internet Gmos A.I. 666



youtube director ] come tu puoi pensare, di poter fondare il genere umano, su qualsiasi cosa che non sia la virtù? [ PERCHé VIENI QUì CON I TUOI ACCOLITI ED EVITI UNO SCONTRO CON ME? QUINDI SOLTANTO IO DEVO PENSARE A FARE DEL BENE A TUTTI? ma, questa è pura follia, perché passa presto a scena di questo mondo di vanità: "terrore e stridore di denti, dove il loro verme non muore, e dove il loro fuoco non si consuma!" [ Gesù ha detto che possedere tutto il mondo, non vale il prezzo della tua anima! ] ed io so che il disprezzo per se stessi è lo strumento che Satana usa per tenere prigionieri gli uomini nel peccato! [ EPPURE IL NOSTRO INEFFABILE CREATORE: NON SOLO: HA TROVATO UNA SOLUZIONE AL PECCATO, ma ha addebitato su Satana tutte le nostre colpe e tutti i nostri sensi di colpa, perché JHWH sa, che noi non potremmo continuare a camminare sulla via della virtù con i sensi di colpa! ECCO PERCHé, IL PERDONO E LA SANTIFICAZIONE DI DIO POSSONO ESSERE SOLTANTO UN DONO GRATUITO! ] SMETTETE DI FARE I SATANISTI E VENITE CON ME, NEL MIO TEMPIO EBRAICO, dove sarete accolti con benevolenza.. infatti il Paradiso è tutto pieno di peccatori pentiti!
youtube director ] JHWH HOLY mi ha detto: "che bravura ci vuole ad ammazzare i peccatori? MA SE TU ME LI AMMAZZI, IO CHI PORTO IN PARADISO?"
MA, quì c'è gente di Satana: del NWO, che dopo averci rubato la sovranità monetaria, che, lui Bush 322 mette: "nano particelle di ferro e piombo" nei vaccini perché ci vuole rovinare definitivamente!
=================
1. voi non avreste mai dovuto permettere alla CIA, NWO, OCI di usare i terroristi islamici per aggredire la Siria! 2. VOI AVETE FINITO DI SFRUTTARE E ROVINARE I PAESI DEL TERZO MONDO: VOI NON LI AVETE AIUTATI ADEGUATAMENTE! 3. VOI NON AVETE CONDANNATO LA SHARIA, 4. VOI SAPEVATE CHE I POPOLI SI SAREBBERO RIVERSATI IN EUROPA! [  NEL REGIME MASSONICO BILDENBERG INTENZIONALMENTE VOI AVETE SEMINATO VENTO, PERCHé, INTENZIONALMENTE VOI VOLEVATE ROVINARE LA EUROPA! ] IL GOVERNO EUROPEO NON HA NIENTE DI DEMOCRATICO! è UNA CONDUZIONE MASSONICO BANCARIA DI SATANISTI  [ Adesso, IN REGIME ISLAMICO SHARIA LEGA ARABA, VOI NON VI POTETE PERMETTERE DI ACCOGLIERE I MUSULMANI! se sono musulmani NOI non li possiamo accogliere! MANDATE INDIETRO TUTTI I MUSULMANI! ] [ Schaeuble attacca Merkel sui migranti. Spiegel rivela intervento critico del ministro. ROMA, 25 OTT - Due riviste di spicco tedesche, Focus e Der Spiegel, hanno segnalato un inedito attacco politico portato dal potente ministro delle Finanze, Wolfgang Schaeuble, alla cancelliera Angela Merkel sulla questione dei migranti. "Si rivolta contro la Merkel? Schaeuble lamenta" che nel partito della cancelliera (la Cdu) c'è un "clima drammatico", titola Focus. "Crisi dei profughi, Schaeuble mette in guardia da una rottura nella Cdu", sottolinea Spiegel.
===================
PUR non potendo entrare nel merito di questa notizia, essa è la conseguenza di una suprematista geopolitica, impostata per sfere di influenza, per privilegi consolidati, o da consolidare, UN GIOCO CRUDELE CHE PORTA ALCUNI AD AVVANTAGGIARSI A SPESE DI ALTRI! [ TUTTO IL CONTRARIO DI UNA COMUNITà INTERNAZIONALE FONDATA SUL DIRITTO! ] e che diritto internazionale ci può essere se Rothschild è il fariseo satanista, che con il sistema massonico, vi ha rubato la sovranità monetaria? .. POICHé è LUI IL FONDAMENTO delle vostre ISTITUZIONI (E NON UNIUS REI ), ecco perché, ora, VOI SIETE COSTRETTI AD UCCIDERVI NELLA GUERRA MONDIALE. ] NON possiamo sapere se è la verità, ma, questa è la storia che è stata raccontata. [ Ex spia Kgb, 007 IN valigia ucciso da russi. 'Tentarono di reclutarlo'.  24 OTT - Gareth Williams, l'agente del MI6 britannico trovato morto in una valigia nel 2010 a Londra, "è stato ucciso da killer russi": lo afferma al Daily Mail una ex spia del Kgb, Boris Karpichkov, che ora vive in Gran Bretagna. Secondo l'ex maggiore dei servizi segreti russi, Williams sarebbe stato al centro di un complotto per reclutarlo: di fronte al suo rifiuto sarebbe stato ucciso, in modo che non rivelasse l'identità dell'agente doppiogiochista che lo aveva avvicinato, nome in codice "Orion".
============
70 anni Onu: Torre di Pisa 'diventa' blu. Enel la illumina del colore ufficiale delle Nazioni unite. ONU è la più grande minaccia per la sopravvivenza del GENERE UMANO, ha incominciato con i diritti umani: è VERO! MA, ha finito per uccidere martiri cristiani ed Israele: INFATTI OGGI è LO STRUMENTO DI SATANISTI FARISEI MASSONI SALAFITI: è IL SUPPORTER DI NAZISTI: SHARIA E BILDENBERG!
========================
Prima dei tafferugli con la polizia, i manifestanti avevano lanciato pietre contro l'ambasciata albanese nella capitale montenegrina  ] QUALE PORCATA LEGA ARABA E NATO HANNO FATTO ANCHE LI? [ Montenegro: tafferugli a Podgorica  L'opposizione accusa il governo di scarsa trasparenza, di brogli elettorali e chiede per questo le sue dimissioni e la formazione di un esecutivo transitorio che porti il Montenegro a nuove 'elezioni libere e regolari'. I manifestanti hanno lanciato un ultimatum al premier Djukanovic: se non si dimetterà entro stasera "tutto il Montenegro si riverserà a Podgorica" - ha detto Andrija Mandic, leader del Fronte democratico, principale forza di opposizione.
=============
Elezioni, al via voto in Polonia ] QUESTO è ALTO TRADIMENTO [ Si vota per la Camera e il Senato, urne chiuderanno alle 21:00 ] NON HA NESSUN SIGNIFICATO DI SOVRANITà DEMOCRATICA: UNA POLITICA NAZIONALE A CUI BANCHE E MAGISTRATURE MASSONICHE DICANO: "QUESTO NOSTRO TERRITORIO DI POTERE NON TI RIGUARDA!"
===============
DOPO CHE AVRà FATTO, I SUOI ANNI DI CARCERE: COME UNA PRINCIPESSA DEI SATANISTI: IL SACERDOTE DI SATANA BUSH 332, LA INVITERANNO, ALL'ALTARE PER CONSUMARE UN SACRIFICIO UMANO, COME PREMIO DI SATANA PER LA SUA FEDELTà? ] certo è una ipotesi: ma, è quanto basta per chiedere la chiusura di tutte le Chiese di Satana: nel mondo! ] VOI NON POTETE PERMETTERE QUELLO CHE NON SIETE IN GRADO DI CONTROLLARE! [ NEW YORK, 25 OTT - Sale a quattro il numero delle vittime travolte da un'auto in corsa durante una parata studentesca ieri a Stillwater, in Oklahoma. E' morto anche un bimbo di soli 2 anni che era tra le decine di feriti. Tra questi almeno 8 rimangono in gravi condizioni.
===========
SALMAN KING SAUDI ARABIA ]] questa è la legge della METAFISICA universale [[ tutto quello che vogliono gli ebrei del mondo: in tutto e per tutto! per realizzare le 12 Tribù di ISRAELE, non può essere incompatibile con tutto quello che vogliamo noi: in tutto e per tutto! ]] con la osservanza di questa legge tu non puoi sbagliare e soprattutto tu non potrai mai danneggiare te stesso! ] MA SOLTANTO DANDO AGLI EBREI TUTTO QUELLO CHE LORO VOGLIONO, SOLTANTO IN QUESTO MODO TUTTI NOI POTREMO AVERE TUTTO QUELLO CHE NOI VOGLIAMO! Se poi, tu devi essere ristorato: in qualche modo (io non credo), poi, tutte la Nazioni del MONDO, saranno in debito con te!
=============================
Flesh Consumed - Harvesting Humans [ http://www.youtube.com/watch?v=TMnnjuX1dhI ] Erdogan and Obama say they have too many mental patients who go around killing random innocent people: Maybe your customers are? .. Erdogan e Obama dicono che loro hanno troppi malati mentali che vanno in giro ad uccidere persone innocenti a caso: Forse sono i vostri clienti?
Gimptard Retardus ] I love how people look up a band called flesh consumed with a song, called harvesting humans and expect pop vocals or something stupid13 ott 2015 13 ott 2015 Mi piace come la gente guarda una band chiamata carne consumata con una canzone intitolata esseri umani di raccolta e si aspettano pop voce o qualcosa di stupido
 Regno Israele ] +shottybeatssword ! PERCHé LA AMMINISTRAZIONE USA è IMPREGNATA DI SATANISTI! DOPO CHE I RAGAZZI AMERICANI PASSANO DAL SATANISMO ALLA Necrophilia..... POI VANNO NEI CAMPUS UNIVESITARI E SPARANO ALLA GENTE! PERCHé LA AMMINISTRAZIONE USA è IMPREGNATA DI SATANISTI!
========================
la LEGA ARABA ha già fatto nelle MALDIVE il suo colpo di stato nazista sharia contro tutto il genere umano! Ogni altro aspetto è secondario! Arrestato il vicepresidente delle Maldive, "alto tradimento" E' accusato di essere coinvolto in un attentato al capo dello Stato Abdulla Yameen a fine settembre
=================
Attacca agente Israele, morto palestinese, Aveva tentato di accoltellare la guardia a Jenin in Cisgiordania [ questo ragazzo lo chiamano martire, perché Maometto era uno squilibrato! ] Un palestinese ha cercato di accoltellare una guardia israeliana a un posto di controllo nei pressi di Jenin, nella Cisgiordania del nord. L'aggressore - secondo la polizia - è stato ucciso dalla reazione degli altri agenti.
=================
PUTIN è un figlio di puttana! MA LO SANNO TUTTI CHE "Esercito libero siriano" non è MAI ESISTITO! ] QUESTI SONO TUTTI I MERCENARI TURCHI E SAUDITI: ED I MANIACI RELIGIOSI GIORDANI ED EGIZIANI, ECC. ECC... TUTTI FINANZIATI DALLA CIA OCI tutti SHARIA terroristi: internazionale islamica, COME A LORO! [ Mosca è "pronta ad includere l'opposizione patriottica, compreso il cosiddetto Esercito libero siriano, nella fornitura di sostegno aereo, anche se ci sono state negate le informazioni su dove, in base a dati Usa, sono localizzati i terroristi, e dove è l'opposizione patriottica": lo ha detto il ministro degli esteri russo, Serghiei Lavrov.
============================
CERTO NESSUNO PUò NEGARE CHE ALL'INIZIO C'è STATA UNA SOLLEVAZIONE ARMATA SUNNITA IN SIRIA: forse, SOBILLATA proprio dalla CIA (specialisti in golpe ucraino) E dalla ARABIA SAUDITA (la internazionale galassia jihadista salafita)! ] Russia pronta a raid in favore dell'Esercito siriano libero: "Ma informazioni su dove si trovi ci sono state negate" [ MA, OGGI LORO SONO CONFLUITI o TUTTI IN AL-NURSA, e sappiamo per certo che molti di AL-NURSA, sono CONFLUITI IN ISIS SHARIA, DIMOSTRANDO IN QUESTO MODO, CHE QUESTA NON è UNA GUERRA CIVILE, MA è UNA GUERRA DI INVASIONE TURCA SAUDITA: IN PIENA REGOLA! Per crimini contro il genere umano bisogna dichiarare guerra ad USA e a LEGA ARABA!
==========================
 Salman CORANO Bush Maometto Satana e Rothschild TALMUD ]  non si sono ANCORA evoluti come esseri umani: sono ancora demoni LUCERTOLE E GENDER DARWIN SCIMMIE!  [ tutti quelli che non riesco ad uccidere con la galassia islamica jihadista, li uccidono con la fame! ] [ questi, DALLA FONDAZIONE DELLA BANCA DI INGHILTERRA SPA 1600d.c. sono il NUOVO ORDINE MONDIALE! ] JUBA, 24 OTT - Ottanta civili, inclusi 57 bambini, sono stati uccisi in una sola contea dello Stato di Unity in Sud Sudan nel corso di 18 giorni: lo ha reso noto il Protection Cluster, un gruppo di 60 organizzazioni umanitarie locali e internazionali. Il gruppo ha precisato che 29 dei bambini sono annegati dopo essersi rifugiati nelle paludi per sfuggire agli attacchi nella contea di Leer. Protection Cluster ha inoltre denunciato la diffusione delle violenze sessuali, inclusi oltre 50 casi di stupri.
============================
oggi è stato dimostrato: ED ogni complotto è stato svelato: ONU sharia OCI CIA SPA FED FMI NWO NATO: hanno aggredito la Siria con il terrorismo internazionale! QUESTI SONO GLI STESSI CHE UCCIDERANNO ISRAELE E CHE CI TRASCINERANNO NELLA GUERRA MONDIALE! Russia pronta a raid in favore dell'Esercito siriano libero "Ma informazioni su dove si trovi ci sono state negate"           
==============
Cina, docente propone più mariti per donna. Per risolvere il problema dello squilibrio dei sessi ] NON SAREBBE UNA CATTIVA IDEA SE NEL MONDO NON CI FOSSERO PIù DEL DOPPIO DI DONNE RISPETTO AGLI UOMINI! [ IL VERO PROBLEMA RIMANE SEMPRE L'AMORE VERO, LA UGUAGLIANZA TRA UOMO E DONNA E IL CONTROLLO DEMOGRAFICO!
=====================
ROTHSCHILD MAOMETTO (IL PADRE), LUI HA DETTO AI SUOI BAMBINI ERDOGAN E SALMAN (IL FIGLIO)! CON QUESTA TECNICA DI UCCIDERE TUTTI: MUSULMANI E CRISTIANI SCOMPAIONO E RESTANO SOLTANTO GLI ISLAMICI PER IL VOSTRO CALIFFATO SULTANATO FIGLI MIEI! [ LO SPIRITO SATANA ALLAH AKBAR HA APPROVATO! ] Nigeria, kamikaze in moschea, 55 morti. Si sopettano integralisti di Boko Haram. Nella zona di Jiddari Polo a Maiduguri, nel nordest
=============
LA TRINITà SATANICA ] 666 [ ROTHSCHILD (IL PADRE); OBAMA GENDER DARWIN (IL FIGLIO); SALMAN SAUDITA (ALLAH AKBAR SHARIA)
==================
ERDOGAN OBAMA BUSH SALMAN ROTHSCHILD ] arrendetevi: la VOSTRA ENTITà NWO, non è abbastanza grande per me! [ non possono dei vasi mortali di creta, scontrarsi, cozzare con un vaso di ferro immortale come me! ] questa è una pressione che ne voi e che neanche tutto l'inferno potrebbero sostenere, se alzate la tensione contro di me: finirete per farvi del male! la VOSTRA ENTITà NWO, non è abbastanza grande per me! ed il mio sistema nervoso è calmo e stabile: il vostro sistema sovrumano sopranaturale? non lo ha potuto danneggiare!
