lupi USA LEGA ARABA, e dovremo morire contro il nostro stesso sangue la RUSSIA! QUESTO è ALTO TRADIMENTO! La Notizia di Manlio Dinucci - Siamo in guerra: avanzata Usa/Nato a Est e Sud ] PER la NATO è una cattiva notizia: la COALIZIONE ISLAMICA SAUDITA TURCA ISIS, che è il sharia TERRORISMO, ARRETRA IN SIRIA E IRAQ, E QUESTA, ovviamente, è UNA BRUTTA NOTIZIA PER LA NATO! [ https://youtu.be/T8OiHJR2-Z4 John il Rosso3 settimane fa. la gente non ha la minima idea di come stanno veramente le cose. Il vero problema è questo. I media corrotti. La gente non sa, è questo il vero problema, troppo occupata a guardare TV
Carlo2 settimane fa
Gia',come ho gia' commentato altre volte, sarebbe bello uscire dalla Nato, peccato che l'Europa (teutonica e pseudo-hitleriana)e soprattutto gli Usa lo impediranno.
L'Italia, come diceva Mussolini, e' una portaerei naturale al centro del Mediterraneo, per cui strategicamente importante. L'unica soluzione, a mio modesto parere, sarebbe una rivolta europea totale contro Usa e Nato (la stessa cosa, no?), ed un ritorno ad una sovranita' nazionale piu' individuale; inoltre, non fa' inkazzare l'idea di avere gli Yankees che da 70 anni spadroneggiano per il mondo e GOVERNANO l'Europa? L'America non ha nulla da insegnare al "vecchio continente" con le sue esperienze ed errori millenari, inoltre gli Usa, per loro fortuna non sono mai stati invasi o bombardati, ma in compenso lo hanno fatto ad altri con ottimi risultati!

Praticamente "siamo" alleati con i nostri nemici, ma facciamo finta di sapere che non lo sappiamo. Se fosse vivo oggi il grande Federico Fellini, diventerebbe un sommo autore neorealista senza nemmeno bisogno di cambiare genere. Ma è assente, a volte lo invidio, gli è toccata un'altra epoca ...un'epoca molto più moderna.
Unius kingREI

https://www.youtube.com/user/UniusKingREI/discussion A QUESTO MIO CANALE YOUTUBE NON MI CONSENTE DI: 1. AGGIUNGERE I CANALI PREFERITI, 2. E DI MOSTRARE LA PAGINA DEI COMMENTI!
Unius kingREI

la LITUANIA ha espulso i giornalisti RUSSI, perché, i governi tecnocratici europei hanno paura della libertà di parola, e, i giornalisti non graditi, rappresentano un pericolo mortale per la sicurezza nazionale LITUANA massonica! Quindi, c'è una ASSOCIAZIONE nazista usurocratica: "RUSSIA LIBERA" che ha paura dei giornalisti, quì in Lituania, c'è, il centro di eccellenza della comunicazione strategica della NATO (un vecchio strumento della guerra fredda ) un ufficio di calunnie di guerra di informazione contro la RUSSIA https://youtu.be/y2b08oLDPi4
Unius kingREI

PTV news 10 marzo 2016 - Lituania: espulsi giornalisti non graditi  10 mar 2016. questo è il regime tecnocratico SpA BANCHE CENTRALI, regime massonico Bildenberg, ormai, i sodoma GENDER satana Scimmie DARWIN anticristo ci hanno messo in una situazione di pre-guerra mondiale contro la Russia!
- Lituania: espulsi giornalisti non graditi
- Francia: 500 mila contro Hollande
- Gentiloni il cauto https://youtu.be/y2b08oLDPi4  albano817 ore fa
I valori dell'occidente... libertà di stampa. MrChanakkale, Nel baltico l'informazione rimane congelata
Unius kingREI

Harry Louis ] CREDI A ME LOUIS, è UN VERO PECCATO CHE DIO NON TI HA DATO LA VAGINA! [ I'm a simple and honest man, I love bringing peace it's my topmost priority.
Ha frequentato the United States Military Academy (USMA) Ha vissuto qui: United States https://plus.google.com/u/0/110102833254689193616/posts Harry non ha condiviso niente con te. Le persone sono più propense a condividere contenuti con te se le aggiungi alle tue cerchie. amico amico!

