sharia OGM SPA Lega ARABA non mi ha voluto ascoltare

NEL CASO IN CUI, QUALCUNO SI SIA PERSO QUALCHE COMMENTO PRECEDENTE? tutti i satana già lo sanno, IO SONO IL RE DI ISRAELE!

SALMAN ROTHSCHILD, BUSH ERDOGAN, OBAMA MERKEL GENDER ANALE SODOMA, all HORROR FAMILY, all PERVERSIONI SESSUALI, PEDOFILIA POLIGAMIA ] quindi, io mi devo mettere in un bombardiere, andare sulla LEGA ARABA e sparare ad una persona, che, io non conosco, e che lui non mi ha fatto niente, e magari lui è un santo musulmano, compassionevole e pacifista, SOLTANTO PERCHÉ LA VOSTRA SCIENZA DI SATANA HA DETTO DI FARE COSÌ? perché non vi sparate tra di voi, li nella piramide occhio di lucifero?
============
è necessario considerare come l'ISLAM sharia Coranico sia incompatibile con la sopravvivenza del genere umano! ED È INQUIETANTE CONSIDERARE, COME, NEANCHE I MUSULMANI LAICI OCCIDENTALI, METTANO SOTTO CONDANNA LA LEGGE DELLA SHARIA, E QUESTO È INDICATORE DI: UN COMPLOTTO ISLAMICO (ipocrisia menzogna e dissimulazione di tutti i musulmani del mondo!), contro il pluralismo, la libertà e la identità dei popoli! Quando i farisei anglo-americani avranno fatto sterminare dagli islamici, tutti i cristiani del mondo, poi, metteranno sotto inchiesta l'ISLAM a livello mondiale per sterminare tutti i musulmani, anche. Ecco perché, il mio ministero politico universale si chiama anche lorenzoALLAH perché, io come Mahdì, io posso rinnovare e riformare l'ISLAM in chiave laica! Affinché, l'ISLAM sia ridimensionato come una qualsiasi positiva religione monoteista, e non abbia più una incidenza criminale, nella vita dei popoli, attraverso il delitto della sharia che è il delitto violazione e soppressione di ogni diritto umano.
is essential to do a council Islamic! è indispensabile fare un concilio islamico!
I can direct the work of the Islamic Council, because, I like: unius REI? I am of every religion!
io posso dirigere i lavori del Concilio islamico: perché io come: Unius REi? io appartengo ad ogni religione!
========
tutti sono consapevoli circa il mio ministero politico universale, io non riesco ad odiare, anzi: io omo tutti come amo me stesso, perché, noi siamo un solo organismo vivente, dove JHWH è la fonte della vita! TUTTI QUELLI CHE VERRANNO DA ME SARANNO PERDONATI, RISTORATI E RIGENERATI! Dio ha detto: "soltanto Satana è il colpevole" ECCO PERCHÉ IO HO DECISO DI FARE DEL MALE SOLTANTO A SATANA!
 =====
my holy JHWH ] [ sai cosa mi hanno detto in molti? "dimostra di essere Unius REI, salva il mondo, da solo!" Così, io devo fare tutto il lavoro, e loro non vogliono muovere un dito, nessuno si vuole compromettere: "ti prego uccidili!"

=========
#Mario #Draghi, SpA BCE, adesso, in modo strutturale, tu devi mettere mano alla sistemazione complessiva, di tutti i mutui ipotecari, possibilmente: azzerando, eliminando e ristorando per gli stessi, tutti i tassi di interesse: ed imponendo agli istituti di credito una rettificazione d'ufficio!
===========
LO RIAFFERMO, io sono la amnistia universale, io non ucciderò nessuno, circa i delitti che sono stati commessi fuori del mio regno! OGNI PECCATORE DOVRÀ AFFRONTARE IL TRIBUNALE DI DIO, E DA QUESTO PUNTO DI VISTA  È MEGLIO AFFRONTARE IL GIUDIZIO DEGLI UOMINI, CHE NON IL GIUDIZIO DI DIO! ed io non voglio passare il mio tempo a fare il macellaio, anche perché, il sistema SpA massonico ed islamico usurocratico ha corrotto le coscienze degli uomini, facendo commettere loro delitti che loro mai avrebbero voluto commettere.

LO RIAFFERMO, io non ho uno scopo ideologico religioso o personale da perseguire, ecco perché, per me l'esercizio del potere è una sofferenza, un castigo! Già, affinché il genere umano possa ritornare a vivere e a sperare, io pago per delitti istituzionali che altri hanno commesso
=============
COME SALMAN ED ERDOGAN SHARIA POSSONO DIRE: "SE, DEI CANNIBALI FARISEI SACERDOTI DI SATANA, TRUFFA SPA ALTO TRADIMENTO: LUCIFERISMO, LORO POSSONO PARLARE AL PAPA IN QUESTO MODO, PERCHÉ NON DOBBIAMO FARE GLI IPOCRITI ASSASSINI SHARIA CALIFFATO, ANCHE NOI? " WASHINGTON, 12 MAR - Il segretario di Stato Usa John Kerry ha espresso, anche a nome del presidente Obama e del popolo degli Stati Uniti, le ''più calde congratulazioni'' a Papa Francesco in occasione del terzo anniversario della sua elezione al soglio pontificio. Lo riferisce una nota del dipartimento di Stato. Dopo aver ricordato la prima visita in Usa di Bergoglio lo scorso autunno, Kerry manifesta la gratitudine degli Usa per il ruolo del Papa nel rinnovare i rapporti diplomatici americani con Cuba e il suo supporto per i negoziati di pace tra il governo colombiano e le Forze armate rivoluzionarie (Farc). ''Io credo - prosegue la nota - che gli americani - cattolici e non - condividano la convinzione di sua Santità che dobbiamo fare tutto il possibile per proteggere l'ambiente del nostro pianeta, sostenere il bene comune, promuovere la libertà di religione, prendersi cura dei rifugiati e di coloro che sono svantaggiati, e battersi per la giustizia e la pace''.
===============
Isaia 14:22. 22. Io mi leverò contro di loro, dice l’Eterno degli eserciti, sterminerò di Babilonia SPA NWO OGM NWO, il nome, ed i superstiti, la razza e la progenie, dice l’Eterno.

2 Maccabei 2:22. 22. a riconquistare il tempio famoso in tutto il mondo, a liberare la città e a ristabilire le leggi che stavano per essere soppresse, quando il Signore si rese loro propizio con ogni benevolenza:

LO SANNO TUTTI JHWH è UN RAGAZZO DI PAROLA, CERTO DOBBIAMO AMMETTERLO, A VOLTE SI PRENDE DEL TEMPO, MA, NESSUNO LO PUò DUBITARE LUI MANTIENE SEMPRE LA SUA PAROLA!
.. infatti è scritto: "se tarda a venire? tu attendilo perché di certo lui verrà!"
IO SO CHE TU SARAI MOLTO FELICE QUANDO TI TROVERAI DI FRONTE A LUI.. RALLEGRATI lui è vicino!