=================
cazzo! ma, a qualcuno di voi è mai venuto in mente che il vostro profeta è un pieno di demoni? e che la vostra religione è tutta una apostasia di blasfemia? ] [ IL CAIRO, 24 OTT - Il comandante delle forze armate libiche, il generale Khalifa Haftar (sostenuto da ARABIA SAUDITA ), "colpirà i terroristi con il pugno di ferro". Lo ha detto Aguila Saleh, presidente del Parlamento di Tobruk, condannando l'attacco alla manifestazione a Bengasi con 9 morti. Tobruk ha decretato tre giorni di lutto e ha accusato l'Isis e Ansar Al-Sharia (sostenuti da Turchia). Ieri notte il generale Mahmoud Hegazi aveva annunciato che l'aviazione libica aveva bombardato postazioni della formazione armata che ha colpito il corteo.
=============
cazzo! ma, a qualcuno di voi è mai venuto in mente che il vostro profeta è un pieno di demoni? e che la vostra religione è tutta una apostasia di blasfemia? ] [ IL CAIRO, 24 OTT - Il comandante delle forze armate libiche, il generale Khalifa Haftar (sostenuto da ARABIA SAUDITA ), "colpirà i terroristi con il pugno di ferro". Lo ha detto Aguila Saleh, presidente del Parlamento di Tobruk, condannando l'attacco alla manifestazione a Bengasi con 9 morti. Tobruk ha decretato tre giorni di lutto e ha accusato l'Isis e Ansar Al-Sharia (sostenuti da Turchia). Ieri notte il generale Mahmoud Hegazi aveva annunciato che l'aviazione libica aveva bombardato postazioni della formazione armata che ha colpito il corteo
===================
kerry è un sacerdote di satana: [ CON LA SUA FACCIA DA SANTARELLO: è UN ATTORE PIù ABILE DI OBAMA ] che prima o poi deve parlare con me: e non con tutte le SUE CREATURE DARWIN scimmie GENDER: DI BESTIALISMO MASSONICO REGIME BILDENBERG MERKEL TR0IKA: ED OGNI SUA DIVERSITà GOYIM: CHE LUI RIESCE A DOMINARE CON I SUOI POTERI SOPRANNATURALI DEMONICI OCCULTI ESOTERICI E KABALISTICI: come tutte le sue LUCERTOLE islamiche, che il Talmud Kabbalah ha creato e plasmato ad immagine di satana: e che con TUTTI loro, lui si diverte troppo! ] VOI UMANI SIETE STATI TOTALMENTE AGGIRATI E MANIPOLATI DAI DEMONI: MA DIO JHWH VI AVEVA FATTI A SUA IMMAGINE ED A SUA SOMIGLIANZA, tuttavia, voi avete detto che il dio Rothschild fariseo: lui era migliore: come Dio Gufo, e vi siete fatti i suoi schiavi INDEBITATI: per comprare la carta igienica ad interesse come il vostro denaro! adesso VI POTETE TAGLIARE LE PALLE PERCHé VOI SIETE IN UN VICOLO CIECO! CERTO SPA BANCA MONDIALE VI FARà: UCCIDERE TRA DI VOI! [ BEIRUT, 24 OTT - Il segretario di Stato Usa John Kerry ha incontrato ad Amman il presidente palestinese Abu Mazen e il re giordano Abdallah nel tentativo di fermare l'escalation di violenza tra israeliani e palestinesi. Dopo un lungo colloquio avuto giovedì a Berlino con il premier israeliano Benjamin Netanyahu, Kerry si è detto cautamente ottimista sulla possibilità di riportare la calma nella regione. Ieri a Vienna il segretario di Stato ha partecipato a una riunione del Quartetto sul Medio Oriente
=============================
MA CHE MISURE RECIPROCHE! ] Ucraina-Russia, stop a voli per sanzioni. Entrano in vigore le misure reciproche [ voi state addebitando alla RUSSIA i vostri stessi delitti! [ QUESTA è TUTTA UNA DISSIMULAZIONE! VOI AVETE PUNITO LA RUSSIA, PERCHé, VOI LA AVETE ACCUSATA DI AVERE FATTO UN GOLPE UN UCRAINA, UTILIZZADO I PRAVY SECTOR MERKEL, ED I CECCHINI DELLA CIA, PER ANDARE A CALPESTARE CON UN GENOCIDIO Bildenbeg NATO: di POGRON a Odessa, e genocidio nel DONBASS, contro: UN POPOLO CHE SI ERA ORGANIZZATO IN MODO COSTITUZIONALE e sovrano: perché lui crede nella democrazia plebiscitaria: e non nel regime massonico ed usurocratico: Rothschild BILDEnBERG! ]
========================
quindi voi che odiate le votazioni: QUANDO NON SONO MANIPOLATE DAL VOSTRO REGIME MASSONICO, voi siete i tiranni REGIME Bildenberg! QUI A BARI (PUGLIA) NON ESISTONO SEDI REGIONALI DI PARTITI (rare eccezioni per il PD che è meglio organizzato): DOVE I CITTADINI POSSONO DISCUTERE DI POLITICA, MA, ESISTONO SOLTANTO COMITATI ELETTORALI ESTEMPORANEI, perché, LA NOSTRA DEMOCRAZIA è UNA TRUFFA! ] [ MOSCA, 24 OTTOBRE. Da mezzanotte tutti i voli diretti tra Ucraina e Russia saranno sospesi, per effetto delle reciproche sanzioni tra i due Paesi, i cui rapporti restano avvelenati dall'annessione russa della Crimea e dal conflitto nel Donbass, nonostante la tregua degli accordi di Minsk. A fare la prima mossa era stata Kiev, mettendo al bando le compagnie aeree russe dopo la decisione dei separatisti filorussi di indire elezioni locali, che però sono state posticipate al prossimo febbraio.
=====================
ora che il meteorite "sfera della REDENZIONE" ucciderà un terzo del genere umano, e disintegrerà gli USA: che sono completamente impregnati di satanisti massoni: come Sodoma era impregnata di GENDER DARWIN, ovviamente, la UE si prepara alla successione demonica, con il suo Anticristo per la fine dei tempi ] E PERCHé DOBBIAMO DIPENDERE: INDEBITATI CON il SATANISMO DEI ROTHSCHILD SPA BANCHE CENTRALI? NON SIAMO ABBASTANZA SATANISTI MASSONI DA SOLI BILDENBERG REGIME ANCHE NOI? allora, STAMPIAMOCI DA NOI, IN SOVRANITà MONETARIA, IL NOSTRO DENARO CARTA IGIENICA COLORATA: invece di comprarlo in USA! ] questi russi sono troppo ingenui! [ MOSCA, 24 OTT - Mosca e' pronta a una ''intensa, collaborazione'' con gli Usa in Siria: lo ha detto il ministro degli esteri russo, Serghiei Lavrov, in una intervista alla tv, statale Rossia. ''Spero che alla fine la Ue capisca che la sua posizione 'distaccata' sulla questione siriana e' inaccettabile'', ha aggiunto
========================
e che può dire Dilma Rousseff? il suo NUOVO ORDINE MONDIALE deve distruggere tutte le identità e i pluralismi dei popoli e deve realizzare un solo branco di schiavi goyim: ed oltre a rigenerare: un nuovo ciclo monetario usurocratico parassitario edevitalizzante SpA Rothschild FED BCE SPA FMI, la Guerra mondiale ha anche questo scopo: ovviamente, tutto come Enlightened hanno già scritto sul Georgia Guidestones che è un monumento in granito sito nella contea di Elbert, in Georgia, Stati ! PALMAS, 24 OTT - La presidente brasiliana Dilma Rousseff è stata contestata ieri sera a Palmas, nel Brasile centrale, durante la colorata e pittoresca cerimonia di inaugurazione dei primi giochi mondiali dei popoli indigeni. Rousseff è stata accolta da fischi e boati di disapprovazione pur non avendo pronunciato alcun discorso. Poi, durante una pausa nella cerimonia dovuta a problemi tecnici, alcuni spettatori hanno srotolato striscioni di protesta ed hanno intonato slogan contro il governo.
==============
Hola lorenzojhwh: UNIUS REI: ] ¿Cómo estás? [ Ha pasado un año. Y no ha cambiado nada... [[ non è vero che non è cambiato niente: TUTTO è PEGGIORATO IN ISRAELE E NEL MONDO: PERCHé ISRAELE è IL TERMOMETRO E L'OROLOGIO DEL GENERE UMANO! ]] Bueno, sí, se ha sumado dolor al dolor, muerte a la muerte, horror al horror. Peor aún... No solo los cristianos perseguidos en Irak, Siria, Nigeria (y otros países) siguen sufriendo persecución tortura y muerte, no es solo eso; ahora, además, en estos días, nos estamos enfrentando a la mayor crisis migratoria en el mundo desde la segunda guerra mundial. Miles, decenas y decenas de miles de refugiados (no solo cristianos) huyen de sus países, de la guerra, del DAESH. Lo hacen, en la inmensa mayoría de los casos, contra su voluntad. Querrían seguir en su patria pero allí, ahora, no pueden seguir viviendo. ¡Qué horror, parece que no ha cambiado nada! Te escribí sobre esto mismo hace ahora un año... ن es la vigesimoquinta letra del alfabeto árabe –nun, nuestra N–, y es el garabato con el que los seguidores del califato del Estado Islámico (IS, Islamic State) están marcando las fachadas de las casas y lugares de culto de los cristianos en Irak. Lo hacen señalando el objetivo: perseguir a los cristianos. Me temo que probablemente ya ninguna de esas casas estará habitada. Los que allí vivían o han muerto o han huído... Te escribí eso entonces y ¡vuelvo a hacerlo ahora!: tú, lorenzo, y yo tenemos dos opciones: olvidarnos de esto porque no podemos hacer nada..., porque nada ha cambiado... o podemos (DEBEMOS) seguir trabajando hasta conseguir que cambie.
========================
Teoria IDEOLOGIA gender SODOMA A TUTTI: nella scuola. Se ne discute a Gravina. ] MA SE, FARISEI ROTHSCHILD SPA FMI, TALMUD PER ANIMALI DARWIN GOYIM: DALLA FORMA UMANA, HANNO INVENTATO LA TEORIA SCIENTIFICA DELLA EVOLUZIONE SENZA UNO STRACCIO DI PROVA SCIENTIFICA: POI, POSSONO INVENTARE DI TUTTO! INFATTI, HANNO FATTO UN MATRIMONIO CON TRE LESBICHE, E PRESTO FARANNO IL MATRIMONIO CON I CANI! ] MENTRE MAOMETTO, è stato innovativo e moderno, perché con la sua PEDOFILIA E POLIGAMIA: SI è DIMOSTRATO PIù DARWIN DHIMMI EVOLUTO DI TUTTI GLI ALTRI! .. e alla luce di tutta questa prostituzione pornocrazia massonica legalizzata? Maometto è un santo! [ Domenica 25 Ottobre 2015 alle 19.30 presso l'auditorium di San Francesco di Gravina in Puglia si svoglerà una conferenza sulla teoria gender organizzata da studenti gravinesi in collaborazione con l'associazione La Manif Pour Tous ITALIA di Bari e con l'intervento di Antonio Brandi, presidente dell'associaizone ProVita http://www.notizieprovita.it/ . La conferenza dal titolo Ideologia gender. Pericoli e sfide per la famiglia e la società vuole creare un momento di riflessione e dibattito sul tema dell'insegnamento della teoria gender a scuola come previsto dalla legge Buona scuola che ha già fatto discutere molto. http://www.pugliain.net/la-buona-scuola-la-regione-puglia-ricorre-alla-corte-costituzionale/ La parola gender è un termine inglese che in italiano vuol dire "genere" mentre la cosiddetta "ideologia gender" prevederebbe l'insegnamento a scuola di una teoria che affermerebbe come la natura costruita e sociale dei ruoli sessuali, mirerebbe ad abolire la natura umana. Sulla questione però si è tempestivamente espressa la ministra Giannini con una ciroclare ai dirigenti scolastici per chiarire che la Buona scuola non introduce la teoria gender. Insomma c'è ancora molta confusione sulla vicenda e incontri e dibattiti fra i diversi schieramenti potrebbero aiutare la cittadinanza alla comprensione.
=====================
si certo: MA I SAUDITI DELL'11-09 NON ERANO SEMPRE GLI ALLEATI DI CIA E MOSSAD I SACERDOTI DI SATANA? ] COMUNQUE OGGI IN ISRAELE L'ARIA è CAMBIATA PERCHé CI SONO IO! [ Before You Believe The Media’s Lies, You May Want to See This First. anti-israel-media-bias. Today's Top Video of the Week Feature - Share with everyone how ridiculous the mainstream media has become. *** We invite you to send us any videos you think will help us connect people to Israel and the Jewish People. We love your feedback and read it everyday. Look forward to hearing from you! If you received this email from a friend and wish to subscribe - Just click here. Everyday, we will bring you fresh, fascinating, and enriching content which will include exclusive videos you will not be able to see anywhere else. If you would rather receive a Weekly Connection to Israel instead, sign up here to be switched over to the weekly list. Shalom from Jerusalem, Israel! Avi Abelow avi@Israelvideonetwork.com
Antes de que usted cree que mentiras los medios de comunicación, puede que desee ver esta primera. anti-israel-prensa-bias. Top Video de hoy de la semana - compartir con todos Qué ridículo ha convertido los medios de comunicación. Te invitamos a enviarnos cualquier videos crees que nos ayudará a conectar a las personas de Israel y el pueblo judío. Nos encanta tus comentarios y leerlo todos los días. Mire adelante a oír de usted! Si usted recibió este email de un amigo y desea suscribirse - haga clic aquí. Todos los días, le traeremos contenido fresco, fascinante y enriquecedora que incluirá videos exclusivos que no podrás ver en ningún otro lugar. Si algo se recibe una conexión semanal a Israel en su lugar, regístrate aquí para ser conmutado a la lista semanal. Shalom desde Jerusalem, Israel. Avi@Israelvideonetwork.com AVI Abelow
Prima si ritengono bugie dei Media, è possibile vedere questo primo. anti-Israele--parzialità dei media. Video Top di oggi della funzionalità settimana - condividere con tutti come ridicolo è diventato mainstream media. Vi invitiamo a inviarci qualsiasi video che ci aiuterà a connettere le persone in Israele e il popolo ebraico. Noi amiamo il vostro feedback e leggere tutti i giorni. Vediamo l'ora di sentire da voi! Se ricevuto questa email da un amico e desidera abbonarsi - basta cliccare qui. Tutti i giorni, noi vi porterà contenuti freschi, affascinanti e arricchenti che comprenderanno video esclusivi non sarà in grado di vedere altrove. Se invece preferisci ricevere un collegamento settimanale a Israele, registrati qui passare alla lista settimanale. Shalom da Gerusalemme! Avi@Israelvideonetwork.com Avi Abelow
===================
The Truth About Israel The World Doesn’t Like to Admit.  It’s so easy to condemn and make up facts without checking what is reality. The people speaking on this video, have made up their minds and will not let the facts confuse them. Yet public opinion is swayed by what public figures say. Speak out. Israel is a democracy and gives Israeli Arabs full rights (and at times practices affirmative action). Say it like it is. Israeli respects human rights and dignity and only falls back upon force when threatened and attacked. Be honest. Israel respects the rights of the Palestinians and treats them in Israeli hospitals. Many Muslims respond with hatred, deligitimitize Israel, attack Israelis verbally and physically, create historical fiction and blame Israel for it. The Muslim world has been succesful in its propaganda crusade. We need to stand strong and refute the lies. Published: October 20, 2015
====================
DEVE SMETTERE LA LEGA ARABA, CON LA SUA IPOCRISIA SHARIA CORANO ISLAM: PERCHé ANCHE LORO SONO I NAZISTI, CHE FANNO FARE IL LORO LAVORO SPORCO: CHE HANNO SEMPRE FATTO PER 1400 ANNI, OGGI LO FANNO FARE AI LORO TERRORISTI ] [ 4 Christian Children Beheaded In Iraq ]  is some extremely distressting about the idea of beheading, more so than murder by other means. The idea of beheading a child is that much more horrifying. Members of the Islamic State seem to want to appear as machines or subhumans. Could it be that they want to instill horror and fear? It seems that the value of human life does not exist for them. They are willing to allow their own people to be killed or kill themselves for the sake of an ideal, an all encompassing, life threating ideal. The clash of cultures is upon us… We need to become educated and educate the public about this horrible phenomenon. Published: August 7, 2015
=======================
HAMAS SHARIA IS ISIS SHARIA ] WHERE IS ERDOGAN E SALMAN SHARIA? [ The truth about ‘Palestinian’ terrorism exposed by the one man no one can argue with  ] [ See with your own eyes the real reason why Jews are being attacked across Israel. Hamas, and the millions of Arab Palestinians who are so often sympathetic to their ideology, are not frustrated with a lack of progress in the peace process. Nor, are they frustrated due to alleged changes to the status quo on the Temple Mount. They are frustrated that they lack the ability to destroy Israel. But, they continue to pursue fulfilling their real goal. Mosab Hassan Yousef, son of a prominent leader of Hamas, was raised with intention of eventually becoming one of the heads of the terror group. Hatred for Jews and Christians was shoved down his throat from the age he learned to walk. Can anyone really discredit the words of a man so intimately familiar with the ideologies of Arab terrorism who gave up everything to get away from it all? israelvideonetwork.com/the-truth-about-palestinian-terrorism-exposed-by-the-one-man-no-one-can-argue-with
=============
HAMAS SHARIA IS ISIS SHARIA ] WHERE IS ERDOGAN E SALMAN SHARIA? [ "Miracle" Prevents Massacre in Beit Shemesh [ Arutz Sheva spoke to eyewitnesses in Beit Shemesh on Thursday in the wake of a stabbing attack outside of a synagogue in the city, about 30 km (20 miles) west of Jerusalem. One young haredi man was lightly-to-moderately wounded in the attack; both terrorists were neutralized. Beit Shemesh resident Ariel Bar'or recounted hearing from a neighbor about two suspicious-looking Arabs standing near a bus station as he made his way outside to bring his daughters their lunches. The Arabs stood at the station as two different buses passed, but didn't enter, Bar'or noted. At one point, most of the bystanders entered the #19 bus leaving the station empty except for the two terrorists. According to Bar'or, many residents had called police about the two suspicious Arabs and were concerned they had not yet arrived. After awhile, the Arabs started walking toward a packed synagogue; Bar'or followed behind them. They slowed down near the synagogue and approached another bus station. Bar'or saw cops coming from afar, and as he began to alert them, the terrorists started to stab the person nearest to them. The police exited the car as the terrorists started to flee. One terrorist was hit; the other turned around with his knife in the air and was also shot. "It's a big miracle, thank God they didn't do anything and only started [the attack] when the police came. I don't want to think what could have happened if they'd gone onto a bus," Bar'or said, tearing up. Source: Arutz Sheva
========================
HAMAS SHARIA IS ISIS SHARIA ] WHERE IS ERDOGAN E SALMAN SHARIA? [ The Destruction of Our Way of Life is no Longer Just a Muslim Fantasy (Graphic) 280,000 Muslim immigrants enter the U.S. each year. That means that every four years, over 1 million Muslims enter the country. In Europe the numbers are even higher. France has the greatest number of Muslim immigrants and the level of anti-semitic incidents in France for 2015 has risen by 84% in comparison with the first half of 2014. This is no coincidence. Muslim violence is not limited to the Jewish population, but to all those who oppose it’s doctrine of Sharia law, abolition of apostates (non- Muslims) and anti-Western ideology. Europe continues to absorb new immigrants even as tens of thousands refuse to identify themselves or apply for asylum in the countries in which they arrive. They are hoping to move on to countries which offer them better opportunities. This has created tremendous turmoil in many EU countries. In Germany, for example, they have lost control over the masses of people swarming over the borders and have discovered that hundreds, if not thousands, of ISIS activists have been smuggled in using counterfeited Syrian passports. It’s not hard to understand the ramifications that kind of immigration can have. Europe and the U.S. need to reexamine how their policies on mass immigration from Muslim countries will affet their citizens and their country’s future. Not doing so may lead to tragic results.