======================

Siria, esercito di Assad impegnato nella battaglia per liberare Palmira dal Daesh. 11.03.2016 L'artiglieria siriana sta bombardando massicciamente le posizioni dei terroristi del Daesh situate sulle alture che circondano la città storica di Palmira, riferisce dal posto il corrispondente di RIA Novosti.
Le posizioni dei fondamentalisti islamici vengono bombardate con i lanciarazzi pesanti multipli "Grad" e i cannoni "D-30".
"Oggi, secondo i nostri osservatori, siamo riusciti a distruggere 4 postazioni di tiro del Daesh, un grande deposito di munizioni nascosto in una gola ed un centro di comando a nord-ovest di Palmira", — ha riferito all'agenzia russa una fonte nello Stato Maggiore di Damasco.
Oggi le unità delle milizie di volontari avevano iniziato operazioni d'attacco mirate a sud-ovest di Palmira. Il loro compito è prendere il controllo della alture ed ottenere un punto d'appoggio per coprire un'offensiva da sud. Secondo alcuni dati, all'interno di Palmira si trovano più di 2mila terroristi. Gli islamisti usano per la difesa carri armati, veicoli blindati, lanciarazzi, mortai e mitragliatrici pesanti: http://it.sputniknews.com/mondo/20160311/2258549/Terrorismo.html#ixzz42cZW7eKj
==========
Muhammadu Buhari con la sua LEGA ARABA SONO dei TERRORISTI islamici sharia organizzati, tutti ASSASSINI SHARIA DI MARTIRI CRISTIANI innocenti, attraverso la complicità dei farisei massoni anglo-americani! la PIRAMIDE MASSONICA E LA PIRAMIDE ISLAMICA  SONO IL REGNO DI SATANA, e loro stanno sterminando i cristiani in tutto il mondo! I vertici militari Usa: Boko Haram detiene parti significative del territorio nigeriano, 11.03.2016 David Rodriguez, comandante in capo delle forze armate statunitensi in Africa (UsAfriCom), ha affermato che l'organizzazione terroristica – colpevole di numerosi attacchi sanguinari in tutta la regione – controlla ancora saldamente parti della Nigeria, nonostante le dichiarazioni di tenore opposto del governo di Lagos. Una vera e propria doccia gelata che ha paralizzato la già flebile voce (e secondo i più critici persino l'autorevolezza) del governo nigeriano. Così è possibile definire le parole pronunciate poche ore fa dal generale Rodriguez e relative alla situazione sul campo in Nigeria. Dal quartier generale di Francoforte, in Germania, il comandante dell'Us AfriCom ha di fatto smentito quanto affermato, in modo altisonante, in precedenza da Muhammadu Buhari, Presidente della Nigeria, che aveva definito "tecnicamente vinta" la battaglia contro gli estremisti islamisti presenti nel Nord del paese. "Boko Haram continua a governare porzioni molto significative del territorio settentrionale nazionale — ha affermato il comandante Rodriguez al quotidiano on line nigeriano Premium Times —, così come al Shabaab è ancora presente in porzioni limitate del territorio somalo. Ciò che stiamo osservando è che le minacce poste a personale o cittadini nordamericani da parte della formazione terrorista sono in aumento, soprattutto a causa della cooperazione tra Boko Haram e le forze dell'Is (ovvero di Daesh, ndr)". [ Strage di Boko Haram in Nigeria, 160 morti ] Dal 2009 ad oggi, ovvero da quando è scoppiata la rivolta nel Nord, la formazione jihadista ha ucciso migliaia di persone operando sia nel territorio di Lagos sia in altre nazioni come Camerun e Ciad. Al momento la Nigeria è alla guida di un contingente militare regionale — composto da poco meno di nove mila unità provenienti anche da Niger, Ciad, Camerun e Benin — nato per contrastare l'avanzata dei terroristi e per debellarne la presenza. E sebbene si siano al momento registrati numerosi successi sul campo, la situazione sembra essere ancora molto lontana dall'essere risolta dati i frequenti attacchi e attentati ai civili residenti nell'area settentrionale del paese.
Camerun libera 900 ostaggi da Boko Haram
Boko Haram, tre esplosioni a Maiduguri: si temono molte vittime
Boko Haram, l'esercito nigeriano libera 700 donne
Testimone fuggita da Boko Haram: “Le ragazze rapite un anno fa sono vive: http://it.sputniknews.com/mondo/20160311/2257003/usa-nigeria-territorio-boko-haram.html#ixzz42cfk2zWH