===========
LE PAROLE DI OBAMA dette contro i Democratici, sono di una perversione assoluta, DATO CHE È LUI CHE È IL SISTEMA USUROCRATICO, TECNOCRATICO, SPA FINANZIARIO, E MASSONICO CHE HA CORROTTO E DEFORMATO TUTTE LE COSE!   Poco prima, ad un comizio a St. Louis, nel Missouri, la polizia aveva arrestato 31 persone. Intanto, Barack Obama definisce la campagna presidenziale dei candidati repubblicani "una fantasia, scherni da cortile scolastico, un network di home shopping'', e ha citato Trump come ''il tizio che è sicuro che sono nato in Kenya''. A suo avviso, il magnate è ''la distillazione di ciò che è successo nel loro partito in oltre un decennio...Questo e' il messaggio che è stato alimentato: che tu neghi l'evidenza della scienza, che il compromesso è un tradimento".
=================
QUESTA STORIA CRIMINALE SpA Rothschild Banca d'Inghilterra ( azionisti proprietà privata 1600 d.C. ) in realtà, È INIZIATA con lo spregevole assassino ENRICO VIII, tutto è in chiave anti-cristiana ( se qualcuno può ammettere, che, in realtà, lui, Enrico VIII era un vero cristiano) da allora, ad oggi i Paesi Europei mediterranei, dai farisei Enlightened ( anglo-americani ) proprietari di tutte le SpA Banche Centrali, hanno sempre visto, tutto il resto del mondo: e sono sempre stati considerati, da loro, come gli schiavi da sfruttare! Quì è anche, nata la Massoneria, quì è nato il luciferismo! LA MONARCHIa INGLESE è custore delle Chiavi dell'INFERNO! ] [ Usa ribadiscono 'relazione speciale' Gb, Dopo critiche di Obama a Cameron su gestione guerra in Libia, 11 marzo 2016
====
la NATO È DIVENTATA, IL RICETTACOLO DI TUTTE LE BESTIE: SATANISTI FARISEI MASSONI SALAFITI E NAZISTI, TERRORISTI ISLAMICI... ecc.. Pronunciandosi a favore della scarcerazione dei giornalisti di Cumhuriyet sotto processo per lo scoop sulle armi in Siria, Can Dundar ed Erdem Gul, la Corte costituzionale turca ha deciso "contro il Paese e la nazione". Lo ha detto il presidente Recep Tayyip Erdogan, tornando ad attaccare la Suprema corte più di due settimane dopo il rilascio dei reporter.
======
"Cancellare l'appartenenza a un determinato territorio, e all'identità di gruppo che questo comporta, significa cancellare il senso. Operazione di una violenza inaudita che nessuno scopo
può giustificare" http://www.italianiliberi.it/  PRESENTAZIONE E OBIETTIVI:     Il Movimento politico e culturale “Italiani Liberi” si propone di difendere e rafforzare l’identità nazionale, storica e culturale degli Italiani e di ristabilire l’indipendenza dell’Italia uscendo dall’Unione europea.
Vorrei tornare a essere italiano, in tutto e per tutto, con difetti e pregi, ricco o povero ma ITALIANO, un Italiano, 13/11/2011 
    
“l’intelligenza sa di essere libera, quali che siano le coercizioni esteriori. Sa che la grandezza dell’Uomo è nel pensiero, e sa che c’è sempre almeno un altro uomo che lo afferra e lo trasmette.”
Ida Magli, Omaggio agli Italiani
==================
Addio a Ida Magli. Roma, martedì 23 febbraio 2016. Nella notte di sabato scorso 20 febbraio si è spenta, serenamente, Ida Magli, confortata dall’affetto del figlio. Noi, suoi allievi e amici, ci ripromettiamo nei prossimi giorni di dedicare spazio al suo ricordo. Oggi ci è difficile, e ce ne scusiamo con i lettori che in ItalianiLiberi hanno sempre riposto fiducia. Il messaggio che Ida Magli ha lasciato a tutti noi è stato quello di difendere gli Italiani dalle menzogne e dall'odio contro la bellezza e l'intelligenza che nei secoli abbiamo creato. Il nostro  popolo - ci ricordava - ha sempre sofferto moltissimo per colpa dei governanti. Ida Magli ha dedicato tutte le sue forze a darci speranza e a combattere per l’Italia e la sua cultura, e ci ha lasciati col disappunto di non avere più tempo per “fare ancora qualcosa” per salvarci…
Questo sito continuerà a raccogliere la sua opera e i suoi articoli scritti negli ultimi venti anni, sia pubblicati, che inediti, perché considerati troppo “scomodi”. Speriamo che possano continuare a fornire un sicuro punto di riferimento e uno stimolo per continuare l’opera della grande antropologa.
Farewell to Ida Magli
Rome, february 23rd, 2016 http://www.italianiliberi.it/
Saturday night, february 20th, Ida Magli passed away peacefully, comforted by the love of her son.
In the next days we – her students and friends – will give more space to her memory.  Right now it is tough to do so, and we apologize to readers who always trusted ItalianiLiberi. The message that Ida Magli has left to all of us is to defend the Italians from the lies and the hatred against all the beauty and intelligence that we have created over the centuries. Our people - she used to said - has always suffered enormously because of its rulers. Ida Magli has devoted all her strength to give us hope and to prompt us to fight to defend Italy and its culture; she left us with the disappointment of not having had more time to "do something else" to save us ...
This website will continue to gather and collect her works and articles written in the last twenty years, both published and unpublished (when they were considered too "uncomfortable" or controversial). We hope that her writings will always be a reference point and an encouragement to continue the work of the great anthropologist.
============
Donald Trump È IL MIO CANDIDATO! L'ex candidato alla nomination repubblicana Ben Carson ha ufficializzato il suo appoggio a Donald Trump nella corsa alla Casa Bianca. "Molte persone combattono per cambiare Washington, ma Donald Trump - afferma Carson - e' un leader con una prospettiva da outsider, con una visione, con gli attributi e l'energia necessarie per fare il presidente". "E' l'ora di unire il partito dietro il candidato che batterà Hillary Clinton e riconsegnerà il governo alle persone": con queste parole Carson ha espresso il suo endorsement a Donald Trump, lanciando un appello all'unita' del partito. L'intervento in un resort di Palm Beach, in Florida, accanto al tycoon newyorchese.
=======================
io sono nell'osservatorio sul maritirio dei cristiani, da 30 anni circa, e posso garantire che gli islamici usano questa tecnica di terrorismo contro i non islamici: in modo sistemico! ] QUINDI LA SHARIA È L'ELEMENTO DISCRIMINANTE DEL RAZZISMO CONTRO I NON MUSULMANI! [ GINEVRA, 11 MAR - Lo stupro di donne come paga per i combattenti nel Sud-Sudan: è l'accusa contenuta in un rapporto dell'Onu sulla situazione dei diritti umani nel giovane stato africano. "Fonti attendibili indicano che gruppi alleati al governo sono autorizzati a stuprare donne in sostituzione dei salari", afferma l'Onu. Anche gruppi di opposizione e bande criminali attaccano donne e ragazze. La scala della violenza sessuale è "scioccante" nel Sud-Sudan, afferma l'Onu: in soli cinque mesi l'anno scorso, da aprile a settembre, l'Onu ha registrato più di 1.300 segnalazioni di stupri in un solo dei dieci stati del Sud Sudan, lo Stato d'Unità, ricco di petrolio. "La portata ed i tipi di violenza sessuale - in primo luogo da parte del governo delle forze SPLA e le milizie affiliate - sono descritti con dettagli devastanti e spaventosi, cosi' come l'atteggiamento quasi disinvolto, ma calcolato, di coloro che hanno massacrato civili, distrutto beni e mezzi di sussistenza", ha detto l'Alto commissario Onu, Zeid Ra'ad

===========
La Lega Araba ha dichiarato il gruppo sciita libanese Hezbollah un'organizzazione terroristica. SARANNO ANCHE TERRORISTI PER ISRAELE, OK! MA, HA DEL GROTTESCO CHE I PATROCINATORI DEL TERRORISMO MONDIALE DICHIARINO PROPRIO LORO TERRORISTA QUALCUNO! TUTTO QUESTO È TANTO PIÙ TRAGICO PERCHÉ È FATTO NEL MOMENTO IN CUI Hezbollah VINCE PER ASSAD CONTRO ISIS DAESH, Lo riferiscono i media egiziani. La decisione è stata presa dai ministri degli Esteri di quasi tutti i membri dell'organizzazione panaraba basata al Cairo, ha riferito l'agenzia di stampa egiziana Mena. Libano e Iraq invece si sono astenuti, esprimendo "riserve". Dieci giorni fa Hezbollah - che in Siria combatte al fianco del presidente Assad - era finito nella lista nera dei gruppi terroristi anche del Consiglio di Cooperazione del Golfo. In precedenza, l'Arabia Saudita, aveva tagliato 4 miliardi di dollari di aiuti al Libano per le sue forze di sicurezza.
==========