Published: October 21, 2015 israelvideonetwork.com/the-destruction-of-our-way-of-life-is-no-longer-just-a-muslim-fantasy-graphic
=====================
HAMAS SHARIA IS ISIS SHARIA ] WHERE IS ERDOGAN E SALMAN SHARIA? [ Even CNN Rejects Palestinian Claim that Israel Uses Excessive Force ] Two Palestinian terrorists, on a mission to kill Jews, miraculously chose not to board several buses, including a one full of children. Instead, they stabbed one Israeli before being shot by the police. /watch?v=tIl-fEIDLoA. A young religious Jewish man in Beit Shemesh was lightly-to-moderately wounded in the attack after which both terrorists were shot. An eyewitness who saw most of the attack unfold said the terrorists had the opportunity to board at least three different buses, but didn’t. Other reports indicate that they did try to board a bus filled with children but stopped. The fact that they didn’t get on any of the buses is a miracle, as their intention was clearly to harm a lot of people. They only attacked when the police arrived. Make sure to watch and SHARE this eyewitness account. /watch-miracle-saves-civilians-from-palestinian-terrorists-in-beit-shemesh .. 'They had many chances to enter buses' and kill Jews https://youtu.be/tIl-fEIDLoA
====================
Ten Deadly Lies about Israel that Everyone MUST Be Able to Refute ] HAMAS SHARIA IS ISIS SHARIA, WHERE IS ERDOGAN E SALMAN SHARIA?  [ Israel’s Ambassador to Washington, Ron Dermer, lays out a clear point-by-point counter-argument to the lies about Israel that have spread like wildfire throughout the world. By: Ron Dermer, Israel’s Ambassador to the US. As Israeli civilians are butchered by Palestinian terrorists, the truth about the Israeli-Palestinian conflict is also being butchered by a campaign of vicious lies. Here are 10 of the most pernicious myths about the current attacks. First: Israel is trying to change the status quo on the Temple Mount. False. Israel stringently maintains the status quo on the Temple Mount. Last year some 3.5 million Muslims visited the Temple Mount alongside some 200,000 Christians and 12,000 Jews. Only Muslims are allowed to pray on the Mount, and non-Muslims may visit only at specified times, which have not changed. Though the Temple Mount is Judaism’s holiest site—where Solomon built his Temple some 3,000 years ago—Israel will not allow a change in the status quo. The ones trying to change the status quo are Palestinians, who are violently trying to prevent Jews and Christians from even visiting a site holy to all three faiths. Second: Israel seeks to destroy al-Aqsa mosque. False: Since reuniting Jerusalem in 1967, Israel has vigorously protected the holy sites of all faiths, including al-Aqsa. In the Middle East, where militant Islamists desecrate and destroy churches, synagogues, world heritage sites, as well as each other’s mosques, Israel is the only guarantor of Jerusalem’s holy places. Palestinians have been propagating the “al-Aqsa is in danger” myth since at least 1929, when the Palestinian icon, the Grand Mufti of Jerusalem Haj Amin al-Husseini, used it to inspire the massacre of Jews in Hebron and elsewhere. Nearly a century later, the mosque remains unharmed, but the lie persists. Third: A recent surge in settlement construction has caused the current wave of violence. False. Annual construction in the settlements has substantially decreased over the past 15 years. Under Prime Minister Ehud Barak (2000), 5,000 new units were built in the settlements; under Prime Minister Ariel Sharon (2001-05) an average of 1,881; under Prime Minister Ehud Olmert (2005-08) 1,774. All three were hailed as peacemakers. What about under Prime Minister Benjamin Netanyahu (2009-15)? Just 1,554. Some surge. Mahmoud Abbas. Palestinian Authority (PA) head Mahmoud Abbas.
Fourth: President Abbas says that Israel “executed” the innocent Palestinian Ahmed Manasra.
False: Manasra is neither innocent nor dead. He stabbed a 13-year-old Jewish boy who was riding his bicycle. Manasra has been discharged from the same hospital where his victim continues to fight for his life.
Fifth: Israel uses excessive force in dealing with terrorist attacks.
False: Using force to stop an attack by a gun, knife, cleaver or ax-wielding terrorist is legitimate self-defense. Israeli police officers are subject to strict rules that govern the use of deadly force, which is permitted only in life-threatening situations. How would the American public expect its police to respond to terrorists stabbing passersby as well as police officers?
Sixth: The current violence is the result of stagnation in the peace process.
False: Israel experienced some of the worst terrorism in its history when the peace process was at its peak. The reason for Palestinian terrorism is neither progress nor stagnation in the peace process, but the desire of the terrorists to destroy Israel.
Seventh: President Abbas is a voice of moderation.
False: Abbas said on September 16 that he welcomes “every drop of blood spilled in Jerusalem.” Abbas has not condemned a single one of the 30 terror attacks on Israelis over the past month. He and his Fatah movement continue to use the Web and the airwaves to incite the Palestinians to even more violence.
Eighth: International action is required to enforce the status quo on the Temple Mount.
False. Israel enforces the status quo. The international community can help most effectively by telling the truth and affirming Israel’s proven commitment to maintaining the status quo. It can also help by holding Abbas accountable for his mendacious rhetoric regarding the Temple Mount.
Ninth: The reason the conflict and the violence persist is because the Palestinians don’t have a state.
False: The Palestinians have repeatedly refused to accept a nation-state for themselves if it means accepting a nation-state for the Jewish people alongside it. In 1937, the Palestinians rejected the Peel Commission report that called for two states for two peoples; in 1947, they rejected the U.N. partition plan that did the same. In 2000 at Camp David and again in 2008 the Palestinians rejected new proposals that would have created a Palestinian state. The Palestinians rejected peace both before and after the creation of Israel, before Israel gained control of the territories in 1967 and after Israel vacated Gaza in 2005. The Palestinians have always been more concerned with destroying the Jewish state than with creating a state of their own. The core of the conflict remains the persistent refusal of the Palestinians to recognize the nation-state of the Jewish people in any borders.
Tenth: Palestinian terrorism is the consequence of Palestinian frustration.
False: Palestinian terrorism is the product of incitement, which inculcates a culture of hatred and violence in successive generations. The biggest frustration of the terrorists is that they have failed to destroy Israel. They will continue to be frustrated.
======================
You Won’t Believe How Clueless are these Anti-Israel Protesters!  ] HAMAS SHARIA IS ISIS SHARIA, WHERE IS ERDOGAN E SALMAN SHARIA?  [ As a raging anti-Israel protest took place outside the Israeli embassy in London, a young lady was asked about her pro-Palestinian stance. All she managed to do was embarrass herself by showing complete ignorance about the Arab-Israeli conflict. https://www.youtube.com/watch?v=AqWOJqWrJxQ Clueless anti-Israel protester in London- this has to be watched. 17/10/2015  Pubblicato il 17 ott 2015. H/T to Sussex Friends of Israel. Listen to this interview with an anti-Israel protester outside the Israeli embassy on 17/10/2015.. This girl is a *victim* of what is taking place in our schools and in our universities. She is standing in opposition to the *only free* society in the Middle East and stands in front of banners that support areas ruled by proscribed terrorist organisations. She knows absolutely nothing about the conflict *at all* yet protests against the Jewish state of Israel. Unaware of Israel's history, unaware of the situation in the West Bank and Gaza, unaware of Israel's voting and free Arab community, unaware even of the name of the Palestinian President. This poison, however it reached her, is spreading throughout the west. It is dangerous and it is infecting our children. Shouldn’t it be obvious that protesters should know all the facts about the issue at hand? In this case, the girl interviewed is so ridiculously clueless about Israel’s conflict with the Palestinians, that it seems as if someone just put a placard in her hand and told her to stand with it. The same can likely be said of her friends, who look equally confused. https://youtu.be/AqWOJqWrJxQ While it would be easy to blame these naive girls, they are simply the result of the vicious anti-Israel lies that pollute campuses all over the world. You really need to see this for yourself and spread the word…
=====================
Palestinians Rescind Demand to Have Western Wall Declared Palestinian Site ] ] HAMAS SHARIA IS ISIS SHARIA, WHERE IS ERDOGAN E SALMAN SHARIA?  [ [ In an apparent diplomatic defeat, the Palestinians rescinded their demand to have the Western Wall declared a Palestinian site. The Palestinian Authority (PA) on Tuesday night rescinded their proposal to UNESCO (United Nations Educational, Scientific, and Cultural Organization) to declare the Kotel, Western Wall, part of the Muslim Al Aqsa mosque, Carmel Shama Hacohen, Israel’s ambassador to UNESCO, told Israel Radio Wednesday. He revealed that the initial proposal had met with opposition from a range of countries including Russia, China and even Cuba. UNESCO’s chief Irina Bokova on Tuesday deplored the draft resolution in which member states Algeria, Egypt, Kuwait, Morocco, Tunisia and the United Arab Emirates declare that “the Buraq Plaza (their name for the Western Wall) is an integral part of the Al Aqsa Mosque/Al Haram Al-Sharif.” The resolution also includes a long list of allegations and condemnations against Israel. The proposal was met with irate responses from Jewish organizations, as well as from the State of Israel, whose Deputy Foreign Minister, Tzipi Hotovely, called the resolution another “shameful and deceitful attempt” to rewrite history, adding that “the Temple Mount and the Western Wall in Jerusalem are the cornerstones of Jewish history. They are historical facts no one can dispute.” The strongest push against the incendiary proposal came from the US State Department, whose spokesman Edgar Vasquez told The Jerusalem Post that “the United States strongly opposes this resolution and any such use of international fora such as UNESCO to inflame tension in the region and alter the status quo at the holy sites. … The United States is in close, urgent consultation with UNESCO member states, UNESCO leadership and Israel to discuss this matter. One-sided anti-Israel resolutions have been a recurring challenge at UNESCO since 2009, and in all such circumstances, the United States has blocked consensus on such resolutions by calling for a vote and voting against the texts.” By: United with Israel Staff. JNi.Media contributed to this report. Sign the Declaration to Keep Jerusalem United
Ramadan Shalah sings Jerusalem Song Jerusalem Must Remain the United Capital of Israel
I declare that Jerusalem is the eternal capital of the Jewish People and support all efforts to maintain and strengthen a united Jerusalem as the undivided capital of the State of Israel.
=====================
 HAMAS SHARIA IS ISIS SHARIA, WHERE IS ERDOGAN E SALMAN SHARIA?  [ Both PM Netanyahu and Chancellor Merkel said the key to end Palestinian terror attacks in Israel is for the Palestinian leadership to immediately cease anti-Israel incitement. Prime Minister Benjamin Netanyahu met on Wednesday evening in Berlin with German Chancellor Angela Merkel to discuss the wave of Palestinian terror attacks Israel has been experiencing in the past weeks, during a state visit that coincided with events marking 50 years of diplomatic relations between the two countries. “I come to Berlin at a difficult time,” Netanyahu said at a joint press conference with Merkel, pointing to some 40 terrorist attacks, “in which Palestinian terrorists have tried to murder Israelis with knives, with axes, with guns, even with cars.” Netanyahu pointed out that the terrorists’ objective was clear and simple: “to destroy the State of Israel altogether,” and therefore they kill Jews – not because of frustration or the peace process, as some would like to claim. The Israeli premier pointed to the Palestinian leadership’s incitement and lies as the root of the problem, again accusing Palestinian Authority (PA) head Mahmoud Abbas of joining forces with Islamic terror elements. “Not only do the Palestinians refuse to negotiate. They also refuse to condemn terrorism. It’s even worse because President Abbas has joined the Islamists in inciting the recent waves of violence. He and his spokesmen… both in the Palestinian Authority and Fatah, have said that Israel is intent on violating the status quo on the Temple Mount. That is false. We maintain the status quo and it’s our firm policy to continue to maintain the status quo of prayers for Muslims and visits by Jews, Christians and others,” he clarified.
Israel maintains “the sanctity of all holy sites, and in the Middle East where militant Shi’ites and militant Sunnis are blowing each other’s mosques to smithereens and destroying ancient heritage sites, Israel is the only guarantor in Jerusalem and elsewhere in our country for the sanctity of holy sites for all faiths,” he stated. “Unfortunately, Abbas has said that he welcomes, and I quote, ‘every drop of blood spilled in Jerusalem.’ End quote. He has not denounced a single one of these dozens of terrorist attacks on Israelis over the last month,” Netanyahu charged. “If we want to have peace, we have to stop terror,” he stated, saying that “it’s important that the international community demand of President Abbas to stop the incitement and stop spreading lies about the Jewish state and about Israel’s policies.”