=================



metafisica laica della fratellanza universale la Sapienza di Re Salomone: contro la FOLLIA DEI SAUDITI TURCHI islamici  e del LORO FALSO PROFETA e del LORO DEMONIO DIO ALLAH AKBAR ] tutti i cristiani di Siria ed Iraq sono riusciti a resistere al vostro satanismo, perché in questi 1400 anni non esistevano i satanisti massoni: i sacerdoti di satana Mogherini, Merkel Troika i creditori ladri, OBAMA DEMONIO GENDER, in tutte le false democrazie massoniche BILDENBERG SPA FMI, SPA BANCA MONDIALE: tutte le NAZIONI senza sovranità monetaria.. è vero! MA, SE IN CIELO ESISTE UN DIO HOLY JHWH? è VOSTRA SORTE è STATA SEGNATA!
===========
Si fingono jihadiste e truffano l'Isis. "Vogliamo unirci a voi, mandateci i soldi". E spariscono col bottino [ MA, NON CREDO CHE QUESTE LADRE POTRANNO SFUGGIRE ALLA LORO MORTE DRAMMATICA, INFATTI, LA CIA (sacerdoti di satana) ora le UCCIDERà!
===========
questi maniaci religiosi, assassini seriali, nazisti islamici 1000 volte più pericolosi di Hitler, TUTTI GLI ISLAMICI SHARIA SENZA RECIPROCITà, PEDOFILI POLIGAMI BOMBA DEMOGRAFICA; PROGETTO IMPERIALISTICO INTERNAZIONALE ISLAMICA SAUDITA, ecc.. ecc.. pena di morte per apostasia, ecc.. ecc..  hanno avuto tutto in cambio di niente: in realtà non hanno fatto nessuna concessione dato che, nella migliore delle ipotesi, tra dieci anni avranno tutte le atomiche che vorranno avere! ISRAELE ED IL GENERE UMANO SONO SPACCIATI! [ Rohani, intesa sul nucleare un grande obiettivo. Riconosce diritto arricchimento uranio e toglie le sanzioni
========
questi USA di satanisti massoni Bildenberg farisei Illuminati da Lucifero il dio Marduk al Gugo del Bohemina Grove, SpA Fmi, stanno spingendo tutto il GENERE UMANO, in una disperazione distruzione e annientamento, senza possibilità di redenzione e senza possibilità ritorno! Il sacerdote di satana Kerry al Cairo, riapre dialogo strategico, implementando sempre di più, il nazismo sharia, che è sempre più diffuso nella LEGA ARABA dei nazisti islamici, sotto protezione ONU: tutto sempre per contrastare il nazismo sharia: della Galassia jihadista: un solo califfato mondiale, per lo sterminio di ogni diversità, sempre, i loro servizi segreti: CIA, NSA, TURCHI SAUDITI: un solo impero N.A.T.O. ] [ Usa e Egitto insieme per lotta a terrorismo e per la sicurezza.
===========
windows 10 ] avete fatto un ottimo lavoro
===========
un grande amico dei popoli Benyamin Netanyahu, un grande educatore Benyamin Netanyahu, un grande maestro di vita Benyamin Netanyahu ha detto: "TEL AVIV, 2 AGO - "Shira è morta perchè difendeva con coraggio il diritto di ciascuno di vivere la propria vita con rispetto e sicurezza". Così il premier israeliano, Benyamin Netanyahu., commenta la morte della ragazza accoltellata al gay pride. "Non consentiremo al disgustoso assassino - ha aggiunto - di alterare i valori basilari su cui si fonda la società israeliana. Condanniamo con disprezzo il tentativo di imporre fra di noi l'odio e la violenza. Agiremo affinchè l'assassino riceva la pena che merita"
==
Benyamin Netanyahu, quali sono le tue responsabilità in tutto questo? i tuoi giudeo massoni, demo, pluto, JaBullOn: dio gufo Baal al Bohemian grove, si sono impossessati della mia Menorah, del mio Triangolo della Santissima Trinità, si sono impossessati di tutti i simboli più sacri del cristianesimo e dello ebraismo, mentre, la croce la hanno lasciata ai popoli del mondo, per sterminarli con le guerre, e derubarli con la usura SpA Fmi, SpA Banca Mondiale.. ovviamente, hanno lasciato la Croce santa anche ai tuoi sacerdoti di satana NWO per farla calpestare e rovesciare, ecco perché, io dilanierò la tua anima sulla bocca dell'inferno, così come Rothschild Bush e kerry stanno per fare dilaniare il tuo corpo dalla LEGA ARABA dei nazisti sharia.
===========
ma, se quel poliziotto palpeggiava lui, il seno di quella troia, poi, è il poliziotto che avrebbe fatto tre mesi di carcere, ed in quel caso nessuno avrebbe protestato! ve lo dico io: "VOI SIETE UN BRANCO DI DEPRAVATI Obama GENDER IDEOLOGIA!" CERTO CHE IL SESSO è UN ARMA, infatti, ha distrutto la civiltà ebraico cristiana, ed ora: 1. noi stiamo per diventare tutti, i Sodoma dei satanisti massoni, oppure, stiamo per diventare tutti dei taglia gole islamici ] 3 AGOsto. "I seni non sono armi". Questo lo slogan scandito da centinaia di persone, uomini e donne di ogni età, scesi in piazza ad Hong Kong per sostenere la causa di Ng Lai-Ying, una trentenne arrestata nei giorni scorsi con l'accusa di aver aggredito un poliziotto con il seno. Brandendo la stessa "arma del reato" della giovane donna i manifestanti hanno sfilato di fronte alla sede della polizia in reggiseno per opporsi alla condanna di tre mesi e mezzo di carcere. Lo riporta la Cnn.
Satanisti, MAFIOSI, massoni, islamici FARISEI, loro sono egoisti e predatori, sono i furbi ed i padroni di questo mondo, dato dai farisei Usurai Spa Rothschild a satana: infatti hanno schiavizzato tutti i popoli rubando loro la sovranità monetaria, e loro pensano giustamente, che i cristiani sono i più stupidi pazzi, tra tutti gli stupidi di questo pianeta, i più stupidi.. infatti, è vero che soltanto gli scemi possono prendere per se stessi posizioni sfavorevoli! MA, QUANDO LORO SARANNO NELL’INFERNO A BRUCIARE? Certo CAMBIERANNO IDEA!