Quando gli Stati Uniti dettano l’agenda ai media italiani. [ QUESTO REGIME MASSONICO BILBENDERG E USUCRATICO SATANICO, SPA BANCHE CENTRALI NWO, STA DIVENTANDO ASFISSIANTE! 0.03.2016( La Russia è il nemico, almeno secondo la maggior parte dei media italiani. Vista la famosa minaccia russa, è strano che in Italia circolino però così poche informazioni sulla Russia. Bisognerebbe stare in guardia e tenere gli occhi aperti! Le informazioni su Mosca e la sua politica estera sembrano a volte dettate per filo e per segno dall'ambasciata americana. La storica amicizia fra l'Italia e la Russia ovviamente non è mai andata a genio agli Stati Uniti e questo si rispecchia nella maggior parte dei media italiani. Tutto viene letto in un'ottica americana. Perché?
Sputnik Italia ha raggiunto per una riflessione in merito Riccardo Pelliccetti, caporedattore centrale de "Il Giornale".
— Qual è il vostro approccio alla Russia?
— La Russia ha dimostrato in questi ultimi vent'anni un grandissimo cambiamento. La cosa fondamentale che noi abbiamo visto in questo cambiamento è che la Russia è tornata ad essere europea, parte integrante d'Europa. Ci sono molti più legami tra il nostro Paese e la Russia che quanti ce ne siano fra il nostro Paese e gli Stati Uniti.
— Lei ritiene che gli interessi italiani non coincidano più con quelli americani? Leggendo i maggiori quotidiani italiani non si direbbe.
Riccardo Pelliccetti, caporedattore centrale de “Il Giornale” — In Italia c'è un problema di sovranità nazionale. L'Italia, lo sappiamo tutti, ha perso la seconda guerra mondiale e ha dovuto nel corso degli anni adeguarsi alla politica dei vincitori, in questo caso i vincitori veri erano gli Stati Uniti. L'Italia è entrata nell'alleanza atlantica e ha pian piano ceduto la propria sovranità. Questo poteva andar bene all'epoca della guerra fredda, la politica dei due blocchi ti costringeva a stare da una parte o dall'altra. L'America dettava le regole in quel contesto essendo il capofila dell'Alleanza atlantica. L'Italia ha una sovranità limitata non solo in politica estera, ma anche in quella interna. L'America condizionava anche le elezioni politiche, finanziando i partiti, e di conseguenza chiedendo un tornaconto a questi partiti del lavoro che facevano.
— Al giorno d'oggi l'Italia ha sempre gli stessi problemi di sovranità?
— Oggi il deficit di sovranità è ancora più forte, perché restiamo dentro la NATO, che è uno strumento anacronistico. La contrapposizione fra blocchi non esiste più, se non nella testa degli Stati Uniti. L'Europa, che non è mai stata un organismo unico, ma un' accozzaglia di stati messi insieme per interessi economici, ha dovuto in qualche modo soggiacere alla geopolitica dell'America, che in questo momento ha obiettivi completamente personali nei confronti della Russia. L'America ha sempre avuto come obiettivo non la caduta dell'impero sovietico, ma la caduta della Russia! Controllare l'Eurasia, la zona quasi più forte del pianeta economicamente, è fondamentale per la geopolitica americana. Obama ha premiato qualche anno fa Brzezinski come cittadino esemplare degli Stati Uniti e i suoi volumi sono ancora seguiti oggi. I poteri forti presenti in America condizionano non solo la politica ma anche l'economia. I problemi finanziari al tempo di Berlusconi erano molto meno gravi di oggi. Ora la disoccupazione e il debito pubblico sono altissimi. Oggi con dati economici totalmente peggiori, lo spread però sta a 140 punti. Questo vuol dire che quando qualcuno cercava di discostarsi dalla politica di Washington, pagava il prezzo dal punto di vista finanziario. Le speculazioni sui titoli di Stato italiani sono partite per un motivo ben preciso: Berlusconi non rispondeva a certe logiche.
— Agli Stati Uniti non piaceva la politica di Berlusconi nei confronti della Russia?
La vicenda di Berlusconi sulla lista nera ucraina e` diventata nella stampa italiana un vero e proprio festival della banalità e dell’ipocrisia ] La Crimea e la “purga” intellettuale italiana contro Berlusconi
— Certo! Perché a parte il rapporto d'amicizia, c'era un rapporto di tipo economico molto più vecchio. Anche quando c'era il comunismo in Russia, il rapporto tra i nostri due Paesi era strettissimo. Anche ai tempi più difficili i rapporti economici e culturali sono sempre stati ottimi. Parliamo dell'opera, del balletto e di altre mille iniziative culturali che hanno sempre tenuto vicini la Russia con l'Italia. Tutto ciò andava sempre in distonia con gli Stati Uniti.
— Perché nei media italiani c'è solitamente una copertura unilaterale delle notizie sulla Russia, sulla guerra nel Donbass e in Siria?
— Perché i giornali rispondono agli editori e gli editori rispondono ai poteri forti di riferimento. Questa è la realtà. Ci sono giornali che hanno un riferimento ideologico, che oggi appare paradossale. I giornali di sinistra per esempio che prima vedevano nella Russia un punto di riferimento oggi paradossalmente hanno abbracciato l'America, proprio ora che la Russia è diventata democratica. Poi ci sono quei giornali che rispondono ai poteri finanziari che rispondono a logiche ben precise di mercato e sono condizionati probabilmente dall'Ambasciata americana a Roma.
Ci sono poi delle eccezioni come l'Ambasciatore Sergio Romano, che scrive sul Corriere ed ha una linea ben precisa sulla questione ucraina e siriana, ma è una voce al di fuori dal coro.
— Per la maggior parte dei media la Russia rappresenta un nemico. Forse con l'intervento russo in Siria cambierà un po' questa chiave di lettura?
Sputnik. Alla Lettonia non piace Sputnik, pronte sanzioni
— Le voci fuori dal coro sono pochissime. Con la Siria danno sicuramente un po' più di informazioni. Il problema è che se tu devi rispondere alla politica dell'Occidente, cioè di Washington, sei condizionato, quest'influenza riguarda anche Londra e Berlino. L'Italia è l'anello più debole di questa catena. Ogni cosa viene letta nell'ottica americana. Se oggi per esempio all'America fa comodo che la Russia abbia un piede in Siria perché può essere utile a trovare una soluzione a questo conflitto sanguinoso, può farle fare anche bella figura. Per l'America però la Russia sarà sempre un nemico, è il suo competitor internazionale. La Russia ha un ruolo strategico per l'economia mondiale, per le sue risorse e la sua posizione geografica. Se uno vuole fare il padrone del mondo, i competitori gli danno fastidio.
— Secondo Lei cambierà quest'approccio mediatico nei confronti di Mosca?
— Non credo, a meno che non cambino gli editori. O c'è il giornale che decide di cambiare linea o non cambia niente. C'è anche una sorta di pregiudizio di base. I russi, a differenza degli americani, sono più diretti. Quando dicono "sei uno scemo" lo dicono chiaramente. Gli americani non te lo dicono, ma ti danno una coltellata alle spalle per fartelo capire. Quest'approccio in un Paese bizantino come l'Italia è meno gradito. Agli italiani piacciono le cose più addolcite, ma alla fine una pugnalata è sempre una pugnalata. C'è un grande pregiudizio dovuto ai toni della Russia, che è molto diretta e a volte anche brutale. Quello che conta è la sostanza, non la forma.
    Correlati:
Russia accusa media Occidente: informazioni incomplete su atrocità terroristi
Ex direttore di “Freedom House” invita a chiudere alcuni media russi, anche Sputnik
Cremlino commenta duramente divieto ingresso in Moldavia a media russi
UE contro Polonia per la legge sui media
 http://it.sputniknews.com/opinioni/20160310/2243532/italia-russia-media-donbass-siria.html#ixzz42bmxyDM7
=====================

