Repubblica auto-proclamata a Pristina

E DOVE è IL PROBLEMA, SE, LA SERA, TUTTI I POLITICI, SI TROVANO NELLA MASSONERIA, POI, è SEMPRE ROTHSCHILD BILDENBEG, CHE VINCE SEMPRE! ] [
Le elezioni parlamentari in Kosovo avvengono tranquillamente. In tutto il territorio del Kosovo, in cui l'etnia albanese dichiarò la sua indipendenza nel 2008, le elezioni parlamentari si svolgono tranquillamente e senza gravi violazioni, lo ha riferito il Comitato Elettorale locale. Fatto importante è che al voto stanno partecipando le comunità serbe. Le autorità di Belgrado hanno invitato i serbi del Kosovo ad andare alle urne per difendere i loro diritti. Le attuali elezioni parlamentari sono le prime ad essere estese a tutto il territorio del Kosovo, compresa la regione a nord principalmente abitata da serbi che non riconoscono la Repubblica auto-proclamata a Pristina.


SE L'EUROPA NON ESCE DALLA NATO, PRESTO SARà POLVERIZZATA! ]  WSJ: gli Usa vogliono da Praga e Bratislava più cooperazione in ambito NATO. Le autorità statunitensi vorrebbero spingere la Repubblica Ceca e la Slovacchia a collaborare più strettamente con i progetti dell'Alleanza Atlantica, lo scrive il Wall Street Journal.
Nel frattempo, l'Ambasciata degli Stati Uniti a Praga ha spiegato che tutti i passaggi saranno effettuati in conformità con gli accordi quadro della NATO e degli altri obblighi internazionali. In precedenza, il Primo Ministro slovacco Robert Fico si era opposto allo stazionamento permanente di forze straniere di qualunque Paese dopo che il Presidente Barack Obama aveva proposto di aumentare la presenza militare statunitense in Europa.
Rispondi
 ·
CreationReal
2 mesi fa (modificato)

Rothschild ( volpe ); KING SAUDI ARABIA ( gatto ) --- se, 1. Gesù di Betlemme, fosse vero, come, voi potreste salvarvi? 2. e se, lui non fosse vero, come, mai un Dio di Giustizia, potrebbe accogliervi, nel suo regno, per avere fatto del male, a persone pacifiche? LA MERDA talMud corano, CHE, VOI AVETE NEL CERVELLO? è TROPPA! tutto il tuo potere? non potrà mai giustificare l'Inferno!
Rispondi
 ·
CreationReal
2 mesi fa

Wilko Lunenburg  one third. Well, that is a minority..... At my work I know two muslims, and they do not want the sharia.  So there is hope.
roberto abrams, If these Islamist don't like they way Westerners are living, why don't they just simply go back to their own Country, where they can live under that awful, pathetic Sharnia Law...to their hearts content? 
Wilko Lunenburg un terzo London Muslim Patrol aims impose Sharia law
Bene, questa è una minoranza ..... A mio lavoro lo so due musulmani, e loro non vogliono la sharia. Quindi c'è speranza.
roberto abrams. Se questi islamista non piace il loro modo gli occidentali stanno vivendo, perché non hanno semplicemente tornare al proprio paese, dove possono vivere sotto quel terribile, patetico legge Sharnia ... ai loro cuori contenuti?
 /watch?v=x_NP3o9b2Ng
Rispondi
 ·
CreationReal
2 mesi fa

Latest: Do You Approve of Obama’s Taliban swap? [ si! io condivido lo scambio di prigionieri ]
Should Hillary Run in 2016? [ gli USA non potranno mai avere, un vero presidente, finché, Rothschild e il sistema massonico, non sarà incriminato, per alto tradimento, e il popolo americano non stamperà, di nuovo, gratuitamente, il suo denaro secondo l'Ordine esecutivo 11110, di John Fitzgerald Kennedy]
Rispondi
 ·
CreationReal
2 mesi fa

June 7, 2014, [ c'è, chi non si accorge della accelerazione: dei processi storici e politici, come avviene sempre, prima di una tragedia, catastrofe mondiale! la diplomazia, ipocrita dei farisei salafiti, che, ha giocato in questi 66anni, cosa ha risolto? un qualsiasi palestinese è sempre pronto, ad uccidere un qualsiasi ebreo, ecc.. LA VERITà è CHE, ANCORA OGGI, NESSUNO HA ANCORA UNA VERA PATRIA, GLI EBREI PER COLPA DI ROTHSCHILD sPA FMI, TALMUD AGENDA 322 NWO, E DEL SISTEMA MASSONICO BILDENBERG (IL NEMICO), I PALESTINESI PER COLPA DELLA SHARIA OCI CALIFFATO UMMAH WORLDWIDE! NON HA PIù SENSO CERCARE AMICI FINTI, OGGI, IN QUESTA CONDIZIONE, SPECIFICA, ROTHSCHILD E SAUDI ARABIA, CI HANNO COSTRETTI, TUTTI A COMBATTERE! ... A MENO CHE: TUTTI I GOVERNI DEL MONDO NON DICONO A UNIUS REI, TU FAI COME VUOI TU, NOI UBBIDIAMO, perché noi abbiamo fiducia della tua onestà! ] Hatnua MK Amram Mitzna said Saturday that he will make every effort to convince his party members to leave the coalition and bring an end to the government of Prime Minister Benjamin Netanyahu. “I will do everything in my power to convince my colleagues in the government to leave the [coalition] and bring about the end of this government,” he said at an event in Kfar Saba. “If it were up to me, Hatnua would leave the government today.” Mitzna said that it had become clear that Netanyahu would not lead Israel to a political agreement with the Palestinians and that the country is well on its way to becoming isolated.
Rispondi
 ·
CreationReal
2 mesi fa

nessuno DELLE PSEUDO DEMOCRAZIE MASSONICHE DEL SIGNORAGGIO BANCARIO RUBATO DA ROTHSCHILD, SI PROCCUPA DELLA TRAGEDIA UMANITARIA! QUESTA è TUTTA LA BRUTALE DEMOCRAZIA CHE LA MERKEL TROIKA CONOSCE! ] Slavyansk, morto un bambino a causa dei bombardamenti dell'esercito ucraino. Nei bombardamenti di Slavyansk uno dei proiettili ha colpito una antica abitazione del 19° secolo, dove viveva un bambino in tenera età. Il minore è morto, lo ha riferito il locale Consiglio Comunale. Altri proiettili hanno colpito la cupola della chiesa nel centro della città con conseguente incendio.
Secondo il Consiglio Comunale solo nell'ultima notte, a Slavyansk sono state uccise cinque persone fra civili e miliziani. Fra i danni subiti, una delle stazioni di servizio di Slavyansk è esplosa dopo essere stata colpita da un colpo di mortaio.
due osservatori dell'OSCE arrestati in Ucraina orientale si trovano nella città di Sievierodonetsk. Lo ha detto uno dei Leader dell'autoproclamatasi Repubblica Popolare del Donetsk, Andrey Purgin. Purgin ha spiegato che i rappresentanti della missione rappresentano la garanzia che la città non sia attaccata o bombardata dall'esercito ucraino. Il Segretario Generale dell'OSCE, Lamberto Zannier, ha detto precedentemente che gli osservatori fermati in Ucraina sono vivi e stanno bene. Le truppe ucraine nella notte di domenica hanno nuovamente bombardato il villaggio di Semenovka, nei pressi di Slavyansk. Secondo la milizia del popolo nei bombardamenti sono stati utilizzati i lanciarazzi multipli "Grad". In precedenza l'esercito ucraino aveva utilizzato obici semoventi. Il vice Primo Ministro della Repubblica Popolare del Donetsk, Andrey Purgin, ha già riferito che i residenti di Semenovka hanno lasciato le loro case. L'esercito ucraino ha bombardato centro di Slavyansk, lo ha detto il portavoce del Sindaco del popolo Stella Khorosheva. Ha dichiarato che uno dei proiettili è esploso vicino all'edificio del comitato esecutivo. Informazioni su vittime e feriti non sono ancora disponibili. 
I militari ucraini hanno usato obici e mortai semoventi Tulip. A Slavyansk sono state segnalate interruzioni alle comunicazioni mobili. Ci sono seri problemi con l'acqua potabile che è disponibile solo a coloro che hanno hanno pozzi. Inoltre nella maggior parte della città non c'è elettricità. L'esercito ucraino di notte bersaglia la città con razzi.
Rispondi
 ·
CreationReal
2 mesi fa

[THIS IS WHY I PHARISEES Bildenberg, ROTHSCHILD ILLUMINATI, 322 SPA IMF, NWO, WE ARE DOING INVADE, BY ISLAMIC, to be able to REMOVE THE DEMOCRATIC RIGHTS TO ALL, DEFINITELY! ][ ECCO PERCHé I FARISEI BILDENBERG CI STANO FACENDO INVADERE DAGLI ISLAMICI, PER POTERCI TOGLIERE LE PREROGATIVE DEMOCRATICHE A TUTTI, DEFINITIVAMENTE! ] London Muslim Patrol aims impose Sharia law
Malak The Atheist JMan 30 minuti fa. Islam is not a religion of peace!  It is time to open your eyes and see the true intentions of Muslims following Islam. 
Video is not the best quality but you can see what is going on.  This is happening in London and all over Europe and if something is not done soon, we will loose all our freedoms.  If you want to keep your freedom you need to find a way to legally fight this oppression that is happening where ever Muslims go. Video Length 3:37
Wilko Lunenburg 10 minuti fa.  They managed to get themselves a new name in the Netherlands: "haatbaarden"  with translates into "hate beards". It is easy to see why.
London Muslim Patrol aims impose Sharia law
Malak The Atheist JMan 30 minuti fa. L'Islam non è una religione di pace! E 'ora di aprire gli occhi e vedere le vere intenzioni dei musulmani seguenti dell'Islam.
Il video non è la migliore qualità, ma si può vedere cosa sta succedendo. Questo sta accadendo a Londra e in tutta Europa e se qualcosa non è fatto presto, ci perderemo tutte le nostre libertà. Se volete mantenere la vostra libertà è necessario trovare un modo per combattere legalmente questa oppressione che sta accadendo in cui i musulmani mai andare. Lunghezza video 03:37 ] Wilko Lunenburg 10 minuti fa. Sono riusciti a farsi un nome nuovo in Olanda: "haatbaarden" con traduce in "barbe odio". E 'facile capire perché. /watch?v=x_NP3o9b2Ng&feature=gp-n-o
Rispondi
 ·
CreationReal
2 mesi fa

Benjamin Netanyahu --- Teresa Musco ( è morta a Benevento agosto 1976 ed, io avevo 16 anni, lei era troppo malata, ed infatti, poco dopo morì, tuttavia, lei si affacciò alla finestra e mi guardò come se qualcuno la guidava a cercare qualcos di particolare, ma, lei guardava tra tutti, proprio me.. questo meravigliò i presenti, perché, lei era una persona molto discreta! ) Teresa Musco, morta nel 1976 all'etá emblematica di trentatré anni, é una grande mistica cattolica dell’età contemporanea che si è offerta come anima vittima in riparazione dei peccati dell’umanità..  Teresa nacque il 7 giugno 1943 in una povera casa a Caiazzo in provincia di Caserta.
Rispondi
 ·
Ivano M.
7 mesi fa

Ciaoooo, Bello il Tuo Canale Mi Sono Iscritto.
Potresti Ricambiare il Favore ? Grazie Mille ! e Ti Auguro Una Buona Serata !
Rispondi
 ·
CreationReal
2 mesi fa

Benjamin Netanyahu -  tu devi sapere che, per il nostro popolo degli ebrei, due giorni fa, io ho pianto di commozione sull'ultimo capitolo del profeta OSEA, dove Dio mi dichiarava, i suoi sentimenti per il popolo degli ebrei.. ciao
Rispondi
 ·
CreationReal
2 mesi fa

 Alla fine facciamo un proposito adeguato, che dovrebbe essere frutto della santa comunione. Tali atti dovrebbero durare circa mezz’ora. Si può accorciare quel tempo solo in caso di urgenza però, anche in tal caso, bisogna continuare, di ritorno dalla chiesa oppure durante il lavoro o durante un dialogo inevitabile con un’altra persona. Diamo importanza al ringraziamento dopo la santa comunione, perché lo esige la religiosità, la gratitudine ed il nostro proprio interesse, perché in questi momenti l’anima sperimenta la più grande dolcezza nel rapporto col Signore Gesù. Allora Egli è disposto ad illuminarla molto volentieri, a riscaldarla, commuoverla, allora quel sacramento porta i frutti. Chi trascura il ringraziamento, ostacola la grazia, imita un povero che non vuole accettare l’elemosina che un ricco gli sta per dare. La comunione senza la preparazione e senza il ringraziamento adeguato non solo non porta frutto, ma anche danno, causando la tiepidezza spirituale volontaria. Allora colui che la riceve non esce dai vizi, non fa progresso nel cammino della virtù, abusa delle grazie divine di cui dovrà rendere conto. Per tale anima la religione non rappresenta nessun valore, diventa fredda, come marmo, insensibile e dura, come una pietra. Tale uomo non fa nessun tipo di penitenza, cerca la consolazione nelle creature, non pensa alla santificazione ed è incline alla caduta. “Perché tu sei tiepido, cioè nè caldo nè freddo” dice lo Spirito Santo (Apocalisse 3,16). Attualmente tante persone rimangono senza la santa comunione nei luoghi lontani dalle chiese e dai sacerdoti, per esempio in prigione, in lavoro, durante le vacanze ecc. Ciononostante si può usufruire dei frutti buoni di cui parlavo sopra ricevendo la comunione spirituale. Essa consiste nel fervente desiderio di ricevere il Signore Gesù, mossi da un amore che ci riempie il cuore. Quella comunione di desiderio, chiamata la comunione spirituale, è molto utile all’anima, perché risveglia l’inclinazione alle cose divine ed il desiderio a una vita perfetta, dà la forza di esercitarsi nelle virtù e talvolta porta più profitto della stessa comunione sacramentale, se ricevuta con meno amore. Oltre a ciò può essere ricevuta in qualsiasi luogo, non solo nelle chiese e nella cappella, ma anche a casa, durante il lavoro ed, in modo particolare, durante la visita del santissimo sacramento. Il modo di ricevere la santa comunione è il seguente: in quel momento ci raccogliamo e col pensiero ci mettiamo di fronte al tabernacolo dove è racchiuso il santissimo sacramento. Risvegliamo gli atti di fede, di speranza, di amore, di dolore, di lode e di desiderio. Raffiguriamo con il pensiero il sacerdote che ci dà il santissimo sacramento. RiceviamoLo in spirito con grande umiltà, rispetto ed amore fiducioso. Rendiamo poi grazie, come dopo la Comunione sacramentale. Proprio con la comunione spirituale l’angelo del Signore nutrì suor Faustina tredici volte durante la sua malattia, rivelandole come fosse gradita a Dio tale pratica, che voi, serve della misericordia di Dio praticherete e verso cui incoraggerete altre anime di buona volontà.
La visita al santissimo sacramento è il nostro quarto obbligo verso Gesù, prigioniero eucaristico. Se Gesù fosse venuto visibilmente in un luogo sulla terra, come fece in Giudea, e lì avesse parlato con quelli a cui Egli avesse fatto una visita, senza dubbio avremmo considerato obbligo, ma anche motivo di gioia poter raggiungerLo. E se si fosse seduto tra di noi, nella nostra città, ed avesse detto: “Venite a me, mi piace molto intrattenermi con voi”, sicuramente avremmo considerato degno di pena colui che non Gli fosse andato incontro. La fede, però, ci assicura che in ogni santissimo sacramento abbiamo lo stesso Gesù, davanti al quale si sono presentati i tre magi per prostrarsi alla Sua presenza, davanti al quale si inginocchiano tutti gli angeli e che ci invita: “Venite da me tutti”, “Chiedete e vi sarà dato”, “I miei tesori sono inesauribili”. “Qui riceverete le grazie non solo per voi stessi, ma anche per i vostri vicini, per le anime del purgatorio e per il mondo intero”. La chiesa ci incoraggia a tale pratica. il modo presentarci a visitare il Signore Gesù nel santissimo sacramento può variare, però sempre deve esserci la pietà esteriore ed interiore. La prima è condizione indispensabile alla seconda,
la quale, invece, condiziona la possibilità di trarre profitto dalla visita. Prima dobbiamo raccoglierci e risvegliare la gioia di poter passare un attimo in compagnia con Signore Gesù. Successivamente rendiamo lode esteriore ed omaggi interiori. Dopo parliamo con Gesù, con  semplicità, di tutto ciò che ci indica il cuore, esprimiamo la nostra gioia e tristezza, le difficoltà e le preoccupazioni. E se non sappiamo che cosa dire, esprimiamoci con semplicità, umiliandoci di fronte a Lui nella nostra miseria, Gli presentiamo le nostre richieste, quali mendicanti ai piedi
di un ricco, le nostre necessità e quelle della chiesa, quelle della patria, del nostro popolo, del prossimo e dei nemici. Passiamo di seguito a riflettere sulla vita del Salvatore nel santissimo sacramento, sulla lode che Egli rende al Padre, sulla Sua misericordia, mitezza e pazienza verso gli uomini, sulla Sua umiltà, povertà e mortificazione, e facciamo il proposito di vivere secondo nobili esempi. Allontaniamoci dal santissimo sacramento, lasciamo il nostro cuore nel ciborio e controlliamo i sensi per non dissipare e disperdere le grazie ricevute. Se il tempo ce lo permetta, recitiamo una diecina del rosario. Compiendo i suddetti obblighi verso il santissimo sacramento, voi, quali serve della misericordia di Dio diventerete sempre più perfette, trasformandovi interiormente. A questo invita il Signore Gesù nella Sua trasfigurazione, in ogni santa messa.
Vi auguro questo e con questa intenzione prego  per voi senza sosta.
Dedicato a Dio da don Michele
Rispondi
 ·
CreationReal
2 mesi fa