Miniatura

CIAkillYourTubexIMF ha pubblicato un commento
32 secondi fa
grazie: 666 Rothscild: 322 Bush: [Islamic Rioters Attack Christian Shops in Northern Iraq]. Burning of mostly Christian-owned shops in Zakho shocked residents of Iraq's Kurdish region. (Photo: YouTube frame-grab) First widespread violence against Christians in once-safe Kurdish region. ISTANBUL, December 6 (CDN) — Attacks against Christian Assyrian businesses in northern Iraq over the weekend, which local sources said were organized by a pro-Islamic political party, marked the first such destruction of Christian establishments in the Kurdish region. The rampage threatens the frail security of Iraq's dwindling Christian population, sources said.
Miniatura

CIAkillYourTubexIMF ha pubblicato un commento
38 secondi fa
grazie: 666 Rothscild: 322 Bush: [Islamic Rioters Attack Christian Shops in Northern Iraq]. After mullah Mala Ismail Osman Sindi's sermon claiming there was moral corruption in massage parlors in the northern town of Zakho on Friday (Dec. 2), a group of young men attacked and burned shops in the town, most of them Christian-owned. The businesses included liquor stores, hotels, a beauty salon and a massage parlor, according to Ankawa News. "The interesting thing with this incident is the place where it happened," Archdeacon Emanuel Youkhana of the Assyrian Church of the East said. "KRG [the Kurdish Regional Government] is, for the most part, safe and secure, and all inhabitants enjoy prosperity and security, until now at least. The future is, by all means, bleak for the Christians and other minorities living there."
Miniatura

CIAkillYourTubexIMF ha pubblicato un commento
57 secondi fa
grazie: 666 Rothscild: 322 Bush: [Islamic Rioters Attack Christian Shops in Northern Iraq]. Some of the assailants waved banners stating, "There Is No God but Allah," according to Ankawa News. Sources said local authorities were slow in responding, resulting in heavy financial losses. Thousands of Christians had fled to the Kurdish region since the U.S.-led military intervention in Iraq in 2003. Mullah Sindi denied accusations that he provoked the violence against northern Iraq's Christian community, according to Ankawa News. After Sindi's sermon, a man reportedly stood up in the mosque and said that since there were un-Islamic massage parlors in Zakho, Muslims should go destroy them. The mob started with the town's only massage parlor and continued to stores selling liquor and three hotels, where they lit fires, according to Ankawa News.
Miniatura