Mosca accusa la NATO: distorce deliberatamente i risultati dei raid russi in Siria. 11.03.2016( segretario generale della NATO Jens Stoltenberg distorce deliberatamente gli obiettivi dei raid russi in Siria, ha dichiarato la portavoce del ministero degli Esteri Maria Zakharova, riporta “Russia Today”. Ha riportato le dichiarazioni del segretario generale dell'Alleanza Atlantica, che ha sostenuto che la Russia con le sue azioni tenta di "dividere la NATO." "Vorrei ricordare che abbiamo ripetutamente affermato che in Siria operiamo alla luce del sole, in modo trasparente e sulla base di informazioni verificate per distruggere gli obiettivi dei terroristi del Daesh (ISIS), così come altri gruppi terroristici che minacciano la Siria e l'intera regione del Medio Oriente, ma Stoltenberg, a quanto pare, non è pronto ad abbandonare i tentativi di distorcere deliberatamente i risultati e gli obiettivi dei raid russi in Siria. Agisce al 100% di proposito,"- ha dichiarato la Zakharova oggi in una conferenza stampa.
http://it.sputniknews.com/politica/20160311/2255407/Zakharova-Stoltenberg-Russia-Terrorismo.html#ixzz42bohKgOU

===================
Mosca accusa la NATO: distorce deliberatamente i risultati dei raid russi in Siria.11.03.2016 Il segretario generale della NATO Jens Stoltenberg distorce deliberatamente gli obiettivi dei raid russi in Siria, ha dichiarato la portavoce del ministero degli Esteri Maria Zakharova, riporta “Russia Today”. Ha riportato le dichiarazioni del segretario generale dell'Alleanza Atlantica, che ha sostenuto che la Russia con le sue azioni tenta di "dividere la NATO." "Vorrei ricordare che abbiamo ripetutamente affermato che in Siria operiamo alla luce del sole, in modo trasparente e sulla base di informazioni verificate per distruggere gli obiettivi dei terroristi del Daesh (ISIS), così come altri gruppi terroristici che minacciano la Siria e l'intera regione del Medio Oriente, ma Stoltenberg, a quanto pare, non è pronto ad abbandonare i tentativi di distorcere deliberatamente i risultati e gli obiettivi dei raid russi in Siria. Agisce al 100% di proposito,"- ha dichiarato la Zakharova oggi in una conferenza stampa
 http://it.sputniknews.com/politica/20160311/2255407/Zakharova-Stoltenberg-Russia-Terrorismo.html#ixzz42bohKgOU
===================

07.03.2016 La decisione della monarchia saudita, regime assolutista e wahabita, come anche quella dei suoi soci minori, di dichiarare Hezbollah come un “gruppo terrorista”, costituisce un fatto orwelliano che cerca di rovesciare la realtà, ma non riesce ad ingannare nessuno. [ MA, HA DEL GROTTESCO CHE I PATROCINATORI DEL TERRORISMO MONDIALE DICHIARINO PROPRIO LORO TERRORISTA QUALCUNO! TUTTO QUESTO È TANTO PIÙ TRAGICO PERCHÉ È FATTO NEL MOMENTO IN CUI Hezbollah VINCE PER ASSAD CONTRO ISIS DAESH,  ] L'Arabia Saudita è il grande patrocinatore del terrorismo globale, un ruolo a cui aspira anche il presidente turco, Tayyip Recep Erdogan, che se ne fa merito. Tutti i gruppi terroristi che operano nel mondo islamico ed anche al di fuori di quello, dal Marocco all'Indonesia e dall'Europa, all'Asia Centrale — sono ispirati dalla scuola wahabita, quella ufficiale in Arabia Saudita, e hanno ricevuto milioni di dollari in aiuti dal regime saudita:
http://it.sputniknews.com/mondo/20160307/2228440/arabia-saudita-siria-hezbollah.html#ixzz42bqt6xRK
===========
“Paesi della UE in ginocchio davanti ad Erdogan” 11.03.2016. Nel contesto della crisi migratoria i governi dei Paesi membri dell'Unione Europea "si sono inginocchiati" ai piedi del presidente turco Erdogan, ritiene Philippe Lamberts, co-presidente del gruppo dei Verdi Europei ed eurodeputato del Belgio. I leader dei 28 Paesi della UE e il primo ministro della Turchia hanno concordato 6 punti dell'accordo d'immigrazione al vertice di lunedì scorso a Bruxelles che ha messo fine all'immigrazione clandestina verso l'Europa dal Medio Oriente tramite il "corridoio balcanico" e ripristinerà l'accordo di Schengen all'interno nelle frontiere interne dei Paesi europei. "I governi europei sono codardi, ora si sono messi in ginocchio di fronte ad Erdogan. Si tratta di un vero e proprio collasso morale dell'Unione Europea, non solo un crollo giuridico e politico," — ha sottolineato Lamberts in un'intervista per il portale "EuraActiv". Tuttavia non crede che la UE debba rinunciare ai negoziati con Ankara. Secondo l'eurodeputato, è necessario che Bruxelles renda conto non solo di aver stanziato risorse finanziarie a beneficio della Turchia, ma anche di voler abolire il visto ai turchi per i viaggi di breve durata e di accelerare l'adesione del paese all'UE, in un momento "in cui la Turchia come mai si è allontanata dai valori europei".
"Abbiamo a che fare con un regime autoritario che non esita a condurre una guerra civile contro i curdi per vincere le elezioni," — ha avvertito il parlamentare europeo.
Secondo il piano concordato al vertice UE-Turchia, Ankara si riprenderà i clandestini che sono arrivati in Europa e per ciascuno di loro invierà in Europa i profughi siriani e si riprenderà tutti i clandestini che sono entrati tramite il suo territorio nell'Unione Europea. In cambio Ankara otterrà l'accelerazione dei negoziati sulla liberalizzazione dei visti e sull'adesione nella UE e otterrà 3 miliardi di euro. Inoltre, le parti lavoreranno insieme per migliorare la situazione umanitaria in Siria. Sulla base di questi principi sarà preparato il corrispondente accordo finale nel prossimo vertice tra il 17 e 18 marzo.
http://it.sputniknews.com/politica/20160311/2258762/Turchia-Profughi-Visto-Valori-Immigrazione.html#ixzz42cb5A6lf

===========

noi le pecore Europee siamo alleati dei lupi USA LEGA ARABA, e dovremo morire contro il nostro stesso sangue la RUSSIA! QUESTO è ALTO TRADIMENTO! La Notizia di Manlio Dinucci - Siamo in guerra: avanzata Usa/Nato a Est e Sud ] PER la NATO è una cattiva notizia: la COALIZIONE ISLAMICA SAUDITA TURCA ISIS, che è il sharia TERRORISMO, ARRETRA IN SIRIA E IRAQ, E QUESTA, ovviamente, è UNA BRUTTA NOTIZIA PER LA NATO! [ https://youtu.be/T8OiHJR2-Z4 John il Rosso3 settimane fa. la gente non ha la minima idea di come stanno veramente le cose. Il vero problema è questo. I media corrotti. La gente non sa, è questo il vero problema, troppo occupata a guardare TV
Carlo2 settimane fa
Gia',come ho gia' commentato altre volte, sarebbe bello uscire dalla Nato, peccato che l'Europa (teutonica e pseudo-hitleriana)e soprattutto gli Usa lo impediranno.
L'Italia, come diceva Mussolini, e' una portaerei naturale al centro del Mediterraneo, per cui strategicamente importante. L'unica soluzione, a mio modesto parere, sarebbe una rivolta europea totale contro Usa e Nato (la stessa cosa, no?), ed un ritorno ad una sovranita' nazionale piu' individuale; inoltre, non fa' inkazzare l'idea di avere gli Yankees che da 70 anni spadroneggiano per il mondo e GOVERNANO l'Europa? L'America non ha nulla da insegnare al "vecchio continente" con le sue esperienze ed errori millenari, inoltre gli Usa, per loro fortuna non sono mai stati invasi o bombardati, ma in compenso lo hanno fatto ad altri con ottimi risultati!