 L’amore dovrebbe dare un valore ad ogni momento che possiamo trascorrere in adorazione
in chiesa oppure almeno col pensiero volto al santissimo sacramento, durante il lavoro. L’amore ci spinge a fare un’ora santa, durante la giornata o almeno per settimana, dove offrire tutte le nostre azioni (preghiere, impegni, passatempi) al prigioniero eucaristico, in espiazione dei peccati. L’amore fa sì che, nonostante i lavori più impegnativi, l’anima si unisca a Lui con le giaculatorie. Gli offre le sue sofferenze, umiliazioni, difficoltà e pesi. Prima di tutto l’amore ci prepara ad ascoltare degnamente la santa messa, durante la quale viene celebrata l’eucarestia e si compie quella meravigliosa trasfigurazione che ci spinge alla nostra trasfigurazione interiore, ad estirpare i vizi, le imperfezioni e tanto di più i peccati e ad innestare e praticare le virtù che sono necessarie, anzi indispensabili a rinnovare l’immagine e la somiglianza divina. Lo potremo fare esclusivamente in unione con Cristo Signore, se Lo riceviamo spesso e devotamente nella santa comunione. Il terzo obbligo nostro verso il santissimo sacramento comporta l’impegno a una frequente
e degna comunione, che è un mezzo salvifico sia per l’ anima sia per il corpo. Anche se il peccato originale viene tolto con il santo battesimo e i peccati commessi col sacramento della penitenza, nella natura umana rimangono le ferite dell’ignoranza, la ferita della debolezza e dell’inclinazione al male della volontà, le ferite della concupiscenza carnale, dei desideri e del disordine in tutta la natura, in cui non c’è più armonia tra le facoltà spirituali e corporali: le facoltà corporali disobbediscono alle facoltà spirituali, le quali, a loro volta, disobbediscono alla volontà divina. Nessuno con i propri sforzi è in grado di far ritornare tale armonia. Soltanto la cura divina, che agisce piano piano, come un rimedio, può arrivare a tal fine. Tale cura sta nel ricevere frequentemente la santa comunione, perciò il Signor Gesù disse: “Io sono il pane vivo disceso dal cielo. Chi mangia di questo pane vivrà in eterno”, vivrà qui, sulla terra, una vita piena, armoniosa, divino-umana e, dopo la morte, nella gloria eterna. “Chi mangia la mia carne e beve il mio sangue, anche se muore, vivrà in eterno”. Tramite la santa comunione ci uniamo in modo il più stretto possibile con il Signor Gesù – Dio abita in noi e noi in Lui, noi ci trasformiamo in Lui fino a diventare, si può dire, un solo corpo ed un solo sangue. Colui che Lo riceve degnamente è come un altro Cristo; non perché Cristo si sia trasformato in noi, ma perché noi ci trasformiamo in Lui. RicevendoLo di frequente, ci rendiamo conto che non è accettabile che la nostra lingua, su cui si poserà il corpo di Gesù, sparli oppure dica parole senza pensare; che il nostro corpo, che sarà il vivo ciborio del santissimo sacramento, sia inquinato dalla lussuria anche se minima; che il cuore, che diventerà dimora divina, abbia accesso a ciò che non è santo e puro. Perciò si capisce che la santa comunione smorza le concupiscenze, estingue il fuoco del desiderio e così guarisce la nostra impotenza spirituale. La donna che soffriva di emorragia era sicura che sarebbe stata guarita dopo aver toccato il lembo del mantello del Salvatore. Quanto di più coloro che non solo ne toccano la veste, ma decorosamente ricevono il Corpo ed il Sangue del Signor Gesù. Le parole sono inadeguate e inefficaci, bisogna vivere e sperimentare i benefici del frumento degli eletti e del vino che dà la vita alle vergini, come dice l’autore ispirato: “Chi  mangia di me, vivrà per me”. Ciò significa che la sua vita non sarà più la vita né terrena, né carnale, ma la vita di Cristo Gesù; ne imiterà umiltà, purezza, obbedienza, mitezza, povertà e pazienza. Potrà ripetere con l’Apostolo Paolo: “Non sono più io che vivo, ma è Cristo che vive in me”. San Brnardo, invece, dice: “Se sperimenti meno rabbia, invidia, impurità e le altre ingiurie, ringrazia di tutto ciò il Santissimo Corpo di Cristo Gesù”. Per ottenere buoni effetti, bisogna ricevere il santissimo sacramento degnamente. Soprattutto bisogna prepararsi bene, sia per il Signore sia per noi stessi; per il Signore, perché stiamo per ricevere il re dei re, per noi stessi invece, perché la comunione, senza preparazione, è causa di condanna. Non è possibile leggere senza tremore la parabola evangelica sul commensale al banchetto nuziale, che, privo dell’abito nuziale, fu gettato fuori, con le mani e i piedi legati, nelle tenebre, ove è pianto e stridore di denti. Questo abito nuziale è, per noi, la grazia santificante, cioè la libertà dal peccato mortale e l’intenzione pura. I peccati veniali, che senza la grazia particolare non si possono evitare, non sono in sé un ostacolo, perché il Signor Gesù li toglie con la Sua presenza. Se non sono volontari, commessi con consapevolezza e volontà cattiva (per esempio l’attaccamento alle creature dovuto dalle occasioni liberamente scelte, le piccole rabbie, maldicenze ecc.), possono talvolta costituire un ostacolo che almeno abbassa se non toglie addirittura gli effetti buoni della santa comunione. Bisogna, allora, prendere su serio quel grande pensiero: “Mi preparerò alla santa comunione e perciò durante questa preparazione decido di compiere devotamente tutte le mie azioni di sera, di notte e di mattino; occorre compiere di frequente atti d’amore verso Dio e chiedere se stessi chi è Colui che verrà a me e perché  lo farà? Chi sono io?”. Alla fine bisogna risvegliare in sé il desiderio di ricevere il Signore Gesù e, quando non lo sentiamo, chiedere questa grazia, offrendo in cambio l’atteggiamento della Santissima Vergine e di tutti i santi. Ricevendo la santa comunione, bisogna risvegliare l’ atto di fede, di speranza e carità, dolore, desiderio ed avvicinarsi con la grandissima umiltà, piena di rispetto, ripetere, non solo con e labbra ma con attenzione, le parole del centurione oppure quelle del figlio prodigo: “Ho peccato contro il Cielo e contro di te, non sono più degno di essere chiamato tuo figlio” (Lc 15, 19). L’amore pieno di fiducia sarà il coronamento della preparazione ed accompagnerà lo stesso atto. Talvolta non sperimentiamo tale amore, allora possiamo chiederlo con fiducia: “Gesù, confido in Te” Tuttavia l’amore di Dio non sta nel sentimento, ma si racchiude nella volontà e nella disponibilità a servirLo e dedicarsi totalmente a Lui. Subito dopo la santa comunione, evitiamo di parlare e, nel raccoglimento, ascoltiamo ciò che ci dice Gesù Cristo in un momento così prezioso e seguiamo il movimento della grazia. Dopo risvegliamo in noi l’atto di adorazione, di meraviglia e amore. Umiliamoci di fronte all’infinita grandezza del Salvatore, offriamo lode agli angeli e ai santi per completare i nostri onori indegni. Restiamo affascinati dalla misericordia di Dio che si abbassa alla miseria della creatura. Desideriamo appartenere solo a Gesù, rinneghiamo tutto ciò che è terreno. Successivamente manifestiamoo un atto di ringraziamento per quell’inesprimibile misericordia e supplichiamo lo stesso Salvatore affinché ringrazi il Padre celeste da parte nostra, che siamo indegni. Chiediamo con semplicità e fiducia, presentiamo a Lui sinceramente le nostre miserie e le varie mancanze, le necessità del prossimo, dei compatriotti dispersi nel mondo intero e dei sofferenti, le necessità dei  nemici e alla fine quelle di tutto il mondo. Questo è un momento in cui possiamo chiedere e ricevere tutto. Poi possiamo offrire noi stessi, tutto ciò che abbiamo e che siamo perché ci guidi secondo la Sua volontà.
Rispondi
 ·
CreationReal
2 mesi fa

ADORAZIONE DEL SS. SACRAMENTO, con Suor Faustina ] LETTERA IV, IL SANTISSIMO SACRAMENTO DELL’ALTARE, Gesù, confido in Te!
06. 08 1942. Carissime Sorelle in Cristo, Visitando otto anni fa la Terra Santa, sono rimasto particolarmente impressionato dalla vista, sul Monte Tabor, del luogo della Trasfigurazione del Signore. Il Signore Gesù, consapevole dell’avvicinarsi della Sua passione, volle consolidare nella fede nella sua divinità gli apostoli prescelti (Pietro, Giacemmo e Giovani) e si manifestò loro in tutto lo splendore della Sua gloria e della maestà. Offrendo in quel luogo a Dio il sacrificio incruento, mi sono ricordato, o meglio, mi sono reso conto che il Cristo Signore fa il miracolo della Trasfigurazione ogni giorno, non solo davanti agli Apostoli prescelti, ma davanti a tutti i presenti, in tutti i nostri santi templi, durante la santa messa, ove, benché non manifesti apertamente lo splendore della Sua gloria e maestà, operando la transustanziazione del pane in carne e del vino in sangue, risveglia la nostra fede agli stessi sentimenti che ebbero gli apostoli sul Monte Tabor. Il santissimo sacramento è la manifestazione dell’illimitata misericordia di Dio. La misericordia di Dio consiste nel rivolgersi del creatore alle creature, allo scopo di farle uscire dalle miserie e cancellare le mancanze. Ebbene, nel santissimo sacramento dell’altare, la parola eterna, “per la quale tutto si è fatto”, non solo si rivolge, ma si offre come dono perfetto alla gente, donandosi continuamente con la Sua somma saggezza, potenza e generosità. “Prendete e mangiatene, questo è la mia carne” – dice il Salvatore. Com’è straordinaria questa espressione! Nutrirsi di Dio, incarnare in sé Dio, diventare il tabernacolo vivente di Dio, ricevere il corpo di Gesù, il quale morì sulla croce, giacque nella tomba, salì al cielo, siede alla destra del Padre, ove è la gioia degli angeli, la gloria del cielo, lo stupore degli spiriti benedetti. Assieme al corpo c’è il sangue, l’anima e la divinità, che ne sono inseparabili. “Fate questo in memoria di me” – cioè prendete il pane, dite come dico io: “Questo è il mio corpo” e, in quel momento, il pane diventerà il Mio corpo sulle mani di tutti i sacerdoti senza eccezione, perché la potenza delle Mie parole non dipende dai meriti di colui che le pronuncia. Questo sarà il Mio corpo per tutti i secoli, in tutti i luoghi, Mi moltiplicherò su milioni di altari, in miliardi di ostie e particelle, però in ognuna rimarrò intero, vivo, presente con umanità e divinità. Come si può estrinsecare la perfezione di quel dono misericordioso, come paragonarlo con qualunque altro? Gli altri doni di Dio, anche tutti i sacramenti trapassano, ma il santissimo sacramento è un dono continuo che dura in ogni momento, sia di notte sia di giorno, fino alla fine dei tempi. Egli rimane con noi pronto ad ascoltarci, continua ad intercedere per noi presso al Padre celeste, a contemplare le Sue perfezioni, a lodarle, si umilia nel nostro nome per dare gloria a Dio, continua a ringraziare nel nostro nome, implora il perdono dei nostri peccati, ricompensa e rende soddisfazione, incessantemente si offre come il nostro mediatore davanti
al Padre celeste, per allontanare il colpo della giustizia ed ottenere la misericordia. Quando il nostro emisfero è sommerso nel sonno, nell’altro emisfero i sacerdoti tengono in mano l’olocausto per i peccati del mondo. In tal modo il nostro mediatore è continuamente sospeso tra il cielo e la terra dinanzi al Padre celeste, coprendo il mondo peccaminoso con le sue piaghe come lo vide suor Faustina in un’estasi. Noi lo dimentichiamo, Egli non cessa di ricordarsi di noi; noi lo offendiamo, Egli persiste ad offrirsi per noi; noi lo attristiamo, Egli ci consola; noi cadiamo sotto i colpi delle tentazioni, Egli continua ad alzarci, ci fortifica e ci chiama: “Venite da me che siete affaticati ed oppressi ed io vi darò sollievo”. Possiamo, perciò, arguire che il Santissimo Sacramento è un dono continuo della misericordia; che il nostro cuore sarebbe duro, se non si spronasse all’amore ed alla gratitudine sempre più grande verso Gesù, nostro Signore e la santa comunione, ricevuta in maniera sempre più dignitosa. Ella è un tesoro infinito di grazie che possiamo ricavare ininterrottamente senza mai diminuire, con cui possiamo ripagare i nostri debiti e soddisfare le nostre necessità e quelle del mondo intero.

ADORAZIONE DEL SS. SACRAMENTO, con Suor Faustina ] LETTERA IV, IL SANTISSIMO SACRAMENTO DELL’ALTARE, La misericordiosa offerta da Cristo, nostro Signore alla gente, nel santissimo sacramento, è la manifestazione della saggezza, della potenza e della generosità divina. La saggezza sta nel trovare il fine adeguato ed i mezzi che consistono in tutto ciò che troviamo nel sacramento dell’Altare. Il Signore Gesù è tornato al Padre, però non ci abbandona, ha nascosto il suo splendore sotto il velo eucaristico, donandoci la possibilità di esercitarci con fede in ciò che non vediamo, ci insegna, indossando su di Sè la semplice forma del pane, la semplicità e la modestia nel modo di vestirci, ci insegna l’umiltà, la vita nascosta, il distacco dal mondo, il sacrificio e il rinnegamento della propria volontà, nell’obbedienza, il rinnegamento dei beni materiali, nella povertà; ricevendoLo sotto la forma di nutrimento, c’incoraggia ed esercita non solo a rimanere strettamente uniti a Lui, ma a lasciarci costantemente trasformare e edificare. La saggezza eterna ci ha preparato una lezione esplicita sulla misericordia di Dio, che continua a persistere, a rialzare l’uomo volto a partecipare alla vita divina ed all’unione sempre più stretta col Redentore.           
La potenza divina si manifesta nei miracoli che si ripetono continuamente nel santissimo sacramento: il miracolo della trasfigurazione del pane nell’essenza del corpo di Cristo e del vino nell’essenza del Suo sangue, il miracolo della presenza Sua sugli altari, senza cessare di rimanere nel cielo, il miracolo della Sua presenza in ogni particola, anzi, in ogni particella, il miracolo della forma del pane e del vino che mantengono il proprio gusto e colore, il miracolo che tutto ciò succede dopo che il sacerdote ha pronunciato sull’altare le parole di consacrazione.
Sant’Agostino, riflettendo sulla potenza divina che si manifesta nel sacramento dell’altare, escalmò: “Iddio, benché Tu fossi il più saggio, non potresti fare niente di migliore; sebbene Tu fossi onnipotente, non potresti fare niente di più perfetto; ancorché Tu fossi il più ricco, non avresti niente di più prezioso che il Santissimo Sacramento”. San Giovanni apostolo, nel suo Vangelo, fin dall’inizio, parla della Parola Eterna, che si fece carne e venne ad abitare in mezzo noi e, cominciando il racconto dell’Ultima Cena, in cui fu instaurato il Santissimo Sacramento, innanzitutto ricorda che Dio  Padre aveva dato, nelle mani del Figlio, ogni potenza e forza.
Riconosciamo la generosità di uno che ci ama dal dono offertoci, particolarmente quando non c’è dovuto e quando non aspettiamo niente da costui. Da Gesù nostro Signore non c’è dovuto niente; nonostante ciò, Egli ci dona non solo le grazie, ma se stesso. Ci si dona in un modo che rovescia tutte le leggi della natura, tramite i miracoli più straordinari, umiliandosi per la sua misericordia, sopportando disonore, insulto, sacrilegio, come risulta dal giorno in cui ha stabilito il santissimo sacramento. Che cosa aspettava? Sapeva che dalla gran parte della gente avrebbe ottenuto indifferenza, tiepidezza, abbandono, talvolta le peggiori insolenze e bestemmie. Malgrado ciò lo accettò per la sua misericordia. Mediante il sacramento dell’altare, continua a mantenersi la relazione tra il cielo ed il purgatorio. Per un verso il Salvatore, nell’offerta della santa messa, si dona al Padre celeste per l’umanità, per alto verso il Padre celeste ci dona il Suo Figlio nella santa comunione, la cui l’efficacia si stende su vivi e morti. Ai vivi dà forza, consolazione e gioia, alle anime sofferenti nel purgatorio, tramite le nostre preghiere, dà sollievo, li addolcisce nelle sofferenza. L’esperienza ci convince
di questa verità. L’anima che vede che Dio le si dona per prima, sente come la cosa giusta donarsi a Lui completamente. Non solo lo desidera, ma è piena di buona volontà e di santo zelo che la trasformano, che le fanno trovare la gioia, nei sacrifici, e la forza, per superare gli ostacoli.
Il Sacramento dell’Altare non solo rialza l’anima, ma anche indebolisce il nemico, perché come dicono i Padri del Concilio di Trento, indebolisce il fuoco della passione e decresce l’impulso della carne. Oh, quale tristezza ci sarebbe stata senza il santissimo sacramento! Nelle Chiese niente  avrebbe parlato al nostro cuore (come si vede nelle chiese protestanti). Il mondo sarebbe stato un esilio senza la consolazione nelle sofferenze, senza la luce nelle tenebre e senza consiglio nei dubbi. Il santissimo sacramento, invece, cambia tutto in gioia: le chiese diventano il paradiso, ove si può pregustare la patria ed ove si può inneggiare con il salmista: “Quanto sono amabili le tue dimore, \ Signore degli eserciti! \ Il mio cuore e la mia carne \ esultano nel Dio vivente.” (Sal 84, 2.3b)
Come siamo felici malgrado le calamità dell’ambiente.
Come siamo sicuri, nonostante i pericoli. Come siamo ricchi, anche se la miseria ci circonda! Come siamo forti, malgrado l’enormità dei nemic!
Come siamo gioiosi, a dispetto del fiume di lacrime! Come sono straordinarie la gloria e grandezza in noi, nonostante l’umiliazione e il disprezzo. Dio ci rende onore, scendendo dalla dimora della Sua gloria per poterci visitare ed esserci compagno nel nostro pellegrinaggio.
Rispondi
 ·
lorenzoALLAH
3 mesi fa