CIAkillYourTubexIMF ha pubblicato un commento
1 minuto fa
grazie: 666 Rothscild: 322 Bush: [Islamic Rioters Attack Christian Shops in Northern Iraq]. Later on Friday, the mob tried to attack the Christian quarters of Zakho, but authorities stopped them. Violence also erupted on Saturday morning (Dec. 3) on the outskirts of Dohuk in two Christian neighborhoods, where groups attacked liquor stores and burned a Christian cultural club. Yesterday (Dec. 5) small pockets of violence against Christian communities were quickly extinguished near the Kurdish capital, Erbil, and in the center of Sulaymaniyah, 200 kilometers (124 miles) south. In Zakho, near the border with Turkey, owners of liquor shops and other establishments whose shops were burned and vandalized found leaflets on the walls of their destroyed shops yesterday (Dec. 5) threatening to kill them if they re-opened, according to Ankawa News. Some of the shop owners were Yezidis, a local religious sect.
Miniatura

CIAkillYourTubexIMF ha pubblicato un commento
1 minuto fa
grazie: 666 Rothscild: 322 Bush: [Islamic Rioters Attack Christian Shops in Northern Iraq]. The attacks were reportedly organized by the Kurdistan Islamic Union party, which is inspired by the Muslim Brotherhood, one of the region's oldest Islamist parties and founded in Egypt. The Muslim Brotherhood strives to influence governments in the region toward more Islamic values. In retaliation for the Zakho attacks, members of the Kurdish ruling party, the Kurdistan Democratic Party (KDP), on Friday evening (Dec. 2) burned an Islamic Union office in Zakho. Over the weekend, KDP members ransacked and destroyed 10 Islamic Union offices in Dohuk province. The KDP claimed the Islamic Union planned the weekend attacks, and the Islamic Union blamed the KDP for storming their offices in retaliation, according to Ankawa News.
Miniatura

AlbaIonga ha pubblicato un commento
1 minuto fa
I Like the new Channel Design:)
Miniatura

CIAkillYourTubexIMF ha pubblicato un commento
1 minuto fa
grazie: 666 Rothscild: 322 Bush: [Islamic Rioters Attack Christian Shops in Northern Iraq]. The unrest in the KRG in the last few days is a reflection of the unrest in the region, and as commonly happens, Christians were caught in the middle as innocent victims, Christian sources told Compass. "I think these attacks were organized," Chaldean Archbishop of Kirkuk Louis Sako said. "They might be connected not only to domestic issues, but also to events outside the country. Unfortunately, it's always the Christians who pay the price." The motives of the mobs in Zakho were not purely religious, according to General Secretary of the Chaldo-Assyrian Student and Youth Union Kaldo Oghanna. Some of the young men may have attacked the mostly Christian establishments out of religious motives, but Oghanna said many of them joined the attacks only out of frustration toward the government.
Miniatura

CIAkillYourTubexIMF ha pubblicato un commento
1 minuto fa
grazie: 666 Rothscild: 322 Bush: [Islamic Rioters Attack Christian Shops in Northern Iraq]. Others probably joined for personal benefit, as some members of the mob stole money and even liquor from the shops they destroyed, he said. Most importantly, however, the attacks reflect the attitude of intolerance and discrimination that threaten the stability, safety and democratic process of the Kurdish region, Oghanna said. "This attack is not a normal attack," Oghanna said. "It threatened our businesses, and it is threatening the situation in Kurdistan. They attacked the democracy of the Kurdish region, its safety and security. Of course, we think there are international and domestic influences that made this situation escalate, but we also think this is in the mentality of those people: that they do not tolerate those who are different.
Miniatura

CIAkillYourTubexIMF ha pubblicato un commento
2 minuti fa
grazie: 666 Rothscild: 322 Bush: [Islamic Rioters Attack Christian Shops in Northern Iraq]. This is our real struggle here." The greatest challenge of Iraq's Christian Assyrian community since 2003 has been its dwindling population. The waves of the Iraqi Christian exodus have usually come after violent attacks on their communities. Archbishop Sako said he fears this attack may inspire more to leave. "Now, maybe, because Christians are shocked and afraid, they will start to emigrate, and this is a bigger challenge," he said. "We are encouraging them to stay."