Praticamente "siamo" alleati con i nostri nemici, ma facciamo finta di sapere che non lo sappiamo. Se fosse vivo oggi il grande Federico Fellini, diventerebbe un sommo autore neorealista senza nemmeno bisogno di cambiare genere. Ma è assente, a volte lo invidio, gli è toccata un'altra epoca ...un'epoca molto più moderna.
Unius kingREI

https://www.youtube.com/user/UniusKingREI/discussion A QUESTO MIO CANALE YOUTUBE NON MI CONSENTE DI: 1. AGGIUNGERE I CANALI PREFERITI, 2. E DI MOSTRARE LA PAGINA DEI COMMENTI!
Unius kingREI

la LITUANIA ha espulso i giornalisti RUSSI, perché, i governi tecnocratici europei hanno paura della libertà di parola, e, i giornalisti non graditi, rappresentano un pericolo mortale per la sicurezza nazionale LITUANA massonica! Quindi, c'è una ASSOCIAZIONE nazista usurocratica: "RUSSIA LIBERA" che ha paura dei giornalisti, quì in Lituania, c'è, il centro di eccellenza della comunicazione strategica della NATO (un vecchio strumento della guerra fredda ) un ufficio di calunnie di guerra di informazione contro la RUSSIA https://youtu.be/y2b08oLDPi4
Unius kingREI

PTV news 10 marzo 2016 - Lituania: espulsi giornalisti non graditi  10 mar 2016. questo è il regime tecnocratico SpA BANCHE CENTRALI, regime massonico Bildenberg, ormai, i sodoma GENDER satana Scimmie DARWIN anticristo ci hanno messo in una situazione di pre-guerra mondiale contro la Russia!
- Lituania: espulsi giornalisti non graditi
- Francia: 500 mila contro Hollande
- Gentiloni il cauto https://youtu.be/y2b08oLDPi4  albano817 ore fa
I valori dell'occidente... libertà di stampa. MrChanakkale, Nel baltico l'informazione rimane congelata
Unius kingREI

Harry Louis ] CREDI A ME LOUIS, è UN VERO PECCATO CHE DIO NON TI HA DATO LA VAGINA! [ I'm a simple and honest man, I love bringing peace it's my topmost priority.
Ha frequentato the United States Military Academy (USMA) Ha vissuto qui: United States https://plus.google.com/u/0/110102833254689193616/posts Harry non ha condiviso niente con te. Le persone sono più propense a condividere contenuti con te se le aggiungi alle tue cerchie. amico amico!

======================

Siria, esercito di Assad impegnato nella battaglia per liberare Palmira dal Daesh. 11.03.2016 L'artiglieria siriana sta bombardando massicciamente le posizioni dei terroristi del Daesh situate sulle alture che circondano la città storica di Palmira, riferisce dal posto il corrispondente di RIA Novosti.
Le posizioni dei fondamentalisti islamici vengono bombardate con i lanciarazzi pesanti multipli "Grad" e i cannoni "D-30".
"Oggi, secondo i nostri osservatori, siamo riusciti a distruggere 4 postazioni di tiro del Daesh, un grande deposito di munizioni nascosto in una gola ed un centro di comando a nord-ovest di Palmira", — ha riferito all'agenzia russa una fonte nello Stato Maggiore di Damasco.
Oggi le unità delle milizie di volontari avevano iniziato operazioni d'attacco mirate a sud-ovest di Palmira. Il loro compito è prendere il controllo della alture ed ottenere un punto d'appoggio per coprire un'offensiva da sud. Secondo alcuni dati, all'interno di Palmira si trovano più di 2mila terroristi. Gli islamisti usano per la difesa carri armati, veicoli blindati, lanciarazzi, mortai e mitragliatrici pesanti: http://it.sputniknews.com/mondo/20160311/2258549/Terrorismo.html#ixzz42cZW7eKj
==========
Muhammadu Buhari con la sua LEGA ARABA SONO dei TERRORISTI islamici sharia organizzati, tutti ASSASSINI SHARIA DI MARTIRI CRISTIANI innocenti, attraverso la complicità dei farisei massoni anglo-americani! la PIRAMIDE MASSONICA E LA PIRAMIDE ISLAMICA  SONO IL REGNO DI SATANA, e loro stanno sterminando i cristiani in tutto il mondo! I vertici militari Usa: Boko Haram detiene parti significative del territorio nigeriano, 11.03.2016 David Rodriguez, comandante in capo delle forze armate statunitensi in Africa (UsAfriCom), ha affermato che l'organizzazione terroristica – colpevole di numerosi attacchi sanguinari in tutta la regione – controlla ancora saldamente parti della Nigeria, nonostante le dichiarazioni di tenore opposto del governo di Lagos. Una vera e propria doccia gelata che ha paralizzato la già flebile voce (e secondo i più critici persino l'autorevolezza) del governo nigeriano. Così è possibile definire le parole pronunciate poche ore fa dal generale Rodriguez e relative alla situazione sul campo in Nigeria. Dal quartier generale di Francoforte, in Germania, il comandante dell'Us AfriCom ha di fatto smentito quanto affermato, in modo altisonante, in precedenza da Muhammadu Buhari, Presidente della Nigeria, che aveva definito "tecnicamente vinta" la battaglia contro gli estremisti islamisti presenti nel Nord del paese. "Boko Haram continua a governare porzioni molto significative del territorio settentrionale nazionale — ha affermato il comandante Rodriguez al quotidiano on line nigeriano Premium Times —, così come al Shabaab è ancora presente in porzioni limitate del territorio somalo. Ciò che stiamo osservando è che le minacce poste a personale o cittadini nordamericani da parte della formazione terrorista sono in aumento, soprattutto a causa della cooperazione tra Boko Haram e le forze dell'Is (ovvero di Daesh, ndr)". [ Strage di Boko Haram in Nigeria, 160 morti ] Dal 2009 ad oggi, ovvero da quando è scoppiata la rivolta nel Nord, la formazione jihadista ha ucciso migliaia di persone operando sia nel territorio di Lagos sia in altre nazioni come Camerun e Ciad. Al momento la Nigeria è alla guida di un contingente militare regionale — composto da poco meno di nove mila unità provenienti anche da Niger, Ciad, Camerun e Benin — nato per contrastare l'avanzata dei terroristi e per debellarne la presenza. E sebbene si siano al momento registrati numerosi successi sul campo, la situazione sembra essere ancora molto lontana dall'essere risolta dati i frequenti attacchi e attentati ai civili residenti nell'area settentrionale del paese.
Camerun libera 900 ostaggi da Boko Haram
Boko Haram, tre esplosioni a Maiduguri: si temono molte vittime
Boko Haram, l'esercito nigeriano libera 700 donne
Testimone fuggita da Boko Haram: “Le ragazze rapite un anno fa sono vive: http://it.sputniknews.com/mondo/20160311/2257003/usa-nigeria-territorio-boko-haram.html#ixzz42cfk2zWH

=================


Una forte esplosione è avvenuta oggi presso l'ambasciata degli Stati Uniti nella capitale yemenita San'a'. Come riportato dal canale televisivo Al Arabiya, presso la missione diplomatica c'è stato un intenso scontro a fuoco. Altri dettagli sull'attacco non sono ancora stati riportati. Inoltre secondo l'emittente televisiva, nella provincia a maggioranza sciita di Saada, nel nord del Paese, gli attivisti sciiti del gruppo Abdul-Malik al-Houthi hanno aperto il fuoco contro una moschea: risultano vittime e feriti.