7 aprile 2014 [ chi ha mai spiegato a questa gente che sono diventati gli schiavi di rothschild per comprare dalui il loro denaro ad interesse? ] Crisi: Grecia, famiglie sempre più in difficoltà. Anche in Grecia a pagare di più per la crisi economica sono le famiglie. Nel 2012 circa la metà delle famiglie greche hanno dovuto sopravvivere con meno di 800 euro al mese. É quanto risulta dagli ultimi dati degli uffici delle imposte pubblicati dal quotidiano ateniese Kathimerini in base ai quali l'anno scorso 2.751.856 contribuenti, con coniugi e figli a carico, hanno dichiarato un reddito annuo inferiore ai 9.500 euro.
Di questi nuclei famigliari, circa uno su tre è proprietario di immobili con un valore inferiore a 100mila euro, mentre 600mila famiglie sono proprietarie di un immobile con un valore compreso fra 100mila e 150mila euro, ma hanno un reddito inferiore a 9.500 euro annui. Pur ammettendo una certa percentuale di evasione fiscale appare comunque evidente una difficoltà complessiva dei nuclei familiari.
Rispetto all'anno prima, infatti, le famiglie con un reddito annuo inferiore ai 9.000 euro sono aumentate in 12 mesi di 207.743 unità. Nel 2012, 2.339.670 famiglie hanno dichiarato un reddito annuo al di sotto della soglia di 9.000 euro, mentre nel 2013 il loro numero è salito a 2.547.413 unità.
Queste cifre sono ora all'esame dell'apposita Commissione parlamentare che deve decidere in merito alla distribuzione del pacchetto di aiuti sociali per 450 milioni di euro destinati dal governo alle famiglie più colpite dalla crisi. I criteri per la ripartizione saranno decisi insieme con l'Ente greco per l'occupazione della manodopera (Oaed).
  ©riproduzione riservata
http://www.avvenire.it/Mondo/Pagine/grecia-famiglie-in-difficolt%C3%A0-crisi.aspx
Rispondi
 ·
CreationReal
2 mesi fa

 Per Sua misericordia, ogni giorno si ripetono questa discesa e visita Sua in tutti i templi: anche adesso, in vari posti, Egli si fa  quasi prigioniero solitario perché possiamo avere facile acceso a Lui, perché Egli possa ascoltare le nostre richieste. Quale questa gloria è per noi! Tramite il santissimo sacramento si realizza la comunione dei santi sulla terra, nel cielo e nel purgatorio. Come due misure equivalenti ad una terza sono uguali tra di loro, così tutte le anime che ricevono lo stesso corpo del Salvatore nell’unico amore di un solo sposo, si uniscono strettamente, nonostante lo spazio terreno ed il diverso stato di vita dopo la morte. In Lui ci uniamo con i santi nel cielo, da cui otteniamo aiuto. In Lui ci uniamo anche con le anime del purgatorio ed a loro assicuriamo consolazione e refrigerio. “Per ipsum, cum ipso, et in ipso” – per Cristo, con Cristo ed in Cristo si realizza la comunione dei santi come professiamo nel nostro Credo. I santi nel cielo gioiscono soprattutto per l’umanità di Cristo, sempre presente anche nel santissimo sacramento, per il Suo dolcissimo volto, sorgente di ogni loro bellezza, bontà e felicità, per il Suo cuore, la cui la misericordia essi hanno sperimentato su di sé. Gioiscono delle Sue ferite, attraverso le quali leggono con quale prezzo sono stati ripagati i loro tradimenti. Come un naufrago sopravvissuto, quando già nel porto, con gioia e gratitudine, rinfrancato dal timore dei pericoli passatiti, si stringe ai piedi di colui che si è gettato nella corrente per salvarlo,  con lo stesso trasporto essi inneggiano quegli inni di ringraziamento che Giovanni sentì e scrisse nell’Apocalisse: “A Colui che siede sul trono e all’Agnello lode, onore, gloria e potenza, nei secoli dei secoli” (Ap 5, 13) “(…) perché sei stato immolato e hai riscattato per Dio con il tuo sangue uomini di ogni tribù, lingua, popolo e nazione e li hai costituiti per il nostro Dio un regno di sacerdoti e regneranno sopra la terra.” (Ap 5, 9). Anche noi sulla terra gioiamo della presenza del Cristo-Uomo sui nostri altari e, pur non vedendoLo direttamente, grazie alla fede, vi ritroviamo i Suoi tratti con le perfezioni divino-umane e, tramite Lui, ci uniamo ai santi nel cielo e alle anime che del purgatorio, sotto la sua giustizia, e intercediamo per loro alla Sua misericordia. Nel santissimo sacramento veniamo continuamente innondati dalla misericordia di Dio. Ciò ci obbliga a rispettarLo e amarLo, a fare la santa comunione di frequente ed in modo degno, a visitarLo nella Chiesa. “Quanto è terribile questo luogo!” (Gn 28, 17) disse Giaccone, dopo essersi svegliato dal sonno in cui aveva visto la scala che univa la terra al cielo. Tanto più può rispettare queste parole un cristiano credente di fronte al tabernacolo, in cui viene conservato il santissimo sacramento. “Questa è proprio la casa di Dio” (Gn 28, 17), cui si deve la somma gloria. Quanto più il Signor Gesù si umilia nel santissimo sacramento, tanto più dobbiamo renderGli onore. Il Padre celeste ce ne diede esempio, quando fece scendere gli angeli verso la mangiatoia del figlio, perché onorassero il re dei re e perché annunziassero la Sua gloria a quanti abitavano nelle vicinanze. Sulle rive del Giordano aprì il cielo e rese testimonianza ai peccatori del Suo amatissimo figlio, di cui si era compiaciuto. Quando la malizia umana Lo inchiodò in croce e Lo coprì di sommo disprezzo, il Padre celeste fece oscurare tutta la terra, resuscitare i morti, mentre un terremoto  spezzava le rocce. Questo ci spiega quanto grande dovrebbe essere il nostro amore nei confronti del Signore Gesù, che si è umiliato nel santissimo sacramento, perché lì davvero si è voluto umiliare. Nella mangiatoia almeno aveva la forma di un neonato, sulla croce conservava la forma umana, invece qui non ha più niente di simile all’uomo e tanto meno a Dio. Agli occhi umani ha una forma poco pregevole, in cui, comunque, è nascosto un raggio della stessa grandezza che illuminò Mosè sul Monte Sinai ed i discepoli sul Monte Tabor. Questa particola sulla patena contiene Dio infinito, che i cieli non sono in grado di racchiudere in se stessi. Quanto grande è la Sua umiliazione, per cui tante anime pie, tra cui suor Faustina, videro gli eserciti degli angeli rendere onore senza sosta al re dei cieli, ivi nascosto, come san Giovanni Evangelista quando vide ventiquattro vegliardi con quattro esseri viventi di fronte al trono (Apocalisse 4 e 5.6)! Tutto questo ci fa capire quale dovrebbe essere il nostro rispetto nei confronti del santissimo sacramento. Qui, davanti al quale tutto il cielo trema e Gli rende onore, possiamo noi stare con la mente dispersa ed il cuore indifferente, con un vestito inadeguato e futile?. Non siamo soltanto i servi del Signore, ma anche debitori di fronte al giudice, creature di fronte al creatore. Noi siamo polvere e cenere della terra. Perciò santa Teresa di frequente ripeteva in monastero: “Mie sorelle, dovreste essere di fronte al Santissimo Sacramento come le anime benedette nel cielo”. Suor Faustina, invece, di fronte al santissimo sacramento sempre, quando nessuno la guardava, rimaneva in ginocchio con le mani incrociate. Da un tale rispetto esteriore sgorga l’effusione della pietà interiore, perché un atteggiamento esteriore influisce sul raccoglimento, e Dio lo ripaga subito e rende in sovrabbondanza all’anima la grazia della pietà e dello zelo. Da un tale rispetto deriva anche l’insegnamento necessario al prossimo, un certo tipo di apostolato verso coloro che ci osservano. All’opposto la mancanza di rispetto in chiesa o cappella, troppa libertà, sussurrio raffreddano ed inibiscono la pietà negli altri e, in certi casi, causano titubanza nella fede.
Il nostro secondo obbligo verso il santissimo sacramento è l’amore nei confronti di Gesù Cristo, ivi  presente. Molte le ragioni. Lì è presente il padre della misericordia, Dio, degno d’amore tanto sulla terra quanto in cielo, ove gli angeli ed i santi, proprio nell’amarLo, trovano la più grande felicità. Lì è presente Dio, per la Sua misericordia, quale gli angeli non hanno sperimentato su loro stessi, come noi, per Sua misericordia. La riflessione su questo è il mezzo migliore per risvegliare l’amore. Lì è presente Dio-Uomo, il più bello ed il più perfetto tra i figli dell’uomo. Questa presenza di Cristo tra gli uomini ha, per alcuni aspetti, di più ragione di essere che quella in cielo. Perché nel cielo non viene umiliato, si trova al Suo posto, all’apice della gloria, che riceve dagli angeli e dai santi per i quali, come ho già detto, la sua umanità è fonte di felicità permette inesprimibile. Qui per sua misericordia discende dall’alto, si dona ai peccatori, che non lo amano, di parlare con Lui, di riceverLo, pur esposto a disprezzo, ingiuria e sacrilegio. Nel cielo è come il re sul suo trono, invece qui si fa la vittima per i peccatori,  per i servi che si sono ribellati; si fa il mediatore che implora la misericordia e li protegge dalle pene divine. Oh, come siamo poco o niente riconoscenti, se non siamo pieni d’amore verso il nascosto prigioniero eucaristico, a cui ci abituiamo e che totalmente dimentichiamo! Per questo bisogna esaminare il proprio comportamento ed imitare Santa Maria Maddalena de Pazzi, Santa Catterina di Siena, Santa Teresa e gli altri cuori giusti che avevano un grande amore verso il santissimo sacramento.
Rispondi
 ·
CreationReal
2 mesi fa

una lettera di Suor Faustina ] “Di generazione in generazione la sua misericordia  si stende su quelli che lo temono,  Ha soccorso Israele, suo servo,  ricordandosi della Sua Misericordia” (Lc 1, 50.54)
Sulla terra tutto passa: passano irreparabilmente i giorni della vita avvicinandoci a quello della morte, con la quale passeremo all’eternità; con la vita passa la gioia terrena che assomiglia vagamente a quella che ci aspetta nell’eternità, ove prenderemo parte della pace eterna senza nessun turbamento e smarrimento. Colui che spesso ripeteva durante la vita “Gesù, confido in Te” non verrà sorpreso dalla morte addormentato, ma vigilante coi fianchi cinti, fiducioso, quasi come con la fiaccola accesa. Con l’ultimo respiro dirà “Gesù, confido in Te” e subito dopo sentirà il richiamo delizioso: “Vieni, benedetto, alla gioia eterna”. Ovviamente la fiducia non può diventare il quietismo oppure la fiducia esagerata. Soltanto se unita con la penitenza vera
e sincera, essa diventa una capacità morale giusta.
Senza tale unione può trasformarsi nel peccato contro lo Spirito Santo, isolenza che inibisce l’azione della grazia divina nell’anima. Peccare contro la fiducia nella misericordia di Dio è la più gran disgrazia, perché, come afferma l’autore di “Sì, Padre”, non tanto il peccato, quanto la persistenza in esso è il male peggiore. Il quietismo inclina a tale persistenza. Perciò, care sorelle in Cristo, pronunciando le parole “Gesù, confido in Te” dovremo fare tutto ciò che ci è possibile
al fine di corrispondere alla grazia di Dio e collaborare debitamente con essa. Innanzitutto, in conformità con la regola, senza una ragione importante, non possiamo omettere la riflessione giornaliera, che è indispensabile. Mediante essa si allarga e consolida la nostra conoscenza di Dio e della Sua misericordia, manifesta a noi soprattutto attraverso la vita, passione e morte del Signore Gesù, attraverso la vita eucaristica del nostro salvatore, nel sua dolcissimo cuore e in quello della Sua dilettissima madre, che è la nostra madre di Misericordia. Bisogna, comunque, sapere che è meglio rimanere nella riflessione una mezz’ora intera senza sosta invece di pregare due volte al giorno quindici minuti. Nel primo caso si approfondisce di più, nel secondo si perde tanto tempo per la preparazione e il raccoglimento, senza i quali la riflessione solitamente è poco fruttuosa. E’ bene conoscere, particolarmente all’inizio, il metodo di San Ignazio ed esercitarsene. Dopo ogni anima può fare la riflessione secondo il proprio metodo. La preghiera non è l’unico segno della nostra vita pia, però rimane il segno sostanziale della nostra vera religiosità. Oltre a ciò bisogna ogni giorno fare l’esame di coscienza, sia generale sia particolare, la lettura spirituale della Sacra Scrittura e dei libri ascetici, lo studio della teologia e del diritto  canonico, conoscere meglio la storia della nostra Madre Chiesa, conversare su temi spirituali con le consorelle e su quelli riguardanti la vita interiore con la maestra, rimanendo fedeli allo stesso tempo al compimento dei propri compiti familiari, affinché la pace della casa non sia turbata.
Ciò non è facile, però, con l’aiuto di Dio e la buona volontà, tutto si può migliorare, lasciandoci guidare dalla prudenza, che è la guida di tutte le virtù, auriga virtutum. Soprattutto bisogna preoccuparci di realizzare debitamente tutto ciò che ci obblighiamo o ci obbligheremo a compiere attraverso i voti. Questa è l’aspetto più importante che dovrebbe diventare il principale oggetto dei nostri sforzi: “Il Signore Dio smarrirà colui che violenta la Chiesa di Dio”, grida il profeta; mediante il voto la nostra anima e il nostro corpo diventano la chiesa di Dio, la dimora dello Spirito Santo. Mediante il voto di castità, che pronuncerete, diventerete il tempio del Signore. Poichè a Maria, tempio vivo, Dio diede il privilegio di essere l’Immacolata Concezione, pensate quanto voi, quali spose del Salvatore, dovete cercare di rimanere intatte nei pensieri, nelle parole e nelle azioni.
Bisogna rigorosamente evitare le occasioni e le tentazioni e combatterle con  tranquillità, però con decisione, fin dall’inizio, dicendo subito: “Gesù, confido in Te”, nella condizione in cui vi trovate al momento. È difficile precisare l’oggetto dei voti di povertà, obbedienza e pratica della misericordia, perciò vi basti effondere una promessa. Anch’essa tuttavia deve essere praticata seriamente, perché riguarda Dio. Cercherò di delineare il mio parere in proposito. L’oggetto del voto di povertà comporta, rispetto ai beni temporali, l’atteggiamento di distacco di chi sa di non poter disporre liberamente della proprietà legalmente ottenuta, ma sempre in tutto parla con la maestra e chiede l’autorizzazione  per attuare i propri progetti. L’oggetto del voto di obbedienza comporta la sottomissione della propria volontà, se non in tutte le azioni, il che attualmente è impossibile, almeno in un ambito preciso scelto in accordo con la maestra. Si può per esempio limitare l’ambito dell’atteggiamento da tenere  verso le persone con cui si vive quotidianamente,  genitori, sorelle o fratelli, e decidere di non far niente senza averle prima consultate, oppure almeno di non fare quello chi a loro dispiace. Ovviamente solo se una tale decisione non coincide con un’altra  già precedentemente convenuta. Adesso bisogna soprattutto lottare contro almeno uno dei vizi, per esempio contro quello che è più diffuso, cioè l’ egoismo oppure l’ esagerato amor proprio, che è la malattia dei nostri tempi, malattia individuale, nazionale e sociale, che è la morte di Dio e del prossimo, tomba della pace interiore ed esteriore, sorgente di confusione, di ogni contesa e guerra, seme di peccato e di oltraggio. Questo vizio limita la nostra prospettiva sul mondo, diminuendola sempre di più. Rende impossibile la vita comunitaria, trasformando a volte il luogo di preghiere e di raccoglimento in una caverna delle iene che si mordono e si odiano reciprocamente. Perciò si deve subito e con forza sradicare quel vizio, prendendo come modello il Maestro Divino, il quale disse: “Imparate da me che sono mite ed umile di cuore”. Solo uno che si sia liberato di se stesso, del suo esagerato amor proprio, può diventare grande ed aperto, ricettivo nei confronti dell’azione della grazia di Dio, può dire onestamente e senza ipocrisia: “Gesù, confido  in Te”. Mi è impossibile scrivervi tutto ciò che vorrei, mi manca sia il tempo sia lo spazio. Spero che voi stesse, con una guida illuminata conosciate, capiate e mettiate in pratica tutte le indicazioni di Cristo e della sua sposa, la chiesa, inerenti ad un fine così nobile quale è la vita religiosa. Spero che la misericordia di Dio non  limiti le grazie alle Sue combattive serve. Esse si sono proposte uno solo obiettivo davanti ai loro occhi. Spero che la Madre della misericordia vi prenda sotto il suo mantello in modo particolare e che guidi i vostri passi. Spero che l’angelo custode di ognuna di voi, sotto la comando del principe degli spiriti celesti, san Michele Arcangelo, vi guidi sulla via diritta, vi ammonisca con la voce interiore e vi parli mediante la bocca dei confessori e dei padri spirituali, vi sostenga con ispirazioni e preghiere al cospetto del trono dell’Altissimo. Auguro a tutte voi ed ad ognuna personalmente che il giorno 11 di questo mese sia il giorno del vostro fidanzamento con Gesù e che, nell’anno prossimo, esso diventi il giorno delle nozze delle vergini sagge, con le lampade accese di amore e di fiducia, per far luce agli altri uomini. Prego con fervore ogni giorno con queste intenzioni e, specialmente in quel giorno, ripeterò le parole del salmista “Mostrami, Signore, la tua misericordia e donami la tua salvezza!”. In Dio, don Michele, 9.04.1942
Rispondi
 ·
CreationReal
2 mesi fa