Miniatura

CIAkillYourTubexIMF ha pubblicato un commento
22 minuti fa
Christians Live in Cloud of Fear in Zanzibar, Tanzania . Young man flees family death threats on Muslim isle; another chooses jail over violent mob. NAIROBI, Kenya, September 5 (CDN) — On Tanzania's semi-autonomous island of Zanzibar, Christians live in a climate of fear. It's a place where a young man flees the island to escape death threats from his Muslim family, and a Christian who accidentally burned pages of the Quran opts for jail by entering a guilty plea rather than face certain death from a furious mob. Yusuf Abdalla, 23, fled to Moshi, mainland Tanzania, after his family threatened to kill him in June. Having converted to Christianity in October 2010 after hearing the gospel on the radio, he was enrolled at a vocational school in Zanzibar city to learn tailoring when his family found out in March that he had left Islam.



Miniatura

CIAkillYourTubexIMF ha pubblicato un commento
56 minuti fa
Segnala spam
@Rothscild --> I of this: I am quite sure: Jesus of Bethlehem, the Messiah and Christ? He's killing: in the world: all the pieces of shit: like you, because I am unius REI: infact: I have decided: that: the human race must become more good! everything has to improve quickly, because this is my moment, my kingdom: my time! io: di questo: io sono proprio sicuro: Gesù di Betlemme: il Messia e Cristo? lui sta uccidendo: nel mondo: tutti i pezzi di merda: come te: perché: io sono Unius REI: infatti: io ho deciso:che: il genere umano deve diventare: più buono! tutto deve migliorare rapidamente: perché è questo il mio momento: il mio regno!
Miniatura

Draccun ha pubblicato un commento
56 minuti fa
Hate the new design!!! Its only made out of greed and not for the customers!!! Its not working and very stupid layout!!! Change it back googletube
Miniatura

ZoneGamer723 ha pubblicato un commento
57 minuti fa
If you guys dislike the channel layout so much then just make it invisible. The layout here to stay regardless. I do agree a few bugs need to be fixed in it.
Miniatura

CIAkillYourTubexIMF ha pubblicato un commento
1 ora fa
Satanistas = SYnnek1 = MIERDA = IhatENEWLAYOUT --> the only, it has everything to lose? the only one who has already lost everything? it is only Satan! here's why: he is forced to lie! because: men: that they have a great perspective: they want to participate: in its punishments: and its destruction? do not hide behind your computer idiot
Miniatura

CIAkillYourTubexIMF ha pubblicato un commento
1 ora fa
@ IhateNEWLAYOUT CIA freemansory Satanistas SynneK1 666 322 FED FMI BCE Nuevo Orden Mundial talmud cábala. todos los satanistas. Tú eres la mierda! Usted es una mierda! usted es el criminal! debe ritornare en la sombra de la alcantarilla, por: los próximos 50 años no se han dado: en mi cuerpo biológico, pero, en mi ministerio: que es inmortal! debe aceptar la muerte y la desesperación sin fin: en el infierno: ¿por qué su destrucción es inevitable.
Miniatura

CIAkillYourTubexIMF ha pubblicato un commento
1 ora fa
satanistas = Synnek1 = mierda = CIA = NWO Nuevo Orden Mundial = FMI = = 3 ° Guerra Mundial nuclear. Lobby judío AIPAC de señoreaje bancario! chicos: si: usted ha decidido vivir. y: prevenir la masacre: de: 3 ª Guerra Nuclear: esencial para la regeneración: un FMI: parásitos y desvitalizador? ok! Yo soy tu rey .. Pero, yo no soy: su cómplice! de acuerdo con el Talmud satánica? se ha creado un sistema: la Masonería 666: 322: FMI: y sus poderes ocultos: Bildenberg: trilaterales: la banca señoreaje, lottizzazzazione de todos los monopolios, etc, para el exterminio: y la esclavitud, de todas las personas. Tengo noticias para usted: "¿No será su rey, sin incluir, de ser su cómplice, porque, estoy unius REI: el Rey de todos los hombres: también" golpear a los criminales dondequiera que
Miniatura

CIAkillYourTubexIMF ha pubblicato un commento
1 ora fa
@ Rothschild-en los días. : todos los Judios de Elías: se fueron: los Satanistas de Baal, como todos los JUDIOS SON: hoy en día: los Satanistas de SU Nuevo Orden Mundial del FMI! pero, si no recuerdo mal: los satanistas, que: se quedaron con un pie de atrás? Fueron masacrados! Usted está en riesgo su vida, porque, estoy realmente: el rey de los Judios .. usted lo sabe: los Judios son un cuerpo colectivo! Que representan a su supervivencia, mientras que, usted declara: Su muerte: en este inminente: 3 ° Guerra nuclear: Eso que usted tiene con su agenda, no se comparte con ellos, de verdad .. (mientras que no tengo nada que ocultar: también a Arabia Saudita) PORQUE DIOS YHWH: él me ha enviado? entonces nadie podría vivir: sin mí! Faraón: Les ruego que dejen a mi pueblo de Egipto: EE.UU. rápidamente. Estoy LorenzoJHWH el Rey de Israel
Miniatura