He also expressed his “deepest appreciation” for Germany’s commitment to Israel’s security. Abbas Must Condemn “Everything Constituting the Support of Terror” Mahmoud Abbas.. Merkel said Israel and the Palestinians both “need to make a contribution” in order to restore calm after weeks of terror and violence. She urged Netanyahu to rethink his policy on the Israeli communities in Judea and Samaria, calling them “counterproductive” to a two-state solution, and in a sense buying into Palestinian propaganda that frustration over the existence of “settlements” is the cause of Palestinian violence. “I have spoken out against them many times and if it is about doing everything possible right now to calm the situation, then I think all sides need to make a contribution,” she added. She also said Israel has an “obligation” to protect its own citizens and said the Palestinians must condemn “everything constituting the support of terror. One cannot have open talks with Israel if this does not happen.” “Germany’s relationship with Israel is unique. We will continue to protect Israel and always stand up for Israel’s right to exist. It is part of our raison d’état,” she stated. By: Max Gelber, United with Israel AP contributed to this report.
==================
HAMAS SHARIA IS ISIS SHARIA, WHERE IS ERDOGAN E SALMAN SHARIA?  [ SE MI DATE LE 12 TRIBù DI ISRAELE TRA EGITTO E ARABIA SAUDITA: E MI DATE LO STATO LAICO IN LEGA ARABA, IO NEANCHE DEPORTO I PALESTINESI! SOLTANTO IN QUESTO MODO: IO VI FARò EVITARE LA GUERRA MONDIALE! QUANDO COSTRINGERò TUTTI GLI EBREI ROTHSCHILD A RITORNARE DA JHWH! E SE NON VENGONO GIURO CHE LI FARò AMMAZZARE!] Netanyahu Sets the Record Straight with UN Chief [ Minister Benjamin Netanyahu set the record straight for UN Chief Ban Ki-moon, pointing out exactly who is responsible for the increased terror over the last month. Though Israel is being accused of trying to change the status quo on the Temple Mount, it is in fact the Palestinian leadership who is doing so! Netanyahu reiterated that it is clear that the cause of Palestinian terrorism is the desire to destroy the State of Israel. Netanyahu also blamed Abbas for fanning the flames of violence and terrorism. The UN Chief has been unfairly critical of Israel, attempting to justify Palestinian terrorism by blaming it on the so-called “occupation” and equating Palestinian violence with Israeli self-defense measures. The Palestinians, Hamas, Hezbollah and ISIS do not seek peace. They seek the destruction of Israel, pure and simple. The question is, will anything change from this meeting? Judging by Ban’s comments, it doesn’t look likely. Israelis are Under Attack. Do You Support Israel?
======================
Continued Terror Attacks Against Israelis ] [ SE MI DATE LE 12 TRIBù DI ISRAELE TRA EGITTO E ARABIA SAUDITA: E MI DATE LO STATO LAICO IN LEGA ARABA, IO NEANCHE DEPORTO I PALESTINESI! SOLTANTO IN QUESTO MODO: IO VI FARò EVITARE LA GUERRA MONDIALE, CIOè, QUANDO COSTRINGERò TUTTI GLI EBREI ROTHSCHILD A RITORNARE DA JHWH! E SE NON VENGONO GIURO CHE LI FARò AMMAZZARE!] Speaking at a rally in South Africa, Hamas political leader Khaled Mashaal vowed to continue carrying out terror attacks against Israel. Hamas leader Khaled Mashaal declared that the Palestinian terror attacks against Israelis, or the “the Jerusalem intifada” as he termed it, would persist. Speaking at a government-endorsed rally in South Africa on Wednesday, Mashaal told a crowd of several hundred supporters waving Hamas flags in Cape Town that “the uprisings shall continue until freedom is achieved and the land is for Palestine and its people,” AFP reported. He compared the Palestinian war against Israel to the anti-apartheid struggle in South Africa. “South Africa, you have achieved your freedom, the people of Palestine are aspiring to attain their freedom,” he said, according to AFP. “Do not expect that they should stop with the uprising, do not expect that they should stop with the resistance.” Hamas’s spokesman in Gaza, Sami Abu Zuhri, later repeated Mashaal’s therats, saying that day’s terror attacks in Jerusalem and Hebron “proved that all the tricks used to disrupt the intifada are doomed to failure.” The rally capped off a controversial visit to South Africa by the terror leader and his cohorts, who were invited by the African National Congress (ANC), the ruling party, for a three-day visit to South Africa that sparked strong criticism from Israel. South African President Jacob Zuma . President Jacob Zuma reportedly exchanged gifts with Mashaal on Monday and signed a letter expressing support for Palestinians. The meeting came on the same day that Hamas issued a new directive to its members to carry out suicide bombings against Israelis. The Israeli foreign ministry on Monday summoned South Africa’s deputy ambassador to protest Mashaal’s visit, which it said gives “a tailwind and encouragement for terror, and blatantly and rudely ignores the position of the international community, which views Hamas as a terror organization.” The European Union and the United States have blacklisted the terror organization, which rules the Gaza Strip.
=============================
Arab Israeli Conflict ] [ SE MI DATE LE 12 TRIBù DI ISRAELE TRA EGITTO E ARABIA SAUDITA: E MI DATE LO STATO LAICO IN LEGA ARABA, IO NEANCHE DEPORTO I PALESTINESI! SOLTANTO IN QUESTO MODO: IO VI FARò EVITARE LA GUERRA MONDIALE, CIOè, QUANDO COSTRINGERò TUTTI GLI EBREI ROTHSCHILD A RITORNARE DA JHWH! E SE NON VENGONO GIURO CHE LI FARò AMMAZZARE!] Five IDF soldiers wounded in overnight terror attack [ October 22, 2015 ] The current wave of Palestinian terrorism shows no signs of ebbing as terrorists attacked in several different locations in Israel Wednesday night, injuring five Israelis. By: Aryeh Savir, World Israel News. Five Israelis were wounded in terror attacks Wednesday night, as the wave of Palestinian terror attacks across Israel continues. In the most severe incident, a Palestinian terrorist rammed his car into a group of IDF soldiers in near the Palestinian town of Beit Omar, just north of Hebron, injuring five of them. The soldiers were driving on the road when their car was ambushed by rock-throwing Palestinian terrorists. They pulled over to the side of the road to respond to the attack, and then another Palestinian terrorist, apparently waiting for the right moment, sped towards them and rammed his car into them. One of the soldiers was seriously wounded, one sustained moderate wounds, and the three others were lightly wounded. They were evacuated to Jerusalem’s Hadassah Ein Kerem hospital. The Palestinian terrorist was shot by another soldier. Police inspects the remnants of a rocket in a previous attack. Earlier the same evening, Palestinian terrorists fired a rocket from Gaza at Israel. In a statement, the IDF said the rocket landed in an open area. The rocket caused air raid sirens to go off in several communities, but there were no reports of injuries or damage. Israel has repeatedly stated that it holds Hamas responsible for all attacks emanating from Gaza, and often responds to rocket fire with retaliatory airstrikes, but did not do so after this incident. These attacks followed another almost fatal terror attack in which a Palestinian stabbed a female soldier near Jerusalem, injuring her before he was shot and killed by a colleague female soldier. The IDF soldier was critically wounded in the neck, and is still hospitalized in serious condition. Another Palestinian involved in the attack was arrested. Earlier in the day, near the entrance to Ma’aleh Adumim outside of Jerusalem, policemen foiled the plans of two Palestinian terrorists, catching them as they were apparently en route to carrying out an attack. Police pulled over the car the Palestinians were driving after the occupants aroused their suspicion. A search of the vehicle revealed two improvised explosive devices (IED). Police said that an initial investigation showed that the two men had planned to use the explosive devices against security forces. Coordinator of Government Activities in Judea and Samaria Maj.-Gen. Yoav Mordechai. Coordinator of Government Activities in Judea and Samaria Maj. Gen. Yoav Mordechai. It was the latest in a series of almost daily Palestinian attacks against Israeli civilians and soldiers that erupted about a month ago. During that time, 10 Israelis have been murdered by Palestinian terrorists, mostly in knife attacks. Coordinator of Government Activities in Judea and Samaria Maj.-Gen. Yoav Mordechai appealed to Palestinian leaders to calm the situation. “It is not too late to stop the deterioration [of the security situation],” Mordechai said at press conference to the foreign media on Wednesday. Mordechai condemned the incitement that encourages the spate of terror attacks, carried especially by Palestinian youth, saying that the “word is more harmful than the sword.”
==============================
Torna a camminare dopo una visione a Medjugorje. La storia di Silvia Buso. Silvia Buso è tornata a camminare dopo un pellegrinaggio a Medjugorje. La sua storia ha fatto rumore. E’ sbarcata persino sulla Rai. Nessun medico, ha raccontato, avrebbe pronosticato la sua ripresa. Si tratta di una guarigione miracolosa? LA PARALISI Intanto raccontiamo la storia di questa ragazza padovana che il 4 ottobre 2004, all’età di 16
 http://aleteia.us7.list-manage.com/track/click?u=e747b6da5b523d93de77f3f8b&id=8fda4ea021&e=42f38c5160
=======================
Aborto, omosessualità, prostituzione: la deriva di Amnesty International ] IL NEMICO DI ISRAELE E IL COMPLICE DEI NAZISTI ISLAMICI [ Amnesty International si presenta come un’organizzazione non governativa (ONG) che difende gli esseri umani in base alla Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo. Milita attivamente e spesso in modo efficace per la liberazione dei prigionieri per crimini di coscienza, per il diritto alla libertà d’espressione e per l’abolizione della pena di morte, della tortura e della
http://aleteia.us7.list-manage.com/track/click?u=e747b6da5b523d93de77f3f8b&id=300b680622&e=42f38c5160
=======================
La coppia spaiata: siamo diversi, meno male ] [ contro il BESTIALISMO MASSONICO DELLA IDEOLOGIA GENDER DARWIN BILDENBERG NWO SPA FMI: I PERVERTITI SESSUALI [ Suona un po’ paradossale dire che la coppia è spaiata, ma è così, e potremmo aggiungere che una tale disparità è sembrata una cosa “molto buona” al Creatore quando ha creato la prima coppia umana. Quando Dio ha creato l’uomo e la donna, sono apparsi tre elementi che spiegano questa disparità: l’alterità, ovvero la differenza
http://aleteia.us7.list-manage2.com/track/click?u=e747b6da5b523d93de77f3f8b&id=7c06ee9e6e&e=42f38c5160
==============================
Il potere della memoria nella vita spirituale ] SENZA MEMORIA METAFISICA, è IMPOSSIBILE POTERSI RICORDARE DELLA TRACCE DELLA PRESENZA DI DIO NELLA TUA VITA, QUINDI SENZA MEMORIA METAFISICA DEI SEGNI CHE DIO HA MESSO NELLA STORIA DELLA TUA VITA, TU SEI PREDESTINATO AD ANDARE ALL'INFERO! [ Avete una buona memoria? Avete buoni ricordi? Qual è la differenza? Avete una cattiva memoria? Avete cattivi ricordi? Qual è la differenza? Avete una memoria potente? Avete ricordi potenti? Qual è la differenza? Pongo queste domande per via dell’influenza della memoria e dei ricordi sulla nostra vita spirituale – un’influenza che può essere in modo
http://aleteia.us7.list-manage1.com/track/click?u=e747b6da5b523d93de77f3f8b&id=d8bcd0ab49&e=42f38c5160
=========================
DIO NON CI HA FATTI PER LA RELIGIONE, MA CI HA FATTI PER LUI! ] chi non conosce Dio personalmente andrà all'inferno insieme a Maometto! [ Il Papa: Dio esce a cercarci, MA noi misuriamo l’amore. /watch?v=ZvMsUg81rlw&list=TLKeU5-smqaEsyNDEwMjAxNQ Pubblicato il 23 ott 2015 Dio dona sempre con abbondanza il suo amore e la sua grazia agli uomini, che invece hanno “l’abitudine di misurare le situazioni”. Parole di Papa Francesco nell’omelia della Messa del mattino celebrata a Casa Santa Marta, nella quale ha commentato un brano della lettera di San Paolo ai Romani proposta dalla liturgia. Con abbondanza Dio dona la salvezza, che è l’amicizia tra noi e lui, perché il suo amore è senza misura, come quello del Padre che riabbraccia il figlio che credeva perduto. https://youtu.be/ZvMsUg81rlw
=======================
LEGA ARABA ] [ se mi date: le 12 TRIBù di ISRAELE, e lo stato laico: io restituisco la sovranità monetaria a tutti i popoli schiavizzati dal regime Rothschild Bildenberg! ] [ https://youtu.be/llEdVl5baAg Pubblicato il 22 ott 2015. Big: UN admits investigation is underway on UNRWA incitement to anti-Semitism & terrorism. UN spokesman grilled over UNRWA incitement, says investigations underway /watch?v=llEdVl5baAg
=======================
SALMAN KING SAUDI ARABIA ]] sono consapevole che ti sto dando un certo stress, ma, in conpenso ti sto sgravando di uno stress ben peggiore! ANCHE PERCHé TU NON POTRAI DIRE IO SONO INNOCENTE, ED IO SONO NEUTRALE! [ /watch?v=QGPKeNH2ee4&list=TLHqM1T00pNIEyNDEwMjAxNQ ] See The Most Bombed Place On Earth  [ https://youtu.be/QGPKeNH2ee4
NELLE IPOTESI: ANCHE, POTREBBE ESSERE UNA DIMOSTRAZIONE DI FEDELTà A SATANA, CHIESTA DAL SUO SACERDOTE DI SATANA BUSH 322 ] [ NEW YORK, 24 OTT - Tragedia negli Stati Uniti dove un'auto è piombata su un corteo di studenti della Oklahoma State University che stavano sfilando in occasione di una festa, dell'ateneo. Tre i morti e 22 i feriti, 10 in gravi condizioni. Al volante dell'auto una donna di 25 anni, che è stata arrestata. La polizia sospetta abbia perso il controllo dell'auto perche' guidava in stato di ebbrezza.
==================
COME è QUESTA INVENZIONE DELLA ACQUA CALDA? SENZA NESSUN MOTIVO SONO NATI GLI ACCOLTELLAMENTI DI ISRAEIANI, E SENZA NESSUN MOTIVO SONO FINITI! LA DOVETE SMETTERE DI INGANNARE IL GENERE UMANO, TUTTI GIOCHETTI CRIMINALI DEL NWO SISTEMA MASSONICO: PRIMA DEL SPA FMI: E SUA GUERRA MONDIALE GENOCIDIO! ] ma dove sono finiti gli uomini in questo pianeta? [ BEIRUT, 24 OTT - Il segretario di Stato americano John Kerry ha detto oggi che Israele e Giordania hanno concordato alcune misure per ridurre le tensioni alla moschea Al Aqsa di Gerusalemme che nelle ultime settimane hanno provocato una nuova esplosione di violenze tra israeliani e palestinesi. Lo riferisce l'agenzia Ap, dopo un colloquio che Kerry ha avuto ad Amman con il presidente palestinese Abu Mazen (Abu Abbas) e con il re Abdallah. La Giordania è custode dei luoghi santi musulmani a Gerusalemme.
==================
'Urss voleva lanciare atomica su Londra' e allora, COSA C'è DI STRANO? ANCHE IO VOGLIO LANCIARE BOMBE ATOMICHE CONTRO LA LEGA ARABA: DEGLI ASSASSINI SERIALI ONU AMNESTY, SHARIA: MANIACI RELIGIOSI CULTO HITLER, E Benjamin Netanyahu ME LO HA IMPEDITO!
====================
NO! LUI DEVE FARE UN ANNO DI CARCERE, E DEVE ESSERE SOSPESO DALLA PROFESSIONE MEDICA! CONTRARIAMENTE, LA SUA ANIMA POTREBBE ANDARE PERDUTA! LA VITA è PROPRIETà DI DIO! ] [ Eutanasia, condanna in Francia, 2 anni CON LA CONDIZIONALE al 'dottor morte'. Il medico Bonnemaison aiutò 7 malati terminali a morire
================
ARRESTATE ERDOGAN E I SALAFITI ] E' giallo sull'ex giornalista Bbc trovata impiccata allo scalo di Istanbul. A TUTTI GLI ISLAMICI CHE PRETENDONO LA LEGGE DELLA SHARIA NAZISMO HITLER MAOMETTO, DEVE ESSERE INIBITO IL DIRITTO ELETTORALE PASSIVO ED ATTIVO! IL CAIRO, 24 OTT - Assassinato un esponente del partito salafita 'al Nour', candidato per le legislative nella città di el Arish nel nord del Sinai. L'uomo è stato ucciso da sconosciuti che gli hanno sparato alcuni colpi di pistola a bordo di una moto. Lo hanno reso noto fonti della sicurezza e del partito.