PREGHIERE DI SANTA FAUSTINA. “Amore eterno, fiamma pura, ardi incessantemente nel mio cuore e divinizza tutto il mio essere in forza della Tua eterna predilezione, per la quale mi hai dato l’esistenza, chiamandomi a partecipare alla Tua eterna felicità...” (Diario, 1523). “O Dio misericordioso, che non ci disprezzi, ma ci colmi continuamente delle Tue grazie, ci rendi degni del Tuo regno e, nella Tua bontà, riempi con gli uomini i posti che furono abbandonati dagli angeli ingrati. O Dio di grande Misericordia, che hai distolto il Tuo sguardo santo dagli angeli ribelli e l’hai rivolto all’uomo pentito, sia onore e gloria alla Tua insondabile Misericordia..” (Diario, 1339). “O Gesù, disteso sulla croce, Ti supplico, concedimi la grazia di adempiere fedelmente la santissima volontà del Padre Tuo, sempre, ovunque ed in tutto. E quando la volontà di Dio mi sembrerà pesante e difficile da compiere, Te ne supplico, Gesù, scenda allora su di me, dalle Tue Piaghe, la forza ed il vigore e le mie labbra ripetano: Signore, sia fatta la Tua volontà...Gesù pietosissimo, concedimi la grazia di dimenticare me stessa, in modo che viva totalmente per le anime, collaborando con Te all’opera della salvezza, secondo la santissima volontà del Padre Tuo...” (Diario, 1265). “...O Signore, desidero trasformarmi tutta nella Tua Misericordia ed essere il riflesso vivo di Te. Che il più grande attributo di Dio, cioè la Sua incommensurabile Misericordia, giunga al mio prossimo attraverso il mio cuore e la mia anima. Aiutami, o Signore, a far sì che i miei occhi siano misericordiosi, in modo che io non nutra mai sospetti e non giudichi sulla base di apparenze esteriori, ma sappia scorgere ciò che c’è di bello nell’anima del mio prossimo e gli sia di aiuto. Aiutami, o Signore, a far sì che il mio udito sia misericordioso, che mi chini sulle necessità del mio prossimo, che le mie orecchie non siano indifferenti ai dolori ed ai gemiti del mio prossimo. Aiutami o Signore, a far sì che la mia lingua sia misericordiosa e non parli mai sfavorevolmente del prossimo, ma abbia per ognuno una parola di conforto e di perdono. Aiutami, o Signore, a far sì che le mie mani siano misericordiose e piene di buone azioni, in modo che io sappia fare unicamente del bene al prossimo e prenda su di me i lavori più pesanti e più penosi. Aiutami, o Signore, a far sì che i miei piedi siano misericordiosi, in modo che io accorra sempre in aiuto del prossimo, vincendo la mia indolenza e la mia stanchezza (...)
Aiutami, o Signore, a far sì che il mio cuore sia misericordioso, in modo che partecipi a tutte le sofferenze del prossimo (...) Alberghi in me la Tua Misericordia, o mio Signore...” (Diario, 163). “O Re di Misericordia, guida la mia anima” (Diario, 3). “...Ogni battito del mio cuore sia un inno di ringraziamento per Te, o Dio. Ogni goccia del mio sangue circoli per Te, o Signore. La mia anima sia tutta un cantico di ringraziamento alla Tua Misericordia. Ti amo, o Dio, per Te stesso” (Diario, 1794). “O Gesù, desidero vivere nel momento presente, vivere come se questo giorno fosse l’ultimo della mia vita: utilizzare scrupolosamente ogni attimo per la maggior gloria di Dio, sfruttare per me ogni circostanza, in modo che la mia anima ne ricavi un profitto. Guardare ad ogni cosa da questo punto di vista, e cioé che nulla avviene senza il volere di Dio. O Dio d’insondabile Misericordia, abbraccia il mondo intero e riversati su di noi per mezzo del Cuore pietoso di Gesù” (Diario, 1183). “O Dio di grande Misericordia, bontà infinita, ecco che oggi tutta l’umanità grida dall’abisso della sua miseria alla Tua Misericordia, alla Tua compassione, o Dio, e grida con la voce potente della propria miseria. O Dio benigno, non respingere la preghiera degli esuli di questa terra. O Signore, bontà inconcepibile, che conosci perfettamente la nostra miseria e sai che non siamo in grado di innalzarci fino a Te con le nostre forze, Ti supplichiamo, previenici con la Tua grazia e moltiplica incessantemente su di noi
la Tua Misericordia, in modo che possiamo adempiere fedelmente la Tua santa volontà durante tutta la vita e nell’ora della morte. L’onnipotenza della Tua Misericordia
ci difenda dagli assalti dei nemici della nostra salvezza, in modo che possiamo attendere con fiducia, come figli Tuoi, la Tua ultima venuta...” (Diario, 1570).
Rispondi
 ·
CreationReal
2 mesi fa

LITANIE ALLA DIVINA MISERICORDIA. L’AMORE DI DIO IL FIORE, LA MISERICORDIA IL FRUTTO.
“L’anima dubbiosa legga queste considerazioni sulla Misericordia e diventi fiduciosa.
Misericordia di Dio, che scaturisci dal seno del Padre, confido in Te.
Misericordia di Dio, massimo attributo della divinità, confido in Te.
Misericordia di Dio, mistero inconcepibile, confido in Te.
Misericordia di Dio, sorgente che scaturisce dal mistero della Santissima Trinità,
confido in Te.
Misericordia di Dio, che nessuna mente umana né angelica può comprendere,
confido in Te.
Misericordia di Dio, da cui scaturisce ogni vita e felicità, confido in Te.
Misericordia di Dio, al di sopra dei cieli, confido in Te.
Misericordia di Dio, sorgente di miracoli e di eventi eccezionali, confido in Te.
Misericordia di Dio, che abbracci tutto l’universo, confido in Te.
Misericordia di Dio, venuta nel mondo nella persona del Verbo Incarnato, confido in Te.
Misericordia di Dio, che sei sgorgata dalla ferita aperta nel Cuore di Gesù, confido in Te.
Misericordia di Dio, rinchiusa nel Cuore di Gesù per noi e specialmente per i peccatori, confido in Te.
Misericordia di Dio, imperscrutabile nell’istituzione della Santa Eucaristia,
confido in Te.
Misericordia di Dio, nell’istituzione della santa Chiesa, confido in Te.
Misericordia di Dio, nel sacramento del santo battesimo, confido in Te.
Misericordia di Dio, nella nostra giustificazione per mezzo di Gesù Cristo, confido in Te.
Misericordia di Dio, che ci accompagni per tutta la vita, confido in Te.
Misericordia di Dio, che ci abbracci specialmente nell’ora della morte, confido in Te.
Misericordia di Dio, che ci doni la vita immortale, confido in Te.
Misericordia di Dio, che ci segui in ogni momento della vita, confido in Te.
Misericordia di Dio, che ci difendi dal fuoco dell‘inferno, confido in Te.
Misericordia di Dio, che converti i peccatori induriti, confido in Te.
Misericordia di Dio, meraviglia per gli angeli, incomprensibile ai santi, confido in Te.
Misericordia di Dio, insondabile in tutti i misteri di Dio, confido in Te.
Misericordia di Dio, che ci sollevi da ogni miseria, confido in Te.
Misericordia di Dio, sorgente della nostra felicità e della nostra gioia, confido in Te.
Misericordia di Dio, che ci hai chiamati dal nulla all’esistenza, confido in Te.
Misericordia di Dio, che abbracci tutte le opere delle Sue mani, confido in Te.
Misericordia di Dio, che coroni tutto ciò che esiste ed esisterà, confido in Te.
Misericordia di Dio, in cui tutti siamo immersi, confido in Te.
Misericordia di Dio, dolce sollievo dei cuori affranti, confido in Te.
Misericordia di Dio, unica speranza delle anime disperate, confido in Te.
Misericordia di Dio, riposo dei cuori e serenità in mezzo alla paura, confido in Te.
Misericordia di Dio, delizia ed estasi delle anime sante, confido in Te.
Misericordia di Dio, che infondi speranza contro ogni speranza, confido in Te.
O Dio Eterno, la cui Misericordia è infinita ed il tesoro della compassione è inesauribile, guarda benigno a noi e moltiplica su di noi la Tua Misericordia, in modo che nei momenti difficili non disperiamo né ci perdiamo d’animo, ma con grande fiducia
ci sottomettiamo alla Tua santa volontà, che è amore e la stessa Misericordia”
(Diario, 949).
Rispondi
 ·
CreationReal
2 mesi fa

IMPORTANZA DELLA PREGHIERA DEI SALMI, E DEI LIBRI DI RE SALOMONE ] Né le grazie, né le rivelazioni, né le estasi, né alcun altro dono ad essa elargito la rendono perfetta, ma l'unione intima della mia anima con Dio. I doni sono soltanto un ornamento dell'anima, ma non ne costituiscono la sostanza né la perfezione. La mia santità e perfezione consiste in una stretta unione della mia volontà con la volontà di Dio (Diario p. 380). Il Signore aveva scelto Suor Faustina come segretaria e apostola della Sua misericordia per trasmettere, mediante lei, un grande messaggio al mondo.
Nell'Antico Testamento mandai al Mio popolo i profeti con i fulmini. Oggi mando te a tutta l'umanità con la Mia misericordia. Non voglio punire l'umanità sofferente, ma desidero guarirla e stringerla al Mio Cuore misericordioso (D., p. 522). La missione di Suor Faustina consiste in tre compiti: - Avvicinare e proclamare al mondo la verità rivelata nella Sacra Scrittura sull'amore misericordioso di Dio per ogni uomo. [[Santa Faustina Kowalska , l'apostola della Divina Misericordia, appartiene oggi al gruppo dei santi della Chiesa più conosciuti. Attraverso lei il Signore manda al mondo il grande messaggio della misericordia Divina e mostra un esempio di perfezione cristiana basata sulla fiducia in Dio e sull'atteggiamento misericordioso verso il prossimo. ]] Il Signore Gesù diceva a Faustina: Segretaria del Mio mistero più profondo, ...il tuo compito più profondo è di scrivere tutto ciò che ti faccio conoscere sulla Mia misericordia, per il bene delle anime che leggendo questi scritti proveranno un conforto interiore e saranno incoraggiate ad avvicinarsi a Me (D., p. 557). FRUTTI DELLA PREGHIERA (Il DIARIO di santa Faustina) “Con la preghiera l’anima si prepara ad affrontare qualsiasi battaglia. In qualunque condizione si trovi un’anima, deve pregare. Deve pregare l’anima pura e bella, poiché diversamente perderebbe la sua bellezza. Deve pregare l’anima che tende alla purezza, altrimenti non vi giungerà. Deve pregare l’anima che si è appena convertita, diversamente cadrebbe di nuovo. Deve pregare l’anima peccatrice, immersa nei peccati, per poter risorgere. E non c’è anima che non abbia il dovere di pregare, poiché ogni grazia arriva tramite la preghiera” (Diario, 146). “L’anima deve essere fedele alla preghiera, nonostante le tribolazioni, l’aridità e le tentazioni, poiché dalla preghiera in prevalenza dipende talvolta la realizzazione dei grandi progetti di Dio, e se noi non perseveriamo nella preghiera, mettiamo degli impedimenti a ciò che Iddio voleva compiere per mezzo nostro oppure in noi. Ogni anima ricordi queste parole: e trovandosi in una situazione difficile, pregava più a lungo...” (Diario, 872). “La pazienza, la preghiera ed il silenzio rafforzano l’anima. Ci sono momenti nei quali l’anima deve tacere, non è conveniente che parli con le creature. Sono i momenti d’insoddisfazione di se stessa (...) In quei momenti vivo esclusivamente di fede...”  (Diario, 944). “Il silenzio è una spada nella lotta spirituale (...) L’anima  silenziosa è idonea alla più profonda unione con Dio; essa vive quasi di continuo sotto il soffio dello Spirito Santo. In un’anima silenziosa Iddio opera senza impedimenti...” (Diario, 477). “Dobbiamo pregare spesso lo Spirito Santo per ottenere la grazia della prudenza. La prudenza si compone di: riflessione, ragionevole considerazione e fermo proposito. L’ultima decisione appartiene sempre a noi...” (Diario, 1106). “Il Signore stesso che mi spinge a scrivere le preghiere e gli inni sulla Sua Misericordia...” (Diario, 1593).
“Desidero che tu conosca più a fondo l’amore di cui arde il Mio Cuore verso le anime e lo comprenderai quando mediterai la Mia Passione. Invoca la Mia Misericordia per i peccatori; desidero la loro salvezza. Quando reciterai questa preghiera con cuore pentito e con fede per qualche peccatore, gli concederò la grazia della conversione.
La breve preghiera è la seguente: O Sangue e Acqua, che scaturisti dal Cuore di Gesù come sorgente di Misericordia per noi, confido in Te” (Diario, 187).
Rispondi
 ·
CreationReal
2 mesi fa

Russia non ha ricevuto comunicazione della sospensione del South Stream. La Federazione Russa non ha ricevuto la notifica ufficiale da parte della Bulgaria della avvenuta sospensione dei lavori sul progetto "South Stream". Lo ha dichiarato il Ministero dell'Energia. Il Ministero ha anche detto che la questione potrebbe essere discussa in una riunione tripartita sul gas, che vedrà la partecipazione di rappresentanti della Russia, dell'Unione europea e dell'Ucraina. In precedenza, il Primo Ministro Plamen Oresharski aveva ordinato la sospensione dei lavori relativi al progetto per la costruzione del gasdotto "South Stream" per consultarsi con la Commissione Europea.
"South Stream" è stato pensato per la fornitura di gas russo verso l'Europa centrale e meridionale, bypassando l'Ucraina. La CE ritiene che i trattati bilaterali della Federazione Russa ai Paesi di transito europei, Austria, Bulgaria, Ungheria e Slovenia, violano il diritto comunitario.