    Stiamo assistendo alla disgregazione degli stati nazionali sia in Medio Oriente con l'esplosione di conflitti etnico-confessionali e in Europa con la perdita della sovranità monetaria e legislativa. E' una strategia promossa dai poteri forti finanziari globalizzati. (Magdi Cristiano Allam, Bruxelles, 26/9/2013). Veglia in difesa della famiglia e della libertà di espressione/educazione. di Don Alfredo . 09/10/2013 14:45:22. Veglia in difesa della famiglia e della libertà di espressione/educazione. Carissimi, vi disturbo nuovamente per rendervi partecipi di un'altra importante iniziativa che, prima ancora che essere a difesa della famiglia, è a difesa dell'essere umano. I recenti casi, non ultimo quello di Guido Barilla, hanno purtroppo dimostrato che l'ideologia gender
    UniusRei3

    è realtà ormai radicata anche nel nostro Paese e che ad essere in pericolo è la stessa concezione di essere umano nella sua identità di uomo e di donna. I firmatari della proposta di legge "contro l'omofobia e la transfobia" hanno scoperto le loro carte e nessuno può più negare quanto affermavamo fin dall'inizio, ossia che questa legge è stata pensata per facilitare l'approvazione di quella sul matrimonio tra persone dello stesso sesso (vedi uno degli ultimi paragrafi della recente intervista all'on. Scalfarotto /2013/08/26/news/caro-cerno-io-non-faccio-spot-1.58108). Per questo motivo l'associazione LMPT Italia ha deciso di scendere nuovamente in piazza
    UniusRei3

    Sono contro la risoluzione del Parlamento Europeo che vuole corsi nelle scuole per legittimare le coppie omosessuali e obbligare i medici a praticare l'aborto. Siete d'accordo? "Ecco la risoluzione europea che legittima i corsi sulla sessualità nelle scuole elementare per legittimare gli omosessuali" (Magdi Cristiano Allam, Parlamento Europeo, Strasburgo, 21/10/2013) L'Europa muore demograficamente e il Parlamento Europeo discute la legittimazione dell'aborto per le minorenni e i corsi di sesso alle elementari (Magdi Cristiano Allam, Parlamento Europeo, Strasburgo, 22/10/2013)
    UniusRei3

    [ VIDEO - Volete vedere come si mangiano gli spaghetti con il burqa? Salviamo la dignità delle donne musulmane! di Io amo l'Italia] LA VIGNETTA DI SARTORI. Due storie vere. Un marocchino e un italiano, entrambi laureati in Ingegneria al Politecnico di Torino. Il marocchino viene elogiato dalla Kyenge e da Fassino e trova lavoro subito, l'italiano è disoccupato da due anni. di Marcello Sartori . Cari amici, per capire il senso della vignetta di Marcello Sartori vi invitiamo a leggere le storie del marocchino Rachid, che a Torino si è laureato in Ingegneria facendo il venditore ambulante ovviamente in modo illegale, che è stato elevato a modello di integrazione dal ministro Kyenge e a cui hanno fatto tre offerte di lavoro, e la storia di un italiano laureato in Ingegneria sempre a Torino che nonostante i sacrifici fatti per studiare è da due anni disoccupato e senza speranza per il futuro.
    UniusRei3

    I controlli su telefonate e comunicazioni telematiche riguardano anche l'Italia. Conversazione, email, sms: gli Stati Uniti hanno acquisito milioni di dati che riguardano concittadini italiani. [ #NSA: #USA ha spiato anche #Italia! LOL. È VERO, I MIei TELEFONi, sono, SEMPRE, SOTTO CONTROLLO! lol. lol. ]] La conferma è arrivata circa tre settimane fa, quando una delegazione di parlamentari del comitato di controllo sui servizi segreti è stata in missione negli USA. In quei giorni, durante gli incontri con i direttore delle agenzie di intelligence e i presidenti delle commissioni del Congresso, si è avuta la certezza di un monitoraggio ad ampio spettro
    UniusRei3

    [ In Russia i #parenti dei #terroristi dovranno #risarcire i #danni degli #attentati, QUINDI ANCHE, LA #MOSCHEA, CON LA SUA COMUNITÀ, DOVRÀ ESSERE COINVOLTA, NEL RISARCIMENTO! ] La #Duma di Stato della #Russia questa settimana, esaminerà il disegno di legge presidenziale, che, propone il risarcimento dei danni, causati dai terroristi, a spese dei loro parenti. In particolare, il disegno di legge prevede che il risarcimento dei danni, causati da attentati, può essere risarcito a spese delle persone che hanno legami di #parentela con il #terrorista e anche "di altre persone, la cui vita, salute e benessere, sono cari in forza di #relazioni #intime". Si puntualizza, che, sarà possibile in caso di prove sufficienti, da far ritenere che, i soldi e i beni siano stati ricevuti, grazie allA #attività #terroristica, o siano il reddito di tali beni.
    UniusRei3

    [QUELLO CHE, LA NATURA NON PUÒ DARE, LA LEGGE, NON LO PUÒ CONCEDERE! ] Il Parlamento del Territorio, della #Capitale #Australiana, ha approvato il disegno di legge, che, permette la registrazione dei #matrimoni, alle #coppie #gay. Il Territorio di #Melbourne è diventato la prima regione del Paese, che, ha legalizzato i matrimoni #gay. Secondo la nuova norma, le #coppie #omosessuali potranno registrare il #matrimonio nel #Territorio della #Capitale, nonostante abitino in un'altra regione. "Ora non esiste nessun motivo per #discriminare le #coppie #omosessuali nella nostra società", ha dichiarato, il capo del governo regionale Katy Gallagher. Intanto, la legge federale dell'Australia definisce, il matrimonio solo, come unione tra uomo e donna. Si prevede, che, il #governo federale tra poco rivedrà questo concetto. -- QUESTA #VIOLAZIONE, DELLE #LEGGI #NATURALI, È ANCHE, UNA PALESE VIOLAZIONE, DELLE LEGGI DEL #REGNO DI #DIO.. QUINDI SARETE PUNITI DAL MIO REGNO
    UniusRei3

    [@ my Israael -- this friend of mine, MarlaMarleen, she was on the page of youtube / youtube, live, for live, his friendship with me (in public), but, Satanists, 322, masonic system, 666, FMI, occult power, esoteric agenda, Spa, Master, executives 187Audiohostem, Ihatenewlayout, for destroy hope of ISrael, "jealous" of me! youtube, they did her, the bad, have blocked her, channel, the closed, all communication with me, and now my friend, German, is silent for years .. but, to insult me, 187Audiohostem said, because, you have sent, Martha, in my "domain?", who gave the Satanists, the possibility of having a domain? therefore, can not be excluded, the fact that the Satanists, institutional, international, the German secret service, they killed this young woman, too, physically]
    UniusRei3

    [@ my Israael -- [about, my friend MarlaMarleen:]- MarlaMarleen: inconsapevolmente, molti ragazzi e ragazze, con inganno sono attirati dai satanisti e finiscono per essere stuprati ed il loro cuore viene mangiato a morsi! unknowingly, many boys and girls, with deception are attracted by Satanists and end up being raped, and, their heart is eaten in bites!
    UniusRei3

    21 ottobre, #Kerry, #PARIGI, "Se, #Bashar al #Assad sarà rieletto, nel 2014 la guerra in #Siria continuerà". Lo ha affermato stasera a Parigi il segretario di Stato Usa John #Kerry. "Se lui (Assad, ndr) crede, di risolvere i problemi ricandidandosi, posso, dirgli che, sono certo che questa guerra non finirà, fin tanto, che, lui rimarrà". Assad "ha bombardato, gli abitanti del suo Paese, come può quest'uomo rivendicare legittimamente, il diritto alla presidenza per il futuro?", ha incalzato il segretario di Stato Usa. --ANSWER -- NON È STRANO, CHE UN #SATANISTA, 322, di #MASSONE, NON RICONOSCA E NON APPrOVI, LE REGOLE DELLA DEMOCRAZIA.. Anche, gli americani hanno bombardato, in Italia, popolazioni, assolutamente, pacifiche, ed inermi.. e non credo, che, sia facile, combattere, 80.000 #jihadisti (di, #USA-#Arabia SAudita), che, dove si sono insediati, loro hanno fatto, la #pulizia #etnica, delle diversità! USA666UE322? i più grandi criminali della storia del genere umano
    UniusRei3