===================
Netanyahu MY DEAR ] [ UNA VOLTA CHE è PARTITO HOLLYWOOD CON LE STRUMENTALIZZAZIONI STORICHE VOLUTE DAI VINCITORI? NON C'è PIù NIENTE DA FARE! "Hitler non voleva sterminio ebrei", bufera su Netanyahu ] IN QUESTO MODO, ROTHSCHILD SPA FMI, CHE è IL VERO MANDANTE? SI è DICHIARATO INNOCENTE!
Netanyahu MY DEAR ] [SE, tu ci pensi i Rothschild SpA hanno una possibilità per dimostrare la loro innocenza, circa, la mia accusa di essere i pianificatori: mandanti: di ogni shoah fatta dai nazisti e dai comunisti: contro i popoli ebraico cristiani! ] Quindi per questa loro dimostrazione: loro devono rinunciare al FMI, e devono venire a vivere con me in ARABIA SAUDITA: così dimostreranno che non sono in occulto: i nemici delle 12 Tribù di ISRAELE, come: io dimostrerò loro, di non lasciarli soli di non abbandonarli: senza la mia speciale protezione in loro favore! POI, VEDREMO CHE LAVORO FAR FARE LORO, SECONDO LA LORO VOCAZIONE, PERCHé IO VOGLIO ESSERE CIRCONDATO, SEMPRE, DA PERSONE FELICI E SODDISFATTE!




















Iraq, scegliere tra il provvidenzialismo francescano e le bombe. A che pro?
[Iraq, le armi della diplomazia vaticana]

[Nel Califfato bruciano le chiese, l'esodo cristiano da Mosul è compiuto]
Cristiani con la scimitarra alla gola
Gli islamisti uccidono i cristiani, ma noi prima li abbiamo resi invisibili
Ora i vescovi d'Europa alzano la voce contro la "feroce persecuzione"
Cardinali e patriarchi tristi per l'indifferenza verso i martiri cristiani
L'appello alle armi del patriarca caldeo.

===========================
[[PERCHé, I FARISEI USURAI ILLUMINATI FMI SPA ONU GMOS, per: CRIMINI SHARIAH AMNESTY NAZISMO UMMAH CALIFFATO: HANNO RESO INEVITABILE, IL GENOCIDIO DI TUTTI I MUSULMANI DEL MONDO! PERCHé DIVERSAMENTE, COMUNQUE, IL LORO REGNO DI SATANA: NON POTREBBE MAI SORGERE SUL MONDO: se Israele non viene disintegrato!]]
=====================
[Socci e i cristiani perseguitati, le colpe dell'occidente distratto] di Maurizio Crippa | 30 Luglio 2014. Antonio Socci. Antonio Socci sarà domani alla veglia del Foglio per Israele e i cristiani perseguitati. Porterà la sua testimonianza di giornalista cattolico che al dramma immane, anche numericamente, dei cristiani in molti quadranti del mondo, dall'Asia all'Africa, si dedica da molto tempo. E che spesso ha anche denunciato lo "scandalo" aggiuntivo, ma per nulla minore, del disinteresse occidentale e persino della stessa chiesa per la loro sorte. "Lo scrissi in un libro del 2002, 'I nuovi perseguitati'. Già allora, studiando i dati mi colpì la sproporzione tra il fenomeno enorme e il nostro disinteresse: milioni di cristiani rischiano la vita ogni giorno, 160 mila vittime all'anno in America latina, Nordafrica, paesi arabi e Asia. Quel libro almeno contribuì ad accendere un interesse in Italia tra vari intellettuali laici, che da allora resiste. Ma in generale siamo proprio noi occidentali a disinteressarci.
ARTICOLI CORRELATI Il Vaticano, i martiri, l'addio alle armi La guerra dopo la guerra Morire per Cristo a Ninive? Sì, ma non senza lottare, dice il patriarca E il motivo c'è: i cristiani non fanno notizia, anzi la loro persecuzione non interessa nessuno, fino a essere in qualche modo tollerata, giustificata. Faccio un esempio: abbiamo celebrato tutti e con ottimi motivi Nelson Mandela, la sua lunga carcerazione, ecc. Ma chi dice, o almeno sa, che in Cina ci sono vescovi cattolici in carcere da oltre 40 anni, di cui ignoriamo pure i nomi? Quelli non fanno notizia, non fanno numero". E' una conseguenza del "laicismo" occidentale? Non solo. "Anche i cristiani non hanno coscienza, educazione su questo. Pensa che il libro più bello sulle persecuzioni dei cristiani l'ha fatto un ebreo americano anni fa, Michael Horowitz, 'Il loro sangue grida'. Ma basterebbe pensare al Sudan, il più grande stato dell'Africa, dove in vent'anni ci sono stati due milioni di morti tra i cristiani, non se ne occupava nessuno". Insomma, non è solo colpa del nuovo "Califfato" in Iraq, o del conflitto mediorientale… "Chiaro, quello che avviene ora, e anzi da parecchi anni a questa parte, dall'Isis a Boko Haram, è l'esplodere di un integralismo dell'islam che in forma così violenta non era esistito negli ultimi secoli.
Va al di là di ogni ragione. Una religione che pretende di poter esserci solo lei, negando il diritto di esistenza a tutto ciò che è diverso, facendone il proprio programma è una cosa inaudita. Allo stesso tempo, torno a dire c'è stata, c'è ancora, troppa distrazione, figlia di un pregiudizio anticristiano. Ricordiamoci il caso di Sakineh in Iran, che era stata condannata per adulterio. Lì ci fu una campagna mondiale, ma in fondo solo perché si toccava il tema della libertà sessuale della persona in chiave 'occidentale'. Ma di Asia Bibi che è in carcere da anni solo perché è cristiana, solo per la sua fede? Abbiamo visto forse le stesse campagne mediatiche?". Ogni tanto, la politica qualcosa la fa, però? "E' vero, io ho ringraziato pubblicamente Cameron e Renzi per quanto hanno fatto per Meriam, la ragazza sudanese condannata per la sua fede. Ma credimi, c'è chi mi ha rimproverato dicendo che l'avevano fatto per ritorno mediatico. E io dico: ben venga lo stesso, ma ti pare? Angela Merkel ha avuto il coraggio di dire: 'I cristiani sono il gruppo umano più perseguitato nel mondo'. Ben venga, speriamo".
Vittorio Ammannato • 14 ore fa

Leggo nell'articolo di Meotti del 6/11/2014:

"Quante le vittime? Il Center for the Study of Global Christianity riporta la stima media di centomila cristiani uccisi ogni anno per la loro fede lungo l'ultimo decennio"........."Le ong denunciano: "Muoiono cinque cristiani al minuto".....

Quanto riportato nell'articolo è agghiacciante e lascia senza parole, a prescindere dalle dimensioni riportate: ma come fanno le ong a calcolare la media a minuto (... 5 cristiani al minuto...), mentre il Center for the Study of Global Christianity stima una media di 100.000 all'anno? Mi sembra che dividendo 100.000 (uccisi) per il numero dei minuti in un anno (365x24x60=525.600 minuti primi) dia un risultato di 0,190258....! Se si "quantifica" e si "sottotitola" un fenomeno comunque rivoltante anche se trattasse di una sola vittima sarebbe meglio non offrire il fianco a possibili e "strumentali" accuse di esagerazioni propagandistiche; o forse sbaglio io a fare il controllo del calcolo.....?
Grazie comunque per le denunce di quanto sta accadendo, e da tempo, sotto gli occhi apparentemente distratti, per non dire altro.

Immagine Avatar, franco bolsi ]] Comprendo che gli israeliti non amino i cristiani. Il germe dell'antisemitismo fu sparso per secoli dalla cristianità causa "deicidio". Anche se in Israele mi risulta che la comunità ortodossa di Nazareth ha scelto di ottemperare agli obblighi
militari dello stato. La cristianità non ama ricordare l'antisemitismo che ha
fomentato e solo con GPII sono arrivate le scuse. Meglio tardi che mai.
Tuttavia la situazione dei cristiani è oggettivamente terrificante e si assiste
al loro sterminio da molti decenni a questa parte. La cosa grave è che il
Vaticano è totalmente assente e che le cancellerie occidentali scristianizzate,
come quella italiana, non fiatano mai. Resta il fatto che Israele è solo e che
l'Europa per volontà è anti giudaica e anticristiana. I mentecatti suicidi che
governano l'Europa recitano sempre la stessa litania: "Israele sicuro e stato
palestinese". Affermano questo perché non comprendono la natura del conflitto
che li circonda. La natura del conflitto con l'islam è escatologica da un lato
e dall'altro è una "banale" guerra di religione finanziata dagli stessi amici
arabi dell'occidente, come l'Arabia saudita. L'anticristianesimo degli europei,
per non parlare di tanti Giuda religiosi non è giustificabile, e ha creato le
premesse dello sterminio dei veri cristiani in Medio Oriente. Come l'antigiudaismo creò le premesse per la Shoah, l'anticristianesimo (dei cristiani) ha creato le condizioni dell'olocausto cristiano. Non c'è spazio nel mondo per ebrei e cristiani. In Medio Oriente e in Africa è un dato verificabile, qui in Europa siamo solo agli inizi e ben più di un segno è già visibile.
http://www.ilfoglio.it/articoli/v/119605/rubriche/cristiani-medio-oriente/antonio-socci-e-i-cristiani-perseguitati-le-colpe-dell-occidente-distratto-htm.htm
[Non pregate con chi vi decapita]
http://edintorni.net/related/service/redirect/?ac=ilfoglio&ch=1&rf=http%3A//www.ilfoglio.it/articoli/v/120442/rubriche/non-pregate-con-chi-vi-decapita.htm
[Scola e i cristiani perseguitati: "E' ora di scuotere la nostra fede tiepida"]
http://edintorni.net/related/service/redirect/?ac=ilfoglio&ch=1&rf=http%3A//www.ilfoglio.it/articoli/v/119653/blog/cristiani-in-iraq/scola-e-ora-di-scuotere-la-nostra-fede-tiepida.htm
[Quando il massacro non è sexy]
http://edintorni.net/related/service/redirect/?ac=ilfoglio&ch=1&rf=http%3A//www.ilfoglio.it/articoli/v/104289/rubriche/quando-il-massacro-non-sexy.htm
[Sono i cristiani i più perseguitati nel mondo]
http://edintorni.net/related/service/redirect/?ac=ilfoglio&ch=1&rf=http%3A//www.ilfoglio.it/articoli/v/109895/rubriche/sono-i-cristiani-i-pi-perseguitati-nel-mondo.htm
[Difendere Israele dall'occidente]
http://edintorni.net/related/service/redirect/?ac=ilfoglio&ch=1&rf=http%3A//www.ilfoglio.it/articoli/v/119762/rubriche/israele/difendere-israele-dall-occidente.htm
[Una veglia davanti al Foglio per Israele e i cristiani perseguitati]
http://edintorni.net/related/service/redirect/?ac=ilfoglio&ch=1&rf=http%3A//www.ilfoglio.it/articoli/v/119524/rubriche/cristianesimo/una-veglia-davanti-al-foglio-per-tsahal-e-i-cristiani-perseguitati.htm
[La Cei batte un colpo: "Cristiani perseguitati, non si può più tacere"]
http://edintorni.net/related/service/redirect/?ac=ilfoglio&ch=1&rf=http%3A//www.ilfoglio.it/articoli/v/119729/blog/cristiani-medio-oriente/la-cei-batte-un-colpo-cristiani-perseguitati-non-si-pu-pi-tacere.htm
=======================
Ora i vescovi d'Europa alzano la voce contro la "feroce persecuzione". di Matteo Matzuzzi | 01 Agosto 2014. L'Arcivescovo di Angelo Scola, "Questa persecuzione, più feroce di quella subita dai cristiani nell'epoca apostolica, deve provocare e scuotere tutti noi che a Milano, in Italia e in occidente crediamo troppo tiepidamente e siamo poco coraggiosi nell'impegnare la vita seriamente sul Vangelo, pagando almeno quel minimo prezzo necessario per vivere la fede con coerenza". Dopo i cardinali arcivescovi di Lione e Vienna, Philippe Barbarin e Christoph Schönborn, sull'esodo dei cristiani da Mosul, cacciati dalle proprie case dagli sgherri del califfo al Baghdadi, a prendere posizione è Angelo Scola, arcivescovo di Milano.
ARTICOLI CORRELATI #israelunderattack N come nazara Scola e i cristiani perseguitati: "E' ora di scuotere la nostra fede tiepida" Parla di "un calvario passato sotto silenzio", il cardinale, che esprime "il dolore e la preoccupazione per le condizioni di violenza cui sono sottoposti i cristiani che vivono a pochi chilometri da noi, appena al di là del Mediterraneo, nell'indifferenza pressoché generale. In troppi paesi del mondo – si legge nella nota diffusa ieri dalla curia arcivescovile – professare la fede in Gesù Cristo significa mettere a repentaglio la vita, quella della propria famiglia e condannarsi a essere considerati cittadini di rango inferiore". Necessario, dunque, che "ciascuno si impegni nell'aiuto concreto per i loro bisogni e alzi la propria voce presso le Istituzioni deputate affinché facciano quanto è in loro potere per intervenire a porre fine al calvario che da troppo tempo i cristiani stanno vivendo nella regione mediterranea". E la mobilitazione arriva fino nella laica e secolarizzata Scandinavia: il vescovo di Stoccolma, Anders Arborellius ha deciso di aprire ininterrottamente per tredici ore la chiesa di Sant'Eugenia a Stoccolma per una veglia di preghiera dedicata ai cristiani del vicino e medio oriente.
"Oltre alla preghiera, è fondamentale dimostrare solidarietà e sostegno attraverso progetti di servizio e sollecitare l'opinione pubblica a cercare di influenzare chi detiene il potere perché si impegni per i cristiani perseguitati", ha spiegato secondo quanto riportato dall'agenzia Servizio informazione religiosa (Sir). Anche la chiesa finlandese si è attivata, con le parrocchie invitate a organizzare adorazioni eucaristiche per ricordare le vittime delle guerre. "Profondamente colpiti e inorriditi dall'espulsione barbara delle minoranze religiose dall'Iraq" si sono detti ieri anche i vescovi svizzeri.
Il Vaticano, nel frattempo, ha messo in campo i suoi (potenti) strumenti diplomatici, coordinati dal segretario di stato, il cardinale Pietro Parolin, e dal segretario per i Rapporti con gli stati, mons. Dominique Mamberti. Alle ambasciate accreditate presso la Santa Sede è stata inviata una lunga "nota verbale" in cui si ricapitolano tutti i più recenti interventi del Papa sulle crisi in atto nel vicino e medio oriente, Iraq in testa. L'obiettivo, ha aggiunto alla Radio Vaticana mons. Mamberti, è che gli ambasciatori facciano presente ai rispettivi governi la posizione di Francesco e della Santa Sede, con l'auspicio che "la comunità internazionale prenda a cuore la questione, giacché sono in gioco princìpi fondamentali per la dignità umana, il rispetto dei diritti di ogni persona, per una convivenza pacifica e armoniosa delle persone e dei popoli". Per la prima volta, ha ricordato il diplomatico vaticano, "a Mosul non si è potuta celebrare la santa messa la domenica" e solo in quella città "circa trenta chiese e monasteri sono stati occupati e danneggiati dagli estremisti, e la croce è stata tolta".