Rispondi
 ·
CreationReal
2 mesi fa

TUTTA LA BRUTALITà DEI BOMBARDAMENTI MERKEL TROIKA, BILDENBERG, CONTRO IL POPOLO SOVRANO DEI RUSSOFONI, DEMOLIZIONI DI CASE, E GENOCIDIO! ] Oltre 10.000 rifugiati in Ucraina orientale. Più di diecimila ucraini negli ultimi tre mesi hanno lasciato le loro case a causa dei combattimenti nella parte orientale del Paese, lo ha riferito l'Ufficio dell'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR). Si pensa che se la situazione non possa migliorare e il numero di sfollati possa arrivare a più di decine di migliaia. Secondo l'UNHCR, circa 3000 di questi ora sono a Kiev. Molti di loro non hanno parenti o amici a cui affidarsi  e sono in evidente difficoltà. Servizi di sicurezza ucraini: i dipendenti dell'emittente Zvezda sono vivi.
I dipendenti del canale televisivo Zvezda, il cameraman Andrej Sushenkov e l'ingegnere del suono Anton Malyshev sono vivi e stanno bene, lo rende noto il telegiornale dello stesso canale citando una comunicazione del servizio di sicurezza ucraino, lo SBU.
La stessa emittente afferma che la SBU ancora è indecisa sulle imputazioni da fare ai due russi arrestati e accuse formali contro di loro ancora non sono state emesse.
In precedenza, la Federazione Internazionale dei Giornalisti ha invitato il presidente dell'Ucraina Petro Poroshenko a adoperarsi per il rilascio dei due teleoperatori.
Mosca: si specifichi il motivo della detenzione dei telegiornalisti di Zvezda. L'ambasciata russa in Ucraina esige che venga specificata la ragione per il fermo e la detenzione e che avvenga al più presto il rilascio dei due dipendenti del canale televisivo russo Zvezda, lo ha dichiarato il portavoce dell'Istituto diplomatico Oleg Grishin. Egli ha anche sottolineato che "il Consolato Generale russo a Kharkiv è incaricato di mantenere il controllo sulla questione in fase operativa permanente". In precedenza, il vice Primo Ministro Dmitry Rogozin aveva detto che c'è speranza di ottenere presto il rilascio del cameraman Andrej Sushenkov e del tecnico del suono Anton Malyshev, aggiungedo anche che secondo lui, ora i due si trovano nella regione di Kharkiv.
Rispondi
 ·
CreationReal
2 mesi fa

QUESTA SHARIA è UNA MINACCIA ESTREMA CONTRO TUTTO IL GENERE UMANO, è INDISPENSABILE INTERVENIRE IN MODO DRASTICO! ] 7 giugno 2014.
Campagna per la libertà di religione. 150mila italiani per Meriam. WebPart Marcatore Notizia. Il marito Daniel: grazie a chi prega per Meriam. Lucia Bellaspiga 7 giugno 2014 Gli Usa al Sudan: liberare Meriam. 7 giugno 2014 «Grazie a Napolitano per l'aiuto a Meriam» Barbara Uglietti 5 giugno 2014 Meriam: «Resisto grazie a chi combatte per me». Paolo M. Alfieri 3 giugno 2014. Meriam controffensiva mediatica di regime
2 giugno 2014 "Meriam presto libera", ma il governo ritratta
1 giugno 2014 Meriam, si riaccende la speranza
31 maggio 2014 Meriam, corsa contro il tempo per salvarla
31 maggio 2014 Meriam, scendono in campo gli Usa
30 maggio 2014 Meriam, papà Daniel abbraccia la neonata
29 maggio 2014 Meriam, il marito: grazie per il sostegno
Paolo M. Alfieri 28 maggio 2014 Donne senza giustizia: Meriam e Asia
Paolo M. Alfieri 28 maggio 2014 Meriam ha partorito in carcere
27 maggio 2014 Meriam, "interessi dietro la denuncia"
Paolo M.Alfieri 24 maggio 2014 «Meriam, possibile rivedere la sentenza»
Paolo M. Alfieri 23 maggio 2014 Meriam, lettera-appello a Napolitano
Paolo M. Alfieri 22 maggio 2014 Meriam incatenata in cella, sta male
Paolo M.Alfieri 21 maggio 2014 «Noi sudanesi e le nostre Meriam»
Raffaele Iaria 21 maggio 2014 Meriam, «tradita» persino la sharia
Lorenzo Ascanio - Professore di Diritto musulmano e dei Paesi islamici presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia e autore con Massimo Papa del libro «Shari’a», ed. il Mulino. 20 maggio 2014 Khalil: islam, si deve ripartire dall'educazione
Giorgio Paolucci 19 maggio 2014
Meriam deve vivere, 10mila adesioni
Cinzia Arena 19 maggio 2014
Il fiato corto del fanatismo
Riccardo Redaelli 19 maggio 2014
«Ribalteremo la condanna di Meriam»
19 maggio 2014 Sudan, Parolin: Papa prega per la pace
17 maggio 2014 La voce del web, la fede di una donna
Marina Corradi 17 maggio 2014 Asia Bibi, le nigeriane e l'allarme della Ue
Barbara Uglietti 17 maggio 2014 Mogherini: l'Onu aiuterà Meriam Arturo Celletti 17 maggio 2014 Meriam deve vivere: lo grida il mondo
Paolo M. Alfieri 16 maggio 2014, Meriam deve vivere: qui la tua adesione
15 maggio 2014. Sono 150mila gli italiani che hanno aderito alla mobilitazione italiana lanciata da Italians for Darfur e sostenuta da Avvenire. E in questi giorni si è aggiunta anche la voce del presidente Napolitano.
“Sono particolarmente riconoscente all’Italia per il grande coinvolgimento nella campagna internazionale per la liberazione di Meriam”. Questo il commento di Daniel Wani, marito della giovane condannata a morte per apostasia in Sudan quando ha saputo delle oltre 150 mila adesioni alla mobilitazione lanciata il 15 maggio da ‘Italians for Darfur’ Organizzazione che dal 2006 si batte per i diritti umani in Sudan.
“Seguivamo il caso da febbraio - ricorda Antonella Napoli, presidente di Italians for Darfur, in contatto diretto con Daniel e gli avvocati del Sudan justice center - ma c’era stato chiesto di non divulgarlo prima che si esprimesse la Corte. Si sperava che la vicenda potesse concludersi positivamente e che fosse archiviata. Ma quello che si credeva fosse solo un malinteso ingigantito da incomprensioni tra familiari si è invece concluso come mai avemmo voluto. Per questo poche ore dopo la condanna avevamo già avviato una petizione per chiederne l’annullamento e la liberazione di Meriam, che pochi giorni fa ha partorito in carcere il secondo figlio e con un altro figlio di soli 20 mesi, anche lui costretto tra le sbarre“. “A meno di un mese abbiamo raccolto decine di migliaia di firme e l’adesione di personalità importanti come il presidente del Consiglio Matteo Renzi, il ministro degli Esteri Federica Mogherini e, soprattutto, il presidente della Repubblica Napolitano spiega Antonella Napoli -. Ma un ringraziamento particolare lo rivolgo ad Avvenire, al direttore Tarquinio e ai colleghi che stanno seguendo la vicenda e hanno rilanciato la nostra campagna. Insieme abbiamo raggiunto le 150mila tra firme elettroniche, mail e lettere di cui una parte già recapitate all’Ambasciata del Sudan in Italia". “Nelle ultime ore non sono mancati segnali positivi - conclude Antonella Napoli - il ministro degli Esteri, in un incontro pubblico, ha affermato che una soluzione è possibile e pur ribadendo che il governo non può intervenire direttamente, perché il potere giudiziario è un potere sovrano”.
Rispondi
 ·
CreationReal
2 mesi fa

7 giugno 2014 [ Poroshenko IL PADRONE, sfida la Russia: Crimea resta ucraina! ]  E IL POPOLO COSA è? SONO PECORE, CONIGLI, PER VOI LE PERSONE CHE COSA SONO DIVENTATE? ALLORA, VOTARE IN TUTTO IL MONDO, NON HA PIù VALORE, ROTHSCHILD SAPEVA QUANDO RUBAVA LA SOVRANITà MONETARIA, CHE, LA DEMOCRAZIA INVENTATA DA LUI, ERA UNA TRUFFA! ] Il neopresidente ucraino Petro Poroshenko si è impegnato dopo il giuramento a tenere unito il Paese, pur offrendo una decentralizzazione all'est russofono in rivolta. Ha inoltre rigettato "ogni compromesso" con la Russia sulla Crimea o sull'avvicinamento all'Ue di Kiev. "L'ho detto chiaramente in Normandia" a Vladimir Putin, ha sottolineato: Ho messo in chiaro con Putin che la Crimea resterà ucraina" e che l'Ucraina sceglie la strada dell'Europa. MA, QUESTA è LA VERITà, NON ESISTE UNA UNICRAINA CHE è UNA PERSONA, ECCO PERCHé, TRA VOI E HITLER, NON C'è DIFFERENZA, CON QUESTI PRESUPPOSTI LA GUERRA MONDIALE è INEVITABILE!
Rispondi
 ·
CreationReal
2 mesi fa

IMPORTANTE! ] cosa Aleksandr Solzenitsyn: ha detto circa Ucraina 50 anni fa? "Forse sarà necessario un plebiscito in ogni provincia". "Puntare i piedi e gridare: 'è mio!' sarebbe la via più facile, mentre è immensamente più complicato dire 'ognuno viva come gli pare!'."] [ Elezioni ucraine, i conti in sospeso della storia, ascoltando Solzenitsyn ] [ Meditando su queste incertezze nel "tritacarne" del Gulag sovietico, già mezzo secolo fa, il grande scrittore Aleksandr Solzenitsyn aveva previsto tutto. Nel suo "Arcipelago Gulag" (parte quinta, capitolo 2), egli scrive: "Con l'Ucraina le cose saranno eccezionalmente dolorose... Forse sarà necessario un plebiscito in ogni provincia. Mi fa male scriverne, perché l'ucraino e il russo si mescolano dentro di me nel sangue, nel cuore e nei pensieri. Ma la grande esperienza di amicizia con gli ucraini nei lager mi ha fatto capire quanto profonda sia per loro la ferita. La nostra generazione non potrà esimersi dal pagare gli errori di chi ci ha preceduto... Puntare i piedi e gridare: 'è mio!' sarebbe la via più facile, mentre è immensamente più complicato dire 'ognuno viva come gli pare!'. Non sorprende che, non si siano realizzate le profezie della Dottrina Progressista, secondo la quale il nazionalismo sarebbe scomparso. Nel secolo dell'atomo e della cibernetica, al contrario, per qualche motivo esso è rifiorito, e arriverà per noi il tempo, ci piaccia o no, che dovremo pagare tutte le cambiali dell'autodeterminazione, dell'indipendenza: pagare di persona, senza aspettare, che ci mandino al rogo, ci anneghino nel fiume, o ci taglino la testa. Se, vogliamo essere una grande nazione, lo dobbiamo dimostrare non con le misure degli enormi territori, non con la quantità dei popoli sottomessi, ma, con la grandezza delle nostre azioni. E con il solco profondo, con cui sapremo arare la terra, che ci rimarrà, dopo che ci avranno lasciati coloro che, non intendono vivere con noi".
Il testimone dei lager sovietici aveva proposto un intero piano su "come ricostruire la Russia", ancora ai tempi di Eltsyn e Gorbacev, facendo attenzione proprio alle aspirazioni dei vari popoli e territori.
Rispondi
 ·
CreationReal
2 mesi fa

my JHWH -- ovviamente, 50anni fa, al tempo di: Aleksandr Solzenitsyn, Bush 322 Kerry 666 Rothschild, loro si vergognavano: di andare in giro, dicendo in giro: a dire in giro: " si è vero, noi siamo i sacerdoti di satana Baal Peor!"
Rispondi
 ·
CreationReal
2 mesi fa

04/06/2009. veramente, CHI HA IL POTERE IN USA, SONO I SATANISTI! QUESTO NON è UN EUFEMISMO! LORO SONO SATANISTI VERAMENTE! tutto questo discorso del 2009 Obama, attore burattino? Satana, non avrebbe saputo fare di meglio! VERAMENTE, GLI AMERICANI DEVONO ESSERE CACCIATI, IMMEDIATAMENTE DA TUTTE LE NAZIONI DEL MONDO: immediatamente, oppure, moriranno velocemente, 6milirdi di persone! ] ISLAM - EGITTO - USA
Barack Obama per “un nuovo inizio” nel rapporto con l’Islam
Applausi al discorso del presidente Usa che domanda la fine del “ciclo di sospetti e discordie” per aprire un nuovo capitolo di collaborazione. Affrontati con schiettezza i temi scottanti: l’estremismo violento; la convivenza fra Israele e Palestina; la guerra in Afghanistan e Iraq; l’escalation nucleare dell’Iran; i diritti delle donne; la democrazia; la libertà religiosa. Il Cairo (AsiaNews) – Con un discorso di oltre 35 minuti, il presidente Usa Barack Obama ha lanciato la proposta di “un nuovo inizio” e di una “nuova era” nei rapporti fra America e Islam. Parlando nella capitale egiziana ad un incontro voluto dall’università del Cairo e di Al-Azhar, egli ha detto che “il ciclo di sospetti e discordie” fra il mondo musulmano e gli Stati Uniti deve finire e dar luogo a “mutuo interesse e rispetto”.
http://www.asianews.it/notizie-it/Barack-Obama-per-%E2%80%9Cun-nuovo-inizio%E2%80%9D-nel-rapporto-con-l%E2%80%99Islam-15431.html
Barack Obama for a “new beginning” with Islam ] The speech by the US leader is met with rounds of applause. The president calls for an end to “suspicion and discord” do that a new chapter of cooperation can start. He takes on several hot issues like violent extremism, Israeli-Palestinian coexistence, the wars in Afghanistan and Iraq, the nuclear escalation with Iran, women’s rights, democracy and religious freedom.
Cairo (AsiaNews) – In a 35-minute speech US President Barack Obama spoke of a “new beginning” and a “new age” in relations between the United States and Muslims around the world. The venue was Cairo’s al-Azhar University where he insisted that the “cycle of suspicion and discord [between the two] must end” and be replaced by a world based “upon mutual interest and mutual respect.” In his address, which he elegantly adorned with quotes from the ‘Holy Qur’an’, the use of Arabic words and blessings as well as Muslim phrases regarding Muhammad (like Peace Be Upon Him) to convey great respect for Islam, President Obama tried to show that he and the United States consider Islam a great source of culture and civilisation. At the same time he called on the Muslim world not to look upon America through the “crude stereotype of a self-interested empire”. Indeed in praising the United States he highlighted the freedom Muslims enjoy in his country and their contribution to its life in areas like sport, science and politics. On a personal note he said “I am a Christian, but my father came from a Kenyan family that includes generations of Muslims.” In a place like America he found the space that enabled him to rise to the presidency. “But my personal story is not so unique,” he explained, noting how people from different backgrounds can have opportunities in the United States.
Rispondi
 ·
CreationReal
2 mesi fa

io non sapevo che, anche Solzenitsyn, lui era del mio stesso parere!
24/05/2014. UCRAINA-RUSSIA. Elezioni ucraine, i conti in sospeso della storia, ascoltando Solzenitsyn. Il più favorito alla presidenza è il magnate Petro Poroshenko, già oligarca, già collaboratore di Timoshenko e poi di Janoukovich. E' urgente aprire un dialogo con la Russia e prospettare alcune vie per l'autonomia delle regioni ucraine. La profezia di Aleksandr Solzenitsyn sul risorgente nazionalismo. OVVIAMENTE, I SACERDOTI DI SATANA, KERRY 322 ROTHSCHILD, ( OBAMA è SOLO UN MANICHINO GENDER ) VOGLIONO OTTENERE LA GUERRA MONDIALE E LA DISTRUZIONE DELLA EUROPA!
Rispondi
 ·
CreationReal
2 mesi fa

oVVIAMENTE, NOI CI TROVIAMO DI PRONTE ALLA VERA GENESI (nascita) di questa giovane NAZIONE ( composta di molte anime diverse)! QUINDI IO CREDO, che, sia anocrostico, per la UCRAINA di Kiev, rivendicare una sua Costituzionale identità terrotoriale! LA SOLUZIONE è SEMPLICE ED ONESTA, QUINDI, I SATANISTI MERKEL TROIKA Rothschild, OBAMA NATO, NON LA ACCETTERENNO MAI! è INDISPENSABILE CONSENTIRE LA AUTONOMIA DI QUESTE REGIONI, NON AVENDO PAURA, DI APRIRE UN DIALOGO DEMOCRATICO, critico, problematico, A TUTTO CAMPO! E SOPRATTUTTO, CONCEDENDO ALLA UCRAINA TUTTA, IL RUOLO DI NEUTRaLITà MILITARE! SOLTANTO, I CRIMINALI POSSONO, VEDERE INTEGRATA LA UCRAINA NELLA NATO] La nuova realtà che si è creata non ha ancora avuto modo di consolidarsi, e i volti "ad interim" del presidente Turchinov e del premier Yatsenjuk non sono in grado di rappresentare in modo esplicito e autorevole le dimensioni reali della vita del popolo ucraino. Non si possono spiegare le violenze di Slovjansk, Donetsk e Odessa soltanto come provocazione delle milizie spontanee, in cui certamente agiscono numerosi spetsnaz provenienti dalla Russia, o come eccessi d'interventismo del governo provvisorio di Kiev, deciso a imporre un ordine nuovo ancora piuttosto improbabile. Sono scontri d'identità in cerca della propria ipostasi, di anime in cerca del corpo, sia esso lo stato della Russia o dell'Ucraina, la mitica Rus' del passato o una nuova federazione di regioni più o meno autonome. Non serve gettare la croce sull'uno o sull'altro governante, neanche sulle FINTE minacciose espressioni di Putin, o sulla politica delle sanzioni di Obama, che appaiono più che altro mosse scontate di un gioco delle parti, operato da potenze mondiali ancora piuttosto incapaci di comprendere gli eventi ucraini. Ancor più smarrita appare la comunità europea, timorosa di dover pagare uno scotto troppo alto per una crisi che non riesce veramente a sentire come propria, pur essendo sul nostro territorio continentale.
http://www.asianews.it/notizie-it/Odessa-non-%C3%A8-la-Crimea:-questa-guerra-riguarda-l%27Europa-30999.html
Rispondi
 ·
lorenzoALLAH
3 mesi fa