    @my JHWH -- la #LEGa #ARaBA? hanno deciso di sfidare la mia #sovranità! [ #Brunei approva, sharia, la #legge #islamica: #Sharia] 22 ottobre, Brunei approva sharia, la legge islamica #BANDAR #SERI #BEGAWAN, #BRUNEI), Il Brunei ha approvato l'istituzione della sharia, legge islamica, che, prevede anche la lapidazione per adulterio. Lo ha annunciato, il sultano #Hassanal #Bolkiah, uno degli uomini più ricchi mondo, illustrando, la promulgazione del nuovo codice penale islamico, che, entrerà gradualmente, in vigore nei prossimi sei mesi. La legge prevede tra l'altro, l'amputazione degli arti, per i ladri, la fustigazione per chi beve alcool o pratica l'aborto, e la lapidazione, per adulterio.
    UniusRei3

    [ #Islam, che la #Arabia #Saudita ha deciso di diffondere nel mondo! ] Egitto: #migliaia a #funerali #copti #uccisi, Folla di gente chiede giustizia, "difenderemo la Croce" 22 ottobre, #Egitto: migliaia a funerali copti uccisi #IL #CAIRO, - #Migliaia di persone hanno partecipato oggi ai #funerali dei quattro copti, fra cui due #bambine, uccisi ieri davanti ad un chiesa al Cairo, primo attentato contro, questa #comunità, nella #capitale #egiziana dopo la destituzione a inizio luglio del presidente Mohamed Morsi. Un gruppo di preti - nella #Chiesa della #Vergine teatro del massacro - ha portato delle #enormi croci. Intorno ai religiosi, una folla ha giurato di " #difendere la #croce" e ha scandito #slogan, chiedendo giustizia.
    UniusRei3

    22 ottobre, #D'Alema, mai concesso a #Usa intercettare (#datagate) - #Trento, "L'Italia non ha mai concesso, agli Usa di intercettare cittadini italiani". Così l'ex presidente del #Copasir Massimo D'Alema, parlando ad una manifestazione elettorale a Trento. #D'Alema sottolinea la necessità di un chiarimento sul 'Datagate': "Siamo un Paese sovrano e da noi, per esempio non possono essere effettuate intercettazioni, dei cittadini italiani, senza l'autorizzazione della magistratura". --ANSWER -- TUTTE MENZOGNE! SE, NOI FOSSIMO UN PAESE SOVRANO, POI, AVREMMO ANCHE LA SOVRANITÀ MONETARIA!!! ma, voi massoni, sinistra complottista, il sistema massonico, Bildenberg.. voi siete degni della pena idonea, allo, alto tradimento, del popolo Italiano, e per violazione dei valori e prerogrative costituzionali
    UniusRei3

    #Ue riapre negoziati adesione #Turchia (che ha addestrato, gli #jihadisti, che combattono in #Siria), #Presidenza #Lituana, segnale importante. 22 ottobre, 13:24, Ue riapre negoziati adesione #Turchia, #LUSSEMBURGO, 22 OTT - L'Ue riapre i negoziati di adesione con la Turchia. Lo annuncia la presidenza lituana secondo cui "l'apertura del capitolo 22 nei negoziati di adesione, dopo 3 anni è un segnale importante". La decisione è stata presa dal Consiglio, affari generali #Ue, riunito oggi a #Lussemburgo. L'apertura del capitolo dei negoziati, sulle politiche regionali avrebbe dovuto tenersi, a giugno ma subito dopo la repressione, delle proteste nelle città turche i leader avevano deciso, di rinviare. --ANSWER -- Questo è #alto #tradimento! non si possono portare, i #nazisti #wahhabii, #salafiti, nella #NaTO
    UniusRei3

    22 ottobre, #STRASBURGO, "Il Consiglio ha approvato il progetto di #bilancio, #rettificativo, numero 6", ossia i 2,7 miliardi di euro, chiesti ieri, dalla #Commissione #Ue, per non chiudere i pagamenti, e dichiarare lo #shutdown, a metà novembre. A dare l'annuncio è stato stamattina, il vice #ministro, alle #finanze #lituano #Algimantas #Rimkunas, a nome della #Presidenza di turno della #Ue, nella #plenaria, di #Strasburgo. [ #shutdown #Europa? #Europei, tutti a casa! #Europa è una truffa, l'Europa, che le sinistre #Bildenberg, del #sistema #massonico, che, ha ricevuto 666 #scomuniche, dalla VERA, #Chiesa #Cattolica? Quella #Europa, non esiste più!]
    UniusRei3

    [Violenze anticristiane: il silenzio dei musulmani "moderati".] 22/10/2013, non esiste, un #ISLAM, moderato: "nuova fase, consiste, nel progetto #islamista, #jihadista di costruire il #Grande #Califfato #islamico. Un progetto politico preciso che ha #armi, #eserciti, #soldi e che si sta realizzando a partire dalla #Siria". Solo due giorni fa in Egitto, ma negli ultimi mesi ci sono stati attacchi in Filippine, Centrafrica, Mali, Nigeria, Siria. La maggioranza dei credenti in Allah e Corano sono persone pacifiche che aspirano solo a vivere in pace e in libertà. Ma allora perché queste masse umane di moderati non protestano mai; perché non nascono associazioni e gruppi musulmani per condannare le violenze dei salafiti e il "martirio per l'islam" dei kamikaze terroristi?
    UniusRei3

    [Violenze anticristiane: il silenzio dei musulmani "moderati".] Milano (AsiaNews) - Un italiano, tornato in questi giorni dalle Filippine, mi dice che nella grande isola di Mindanao centinaia di estremisti giunti nella notte dall'interno del territorio e da isole minori hanno attaccato un quartiere periferico della città di Zamboanga, saccheggiando e bruciando case e capanne. Si sono ritirati portando via decine di ostaggi e lasciando sul terreno morti e feriti. L'italiano dice che uccisioni o rapimenti mirati sono frequenti, ma forse è la prima volta che c'è un attacco così massiccio ai cristiani. Nella regione s'è sparso il terrore di nuovi assalti e niente sarà più come prima. Il governo manderà l'esercito e si prevedono nuovi scontri, vendette, distruzioni.
    UniusRei3

    [Violenze anticristiane: il silenzio dei musulmani "moderati".] Chi può scappa in altre regioni del paese, la vita della gente e l'economia sono bloccate. Dai paesi del Golfo giungono copiosi finanziamenti agli ulema di moschee e scuole coraniche affinché educhino i giovani alla lotta e al "martirio per l'islam" contro lo Stato cristiano, al quale i salafiti chiedono una regione autonoma per la minoranza islamica dell'isola di Mindanao, che si unirebbe alla Malesia e al vicino Borneo malese, per formare un unico Stato islamico. Questa è una delle notizie che non giungono alla ribalta dell'informazione internazionale, ma non è la sola. E' di tre giorni fa l'attacco contro coloro che assistevano a un matrimonio cristiano a Giza, nell'area metropolitana del Cairo,
    UniusRei3

    [Violenze anticristiane: il silenzio dei musulmani "moderati".] e che ha provocato, secondo l'ultimo bilancio, la morte di quattro persone e il ferimento di altre diciotto. Il Bangladesh è sempre stato un Paese e un popolo di islam moderato, ancora oggi ammette missionari e suore stranieri; ma negli ultimi anni i numerosi movimenti e gruppi islamisti hanno infiammato il popolo. Chiedono che il governo dichiari la "sharia" (legge coranica) legge dello Stato e bloccano il Paese per giorni con continui scioperi e manifestazioni che si risolvono spesso in violenze gratuite (chi viaggia o lavora viene fermato, battuto, a volte accoltellato o ucciso). Le piccole minoranze cristiane, indù e buddiste sono sotto pressione e subiscono ogni giorno condanne pretestuose, ingiustizie, violenze.
    UniusRei3