Molto meno diplomatico s'è mostrato il patriarca siro-ortodosso del Libano, George Saliba, intervenuto sulle frequenze d'una radio locale: "Ciò che sta accadendo in Iraq è una cosa strana, ma è normale per i musulmani, visto che essi non hanno mai trattato bene i cristiani. Hanno sempre tenuto un comportamento offensivo e infamante contro i cristiani". "Noi siamo abituati a vivere e coesistere con i musulmani, ma loro hanno mostrato i canini. Sono nemici di Cristo. L'islam non è mai cambiato, i musulmani sono stati abituati a trattare male i cristiani. Non siamo sorpresi dai loro comportamenti, eppure riponiamo le nostre speranze su quei fratelli musulmani che non condividono tali atteggiamenti, benché siano una minoranza". http://www.ilfoglio.it/articoli/v/119675/rubriche/cristiani-medio-oriente/ora-i-vescovi-europa-alzano-la-voce-contro-feroce-persecuzione.htm
==================================
===========================
[[PERCHé, I FARISEI USURAI ILLUMINATI FMI SPA ONU GMOS, per: CRIMINI SHARIAH AMNESTY NAZISMO UMMAH CALIFFATO: HANNO RESO INEVITABILE, IL GENOCIDIO DI TUTTI I MUSULMANI DEL MONDO! PERCHé DIVERSAMENTE, COMUNQUE, IL LORO REGNO DI SATANA: NON POTREBBE MAI SORGERE SUL MONDO: se Israele non viene disintegrato!]]
=====================
Nel punto cieco dell'occidente, Il liberal John Allen decifra la "guerra globale contro i cristiani". Nonostante i 100 mila morti all'anno, resta "il segreto meglio conservato al mondo". Perché non vogliamo sentir parlare di questi paria?
http://static.ilfoglio.it/redazione/articoli/old/2/2013/10/94720/R600x__Schermata%202013-10-25%20a%2020_47_05.png
di Giulio Meotti | 26 Ottobre 2013. Alcuni giorni fa il patriarca di Costantinopoli Bartolomeo si è recato a Nis, nel sud della Serbia, assieme ai rappresentanti cattolici, per una solenne cerimonia in occasione dei 1.700 anni trascorsi dall'Editto di Milano. A Nis nacque l'imperatore Costantino, che nel 313 d. C. emanò il documento che pose fine alle persecuzioni dei cristiani e segnò l'inizio della tolleranza religiosa moderna. Un documento che Bartolomeo ha definito "una svolta nella storia dell'umanità". La cerimonia di Nis è stata scelta anche per denunciare l'"epurazione" dei cristiani del medio oriente.
Dopo il trentennio 1921-1950 dei gulag sovietici, dopo le persecuzioni del clero da parte dei nazisti, dopo la guerra civile spagnola, oggi stiamo assistendo all'ultimo capitolo della "Global war on Christians" (Random House), la nuova guerra globale contro la cristianità. E' questo il titolo del nuovo libro di John Allen, il più noto vaticanista americano e commentatore sui media globali. Il libro del liberal Allen ha numerosi meriti. Il primo è quello di sfatare il mito regionalista degli eccidi cristiani, ovvero l'idea che siano morti legate a conflitti locali, senza cause religiose. Si tratta, scrive Allen, di un "conflitto globale" e soprattutto di "odium fidei", di morti per odio della fede.
Secondo Allen, "la persecuzione dei cristiani è la storia religiosa più drammatica di questo inizio XXI secolo. I cristiani sono senza dubbio il gruppo religioso più perseguitato del pianeta". Una tesi confermata dalle ong che si occupano di minoranze. "La cristianità rischia di essere spazzata via in alcuni paesi", dichiara il rapporto uscito questa settimana per Aiuto alla chiesa che soffre, organizzazione di riferimento del Vaticano sulla persecuzione delle minoranze. "Oppressione ed esodo minacciano lo status del cristianesimo come religione mondiale".
John Allen cita i numeri del demografo Todd Johnson, secondo il quale dal 2000 a oggi, ogni anno ci sono stati in media centomila morti cristiani. Secondo il centro per lo studio del cristianesimo del Gordon- Conwell Theological Seminary nel Massachusetts, ogni ora undici cristiani vengono uccisi in qualche parte nel mondo per la loro identità. "Il mondo sta assistendo alla nascita di una nuova generazione di martiri cristiani", spiega Allen. "La carneficina in corso su vasta scala è tale che essa rappresenta non solo la più drammatica storia cristiana del nostro tempo, ma forse la principale sfida ai diritti umani".
Oltre a enucleare lo sterminio per fede dei cristiani, Allen indica un paradosso. "Immaginate se i corrispondenti di guerra alla fine del 1944 avessero raccontato la battaglia delle Ardenne senza spiegare che si trattava di un punto di svolta nella Seconda guerra mondiale. O se i giornalisti economici avessero raccontato il tracollo di Aig nel 2008 senza dire che ha sollevato domande sui derivati e sui mutui sub-prime e che poteva presagire una grande implosione finanziaria? La maggior parte delle persone direbbe che i giornalisti non sono riusciti a fornire il giusto contesto per comprendere la notizia. Eppure, questo è ciò che abitualmente i media fanno quando si tratta di persecuzione contro i cristiani in tutto il mondo. Per questo la guerra globale contro i cristiani resta la più grande storia mai raccontata dei primi anni del XXI secolo". Secondo la Società internazionale per i diritti umani, un osservatorio laico con sede a Francoforte, "l'ottanta per cento di tutti gli atti di discriminazione religiosa nel mondo oggi sono diretti contro i cristiani".
L'occidente non vuole sentir parlare di questi paria, sforzandosi quasi di espiare il proprio passato coloniale. L'idea del libro ad Allen è venuta da una conversazione con il cardinale americano Timothy Dolan, in cui il prelato americano disse che i cristiani "devono imparare a raccontare le loro storie" di persecuzione, come "la letteratura dell'Olocausto". Già nel 1997, l'autore americano Paul Marshall ha scritto che la persecuzione contro i cristiani è stata "quasi del tutto ignorata dal mondo". Da allora gruppi di pressione e organizzazioni di soccorso sono emerse e si battono per i cristiani, e di tanto in tanto la persecuzione anticristiana finisce sulla copertina dell'Economist o del Time. "Ma nel complesso, la guerra ai cristiani resta il segreto meglio conservato al mondo", scrive Allen. Dove nasce questa congiura del silenzio?
L'ostilità laicista
"Nell'ambiente laico diversi fattori si intersecano a spiegare l'indifferenza verso la persecuzione globale dei cristiani. In primo luogo, i laicisti sono sorprendentemente ignoranti su argomenti religiosi. C'è poi una ostilità verso il cristianesimo, inclini a vederlo come un agente di repressione, non la sua vittima. A evocare la 'persecuzione religiosa' convengono le immagini delle Crociate, dell'Inquisizione, delle guerre di religione, di Bruno e Savonarola, dei processi alle streghe di Salem. E' l'ora per il pensiero laico di superare 'Il Codice da Vinci'". Ma il vero motivo è ancora più profondo, dice Allen, ovvero la persecuzione anticristiana "cade esattamente nel punto cieco dell'occidente". Le vittime sono "troppo cristiane" per eccitare la compassione di sinistra, "troppo straniere" per interessare alla destra. "I liberal celebrano i martiri dei regimi di destra in America latina, ma non sono disposti a riconoscere la realtà di odio anticristiano nella Striscia di Gaza controllata da Hamas, o il modo in cui regimi di sinistra fanno spesso dei cristiani i loro primi obiettivi", scrive Allen.
Non è soltanto l'islam, infatti, ad aver dichiarato guerra alla croce (espressione che l'ecumenico Allen non usa ma insinua fra le pagine). La comunista Corea del nord è il luogo più pericoloso al mondo per un cristiano, dove circa un quarto dei quattrocentomila cristiani del paese si ritiene viva in campi di lavoro forzato per il loro rifiuto di aderire al culto nazionale del fondatore Kim Il-sung. Dal momento dell'armistizio nel 1953, che ha diviso la penisola coreana, circa 300 mila cristiani in Corea del nord sono scomparsi e sono presumibilmente morti.
In medio oriente la Siria è l'odierna capitale dell'eccidio cristiano. A Maalula, dove ancora si parla la lingua aramaica di Gesù, si sono appena registrati tre martiri. Gli islamisti hanno intimato a tutti i presenti cattolici in una casa di convertirsi alla religione di Maometto, pena la morte. Sarkis el Zakhm ha risposto ai terroristi: "Sono cristiano e se volete uccidermi perché sono cristiano, fatelo". Il giovane è stato ucciso a sangue freddo, con gli altri due. E mentre secondo l'organizzazione Open Doors "se le cose continuano così nel 2020 in Iraq non rimarrà neanche un cristiano", in Egitto le campane delle antiche chiese di Minya sono rimaste mute per la prima volta in duemila anni. Lo ha ben detto Peter Bergen alcuni giorni fa sulla Cnn: "Ci sono stati cristiani in medio oriente dai tempi di Gesù. Ora quella storia vecchia duemila anni è in pericolo".
Quelli dei nuovi martiri appaiono come volti perduti, volti acefali, senza crocifissione, senza stigmate, sono comparse in modo vago e breve sulla stampa italiana e internazionale, inquinati dalla faciloneria giornalistica, annullati dal secolarismo iconoclastico, vittime di una guerra combattuta a fari spenti dall'internazionale islamista, vittime di una persecuzione globale e amorfa, ma per questo non meno mostruosa.
http://www.ilfoglio.it/articoli/v/94720/rubriche/nel-punto-cieco-delloccidente.htm
====================
Quando il potere forte è gay [[ IN NESSUN MODO, IL MATRIMONIO CHE è UN DIRITTO NATURALE, POTREBBE MAI DIVENTARE UN DIRITTO CIVILE PER GAY: MAI UNA PERVERSIONE SESSUALE POTREBBE ESSERE IL SIMBOLO UFFICIALE DELL'AMORE! ]] Tim Cook è un manager da sballo che decide di dirsi gay per aiutare gli altri. Encomiabile. Poi ci sono i problemi. La gay culture pretende di eguagliare ciò che è diverso, e in questo è prepotente e minacciosa. di Giuliano Ferrara | 01 Novembre 2014
Tim Cook è quello dello smartphone, del tablet, dell'airbook e di tutte le utili diavolerie che amiamo usare, perfino quando non le incensiamo o cerchiamo di non rendercene schiavi. E' grande amico e sodale del capo di Goldman Sachs, il re di Wall Street, Lloyd Blankfein. E' un potere forte, anzi fortissimo, con aspetti anche controversi quanto alla gestione della – scusate il vecchio termine classista – "forza di lavoro" (nel formichiere asiatico se la passano così e così, i suoi dipendenti). E' un potere ideologico, erede dell'impronta perfino religiosa o addirittura messianica che il suo predecessore Steve Jobs diede alla fame di vita di nuove generazioni di esseri umani che sono anche e sopra tutto, dato il loro ambiente di lavoro e di produzione, dato il core business, nuove generazioni di consumatori. Tim ha i ritratti di Luther King e di Robert Kennedy, come da noi più modestamente Walter Veltroni, appesi al posto d'onore sui muri del suo ufficio. Tim è americano fin nel midollo e parla la lingua del sogno e della città in cima alla collina, un faro delle libertà umane. Tim è gay, è omosessuale. Lo sapevano tutti, ma Tim ha deciso di dirlo apertamente in una occasione retorica solenne. E' stata una lectio magistralis, è un manifesto il suo discorso, il suo coming out.
ARTICOLI CORRELATI Basta ipocrisie: Mogavero usa le parole di un attivista lgbt, non di un vescovo cattolico. Giuliano Ferrara a Ballarò La minoranza egemone Le conseguenza del coming out di Tim Cook Il mondo è a rumore. Grande risonanza, ha detto solidale, ammirato, incantato, il capo di Goldman Sachs. Il filo ideologico del discorso è semplice e in tutti i media mondiali ha fulminato l'immaginazione collettiva. "A me che sono nato in Alabama, luogo di arretratezza e discriminazione per eccellenza, Dio ha fatto tra altri anche il regalo, uno dei più grandi, di essere gay; per questo ho potuto avere empatia per le minoranze, tutte, e per chi è discriminato in nome della sua diversità. E ora – conclude Tim – esco allo scoperto perché la mia privacy è meno importante della mia vocazione ad aiutare altri che soffrono, che si chiudono nel loro altrove sessuale rispetto agli standard maggioritari: hanno diritto al mio aiuto". Non è magico? Non è perfetto? Non è una grandissima figata? Non è so american? Sì e no, diciamo noi.
E' bello che un potere forte, impersonato da un manager che sta in cima alla classifica dei ricchi e famosi, e mostra libri dei conti aziendali da record ogni anno, si pieghi su un aspetto sofferente della condizione umana ovvero il senso di esclusione e di frustrazione sentito da tanti che provano l'amore che non osava dire il suo nome ancora venti, trent'anni fa. E' bello che ci venga ricordata l'inciviltà della paura del sesso contro natura, l'omofobia. E' bello che tutto questo venga fatto per proteggere la diversità sessuale e insieme per esigere la perfetta eguaglianza di tutti gli esseri creati da Dio di fronte al diritto e alla cultura. Non bello. Bellissimo.
Poi arrivano problemi seri. La differenza cardine della condizione umana non è la diversità degli orientamenti sessuali, una variante importante e anche feconda in certi casi ma caduca, legata alla cultura, allo spirito di ogni tempo in forma differenziata, variante che oggi aspira giustamente alla libertà di dirsi come si è anche con orgoglio, di riconoscersi e abbattere muri di incomprensione e inimicizia fatti di pregiudizi. La differenza cardinale è quella tra uomo e donna o tra maschio e femmina. Chiedo scusa ai vescovi Bruno Forte e Mogavero, cookiani dell'ultima ora, ma questa è la differenza intorno a cui gira il mondo nei secoli dei secoli, a partire dalla procreazione non come scelta ingegneristica ma come atto d'amore fertile. E a questa differenza o diversità sono legati il matrimonio e i figli, almeno nell'occidente cristiano e nella stragrande maggioranza delle civilizzazioni antropiche. Qui Tim, sostenitore dei matrimoni gay e dell'eguaglianza anche delle funzioni parentali, toppa. O meglio confonde amore, piacere, gratificazione spirituale con concetti desueti ma ancora solidi come famiglia, educazione di figli maschi e femmine, attesa del frutto del matrimonio tra uomo e donna, tra donna e uomo se preferite. Tim e quelli che la pensano come lui qui toppano non per ragioni di dottrina, ma per ragioni di logica e di cultura stringenti. Ragioni che anche Luther King e Robert Kennedy, famosi "puttanieri" oltre che icone della giustizia per tutti, hanno creduto giuste nella loro epoca, magari facendo leva sui loro pregiudizi capaci di generare sogni e incubi. La gay culture va criticata perché eguaglia ciò che è differente, perché omologa intollerabilmente ciò che creaturalmente, e non dico biblicamente se no incorro nella scomunica, è altro da sé, et pour cause. La libertà di essere omosessuali e di definirsi anche gay è una conquista preziosa, per motivi che non sto nemmeno a richiamare tanto sono chiari di per sé, ma è una minaccia culturale, una prepotente minaccia di marketing che ora è approdata all'altezza dei poteri forti, quando diventa eguaglianza come moralismo sentimentale e diritto come desiderio. Let different human beeings be different.
======================
APPELLO GAY DEL FOGLIO [[ IN NESSUN MODO, IL MATRIMONIO CHE è UN DIRITTO NATURALE, POTREBBE MAI DIVENTARE UN DIRITTO CIVILE PER GAY: MAI UNA PERVERSIONE SESSUALE POTREBBE ESSERE IL SIMBOLO UFFICIALE DELL'AMORE! ]] Piantatela di rifilare ai gay e al mondo la storiella del matrimonio omosessuale come questione giuridica. E' una critica devastatrice, ideologica, del matrimonio in sé. Legittima, ma solo se non dissimulata.
di Giuliano Ferrara | 17 Luglio 2012. Questo è un appello gay. Gli omosessuali non meritano nella bella e intelligente Italia cattolica di essere oggetto e soggetto di un inganno ideologico. Le persone serie, e il nostro amico Adriano Sofri è il primo della lista non molto affollata, devono smettere di dire e scrivere che le nozze gay sono una questione di diritto eguale. Devono, a nostro modesto parere, finirla di alterare la realtà delle cose con l'abuso di un feticcio pseudo universalistico. Devono, a nostro sommesso avviso, riconoscere che quando si parli di matrimonio tra maschio e maschio, o tra femmina e femmina, di altro si tratta che non di un'equiparazione di diritto valida per tutti, en citoyen. E' l'errore o il peccato, tra i tanti, commesso da Zapatero in Spagna, quando in nome della modernizzazione laica della nazione retriva e cattofranchista, in un contesto rivelatosi un tantino avventurista di movida generale, stabilì che l'estensione del matrimonio tradizionale ai gay era un fatto di giustizia e di codice civile, tutti hanno diritto allo stesso trattamento in materia coniugale. Adriano e gli altri devono riconoscere, a nostro fallibile parere, che si tratta di una gran cazzata.