7 aprile 2014 [ chi ha mai spiegato a questa gente che sono diventati gli schiavi di rothschild per comprare dalui il loro denaro ad interesse? ] Crisi: Grecia, famiglie sempre più in difficoltà. Anche in Grecia a pagare di più per la crisi economica sono le famiglie. Nel 2012 circa la metà delle famiglie greche hanno dovuto sopravvivere con meno di 800 euro al mese. É quanto risulta dagli ultimi dati degli uffici delle imposte pubblicati dal quotidiano ateniese Kathimerini in base ai quali l'anno scorso 2.751.856 contribuenti, con coniugi e figli a carico, hanno dichiarato un reddito annuo inferiore ai 9.500 euro.
Di questi nuclei famigliari, circa uno su tre è proprietario di immobili con un valore inferiore a 100mila euro, mentre 600mila famiglie sono proprietarie di un immobile con un valore compreso fra 100mila e 150mila euro, ma hanno un reddito inferiore a 9.500 euro annui. Pur ammettendo una certa percentuale di evasione fiscale appare comunque evidente una difficoltà complessiva dei nuclei familiari.
Rispetto all'anno prima, infatti, le famiglie con un reddito annuo inferiore ai 9.000 euro sono aumentate in 12 mesi di 207.743 unità. Nel 2012, 2.339.670 famiglie hanno dichiarato un reddito annuo al di sotto della soglia di 9.000 euro, mentre nel 2013 il loro numero è salito a 2.547.413 unità.
Queste cifre sono ora all'esame dell'apposita Commissione parlamentare che deve decidere in merito alla distribuzione del pacchetto di aiuti sociali per 450 milioni di euro destinati dal governo alle famiglie più colpite dalla crisi. I criteri per la ripartizione saranno decisi insieme con l'Ente greco per l'occupazione della manodopera (Oaed).
  ©riproduzione riservata
http://www.avvenire.it/Mondo/Pagine/grecia-famiglie-in-difficolt%C3%A0-crisi.aspx
Rispondi
 ·
CreationReal
2 mesi fa

open letter to IRAN --- [ questo attacco, è stato rinviato troppe volte, l'ultima volta due settimane fa, è stato rinviato, per merito mio, perché, io non voglio farti morire, per la mani di un satanista qualunque: Rothschild, ma, io soltanto, ti devo uccidere, cioè, se, tu non mi darai lo Stato laico, che, è tutto il contrario, dello Stato secolare, poi io ti ucciderò! VERAMENTE, IO HO AVUTO COMPASSIONE DI TE, PERCHé, IO HO PENSATO CHE, TU ERI UN RAGAZZO INTELLIGENTE, E NON ERI TU, COME QUELLA CAPRA DEL KING SAUDI ARABIA! ] 02/06/2009. ISRAELE - USA. Israele si prepara alla guerra con l’Iran, mentre Obama giunge in Medio oriente. Esercitazioni di guerra e di emergenza per tutta la popolazione e tutte le scuole. Ci si esercita a attacchi missilistici da nord e da sud. L’aviazione israeliana ha fatto esercizi per bloccare bombe e missili da Siria e Iran. Obama sembra essere divenuto “impaziente” con l’Iran.
Rispondi
 ·
CreationReal
2 mesi fa

06/07/2014. AFGHANISTAN - INDIA. Three Taliban arrested over kidnap of Indian Jesuit. The Indian Ministry of Foreign Affairs confirms that "the situation is very delicate." A group of tribals in Tamil Nadu organize a prayer vigil to demand the release of the priest.
Kabul (AsiaNews / Agencies) - The government of Afghanistan is following "some concrete leads" in relation to the kidnap of Indian Jesuit Fr. Alexis Prem Kumar SJ, on 2 June. This is according to the Indian Ministry of Foreign Affairs, who have confirmed the arrest of three Taliban militants. The Ministry spokesman has added that "Afghanistan is working on all fronts" to free the priest, but there are no other details because "the situation is very delicate."
In recent days, some local media claimed that Fr. Alexis was in Afghanistan in relation to the Indian diplomatic mission in the country, and for this reason was arrested. His abduction in fact occurred ten days after a suicide bombing at the Indian consulate in Herat, the province where he was a Jesuit.
However, the Indian Ministry of Foreign Affairs has denied "any involvement" of the priest with the government in New Delhi. "He is an Indian citizen - they add - but he is there with an NGO. He has no links to the Indian government, the diplomatic mission or consulate."
Since 2011, Fr. Alexis has headed the Afghan section of the Jesuit Refugee Service (JRS). Every year, this NGO provides educational services, health care and social assistance to more than 500 thousand refugees and internally displaced persons worldwide. In 2013, the JRS helped more than 6 thousand Afghans returning from Iran and Pakistan.
Meanwhile, statements and expressions of solidarity for Fr. Alexis and his family continue to arrive. A group of tribals in Kodaikanal, Tamil Nadu village where the Jesuit worked before leaving for Afghanistan, organized a prayer vigil on June 4 last. "He worked with our kids - they tell - and at the same time with the Sri Lankan refugees. Many of us benefited from his commitment and his dedication. If we have houses and identity documents is only thanks to him." In his honor, volunteers and activists in the area are organizing a silent march on June 11.
06/06/2014 AFGHANISTAN - INDIA. Gesuita rapito in Afghanistan, il padre: Aiutava i poveri, perché l'hanno rapito? Non ci sono novità sul sequestro di p. Alexis Prem Kumar sj, indiano a capo della sezione afghana del Jesuit Refugee Service (Jrs). Il padre, Anthony, racconta dell'ultimo incontro con il figlio: "Mi diceva che anche se, l'Afghanistan era ancora sotto il giogo di violenze continue, l'area in cui lui lavorava era pacifica e non dovevo preoccuparmi per lui". 07/06/2014 10:45
AFGHANISTAN - INDIA. Arrestati tre talebani per il sequestro del gesuita indiano. Il ministero indiano degli Affari esteri conferma che "la situazione è molto delicata". Un gruppo di tribali in Tamil Nadu ha organizzato una veglia di preghiera per chiedere la liberazione del sacerdote. Kabul (AsiaNews/Agenzie) - Il governo dell'Afghanistan sta seguendo "alcune piste concrete" in relazione al sequestro del gesuita indiano p. Alexis Prem Kumar sj, avvenuto il 2 giugno scorso. Lo rivela il ministero indiano degli Affari esteri, confermando l'arresto di tre militanti talebani. Il portavoce del dicastero ha aggiunto che "l'Afghanistan sta lavorando su tutti i fronti" per liberare il sacerdote, ma non ha aggiunto altri dettagli perché  "la situazione è molto delicata".
Negli ultimi giorni alcuni media locali hanno sostenuto che p. Alexis fosse in Afghanistan in relazione alla missione diplomatica indiana nel Paese, e che per questo sia stato sequestrato. Il suo rapimento infatti è avvenuto dieci giorni dopo un attentato suicida al consolato indiano di Herat, la stessa provincia in cui si trovava il gesuita.
Tuttavia il ministero indiano degli Affari esteri ha negato "qualunque coinvolgimento" del sacerdote con il governo di New Delhi. "Egli è un cittadino indiano - si aggiunge - che è lì con una ong. Non ha alcun legame con il governo indiano, la missione diplomatica o il consolato".
Dal 2011 p. Alexis dirigeva la sezione afghana del Jesuit Refugee Service (Jrs). Ogni anno questa ong fornisce servizi educativi, sanitari e assistenza sociale di base a oltre 500mila rifugiati e profughi interni in tutto il mondo. Nel 2013 il Jrs ha aiutato più di 6mila afghani di ritorno dall'Iran e dal Pakistan.
Intanto, non si fermano le dichiarazioni e le manifestazioni di solidarietà a p. Alexis e alla sua famiglia. Un gruppo di tribali di Kodaikanal, villaggio del Tamil Nadu in cui il gesuita ha lavorato prima di partire per l'Afghanistan, ha organizzato una veglia di preghiera il 4 giugno scorso. "Lavorava con i nostri bambini - raccontano alcuni - e al tempo stesso con i rifugiati srilankesi. Tanti hanno beneficiato del suo impegno e della sua dedizione. Se abbiamo avuto case e documenti di identità è solo grazie a lui". In suo onore, i volontari e gli attivisti della zona organizzeranno una marcia silenziosa il prossimo 11 giugno.
Rispondi
 ·
CreationReal
2 mesi fa

07/06/2014 AFGHANISTAN - INDIA. Arrestati tre talebani per il sequestro del gesuita indiano. Il ministero indiano degli Affari esteri conferma che "la situazione è molto delicata". Un gruppo di tribali in Tamil Nadu ha organizzato una veglia di preghiera per chiedere la liberazione del sacerdote.
07/06/2014 TAIWAN - CINA. A Taiwan, anche l'opposizione vuole dialogare con Pechino. Tsai Ing-wen, capo del Dpp (Partito democratico progressista) vuole incontrare Zhang Zhijun (張志軍), il ministro cinese incaricato per le relazioni con Taiwan; il sindaco di Tainan ha incontrato il sindaco di Shanghai. Un contributo per togliere le ambiguità al "consenso" sulla "unica Cina".
07/06/2014 SRI LANKA. Sri Lanka, il grido di una madre: Mio figlio, ucciso dalla polizia per difendere i suoi compagni. In un'intervista ad AsiaNews Mary Swarnakanthi parla del figlio Roshen, morto a 21 anni mentre partecipava a una manifestazione nella Zona di libero commercio, dove faceva l'operaio. Un ragazzo cattolico "dal cuore buono e gentile, responsabile, che non aveva pregiudizi, né compiva discriminazioni". La donna chiede "giustizia e indagini appropriate per quanto accaduto".
Rispondi
 ·
CreationReal
2 mesi fa

'incontro di preghiera: Shimon Peres e Mahmoud Abbas. 07/06/2014 ORTODOSSI - VATICANO [ si ragazzi, ANCHE IO PREGHERò INSIEME A VOI IN GINOCCHIO, E CON ABBONDANZA DI LACRIME! ANCHE SE NESSUNO LO IMMAGINA, IO IN REALTà MI COMMUOVO TROPPO FACILMENTE! ] Bartolomeo: Cristiani uniti, veri catalizzatori della pace in Medio Oriente. Il patriarca ecumenico arriva oggi a Roma per prendere parte all'incontro di preghiera con papa Francesco, Shimon Peres e Mahmoud Abbas. L'incontro di preghiera ha un significato più importante dei risultati immediati. Istanbul (AsiaNews) - Il patriarca ecumenico Bartolomeo arriva stasera a Roma, per partecipare alla preghiera per la pace di domani, su invito del Papa  Francesco.
Rispondi
 ·
CreationReal
2 mesi fa

Ecco perché, la prima battaglia, della prossima guerra mondiale, sarà quella, della distruzione totale, del sistema satellitare terrestre!
Rispondi
 ·
CreationReal
2 mesi fa

CON I SATELLITI, E I RAGGI LASER, GLI USA POSSONO INTERCETTARE, ED ABBATTERE I MISSILI BALISTICI, ED ANCHE AEREI IN VOLO OVVIAMENTE! ] La NASA ha testato il sistema laser di trasmissione dati [ QUESTA è LA APPLICAZIONE CIVILE DI UN ARMA SEGRETA ] L'agenzia spaziale statunitense ha testato con successo una nuova tecnologia laser di trasmissione dati. Secondo gli scienziati, il nuovo sistema può trasmettere informazioni utilizzando un fascio laser focalizzato mille volte più veloce rispetto alle tecnologie tradizionali che utilizzano le onde radio. Durante l'esperimento gli scienziati hanno inviato diverse volte un video ad alta definizione alla ISS. L'invio di ogni copia ad una distanza di 418 km (dalla ISS in California) è durato circa 3,5 secondi. Per una simile azione con l’uso delle onde radio ci vorrebbero 10 minuti.  CIA --- MA. VOI LA VOLETE SMETTERE DI USARE LE FREQUENZE DEL MIO CELLULARE, PER SPIARE NEL MIO COMPUTER?
Rispondi
 ·
CreationReal
2 mesi fa

Al Cairo oggi si terrà la cerimonia di insediamento del Presidente egiziano Abdel Fattah el-Sisi. AUGURI MIO PRESIDENTE, MA, NESSUNO CHE CAMMINA NEL SOLCO DELLA SHARIA, POTRà DIRE: "IO HO FATTO QUALCOSA PER EVITARE LA TRAGEDIA! ] In presenza di 12 consiglieri giudiziari autorizzati e di ospiti provenienti da tutto il mondo, il nuovo Capo di Stato giurerà fedeltà al Paese. Le uniche altre persone ammesse alla cerimonia saranno gli operatori della televisione di Stato egiziana, non potranno essere presenti giornalisti stranieri o egiziani non accreditati.
La Russia è rappresentata al Cairo dal portavoce della Duma Sergey Naryshkin. In occasione del giuramento di Al-Sisi, che ha vinto le elezioni tenutesi fra il 26 e il 28 maggio, l'8 giugno è stato dichiarato giorno festivo.
 
Rispondi
 ·
CreationReal
2 mesi fa

Kerry 322 il sacerdote di satana, se il referendum della Crimea, ecc.. non è valido, poi, nessuna votazione, è più valida! Voi siete un complotto massonico Bildenberg, un regime di: altro tradimento costituzionale, voi siete tutto quello: che, mai, e poi mai, voi avreste dovuto diventare!
Rispondi
 ·
CreationReal
2 mesi fa (modificato)

PUTIN --  E POI, DOVE è tutta QUESTA GRANDE DIFFERENZA? ANCHE VOI PAGATE IL SIGnORAGGIO BANCARIO, A ROTHSCHILD SPA PADRONE, DEL MONDO per SATANA! [ come, il mondo pensa di uscire dalla sua distruzione, avendo, il suo satanismo della sua creazione del denaro, dal nulla con un costo, del 270%, come ha dimostrato lo scienziato Giacinto Auriti? ] Poroshenko è pronto a firmare l'accordo dell'associazione con l'UE. Il presidente dell'Ucraina Petro Poroshenko si è detto pronto a firmare l'accordo dell'associazione con l'Unione Europea appena Bruxelles prenderà la decisione rispettiva, comunica il sito web della presidenza ucraina. "Dobbiamo farlo entro il 27 giugno di quest'anno," ha detto Poroshenko. Secondo le sue parole, la modernizzazione basata sugli standard europei ( ie, standard greci italiani spagnoli? perché, è con il piffero che, la Germania Merkel troika, ti da i suoi standard! ) sarà la chiave per il successo del Paese che permetterà di risolvere molti problemi.[ e come mai, noi siamo, totalmente, sprofondati, nei nostri problemi? ] In precedenza durante il suo discorso inaugurale Poroshenko, ha dichiarato che occorre introdurre il regime senza visti Ucraina-Europa il più presto possibile.
Rispondi
 ·
CreationReal
2 mesi fa

E PERCHé LA NATO ROTHSCHILD HA DECISO, CHE, L'UCRAINA DEVE AVERE PER FORZA UN NEMICO? ] POI, TUTTE LE BELLE PAROLE DELLA MERKEL TROIKA KERRY OBAMA? SONO MENZOGNE, PURA IPOCRISIA! ] IL FATTO CHE UN MILITARE FACCIA POLITICA, FA CAPIRE A TUTTI COME LA EUROPA SIA DIVENTATA UN REGIME MASSONICO SPIETATO! MOLTE COMMISSIONI TECNINE NON SONO PIù SOTTO IL CONTROLLO DEL PARLAMENTO EUROPEO E POI, CI IRRORANO CON SCIE CHIMICHE [ La NATO sosterrà le riforme del settore della sicurezza e della difesa in Ucraina. Il Segretario generale della NATO Anders Fogh Rasmussen si è congratulato con Poroshenko nell'assumere la carica di Presidente dell'Ucraina, ha riconfermato che l'Alleanza sosterrà l'Ucraina nell'attuazione delle riforme su larga scala nel quadro della Commissione NATO-Ucraina, riferisce il sito web del presidente dell'Ucraina. Rasmussen ha sottolineato che la NATO è pronta ad offrire un nuovo pacchetto di misure per sostenere l'Ucraina. "Stiamo concludendo la progettazione di ulteriori misure di sviluppo per fornire l'assistenza all'Ucraina e sostenere le riforme nel settore della sicurezza e della difesa," ha detto Rasmussen.