CIAkillYourTubexIMF ha pubblicato un commento
1 ora fa
@ Satanistas la CIA: el Mossad: MIstafield 666 322: el poder oculto: los servicios secretos: ALL: la sinagoga de Satanás! dios Baal en Boemian Grove: dios búho Marduk: freemansory: FMI FED BCE Nuevo Orden Mundial: 3 ° WWNuclear: el Talmud Cábala: la Sharia: Corán: toda esa mierda -
Miniatura

CIAkillYourTubexIMF ha pubblicato un commento
1 ora fa
[STOP para matar Judios: y todos los pueblos: en la Shoá Holocausto! ] hei: Rothschild: destruir a youtube? no es suficiente: para que me detenga! Tienes que hacer frente a mí, personalmente, si usted es un hombre de otra manera? vas a morir como un animal! todo su trabajo: Contra mí? es inútil! Debido a que: no han sido adecuados: para ganar: Contra mí espiritualmente. Por lo tanto, Satanás es gay! está todo perdido! tal vez: si me matan? podría ser una buena idea! Yo soy reino de Dios YHWH: Yo soy reino de Palestina: el rey
Miniatura

CIAkillYourTubexIMF ha pubblicato un commento
1 ora fa
[Masones irán a los disparos] cuando los Judios del FMI: tomar el control? el mal moral demasiados: 1. MAFIA: 2. economía: ecc .. vienen en contra: la gente! porque los Judios: FMI: son satanistas, nunca podrían tomar el poder, si no la destruye: la vida misma de las personas a través de: la anarquía: el evolucionismo: y la inmoralidad! La masonería? Es por eso: son traidores: ¿quién va a ser fusilados! por qué: ellos han escrito la constitución? solos, sino que tiene: lo prohibido: 1. Las asociaciones secretas: y: 2. la pérdida de soberanía monetaria: para: 1. si habrá o no: 3 ° nuclear de WW: para continuar: la vida: de este satánico: el FMI? o si, es que: si el FMI no: que fallan? todavía sería: ejecuta muertos: por la gente enojada: junto con: todos los ricos! he aquí por qué: la única solución posible: es: unius REI.
Miniatura

CIAkillYourTubexIMF ha pubblicato un commento
1 ora fa
@ Rothschild-Crees que soy ingenua? No voy a despegar: que: por el tu mierda: si no se destruye: 1. Satanismo institucional internacional, y 2. Masonería 3. el FMI! has hecho: estos crímenes: ha creado: este juguete: satánico: y usted debe destruir: este sistema ahora .. porque: 1. que no podía estar seguro: en la Palestina o, 2. a la adoración de Dios: YHWH: al mismo tiempo: el mundo va a ser controlado: por los satanistas! y luego? no podemos estar en la presencia de YHWH: con este crimen sobre su conciencia! ustedes lo saben!
Miniatura

CIAkillYourTubexIMF ha pubblicato un commento
1 ora fa
@ Gobierna la Democracia-fue creado: muy baja: por los masones: intencionalmente! Por eso, no tiene ninguna oportunidad: defender: a sí misma de Satanismo: que: los rabinos judíos han creado: para: imponer: la depredación del FMI: y la destrucción de la humanidad! de hecho. 100.000 sacrificios humanos: a Satanás, se hacen: cada año: sólo en los EE.UU.: por la CIA! he aquí por qué: Usted tiene que: de retorno: una estructura medieval: el control del territorio!




Islamic Rioters Attack Christian Shops in Northern Iraq
Burning of mostly Christian-owned shops in Zakho shocked residents of Iraq's Kurdish region.
Burning of mostly Christian-owned shops in Zakho shocked residents of Iraq's Kurdish region.
(Photo: YouTube frame-grab)
First widespread violence against Christians in once-safe Kurdish region.
ISTANBUL, December 6 (CDN) — Attacks against Christian Assyrian businesses in northern Iraq over the weekend, which local sources said were organized by a pro-Islamic political party, marked the first such destruction of Christian establishments in the Kurdish region.