    [Violenze anticristiane: il silenzio dei musulmani "moderati".] Si teme che il Bangladesh, in occasione delle prossime elezioni politiche, volga al peggio. Il Centrafrica è «uno degli Stati più destabilizzati del continente», a causa delle bande di islamici venuti dall'estero, (Nigeria, Ciad, Niger, Sudan) che hanno preso il potere nella capitale Bangui, scalzando il presidente Bozizé. Come denunzia Mondo e Missione (ottobre 2013), "durante l'offensiva delle forze di Seleka (così si chiamano gli islamisti al potere), ospedali e centri sanitari sono stati saccheggiati e il personale medico è fuggito. La situazione sanitaria è drammatica". Un pastore protestante dichiara: "I cristiani sono presi di mira dai militari islamici: vengono legati, picchiati e costretti a consegnare i soldi per salvarsi la vita...
    UniusRei3

    [Violenze anticristiane: il silenzio dei musulmani "moderati".] I ribelli di Seleka devastano e saccheggiano luoghi di culto, uccidono e costringono alla fuga centinaia di migliaia di persone, prendendo di mira specialmente i cristiani". Quattro diocesi del Centrafrica sono state pesantemente saccheggiate, almeno metà dei beni della Chiesa sono stati distrutti o portati via. Monsignor Juan José Aguirre, vescovo di Bangassou, racconta: "La gente scappa ovunque, i civili vengono uccisi e le ragazzine violentate. In diocesi hanno rubato tutto quel che potevano: auto, moto, persino frigoriferi, televisori, coperte. Hanno distrutto tutto, dai centri scolastici ai servizi di pediatria".
    UniusRei3

    [Violenze anticristiane: il silenzio dei musulmani "moderati".] Un rapporto della diocesi di Bohong denunzia: "A Bohong non è stata risparmiata nessuna capanna appartenente agli abitanti non musulmani, da parte dei militari di Seleka venuti dall'estero. In tutta la città, esclusa la parte musulmana, la stessa scena: case senza tetto, muri anneriti e vuoti...". Superfluo ricordare cosa succede in altri paesi dell'Africa nera. Il grande Nord del Mali è praticamente governato dalle bande islamiste, il Sud si è salvato solo per l'intervento delle forze speciali francesi. In Nigeria i frequenti assalti di Boko Haram a chiese e istituzioni cristiane rivelano il piano di scacciare i non musulmani da tutti gli Stati del Nord. Nel solo mese di settembre 2013 le vittime cristiane di queste violenze sono state circa 500!
    UniusRei3

    [Violenze anticristiane: il silenzio dei musulmani "moderati".] L'Occidente si illude dicendo: "Ma questo non è il vero islam". Ma qual è il vero islam? In verità, dato che i terroristi e i salafiti stessi si dichiarano islamici e che agiscono in favore dell'islam, giunge alla ribalta solo l'islam violento. So bene che la maggioranza dei credenti in Allah e Corano sono persone pacifiche che aspirano solo a vivere in pace e in libertà. Ho visitato tutti i Paesi islamici dall'Indonesia al Marocco, dalla Somalia al Senegal, dal Mozambico all'Egitto e alla Turchia, e l'ho sempre sentito ripetere da cristiani e anche da missionari, suore, sacerdoti e vescovi locali. Ma allora è lecito chiedersi: perché queste masse umane di moderati non protestano mai;
    UniusRei3

    [Violenze anticristiane: il silenzio dei musulmani "moderati".] perché non nascono associazioni e gruppi musulmani per condannare le violenze dei salafiti e il "martirio per l'islam" dei kamikaze terroristi? Nella nostra Italia ci sono dai due ai tre milioni di musulmani, i cui diritti alla libertà religiosa sono riconosciuti. Perché non protestano mai contro queste violenze sistematiche compiute dai loro correligionari? Queste domande non sono offensive. Desidero solo evitare che anche in Italia si pensi quello che ha dichiarato
    UniusRei3

    [Violenze anticristiane: il silenzio dei musulmani "moderati".] Domenico Quirico, inviato per la Stampa in Siria e per mesi prigioniero dei guerriglieri islamici: "Noi non vogliamo capire che l'islam moderato non esiste, che la Primavera araba è finita e che la sua nuova fase consiste nel progetto islamista e jihadista di costruire il Grande Califfato islamico. Un progetto politico preciso che ha armi, eserciti, soldi e che si sta realizzando a partire dalla Siria». Noi credenti in Cristo e nella Chiesa cattolica continuiamo nella preghiera, nel dialogo, nell'accoglienza e solidarietà verso i musulmani bisognosi, ma certe domande è bene che ce le poniamo e le discutiamo.
    UniusRei3

    @my JHWH -- la Lega ARABA non mi ha voluto ascoltare, ed ha scelto la Guerra mondiale come suo destino! [[Picture of the day] [ what is, the real agenda occult, masonic, 322, Bildenberg, 666 IMF-Nwo, Spa, of pharisees-wahhabiti: to destroy Israel? Saudi Arabia looks like a duck stupid, but, it is not so! in New World War, there is a real strategy, to conquer Europe! ] #Funeral for victims of wedding attack #Relatives of four victims killed in an attack at a wedding on Sunday, attend their funerals at #Virgin #Church in #Cairo. During the #ceremony a motorcycle pulled up and fired at the crowd, deepening the fears of many #Christians that their minority community will pay the bloodiest price for the ousting of elected #Islamist #President #Mohamed #Mursi. REUTERS/ #Mohamed Abd #El #Ghany] tutto il #mondo #islamico, deriva, in modo estremo, nell'intolleranza #anti-cristiana, e nel fondamentalismo,
    UniusRei3

    @my JHWH -- la Lega ARABA non mi ha voluto ascoltare, ed ha scelto la Guerra mondiale come suo destino! [[Picture of the day] ovviamente, tutto questo, è voluto per creare un attrito sempre maggiore, contro, #Israele, e, contro, l'Occidente.. tutte notizie che la stampa #Occidentale continua a minimizzare in modo irresponsabile. ma, la #SHARIA, NON COMPORTA LA SOPRAVVIVENZA (PER LE MINORANZE) IN QUELLE 50 NAZIONI ISLAMIZZATE, CHE, UN TEMPO ERANO 50 NAZIONI CRISTIANE.. PERCHé, L'ISLAM CORANICO NON POTREBBE CONTINUARE, A SUSSISTERE ALL'INTERNO DEL METODO, scientifico STORICO-CRITICO ( a cui noi abbiamo sottomesso, la nostra Bibbia) di fatto i cristiani declassati allo stato di #dhimmi e soggetti al pagamento della #jizya, oppure, di forme si sudditanza, esclusione sociale, che generano, nella popolazioni #islamiche #fanatizzate, il diritto di vita e di morte sui cristiani autoctoni,
    UniusRei3

    @my JHWH -- la Lega ARABA non mi ha voluto ascoltare, ed ha scelto la Guerra mondiale come suo destino! [[Picture of the day] 1. 19/10/2013 #PAKISTAN #ISLAM, #Pakistan, nei libri di testo scolastici è lecito uccidere i cristiani e i membri di altre religioni, 2. 22/10/2013, #ISLAM, Violenze anticristiane: il silenzio dei musulmani "moderati". Solo due giorni fa in #Egitto, ma negli ultimi mesi ci sono stati attacchi in #Filippine, #Centrafrica, #Mali, #Nigeria, #Siria. La maggioranza dei credenti in Allah e Corano sono persone pacifiche che aspirano solo a vivere in pace e in libertà. Ma allora perché queste masse umane di moderati non protestano mai; perché non nascono associazioni e gruppi musulmani per condannare le violenze dei #salafiti e il " #martirio per l'islam" dei #kamikaze terroristi? 3. #Brunei approva sharia, la #legge #islamica. Tra norme lapidazione per adulterio e amputazione per i ladri