Rispondi
 ·
CreationReal
2 mesi fa

king SAUDI ARABIA -- Tu cosa stai facendo, per risolvere la gravità della crisi a est dell'Ucraina? LA CAVALLERIA DEI CINESI CHE TI MANDERò, PUò COMBATTERE CONTEMPORANEAMENTE, LA GUERRA, CHIMICA, BATTERIOLOGICA E NUCLEARE, INFATTI, I CAVALLI SONO SCHERMATI, ED HANNO LE MASCHERE ANTIGAS! TU QUANTI CAVALLI HAI? ] Matvienko: il mondo deve capire la gravità della crisi a est dell'Ucraina. La Russia spera che la comunità internazionale capisca la gravità della crisi umanitaria nella parte orientale dell'Ucraina, ha detto il presidente del Consiglio della Federazione Valentina Matvienko ai giornalisti russi. Secondo le sue parole, la Russia opera rigorosamente all'interno del quadro giuridico in base al diritto internazionale. "Vogliamo entrare in contatto con la comunità internazionale per far capire la gravità della crisi e farli diventare nostri alleati. Pertanto, possiamo fornire assistenza ai rifugiati che arrivano in Russia", ha detto il presidente del Consiglio della Federazione Russa.
Rispondi
 ·
CreationReal
2 mesi fa

KING SAUDI ARABIA -- VECCHIO COGLIONE! questa brutta storia, di uccidere Israele e tutto il genere umano, perché, tu hai una finta religione: di imperialismo sharia ummah, senza reciprocità, pena di morte blasfemia apostasia? NON POTREBBE MAI ESSERE UNA BUONA STORIA, CHE, POTREBBE FINIRE BENE PER TE! lascia stare, quel succhiatore di scheletri di Rothschild, e vieni con me!
Rispondi
 ·
CreationReal
2 mesi fa

paul mcgrath.  Good stuff Bill.Keep up the great work of explaining islam and it's misconceptions of coexistence. I listen to you up here in New England where the muslim brotherhood will not bring Boston to islam. Mantenere il grande lavoro di spiegare islam ed è malintesi di convivenza. Ascolto voi qui nel New England, dove i Fratelli Musulmani non porterà Boston a islam. [/watch?v=_y8WQdKJITM ] YES ISLAM IS NAZI ONU Bill Warner Speech on Islam
Rispondi
 ·
CreationReal
2 mesi fa

KING saudi arabia -  STAI ALLEGRO! io ho deciso di mandarti i cinesi... hanno una lingua, che è come l'arabo, e tu capisci, soltanto, che tu devi morire! li ho visti in addestramento militare, con la cavalleria, in mezzo ad atomiche che, esplodono! quindi per venire ad ucciderti? non hanno bisogno neanche del petrolio!
Rispondi
 ·
CreationReal
2 mesi fa

QUANDO ROTHSCHILD COSTRINGERà LA RUSSIA, A FARE LA GUERRA MONDIALE, QUALE UCRAINO, O TEDESCO, RIMARRà IN PIEDI? OBAMA, VIENE IN EUROPA, A COLTIVARE I SUOI CADAVERI, E LUI SA MOLTO BENE, TUTTO QUESTO, LUI VIENE INTENZIONALMENTE, A FINIRE DI ROVINARE LA EUROPA DEFINITIVAMENTE!
Rispondi
 ·
CreationReal
2 mesi fa (modificato)

LA TRAGEDIA DI QUESTI UCRAINI?, è QUALCOSA CHE, VA AL DI LA, DELLA FOLLIA! PERCHé, NOI VOGLIAMO FUGGIRE E LORO VOGLIONO ENTRARE? MA, SE L'EUROPA STA FALLENDO, AFFONDANDO, COME LORO POSSONO GALLEGGIARE? ] presidente dell'Ucraina Petro Poroshenko aspetta che il sostegno dei Paesi Baltici e scandinavi aiuterà l'Ucraina nel cammino verso l'adesione all'Unione Europea. Sabato Poroshenko ha tenuto una riunione con il capo della Lituania Dalia Grybauskaite, l'ha ringraziata per il suo sostegno dell'Ucraina. "Sicuro che il sostegno che ci dimostrano la Lituania, i Paesi baltici, Scandinavia, Polonia, ci permetterà di pretendere in prospettiva all'adesione all'Unione Europea", cita le parole di Poroshenko il servizio stampa del la presidenza ucraina.

Rispondi
 ·
CreationReal
2 mesi fa

king SAUDI ARABIA --- ma, quanto ti costa, TUTTA la galassia jihadista, per tutto il mondo? di questo passo? tu finirai per consumare tutto il tuo petrolio, velocemente! ] guerriglieri hanno preso in ostaggio studenti e personale dell'università nella città irachena di Ar Ramadi, nella provincia di Anbar, nella parte centrale del paese a ovest di Baghdad. Secondo la polizia, l'attacco è stato organizzato dal gruppo "Lo Stato Islamico dell'Iraq e del Levante". Tra il personale del servizio di sicurezza dell'università ci sono morti. Alcune zone ad Ar Ramadi negli ultimi mesi sono controllate dai militanti islamici e da altri gruppi antigovernativi.
Rispondi
 ·
CreationReal
2 mesi fa (modificato)

la MALEDIZIONE DI ROTHSCHILD E IL SUO IMPERIALISMO NWO IMF, CIA NATO! ] PERCHé HITLER TROIA MERKEL NON RICONOSCE PIù LA AUTODETERMINAZIONE DEI POPOLI? [ Matvienko: il mondo deve capire la gravità della crisi a est dell'Ucraina. La Russia spera che la comunità internazionale capisca la gravità della crisi umanitaria nella parte orientale dell'Ucraina, ha detto il presidente del Consiglio della Federazione Valentina Matvienko ai giornalisti russi. Secondo le sue parole, la Russia opera rigorosamente all'interno del quadro giuridico in base al diritto internazionale. "Vogliamo entrare in contatto con la comunità internazionale per far capire la gravità della crisi e farli diventare nostri alleati. Pertanto, possiamo fornire assistenza ai rifugiati che arrivano in Russia", ha detto il presidente del Consiglio della Federazione Russa. Sabato i difensori di Slavyansk hanno abbattuto un aereo da ricognizione a pilotaggio remoto, ha dichiarato l'assistente del comandante della milizia popolare Igor Strelkov. E' avvenuto sul villaggio di Nikolaevka a est di Slavyansk. In precedenza gli autonomisti hanno abbattuto un aereo spia An-30B. Secondo le prime informazioni, sono morti uno dei piloti e alcuni specialisti di osservazione. Altri piloti sono riusciti a saltare fuori con i paracadute. I rappresentanti della parte ucraina hanno denunciato la morte di tre membri dell'equipaggio.
Rispondi
 ·
CreationReal
2 mesi fa

stop! più pudore! più serietà, stop perversioni! più serietà e pudore, più rispetto per la dignità della vita umana! my JHWH -- TU NON PUOI FERMARE LA MIA IRA OGGI! C. S. P. B. +. Amen! Crux Sancti Patris Benedecti. C. S. S. M. L. +. Amen! Crux Sacra Sit Mihi Lux. amen. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux, Che il dragone non sia il mio duce, amen. V. R. S. +! Vadre Retro satana, Allontanati satana! amen. N. S. M. V. +. Amen! Non Suade Mihi Vana. amen. S. M. Q. L. +. Amen! Sunt Mala Quae Libas. amen. I.V. B. +. Amen! Ipsa Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni: DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF! IN NOMINE PATRIS, ET FILII ET SPIRITUI SANCTO +. Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen!
Rispondi
 ·
CreationReal
2 mesi fa

Kerry 322 il sacerdote di satana, spera in una riduzione della tensione intorno l'Ucraina, ed allora, poi, perché manda i bombardieri? [ Il segretario di Stato americano John Kerry spera che, nei prossimi giorni saranno intrapresi i passi che ridurranno la tensione attorno alla crisi ucraina, e che, non vi sarà la necessità di introdurre nuove sanzioni contro la Russia [ kerry è impazzito! sanzioni contro la Russia, a motivo di che? ]. Dopo il referendum in Crimea, durante il quale gli abitanti della penisola hanno votato per l'adesione alla Russia, gli Stati Uniti e l'Unione Europea hanno imposto sanzioni contro cittadini russi ( ahhh, quindi, loro ammettono di essere un regime nazista, dal momento che, loro disconoscono i referendum! ). Nel caso di una ulteriore escalation della situazione in Ucraina i Paesi occidentali minacciano la Russia di nuove sanzioni nei confronti di alcuni settori dell'economia. Mosca ha ripetutamente detto che parlare con la Russia il linguaggio delle sanzioni è inadeguato e controproducente.

Rispondi
 ·
CreationReal
10 mesi fa

"galassia jihadista" [Non ci sono solo armi chimiche. Ecco come i terroristi islamici giustiziano i soldati siriani. Com'è possibile che l'America voglia fare la guerra per sostenerli? ] "There were problems" during Mubarak's dictatorship, George said. "Certainly, compared to what we have today, they seem much smaller. But in Egypt, Christians and Muslims have never really lived in peace. Christians have never been treated in a democratic way. I do not know why, but that is the way it is. I have always had trouble with Muslims. They have always looked down on us Coptic Christians, even the police and the army . . . ". For a moment, the story stops. Then George starts up again, with difficulty. "The police, the armed forces, they are all Muslims, and almost no one is willing to help the Christians. Minya has changed face; now it is devastated. Neither the police nor the army have come to our help." [l'inarrestabile genocidio dei copti in Egitto]
CreationReal
1 anno fa

ANKARA, 8 GIUgno - La polizia turca ha arrestato: cinque manifestanti: a Adana accusati di avere organizzato le proteste degli ultimi giorni con messaggi su Twitter e Facebook, riferisce la tv privata Ntv. Altri 34 manifestanti erano stati arrestati: a: Smirne martedì, per dei messaggi: su twitter. Secondo Ntv altre sette persone: sono ricercate a Adana. L'arresto dei 34 giovani: di: Smirne, per lo più sotto: i 20 anni, aveva suscitato: forti proteste: in Turchia e all'estero. --ANSWER -- ERDOGAN mostra: tutto il Nazismo occulto della NATO! è CIA NATO, sono il complotto per disintegrare: Israele, infatti, lol. Obama è un Islamista, in occulto, per il Califfato mondiale,.. no, veramente?, Obama è tutto quello: che: Rothschild gli dice di essere.. gli Israeliani non hanno più un futuro, soltanto perché, loro sono troppo educati: per usare le armi atomiche, contro: la LEGA ARABA
CreationReal
1 anno fa

this is DATAGATE against me: invasion of privacy [/channel/UCq3gn4ukilfkLYrtQwhEnGw] Go to you 3 channel is humanumgenus @ @ @ UniusRei1 mrUniversalMetaphysc Me And YouTube send you a Message Text comments you posted to YouTube Have Been Identified as harassment towards another user, and have been deleted. As our Community Guidelines outline, YouTube is not a venue for things like predatory behavior, stalking, threats, harassment, bullying or intimidation. There are no excuses for behavior longer available and we will not accept it on our site. Your account has received one Community Guidelines warning strike, Which will expire in six months. Additional violations may result in the temporary disabling of your ability to post content to YouTube and / or the permanent termination of your account. [] IFuckingKillYouRapeU, 21 hours ago. mrUniversalMetaphysc You can not not use it 2 week. Go to channel you, is mrUniversalMetaphysc, you can not use this channel 2 week
CreationReal
10 mesi fa

Banca Mondiale, ha sollevato, la "galassia jihadista" Com'è possibile che l'America voglia fare la guerra per sostenerli? ] Non sono più i siriani a combattere, contro il governo, sono masnade, di guerriglieri stranieri di tutte le estrazioni, di fanatismo. Questa gente non vuole liberare, la Siria, vuole costruire, la grande patria araba. L'Occidente ha deciso di appoggiarli, ma, non sa cosa significhi la religione in Medio oriente. Ancor più duro il patriarca di Antiochia, Gregorio III che dice: "L'attacco pianificato dagli USA, è un atto criminale. La scomparsa, dei cristiani è un pericolo, non solo per la Siria, ma, per tutta l'Europa. Se, noi andiamo via, non potrà esservi in Siria alcuna democrazia". Pericolo per l'Europa? Eh sì perchè, la Siria non è una realtà lontana, solo una frontiera, la separa dalla UE e giustamente, Monsignor Issam, Arcivescovo libanese, invitato da Magdi Allam a Milano ha ammonito [l'inarrestabile genocidio dei copti in Egitto]
CreationReal
10 mesi fa

IvYvYvI 10 Minuti fa. si ottiene la mia offerta? IvYvYvI 24 Minuti fa. quando sei prossima volta in Germania mi dicono così possiamo appendere fuori fuma qualche erbaccia e sniffare coca, do you get my offer? When You Are in germany next time tell me so we can hang out smoke some weed and sniff coke --ANSWER -- la MERKEL e tutto il suo sistema massonico, bildenberg, per sollevare il satanismo internazionale? loro sono disponibili, sempre buoni, per te! "I cannot live in Egypt anymore," he said repeatedly. "I hope to be reunited with my loved ones soon, and start over our life." [l'inarrestabile genocidio dei copti in Egitto]
CreationReal
1 anno fa

[[ All marked by the cross, or mark of the beast? My children, the Commandments given to Moses for mankind must be followed, for when you break one, you break them all.]] "My children, all have been marked now by the cross or by the mark of the beast. My children, the Eternal Father now has tallied the score upon mankind. "In the days ahead now left for the redemption of your world, great trial shall come upon mankind. Your values, your morals must be restored, restored in a manner pleasing to the Eternal Father, your God. He does not judge by the manner of mankind. The ways of the Eternal Father are far beyond the understanding of mankind. "I shall not go into a long discourse over the evils, over again and over again. I counsel you against the evils in the world now. These evils are so gross in debasity that only Lucifer could have conceived them. But I shall repeat as your Mother: there is no excuse—there is no rationalizing of sin.
CreationReal
1 anno fa

[[그리고 로켓은 북한에 갔다.]] [독재자 김정은을 충족하기 위해 아시아 국가에 날아간 다. 최고의 그의 연설 : 여기 videoraccolta은 캐릭터의 국제 상태를 촬영하는 데 유용합니다. (2013년 7월 24일) 여기에서 우리는 간다. 자유의 사람들의 상원 의원 : 안토니오 Razzi는 것입니다 : 북한의 심장부합니다.독재자 김정은을 충족합니다. - 답 - 불량배 : 프리메이슨 시스템은 모의하기로 결정했습니다 상원 의원 안토니오 Razzi, 그 가치와 고귀한 이상에 대한 ..프리메이슨 사기에 반역자와 공범들의 사소한 정치 활동의 아이러니, 은행 군주의 특권의 반역자, 세계의 모든 민족을 억압, 헌법에 도난 ..무고한 기독교 순교자, 범죄가 아닌 경우, 실제로 북한의 모든 문제가 쉽게 해결된다! 또한 모두가 통일 한국을 두려워 강력하고 독립적 인
CreationReal
1 anno fa

[和火箭隊赴朝鮮]。蒼蠅在亞洲國家,以滿足獨裁者金正恩。這裡是一個videoraccolta的:他的發言:有用的用於拍攝國際地位的字符。 (7月24日,2013年)在這裡,我們去。人民自由:安東尼奧Razzi參議員是怎麼回事:在朝鮮的心臟。為了滿足獨裁者金正恩。 - 答案 - 惡霸:共濟會的系統,都決定嘲笑:參議員安東尼奧Razzi,它的價值和崇高理想..具有諷刺意味的小的政治活動的叛徒和幫兇在共濟會的騙局,銀行鑄幣稅的叛徒,被盜憲法,扼殺所有人民,世界..事實上,所有的問題,朝鮮很容易解決,如果不是刑事罪論處,無辜的基督教殉難者!同時,每個人都害怕一個統一的韓國,強大和獨立的
CreationReal
10 mesi fa

"galassia jihadista"[Non ci sono solo armi chimiche. Ecco come i terroristi islamici giustiziano i soldati siriani. Com'è possibile che l'America voglia fare la guerra per sostenerli? ] i satanisti farisei anglo-americani, FMI, Banca Mondiale, e il loro odio per Gesù, ha sollevato, la "galassia jihadista". [Non ci sono solo armi chimiche. Ecco come i terroristi islamici giustiziano i soldati siriani. Com'è possibile che l'America voglia fare la guerra per sostenerli? ] In Egypt, "there is no place for me," he said. "I can no longer live there. The Egyptian Revolution is not democratic." For Christians, "Life has never been easy. No one has helped us." Rome (AsiaNews) - "I saw the pope at the Astalli Centre. Meeting him and listening to his words comforted me, especially now, after I escaped from Egypt. At the moment, it do not think I can go back. I have beautiful memories that will always stay with me, but there is no place for me in my land,"
CreationReal
1 anno fa

[The impotence of the state, and, its not efficient governance], which is a refined form of hypocrisy, because, from: their foundation: the Bank of England, (they stole to all peoples: the monetary sovereignty) then take control: of: institutions, through : their occult powers: Masonic associations, corporations, all monopolies, Bildenberg, etc. ..] to be directly involved, in their agenda: NWO, for, world wars, related Shoah. So, not only that, there are criminals who are not publicly cataloged as such, but, the same social structures are unfair because they are based on the exploitation by a Masonic oligarchy banking, against the majority of the people. the real crime: it is therefore legalized. by means of financial and business intrigue (the Masonic system), an example is represented, from playing the stock exchange, raising and lowering certain values ​​artificially industrial and commercial: speculation.
CreationReal
1 anno fa

ROMA, 7 GIU - ''Le dichiarazioni di Beppe Grillo, scomposte e offensive, tendono di nuovo a colpire: il Parlamento: e: quindi: la democrazia. Sono dannose: per il paese, per la sua immagine all'estero, per: chi lavora: a rinnovare le istituzioni rendendole più sobrie, efficaci e trasparenti, e per gli stessi deputati, del gruppo M5S''. Lo dice Laura Boldrini. -- ANSWER -- questo è tutto sbagliato, non ha senso tutto questo! non si può riparare: lo scafo di una nave: infracidita, bisogna avere il coraggio: di: guardare alla madre: di tutti i problemi: cioè, il signoraggio bancario: che, i massoni hanno rubato: alla Costituzione.. non potete chiedere ad un fariseo, di fare a voi del bene, oggi, che, 1. lui: è sempre stato, un commerciante di schiavi, 2. che, crede che, voi siete animali dalla forma umana,
CreationReal
1 anno fa