The rampage threatens the frail security of Iraq’s dwindling Christian population, sources said.

After mullah Mala Ismail Osman Sindi’s sermon claiming there was moral corruption in massage parlors in the northern town of Zakho on Friday (Dec. 2), a group of young men attacked and burned shops in the town, most of them Christian-owned. The businesses included liquor stores, hotels, a beauty salon and a massage parlor, according to Ankawa News.

“The interesting thing with this incident is the place where it happened,” Archdeacon Emanuel Youkhana of the Assyrian Church of the East said. “KRG [the Kurdish Regional Government] is, for the most part, safe and secure, and all inhabitants enjoy prosperity and security, until now at least. The future is, by all means, bleak for the Christians and other minorities living there.”

Some of the assailants waved banners stating, “There Is No God but Allah,” according to Ankawa News. Sources said local authorities were slow in responding, resulting in heavy financial losses.

Thousands of Christians had fled to the Kurdish region since the U.S.-led military intervention in Iraq in 2003.

Mullah Sindi denied accusations that he provoked the violence against northern Iraq’s Christian community, according to Ankawa News. After Sindi’s sermon, a man reportedly stood up in the mosque and said that since there were un-Islamic massage parlors in Zakho, Muslims should go destroy them. The mob started with the town’s only massage parlor and continued to stores selling liquor and three hotels, where they lit fires, according to Ankawa News.

Later on Friday, the mob tried to attack the Christian quarters of Zakho, but authorities stopped them.

Violence also erupted on Saturday morning (Dec. 3) on the outskirts of Dohuk in two Christian neighborhoods, where groups attacked liquor stores and burned a Christian cultural club. Yesterday (Dec. 5) small pockets of violence against Christian communities were quickly extinguished near the Kurdish capital, Erbil, and in the center of Sulaymaniyah, 200 kilometers (124 miles) south.

In Zakho, near the border with Turkey, owners of liquor shops and other establishments whose shops were burned and vandalized found leaflets on the walls of their destroyed shops yesterday (Dec. 5) threatening to kill them if they re-opened, according to Ankawa News. Some of the shop owners were Yezidis, a local religious sect.

The attacks were reportedly organized by the Kurdistan Islamic Union party, which is inspired by the Muslim Brotherhood, one of the region’s oldest Islamist parties and founded in Egypt. The Muslim Brotherhood strives to influence governments in the region toward more Islamic values.

In retaliation for the Zakho attacks, members of the Kurdish ruling party, the Kurdistan Democratic Party (KDP), on Friday evening (Dec. 2) burned an Islamic Union office in Zakho. Over the weekend, KDP members ransacked and destroyed 10 Islamic Union offices in Dohuk province. The KDP claimed the Islamic Union planned the weekend attacks, and the Islamic Union blamed the KDP for storming their offices in retaliation, according to Ankawa News.

The unrest in the KRG in the last few days is a reflection of the unrest in the region, and as commonly happens, Christians were caught in the middle as innocent victims, Christian sources told Compass.

“I think these attacks were organized,” Chaldean Archbishop of Kirkuk Louis Sako said. “They might be connected not only to domestic issues, but also to events outside the country. Unfortunately, it’s always the Christians who pay the price.”

The motives of the mobs in Zakho were not purely religious, according to General Secretary of the Chaldo-Assyrian Student and Youth Union Kaldo Oghanna. Some of the young men may have attacked the mostly Christian establishments out of religious motives, but Oghanna said many of them joined the attacks only out of frustration toward the government. Others probably joined for personal benefit, as some members of the mob stole money and even liquor from the shops they destroyed, he said.

Most importantly, however, the attacks reflect the attitude of intolerance and discrimination that threaten the stability, safety and democratic process of the Kurdish region, Oghanna said.

“This attack is not a normal attack,” Oghanna said. “It threatened our businesses, and it is threatening the situation in Kurdistan. They attacked the democracy of the Kurdish region, its safety and security. Of course, we think there are international and domestic influences that made this situation escalate, but we also think this is in the mentality of those people: that they do not tolerate those who are different. This is our real struggle here.”

The greatest challenge of Iraq’s Christian Assyrian community since 2003 has been its dwindling population. The waves of the Iraqi Christian exodus have usually come after violent attacks on their communities. Archbishop Sako said he fears this attack may inspire more to leave.

“Now, maybe, because Christians are shocked and afraid, they will start to emigrate, and this is a bigger challenge,” he said. “We are encouraging them to stay.”