(Ovviamente non è rilevante per noi la questione del Partito democratico, delle sue divisioni e di altre contraddizioni in seno al popolo di sinistra. Il nostro giudizio sulla riedizione dell'Unione, luogo ambizioso e malfamato di non governo, già sperimentato con danni, è dato di fatto troppo evidente perché vi si debba strumentalmente aggiungere il dissenso non padroneggiato su una cosa molto importante, che travalica il chiasso dell'imminente campagna elettorale. A proposito: un saluto affettuoso a Rosy Bindi la cui nota aggressività trasuda una conoscenza dell'amore che Beppe Grillo, con il suo linguaggio da puttaniere di provincia, se la sogna).
Non perdo tempo a spiegare l'ovvio. Che per ragioni di eguaglianza giuridica di fronte alla legge si debba cambiare la natura tradizionale del matrimonio, una promessa di fedeltà e di amore tra uomo e donna in vista dell'educazione di eventuali figli generati, è cosa che fa imbizzarrire e adirare il più sereno e piano degli intelletti morali. Semplicemente non è vero, non può essere vero, e per ragioni così ovvie di differenza naturale tra l'una e l'altra esperienza d'amore e di convivenza che è perfino imbarazzante ricordarle nero su bianco. Diritti civili di una coppia che si definisce e si certifica per tale, quale che sia il sesso dei contraenti, sì, ovviamente (e con le cautele della legge eguale). Con scrittura privata registrata e validata pubblicamente, sì, ovviamente. Ma il matrimonio non c'entra, né come sacramento cristiano più o meno secolarizzato né come unione civile religiosamente benedetta nell'islam, né in alcuna altra forma della tradizione riverita e accettata per millenni.
Onestà e coraggio, forse anche decenza intellettuale, vogliono che si dica la verità. La verità è che si può desiderare la distruzione del matrimonio e della famiglia, una operazione già in parte riuscita con il divorzio e l'aborto e altri trucchi di confessionalismo pansessualista nati nella rivoluzione dei costumi e delle menti sprigionata dagli anni Sessanta. Non è vietato pensare che il matrimonio sia un'istituzione oppressiva nella sua forma data e circoscritta. O che la famiglia meriti di essere sostituita da forme comunitarie diverse dalla sua storica identità. Fino a prima delle nozze gay si è rivendicata la validità del matrimonio civile come derivazione sacramentale e culturale del matrimonio religioso, espressa magari in un diritto di famiglia moderno e compatibile con l'autonomia e la parità della donna, fino a ieri negata da un'impostazione patriarcale della famiglia. Ma il superamento ideologico e radicale di un segnacolo di civiltà educativa, questo ambizioso obliterare la testimonianza anche letteraria di una lingua dei sentimenti e della convivenza e della trasmissione di cultura educativa e della politica (sì, il matrimonio è anche un fatto politico) ha da essere dichiarata, motivata, argomentata in ogni dettaglio. E' una proposta rivoluzionaria, che soltanto una sciatteria pragmatica sempre ingannevole induce a mascherare sotto le mentite spoglie di una nuova, grande e moderna conquista illuminista, da ascrivere alla superiorità delle culture protestanti anglosassoni, che l'hanno generata e propagata.
Non crediate di essere progressisti, tra l'altro. Anche Dick Cheney, quello del waterboarding e di Guantanamo, un uomo di stato che noi rispettiamo per la funzione decisiva che ha svolto nella guerra contro i nemici dell'occidente, è dalla vostra parte. Ha una figlia lesbica, conosce da vicino teneramente le gioie di una passione e di una civile unione vissuta con consapevolezza adulta, dunque passa le linee e abbraccia le nozze gay. Lo fanno anche i libertari liberisti che privatizzerebbero anche il Papa. Noi rispettiamo chiunque sia omosessuale o si comporti da omosessuale e abbia voglia con sincerità di fissare legalmente in un matrimonio eguale la sua insindacabile diversità. Rispettiamo anche una donna che non ce la fa a generare il figlio o la figlia che ha concepito. Siamo il partito di Paola Bonzi, non di mastro Titta. Ma siamo irrevocabilmente contro l'aborto e la sordità morale che lo circonda, contro il matrimonio gay e la chiacchiera fintamente immoralistica, se non teneramente eticheggiante, che lo circonfonde.
Le varie commissioni e chi si assuma felicemente e liberamente la responsabilità della proposta ci spieghino, democratici o no, le ragioni vere. Paola Concia può rivendicare bensì il matrimonio come un diritto accettato in altri paesi e negato agli omosessuali italiani, ma ha il dovere della sincerità, può dire che lei e Riccarda sono la stessa cosa di Romeo e Giulietta, ma non l'identico di Maria e Giuseppe Rossi, coniugati. La conseguenza dell'amore non può essere, a meno che non la si teorizzi con una rivoluzione ciudadana alla Zapatero o alla Almodóvar, però con il gusto di una vera e santa polemica ideologica, non di una feticistica reductio ad unum del diritto eguale, la fine nel disdoro della menzogna di quel che resta del matrimonio. Fatevi avanti, voi che lavorate di sguincio.
============================
Politica per famiglie: [[ IN NESSUN MODO, IL MATRIMONIO CHE è UN DIRITTO NATURALE, POTREBBE MAI DIVENTARE UN DIRITTO CIVILE PER GAY: MAI UNA PERVERSIONE SESSUALE POTREBBE ESSERE IL SIMBOLO UFFICIALE DELL'AMORE! ]] Così le nozze gay dettano l'agenda in occidente. Ora entrano anche nella campagna elettorale italiana
di Nicoletta Tiliacos | 06 Febbraio 2013. Dalla Francia di Hollande alla Gran Bretagna di Cameron, dalla Germania della Merkel agli Stati Uniti di Obama (ormai deciso ad abbandonare al proprio destino quel Marriage Act che riserva il matrimonio a persone di sesso diverso), le nozze gay occupano sempre più l'agenda politica e il dibattito pubblico del mondo occidentale, mentre sono diventate già legge in Olanda, in Belgio, in Spagna, in Portogallo, in Canada, in Sudafrica, in Svezia, in Norvegia, in Danimarca, in Islanda e in Argentina, oltre che in nove stati americani.
Che l'Italia non possa rimanere indenne lo dimostrano, insieme con la domandina rituale in proposito rivolta ai candidati alle elezioni in ogni talk show, certe reazioni di entusiasmo alle dichiarazioni di monsignor Vincenzo Paglia, presidente del Pontificio consiglio per la famiglia, che lunedì ha parlato di tutela di diritti individuali all'interno delle coppie di fatto, etero e omosessuali. Sbaglierebbe, chi volesse forzargli la mano nel senso del riconoscimento delle coppie gay, perché Paglia ha parlato di "soluzioni di diritto privato e prospettive patrimoniali all'interno dell'attuale codice civile" e ha ribadito il no alle nozze omosessuali.
Ma sbaglierebbe anche chi non notasse una diversità di toni rispetto al presidente della Conferenza episcopale italiana, cardinale Angelo Bagnasco. Il quale, riferendosi domenica scorsa all'ormai prossima approvazione del "mariage gay" in Francia, aveva detto che ci troviamo "sull'orlo del baratro" e che "paesi europei che hanno ormai varato leggi sbagliate sulla vita, sulla famiglia, sulla libertà stanno dimostrando che non acquistano in termini di una civiltà più umana e solidale ma, semmai, più individualista e più regressiva". Qualsiasi cosa si pensi della marcia dei "nuovi diritti", se sia ineluttabile o meno la loro affermazione nella postmodernità, colpisce la tendenza ad alzare sempre più il tiro, là dove si è aperto alle unioni civili, trasformate in istituti riconosciuti dalla legge. In Italia, finora fedele alla sua eccezione, non ci sono unioni civili ma da sinistra si punta direttamente al matrimonio gay.
Non manca di sottolinearlo Nichi Vendola – che dice di veder dilagare a Roma l'omofobia, con il sindaco Alemanno che si offende – che chiede le nozze gay. Seguito, forse più per inerzia che per convinzione, da Ingroia e Grillo, mentre Bersani si attesta su un "modello tedesco" e rischia la figura del retrogrado. In Germania, la proposta dei Verdi di matrimonio gay è stata respinta nel luglio scorso dal Bundestag, ma la Spd ci riproverà. A fare la differenza è la possibilità di adozione, non prevista dall'unione registrata tra omosessuali (è però possibile adottare i figli naturali del partner).
In Gran Bretagna – dove, per inciso, nel 1967 esisteva ancora il reato di omosessualità – dal dicembre del 2005 il Civil Partnership Act riconosce alle coppie dello stesso sesso la possibilità di unione registrata, con diritti e tutele ricalcati su quelli matrimoniali, compresa la possibilità di adottare congiuntamente minori. La pubblicità vivente dell'istituto, che ora Cameron ritiene insufficiente e che vuole trasformare in matrimonio anche in barba a una parte del proprio stesso partito, è la popstar Elton John, che con il suo civil partner David Furnish ha appena presentato alla stampa il secondo bambino ottenuto da una madre surrogata californiana.
Appena un po' meno largo di manica è il Patto civile di solidarietà francese, che dal 1999 garantisce diritti civili e patrimoniali a coppie di uguale o di diverso sesso, ma non l'adozione (possibile per i singoli). Ed è il più famoso dei "pacsé" (o ex pacsé), il presidente François Hollande, ad aver trasformato la promessa elettorale del matrimonio gay con possibilità di adozione e, un domani, di procreazione medicalmente assistita, in una fiera battaglia politica che dovrebbe concludersi il 10 febbraio. I fatti dicono dunque che il riconoscimento delle unioni civili si trasforma spesso nel primo passo verso il matrimonio gay. Al cuore del problema non c'è dunque il semplice riconoscimento di diritti patrimoniali e civili, la possibilità di aver voce in capitolo se il partner è malato o di subentrare nell'affitto della casa comune e nemmeno l'omofobia evocata da Vendola. Il matrimonio, da istituto che garantisce i diritti dei figli nati all'interno della coppia – si è strutturato come legame tra un uomo e una donna perché solo un uomo e una donna possono procreare – sta diventando il luogo dove ottenere figli per via di tecnoscienza o di adozione è il modo per garantire la legittimazione delle coppie omosessuali. Anche in Italia, e soprattutto a sinistra, la partita sarà (è) su questo.
Leggi I Tory lasciano Cameron da solo a saldare il conto del matrimonio omosex di Paola Peduzzi
http://www.ilfoglio.it/articoli/v/97725/rubriche/cos-le-nozze-gay-dettano-lagenda-in-occidente.htm
========
==================
http://salon-voltaire.blogspot.it/2006/02/la-chiesa-non-serve-contro-lislam-fa.html. 08 febbraio, 2006
 La Chiesa non serve contro l'Islam: fa sante le vittime, perdona i nemici, è femmina
Molti cristiani, e specialmente i cattolici, hanno idee sbagliate sul ruolo della loro religione in questa fase storica in cui l'Islam, che governa su popoli arretrati, e arretrati a causa dell'Islam, minaccia di far esplodere tutto il suo rozzo potenziale di fanatismo contro l'Occidente, insieme liberale e cristiano.
Ma qui, sùbito, si evidenzia il primo equivoco: che l'Occidente sia oggi cristiano è ininfluente nel confronto con l'Islam, anzi è controproducente. Perché è proprio la mentalità cristiana, specialmente cattolica, all'origine della nostra debolezza di italiani, europei e occidentali. Il Cristianesimo, la Religione Occidentale, non serve all'esercito contro l'Islam, perché è l'arma più spuntata che esista. E' una religione che fa santi i deboli, le vittime, i martiri, i perdenti, che non osanna una vittoria ma venera il Sacrificio, cioè una sconfitta (che altro è la Croce?), perché addirittura perdona i nemici e chi commette i delitti, perché infine contrasta il liberalismo, cioè l'approccio attivistico e laico alla vita, che da sempre è alla base del progresso umano, della scienza, delle nuove idee e della libertà. Quindi, inutile illudersi, la Chiesa cristiana non ci difenderà mai dai fondamentalisti islamici, anche perché essa stessa è rimasta fondamentalista nel suo intimo.
Ma, allora le Crociate? Ecco il secondo equivoco storico: quei vescovi che indossavano la corazza, quei prìncipi che si dicevano difensori del Santo Sepolcro, non erano veri cristiani, ma condottieri e avventurieri che oggi non esistono più, e se esistessero sarebbero sconfessati, perché ormai la Chiesa ha ritrovato le sue vere radici. Nell'Ottocento, grazie ai liberali che le hanno tolto ogni velleità terrena e politica di Stato tra gli Stati, e l'hanno forzata alla pura sfera spirituale, che è l'ambito che le compete.
Senonché, in questa nuova e antica veste, la Chiesa cristiana si scopre inadatta ad ogni reazione culturale e politica, perché la sua natura è debolissima, passiva, masochista, raffinata, femminile. Mentre l'Islam, non avendo mai trovato sul suo cammino una rivoluzione liberale, è rimasto quello che è sempre stato, cioè una "religione in armi". Ed è quindi l'esatto opposto della Chiesa cristiana: forte, attivo, sadico, rozzo, maschile. E infatti, le due forze asimmetriche non si fronteggiano. C'è solo l'Islam che sta attaccando l'Occidente liberale, non la Chiesa. Perché non le riconosce il ruolo e la forza di competitrice. Perché una cultura maschile come l'Islam pretende un avversario altrettanto maschile: l'Occidente liberale. E anche quando un esaltato sfuggito al controllo colpisce un religioso o un fedele cristiano, lo fa in realtà per colpire l'Occidente liberale.
E dunque anche un bambino capirebbe che in questa situazione di emergenza di fronte all'Islam, per quanto sia nostalgico e gratificante, è perdente puntare sul recupero della Cristianità, della Fede, dei Simboli cari alla nostra religione. Non è certo da lì che possono venire le nostre difese. A meno che non vogliamo ascendere a miglior gloria facendo i martiri. Vedete con che fatalismo inerte la Chiesa accoglie i suoi morti massacrati?
La Chiesa è perdente di fronte all'Islam, anzi ha già perso. E siamo noi, gli Stati laici e liberali, noi cittadini liberali che, anzi, senza saperlo, la stiamo difendendo. Con quel minimo di dignità e di forza che ci resta nelle vene grazie alle istituzioni e alle abitudini virtuose che i nostri antenati, più coraggiosi di noi, crearono.
Da qui dobbiamo ripartire per la difesa dell'Occidente. Dobbiamo attaccare e vincere come gli antichi Romani e i Liberali delle Grandi democrazie laiche che ne sono oggi gli eredi. Loro rappresentano, sì, la forza virile della Libertà. Altro che la mollezza femminea e prepotente della Chiesa. Ed è proprio qui, nella scelta della terapia, nella messa a punto della riscossa, che sbaglia, in parte, la Fallaci, che invece è così brava – da giornalista – nel fotografare la realtà e delineare la psicologia del mondo arabo e islamico. #Nico Valerio.
===================
IL DEMONIO USA FMI GMS A.I., OBAMA GENDER, NON POTREBBE MAI FARE: UN ACCORDO CON IL DIAVOLO SHARIAH NAZI ONU, CHE, NON POSSA ESSERE, anche, UN CRIMINE DI STERMINIO, CONTRO, ISRAELE! NON è POSSIBILE ESSERE ALLETI DELLA LEGA RABA, A NESUN TITOLO E PENSARE DI POTER SALVARE ISRELE, ED IL GENERE UMANO, DA TUTTO QUESTO!