[[teologia politica universale del Regno di Dio sulla terra]] (un risentimento ostile, contro, le creature, impedisce a noi, di avere, comunione, con Dio, perché, Dio non può odiare, ed infatti, JHWH è infinito AMORE; il suo amore è un amore assoluto.) Quindi, i servi di Dio; non possono conservare, un sentimento di odio (amarezza) verso le persone, quindi, la nostra azione aggressiva, violenta, deve essere rivolta, contro, il crimine, l'ingiustizia, in se stesso! perché, infatti, la testimonianza della verità, e: la protezione degli innocenti, ha la precedenza su tutto! infatti, Dio non può odiare, o, maledire satana, come, sua amata creatura.. quindi, sono soltanto i sentimenti di odio, ribellione, avidità, orgoglio, malvagità, mengogne, e crimini, che, satana ha in se stesso, che, maledicono satana stesso, ed è questa, una legge universale dello spirito. Nessuna creatura, può impunemente, deviare, dai sentimenti di amore universale, del suo Creatore!
CreationReal
1 anno fa

TheVArious7, 666 CIA NWO 322: masonic system, IMF - if you are, calm, now, I will make it known: also, to you, in that way, I can do, evil, in global mode, worldwide, against, all criminals! [actually, are, only, the eternal laws,of: the holy spirit, that: I can, intensify, aggravate, because: of my political ministry (which to me a universal jurisdiction: even, in all the Kingdom of God), and usually, this is a threat, very tricky, because: tribulations, misfortunes, diseases, disasters, and premature death, snap, are made, not so, in mode immediate ...] there are so many pages: in youtube, because, someone has to come to choke (hide) the innocent blood of the martyrs on this page, to protect, in this way: criminals, blasphemers, Pharisees, communists, and Salafis, immoral, perverted, cynical, lying, cruel, etc. ..? He will, then, too, in his life, all the curses, of their crimes .. a burden, of guilt, metaphysically untenable: satan burn, in Jesus's name!
CreationReal
1 anno fa

[[06/07/2013 EGITTO, islamisti nazisti, si vendicano, per la deposizione di MORSI, contro cristiani innocenti.]] Sinai, ucciso sacerdote copto ortodosso. ]] Lo confermano fonti di AsiaNews. P. Mina Abboud Haroan è stato ucciso da un gruppo di uomini armati, probabilmente islamisti. Il Cairo (AsiaNews) - Al el- Arish, nel Sinai, un gruppo di militanti islamisti ha ucciso un giovane sacerdote copto ortodosso, Mina Abboud Haroan, 39 anni. La notizia è confermata da fonti di AsiaNews. L'omicidio è avvenuto nel primo pomeriggio di oggi. Un gruppo di uomini, probabilmente estremisti islamici, è sceso da un auto e ha bloccato il sacerdote mentre camminava per il quartiere. Una volta scesi hanno sparato a bruciapelo, per poi fuggire. L'uomo è stato portato subito in ospedale da alcune persone dov'è deceduto dopo poche ore.
CreationReal
1 anno fa

[[universal political theology of the Kingdom of God on earth] [[then those who do evil, lost communion with God (spiritual life)]], but never lose the love of God, for him (ie , its possibilities to exist, then, become: evil, without spiritual life, this: his evil will remain in him until the day of: judgment, when, despair infinite: its hell, it will be disintegrated: together : with him into the lake of fire, which is: the disintegration or second death). in fact, as: it is clear: the Lord YHWH, the Creator of all things, it is not: against: None. So: it is only our behavior, which can have an effect: scary. in this way: everything: that: we do, for good: o: for evil, to other creatures?,
CreationReal
1 anno fa

[théologie politique: du Royaume de Dieu sur terre] que vous recherchez, la gloire et la puissance de Dieu dans votre vie! [tiens, nous pouvons obtenir: comme: le prophète Elisée (a eu), une double portion: de la puissance: de l'esprit, du prophète Elie, et comment: on peut avoir: à notre disposition: le pouvoir de l'armée céleste? ] Je suis (unius REI: le roi d'Israël: dans le royaume de la Palestine) Le Royaume de Dieu sous une forme politique: sur la terre. et cela: elle est un don universel, alors, toutes les nations seront bénies en toi, en mode économique, etc ..!. - REPONSE - 1. Nous devons être reconnaissants d'appartenir à un corps céleste, 2. il faut: prendre notre position par rapport à Dieu, parce que, eh bien, comme nous le voyons, comprendre Dieu dans la foi? c'est le même critère, que Dieu va voir: nous avons, en effet, Dieu se penche sur chacun de nous, par notre foi
KingxKingdom Unius REI
1 anno fa

[accidents protesters, against: Erdogan's party] has declared war on his people "protest on twitter @ welsla." There now to fear a civil war, "says @ fulyacandas." Is the most provocative speech ever heard in Turkish politics "writes @ canikligil. According to the newspaper moderate independent Taraf" Erdogan is giving fire to Turkey. "- ANSWER - DISCONNECT YOURSELF FROM THE ARAB LEAGUE, Salafis," Muslim brothers "the Nazis sharia and caliphate worldwide for Al Qaeda in secret Ha dichiarato la guerra al suo popolo" protesta su twitter @welsla. "C'é da temere ora una guerra civile" dice @fulyacandas. "E' il discorso più provocatorio mai sentito nella politica turca" scrive @canikligil. Secondo il quotidiano moderato indipendente Taraf "Erdogan sta dando fuoco alla Turchia". --ANSWER -- SCOLLEGA TE STESSO DALLA LEGA ARABA, salafiti, "fratelli musulmani" i nazisti della sharia, e del califfato mondiale per Al Quaeda in occulto..
CreationReal
1 anno fa

@ 666 - you come to me: because, thou hast Been: wretched, and cursed by the Pharisees IMF 322 NWO: ie, the Masonic system, for banking seigniorage, end All His occult power: scam, until, you will not be exterminated, to end up in a hell of despair and be disintegrated along with Satan .. you come to me: and I shall teach to you, the way of power of faith! @ 666 - venite a me: perché, tu sei stato: miserabile, e maledetti dai farisei FMI 322 NWO: vale a dire, il sistema massonico, di signoraggio bancario, finisce tutto il suo potere occulto: truffa, fino a quando, non sarete sterminati , per finire in un inferno di disperazione e di essere disintegrato insieme a Satana .. venite a me: e ti insegnerò a voi, la via della forza della fede!
CreationReal
1 anno fa

new HOLOCAUST: jews ALERT AND WARNING! What if dear ole Adolf Hitler had this at his disposal? He could have located every Jewish man, woman, and child on the face of the Earth and succeeded in eliminating 'his controllers' perceived enemy - the Jew! Wake up CJC, ADL! This is your future holocaust being flaunted in your face... this time however the Jew may not stand alone in the horrors of the elimination.. but all humans refusing to bow to corporate slavery. This time you will not be able to defend yourself, barred from use of your weapon electronically. You will not be able to hide in the attics, or even run.. Your car is tagged electronically and so is your person. This will be your electronic 'tatoo.' Do you really believe 'it could never happen again?" Are you ready for electronically enforced racial purity- cleansing? Do you really think the Clinton's, the Bush's, the Blairs, the Queens, of this world are here to protect you from this possiblity? NO! they are not.
CreationReal
10 mesi fa

Banca Mondiale, e il loro odio per Gesù, Ecco come i terroristi islamici giustiziano i soldati siriani. ] jihadista, legata ad Al-Qaeda". E qui si entra nel vivo: chi sono davvero i "ribelli" di cui si è innamorata, la nostra stampa? Padre Antranig, capo spirituale dei cristiani armeni, lo sa per certo e, come raccontato,da Tempilo, ha detto recentemente, al meeting di Rimini: "Se, i terroristi stranieri che, combattono in Siria se ne andassero, in 48 ore, tornerebbe la pace. Ne ho incontrati diversi di loro, gli ho chiesto che, cosa volevano da noi, e mi hanno risposto: "Ci è stato affidato, il compito di riportare queste terre, all'islam. Dobbiamo uccidere e distruggere, per estirpare da questo paese,gli infedeli". Talmente fanatici,- dice- ,da aver processato e distrutto anche, le statue dei Santi e della Madonna:"Siccome non era interamente ricoperta dal velo, l'hanno giudicata colpevole e fucilata. Poi l'hanno decapitata"
CreationReal
1 anno fa

[[weil Rothschild, Pharisäer, Islamisten, Bush Kerry Merkel Obama Zapatero, Emma Bonino, Bildenberg:? Berechtigungen hat: dies: Agenten des Satans zu existieren]] ... IWF-NWO. youtube-Master: 187AUDIOHOSTEM: er sagte, Abu Antar: [Agenten des Satans, euch zu jagen, und du triffst] 187AUDIOHOSTEM sagte: "دم .." - - ANTWORT: Wer hat das erlaubt: 666 Monster, um "Agenten Satan" zu haben? [[Translate [] google].] Hat Block: mein ADSL - ANTWORT - Wer kann MONSTERS geben, "Agenten des Satans" zu haben? [[Translate [.] Google]] hat in meinem ADSL sperren .. Benjamin Netanyahu - sind völlig abgeschnitten, meine Artikel, die von allen Suchmaschinen .. und dies für das Überleben der menschlichen Rasse, ist gefährlicher: die iranische Atomfrage!
CreationReal
1 anno fa

IL CAIRO, 16 LUG - Il portavoce: della Fratellanza Musulmana: Mahmoud Ghozlan: ha bocciato il nuovo governo egiziano: del premier: Hazem el Beblawi: definendolo "illegittimo" e affermando: che: la nomina del presidente: ad interim Adly Mansour è "nulla". In serata 33 ministri: del primo governo del dopo Morsi: hanno giurato nelle mani di Mansour. Fra questi: anche il ministro della Difesa: e capo delle forze armate: Abdel Fattah el Sissi, regista: dell'operazione: che: ha portato alla rimozione di Morsi. --ANSWER -- È NORMALE, per i nazisti, dell'imperialismo sharia, per, fare lo sterminio, dei cristiani dhimmi, che, loro siano delusi.. solo che, come i nazisti , sono illegali?, anche loro, sono illegali, e questa mostruosità, di salafiti "fratelli musulmani" può essere soltanto, una malvagità di Rothschild, per distruggere Israele, e tutto il genere umano..
CreationReal
1 anno fa

[[ it is written: "all will know: the Lord YHWH, and no one: will say, you know the Lord: YHWH?"]] Holy, Holy holy, my, my holy @ YHWH - 1. of course: all can be: ex-Pharisees, ex-Masons, ex-Islamists, ex-Communists, former Satanist, ex-felons - ANSWER - 2. Obviously, you know, I'm not designed, to do evil, to any, of your precious creatures, - CONCLUSION --- 3. of course, will fall every lie, about, all religions criminals, Because YHWH, you have to be loved above all things, and the next (ie, every human being) as ourselves ... I do not: there is violence, That may be made ​​against the conscience of a virtuous man. I am Unius REI, and king of Israel .. [[ it is written: "all will know: the Lord YHWH, and no one: will say, you know the Lord: YHWH?"]]
CreationReal
1 anno fa

07/10/2013. EGYPT [@ Egypt - cancer does not care, it weeds out, you can not communicate (be friend), with, the Nazi Muslims, without falling, as, one of their victims, because, behind the Nazi Sharia, there is a conspiracy of the Gulf countries, your ambiguity, will take you to civil war! because, Rothschild: IMF 666 NWO, 322,wants to destroy Israel, has designed, that, too, you have to become, a islamic country. Everyone knows that the Arab League, are the allies of the Pharisees Illuminati Anglo-American .. if not extirpate islamists? World War can not be avoided!] . @Egitto -- il cancro non si cura, si estirpa, tu non puoi dialogare, con i nazi islamici, senza cadere come una loro vittima, perché, dietro, i nazi sharia, c'è la congiura dei paesi del Golfo, la tua ambiguità, ti porterà alla guerra civile! perché, Rothschild per distruggere Israele, ha progettato, che, anche, tu devi diventare un Paese islamico.]
CreationReal
10 mesi fa

Banca Mondiale, e il loro odio per Gesù, ha sollevato, la "galassia jihadista"[Com'è possibile che l'America voglia fare la guerra per sostenerli? ] Gran parte della preoccupazione dei responsabili americani è concentrata su due gruppi che si riconoscono in Al Qaeda. Questi gruppi - il Fronte Al Nusra e lo Stato islamico in Iraq e Siria - hanno attratto jihadisti stranieri, hanno usato tattiche terroristiche e hanno promesso di creare una società in Siria governata dalla loro severa interpretazione della legge islamica. Hanno stabilito una presenza dalle parti delle province di Aleppo e Idlib e nella capitale del nord della provincia di Raqqa e di Deir al Zour, a est, al confine iracheno. Alla stesura di questo articolo hanno contribuito: Karam Shoumali inviato da Antakya, in Turchia; Anne Barnard da Beirut, in Libano; Michael R. Gordon da Washington. Sono i terroristi islamici a usare le armi chimiche. [genocidio dei copti in Egitto]
CreationReal
1 anno fa

Bulgarie, siège au Parlement. Les manifestants à la place, en 40 jours. Politiciens en otage », pendant 8 heures, dans les affrontements, une vingtaine de manifestants. La protestation contre «l'oligarchie» et, à la demande, à se rendre aux urnes. à, Sofia grandit, la protestation. Bulgarie, siège au Parlement. Les manifestants à la place ... - RÉPONSE - contre l'oligarchie maçonnique seigneuriage bancaire? traîtres démo-pluto-judéo-maçon, pour ne les coups bas, contre Israël? parce que, cette trahison DATAGATE, (nouvelle shoah) de pharisiens salafistes, Illuminati: FMI NWO 666 322, gère très bien!
CreationReal
1 anno fa

[[théologie de la fraternité universelle, ou métaphysique: la réalité politique du Royaume de Dieu sur la terre]] est écrit: «de grandes bénédictions, sont, reste à la tête de l'homme juste, et il peut jouir, abondante, de la joie à la présence vivante: de YHWH, de grands plaisirs, à sa droite, maintenant et pour toujours "les perspectives offertes par la faveur divine (ils sont: 2500 bénédictions bibliques)! sont incroyables (abondantes richesses, la guérison physique et la prospérité économique) .. mais beaucoup de mauvaises religions, vont loin de toutes les bénédictions, et de semer: la haine, le mépris, la violence, le racisme, le fanatisme, le dogmatisme, et ce uniquement, pour une sensation misérable: la cupidité, la prédation, la poursuite du pouvoir, qui est Satan lui-même (en tant que démon, d': religion) .. c'est pourquoi, aucune religion ne peut être impliqué dans la gestion du pouvoir politique.
CreationReal
1 anno fa

@ Israel - high treason:of the CIA-IMF-NWO, ie, Satanists, of google --- the block: "filter" in an article in the search engines, done through the filter of some letters elongated, of course, the spelling checker, immediately reveals , these anomalies- alto tradimento: dei satanisti Cia, di google --- il blocco: "filtro" di un articolo, nei motori di ricerca, avviene, attraverso, il filtro di alcune lettere allungate, ovviamente, il correttore ortografico, rivela subito, queste anomalie @youtube 666 google CIA IMF-NWO --- Stop spreading, your bullshit porn, perversion and Satanism, and block with your filters, to my article ..... you fucker google agents 666

Banca Mondiale, e il loro odio per Gesù, ha sollevato, la "galassia jihadista. Com'è possibile che l'America voglia fare la guerra per sostenerli? ] Dopo essere stato un pastore di bestiame prima della guerra, il signor Issa ha formato un gruppo che lotta per la rivolta, utilizzando i propri soldi per comprare armi e coprire le spese dei combattenti. La motivazione, ha detto il suo ex collaboratore, era proprio come il poema che recitava: la vendetta. A Washington mercoledì, il segretario di Stato John Kerry ha affrontato la questione dei ribelli radicali in uno scambio con il deputato Michael McCaul, un repubblicano del Texas. Kerry ha insistito: "Non esiste una vera e propria opposizione moderata". Kerry ha detto che ci sono dai 70.000 ai 100.000 "oppositori". Di questi, ha detto, dal 15 al 20 per cento sono "cattivi" o estremisti. McCaul ha risposto dicendo che in una nota ufficiale si specifica che la metà dei combattenti dell'opposizione sono estremisti.

holy, HOLY holy, my, @ holy my JHWH -- 1. ovviamente: tutti possono essere: ex-farisei, ex-massoni, ex-islamisti, ex-comunisti, ex-satanisti, ex-criminali --ANSWER -- 2. OVVIAMENTE, tu lo sai, io non progettato, di fare il male a nessuna delle tue creature preziose, --CONCLUSIONE --- 3. ovviamente, cadrà ogni menzogna, circa, tutte le criminali religioni, perché JHWH, tu devi essere amato, al di sopra di ogni cosa, e il prossimo (cioè, ogni essere umano) come noi stessi... quindi non: c'è violenza, che, può essere fatta, contro, la coscienza di un uomo virtuoso.