TEL AVIV, 7 NOV - Ogni accordo con l'Iran riguardo una cooperazione con l'Isis "e' uno sbaglio a cui Israele si oppone". Cosi' il ministro degli esteri Avigdor Lieberman, citato dai media, ha commentato polemicamente la lettera segreta inviata di recente secondo il Wall Street Journal dal presidente Usa, Barack Obama, alla Guida Suprema iraniana, l'ayatollah Ali Khamenei: lettera in cui si sostiene la necessità d'una lotta comune di Washington e Teheran contro i jihadisti sunniti dell'Isis in Iraq e Siria.
http://www.ansa.it/sito/notizie/topnews/2014/11/07/isis-israele-no-ad-alleanza-usa-iran_8faddca5-bdd6-42f5-8994-4ce8a56130f2.html
===============
non c'è una soluzione politica! TUTTI I MUSULMANI DEVONO ESSERE DEPORTATI BRUTALMENTE: IN SIRIA, E LA COLPA è: soltanto, DEL NAZISMO DELLA SHARIAH CALIFFATO LEGA ARaBA Ummah, CHE, UCCIDE 100.000 schiavi dhimmi CRISTIANI MARTIRI INNOCENTI,CON LA SUA MERDA RELIGIOSA ONU Amnesty! ] GERUSALEMME, 7 NOV - Un israeliano rimasto gravemente ferito nell'attentato di mercoledì è morto questa mattina, portando così a due il numero delle persone uccise dal giovane palestinese - poi a sua volta colpito a morte a indicato come un affiliato di Hamas - che aveva travolto un gruppo di passanti a Gerusalemme alla guida di un veicolo. Lo ha annunciato l'ospedale Hadassa. L'età e il nome della vittima non sono stati precisati. Secondo la radio militare israeliana era uno studente ebreo di 17 anni.
http://www.ansa.it/sito/notizie/topnews/2014/11/07/attentato-gerusalemme-morti-salgono-a-2_ed6ea2db-0b93-42ca-b249-56587960f82a.html
=============
tutto il terrorismo criminale di USA, che, può dire impunemente ogni bugia, e commeter impunemente ogni crimine, perché la Merkel ha deciso di scannare personalmente tutti i popoli europei!
ROMA, 7 NOV - Più di 600 militari americani sono stati esposti ad agenti chimici in Iraq fin dal 2003, ma il Pentagono fallì nel riconoscere la portata dei casi segnalati o di offrire un adeguato monitoraggio e trattamento a coloro che erano stati esposti. Lo riferisce il New York Times che cita un funzionario della Difesa.
 Egidio Cavallini · Top Commentator · Verona
 proiettili all'uranio impoverito (come in kossovo per il quale sono morti molti soldati italiani), bombe al fosforo e chissà quali altre diavolerie.
Vincenzo Caracciolo · Top Commentator · Università degli Studi di Napoli Federico II
Intanto chi ne paga le spese sono questi ragazzi e i loro poveri figli.
http://www.ansa.it/sito/notizie/topnews/2014/11/07/iraq-600-marines-esposti-agenti-chimici_da7ca05b-4662-4894-8373-1e6d7643b193.html
===========
============
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2014/11/07/mo-mogherini-negoziato-o-sara-violenza_8e5c7472-b55c-4efe-ab5b-5d9a569e1348.html
TEL AVIV, 7 NOV - "Se non ci muoveremo a livello politico" per rianimare il negoziato israelo-palestinese, "torneremo alla violenza". Lo ha detto venerdì a Gerusalemme il nuovo capo della diplomazia Ue Federica Mogherini. Dopo aver incontrato il ministro degli Esteri israeliano Avigdor Lieberman, Mogherini ha ribadito che "nuove costruzioni in Cisgiordania sono un ostacolo" alla pace. "C'è bisogno di un approccio regionale per il processo di pace. L'Ue è pronta a lavorare in questa direzione".
=========
Cinque condanne a morte sono state inflitte da un tribunale di Nairobi in relazione all'omicidio di mons. Luigi Locati, vicario apostolico della diocesi di Isiolo assassinato nel 2005. Della decisione ha riferito in una nota la procura del Kenya, scrivono l'agenzia Misna e l'Afp. Le condanne riguardano padre Guyo Waqo Malley, definito dai giudici il "pianificatore" dell'omicidio e i coimputati - musulmani - Mohammed Molu Bagajo, Adan Ibrahim Mohammed, Mahati Ali Halake e Diqa Wario Mohammed.6 novembre 2014
Kenya, cinque condanne a morte per l'assassinio di monsignor Luigi Locati
Pena capitale anche per un sacerdote, definito dai giudici il pianificatore dell'omicidio del vicario apostolico avvenuto il 14 luglio del 2005
15:59 - A nove anni dall'assassinio di monsignor Luigi Locati, vicario apostolico della diocesi di Isiolo, in Kenya, il Tribunale di Nairobi ha condannato a morte cinque persone, tra cui un sacerdote, padre Guyo Waqo Malley, definito dai giudici il "pianificatore" dell'omicidio. Pena di morte anche per i coimputati Mohammed Molu Bagajo, Adan Ibrahim Mohammed, Mahati Ali Halake e Diqa Wario Mohammed, di fede musulmana.
Monsignor Luigi Locati con Papa Benedetto XVI
Originario della provincia di Vercelli, monsignor Locati fu assassinato il 14 luglio del 2005. Era arrivato in Kenya all'inizio degli anni '60.
I cinque condannati avranno la possibilità di ricorrere in appello. La pena capitale è prevista dall'ordinamento giuridico del Kenya ma l'ultima condanna a morte è stata eseguita nel 1987.
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/africa/2014/11/06/kenya-vescovo-ucciso-a-morte-prete_3e9350d4-78cd-4ba6-bc47-c010adc34818.html
======================
6/11/2014. Cristiani arsi vivi, Tauran: intervenga la comunità internazionale. Cristiani in Pakistan. Il cardinale presidente del Pontificio consiglio per il dialogo interreligioso parla a Radio Vaticana della barbara uccisione in Pakistan: «Si può rimanere così passivi di fronte a crimini dichiarati legittimi dalla religione?»
andrea tornielli. città del vaticano. «Sono scioccato di fronte ad un atto di tale barbarie...». Il cardinale Jean-Louis Tauran, presidente del Pontificio consiglio per il dialogo interreligioso, interviene dai microfoni di Radio Vaticana per condannare l'uccisione di due giovani sposi cristiani, genitori di quattro figli, bruciati vivi in Pakistan da una folla inferocita perché ingiustamente accusati di blasfemia da un leader religioso musulmano.
«Sono scioccato, si rimane senza parole, ovviamente, di fronte ad un atto di tale barbarie - ha detto - Quello che è ancora più grave è che è stata invocata la religione, in modo specifico. Ora, una religione non può giustificare crimini di questo genere. Esiste questa legge sulla blasfemia, che rappresenta un problema: la comunità internazionale, non dovrebbe intervenire? Da un lato, ci sono certamente le convinzioni religiose che vanno rispettate, ma è necessario anche salvaguardare un minimo di umanità, di solidarietà. Credo pertanto che il dialogo si imponga: purtroppo, non lo si ripete mai abbastanza spesso. Più delicata è la situazione, tanto più si impone il dialogo».
Alla domanda se sia possibile chiedere un intervento dell'Onu, il porporato ha detto: «Io chiedo: si può rimanere così passivi di fronte a crimini dichiarati legittimi dalla religione?». Osservando poi che «dal 1990, anno in cui è stata introdotta la Legge sulla blasfemia, ci sono state circa 60 esecuzioni. E questa cosa non tocca soltanto i cristiani: sono colpite anche altre minoranze, come avvocati, oppositori al regime che sono stati uccisi in maniera barbara. Ci si trova quindi di fronte ad un grande problema».
La giornalista di Radio Vaticana, Hélène Destombes, ha ricordato che molti cristiani si trovano, attualmente, nei bracci della morte del Pakistan. Ha citato Asia Bibi, ma ce ne sono tanti altri. «Sì - ha risposto Tauran - ma al punto al quale siamo ora, non si può intervenire negli affari interni di uno Stato, ma almeno bisogna aiutare i responsabili della politica a trovare soluzioni degne dell'uomo e della civiltà».
Il cardinale ha anche detto di ritenere che la Chiesa locale «sia molto coraggiosa»: la Commissione della Giustizia e della Pace del Pakistan ha infatti reagito a questo dramma, denunciando una mancanza di volontà da parte della politica e affermando che questa situazione rende le minoranze ancora più vulnerabili. « Bisogna sostenerla - ha aggiunto - e soprattutto denunciare, denunciare vigorosamente che non c'è alcuna giustificazione a questo genere di cose. In fondo, viene umiliata l'umanità intera».
Alla domanda sulle denunce per la mancata reazione del governo e le possibili complicità da parte delle forze di polizia e dei tribunali, il cardinale ha affermato: «È certo che ci sia – incontestabilmente – una connivenza. A quale livello, questo non lo so. In ogni caso, sono dell'opinione che si debba denunciare pubblicamente questo tipo di atteggiamento, soprattutto perché i nostri cristiani percepiscano la solidarietà della Chiesa, che è la loro famiglia».
Tauran ha detto di sperare nella reazione dei leader musulmani: «Lo spero. Lo spero bene! Questo è quello che avevamo auspicato già nello scorso agosto… Questi crimini danno all'islam un'immagine terribile, molto negativa. Quindi, avrebbero tutto l'interesse a denunciare, e anche in maniera forte». E ha concluso dicendo: «Credo che siamo arrivati al parossismo, a quello che San Paolo definisce "il mistero dell'iniquità", cioè il male allo stato puro. Nemmeno gli animali si comportano in questo modo! Ci troviamo veramente in un'epoca di precarietà totale, in cui tutto può accadere, la persona umana non è rispettata, la vita non conta niente».
==============================
se gli islamici tra di loro, non si possono digerire reciprocamente, poi, questo è tutto un crimine di sterminio per tutti i popoli del mondo che LEGA ARABA ONU USA UE, HANNO FATTO!
GAZA, 7 NOV - Tensione a Gaza dopo che la scorsa notte esplosioni hanno preso di mira le case di alcuni esponenti di al-Fatah, la fazione 'laica' del presidente palestinese Abu Mazen che di recente ha siglato una faticosa 'riconciliazione' con gli islamici di Hamas. In alcuni casi, le loro auto sono state date alle fiamme. Non si segnalano vittime. Queste violenze, di carattere intimidatorio ma finora non rivendicate, coincidono coi preparativi d'al-Fatah per il 10/a anniversario della morte di Arafat.
Giulio Cesare · Top Commentator
Ecco che fine fanno i musulmani moderati, vengono ammazzati dai Jihadisti... Gli bruciano le auto, li minacciano ecc... E' come quando c'era l'inquisizione in europa. http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2014/11/07/gaza-esplosioni-contro-esponenti-fatah_a372bffe-2cd2-483d-b810-c720595bc8a7.html
====================
DI QUI SONO PASSATI: GLI USURAI: TUTTI I MASSONI FARISEI BILDENEBRG SPA FMI TROIKA: I LADRI AUTORIZZATI! ATENE, 7 NOV - Le unità per i trapianti presso gli ospedali della Grecia si trovano ad affrontare gravi problemi dovuti alla mancanza di personale e non solo. Lo denuncia il quotidiano To Vima che porta ad esempio i casi delle due maggiori unità per trapianti del Paese, quella dell'ospedale Laiko ad Atene e dell'Ippokratio a Salonicco. In quest'ultimo c'è grave carenza di anestesisti, mentre la ricostruzione dell'unità per trapianti di rene del Laiko ha registrato un ritardo di oltre 2 anni e mezzo. http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/11/07/grecia-trapianti-e-disastro-ospedali_bedc9e9e-9c50-4c2c-b5de-7e6efacacd94.html Giulio Cesare · Top Commentator
Un applauso alla Merkel, Junker, e a tutti i ricconi massoni d'Europa... E vorrei puntualizzare che questo è solo l'inizio ;-)
===================
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2014/11/06/kirchner-ancora-malata-non-andra-al-g20_96badeea-12a1-4d6f-bf72-0c4d97d58f6b.html
BUENOS AIRES, 6 NOV - La presidente argentina, Cristina Fernandez de Kirchner, non parteciperà al G20 di Brisbane, in Australia, i prossimi 15 e 16 novembre, giacché dovrà mantenere un riposo assoluto di almeno 10 giorni dopo che sarà dimessa dalla clinica di Buenos Aires dove é stata ricoverata per un nuovo problema di salute. Domenica scorsa, Kirchner è stata ricoverata per un quadro febbrile che, secondo i bollettini medici, sarebbe legata a un'infezione intestinale.
=====================
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/americalatina/2014/11/03/ricoverata-cristina-kirchner-per-febbre-infettiva_021cc7e2-b790-493d-ac0e-cfd354682130.html
BUENOS AIRES - La presidente argentina Cristina Kirchner e' stata ricoverata ieri sera in una clinica di Buenos Aires per uno ''stato febbrile infettivo''. Lo annuncia un comunicato dello staff della presidenza. Cristina Kirchner, 61 anni, ''presenta uno stato febbrile infettivo in ragione del quale e' stato deciso di farla ricoverare nella clinica Otamendi di Buenos Aires per trovare una cura'' precisa il comunicato firmato dai medici Marcelo Ballesteros e Ricardo Solla.
 La presidente argentina aveva ripreso il suo lavoro il 21 ottobre scorso dopo aver preso 48 ore di riposo a causa di una faringite. Anche nel luglio scorso la Kirchner aveva preso un periodo di riposo di due giorni per mal di gola e laringite, periodo che so era poi prolungato di una settimana. Poco piu' di un anno fa, infine, la presidente era stata operata per un ematoma cerebrale e era rimasta a riposo per sei settimane, ma l'esito degli esami post-operatori non aveva presentato problemi.(ANSA-AFP).
Massimo Zampa · Top Commentator · Verona
Chissà perchè chi va contro gli usa in un modo o nell'altro viene tolto di mezzo
Rispondi ·
· 3 · 3 novembre alle ore 5.49

 Fabio Micchi · Top Commentator
 Ma ti prego!!!
 Rispondi ·
 · 3 novembre alle ore 6.16
 Massimo Zampa · Top Commentator · Verona
 Fabio Micchi pensaci e prova a guardare quanti leader che non erano graditi agli usa son caduti in disgrazia (qualcuno morto) uno dei pochi che fino ad ora si salva è assad.
 Rispondi ·
 · 2 · 3 novembre alle ore 6.25

Simone Supri · Top Commentator
Metodo Chavez? Farà bene a far controllare tutto quello che gli viene iniettato
Rispondi ·
· 1 · 3 novembre alle ore 5.05

Annibale Mantovan · Top Commentator
Qualche mese fa in un intervista la kirchner stessa diceva che, se fosse morta, bisognava guardare a nord...a pensarci viene la tremarella!
Rispondi ·
· 3 novembre alle ore 7.25


=====================
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2014/11/03/febbre-infettivakirchner-ricoverata_9f7cb37c-d365-4249-b5a8-e06096367807.html
BUENOS AIRES - La presidente argentina Cristina Kirchner e' stata ricoverata ieri sera in una clinica di Buenos Aires per uno ''stato febbrile infettivo''. Lo annuncia un comunicato dello staff della presidenza. Cristina Kirchner, 61 anni, ''presenta uno stato febbrile infettivo in ragione del quale e' stato deciso di farla ricoverare nella clinica Otamendi di Buenos Aires per trovare una cura'' precisa il comunicato firmato dai medici Marcelo Ballesteros e Ricardo Solla.
Devi accettare i cookie di terzi nel tuo browser per commentare usando questo plug-in sociale.
no! non ci sono commenti!
=============================
MOSCA, 7 NOV - Almeno 15 civili e 7 paracadutisti di Kiev sono rimasti feriti nelle ultime 24 ore nel turbolento sud-est ucraino dove da aprile è in atto un conflitto in cui hanno finora perso la vita più di 4.000 persone. Secondo il Comune di Donetsk, 15 civili sono stati feriti nei bombardamenti dell'artiglieria di Kiev contro la città roccaforte dei ribelli, non lontano dalla contesa area aeroportuale. Sette parà ucraini sono invece rimasti colpiti dall'esplosione di una mina a 30 km da Lugansk.
Carmine Zaccaria · Top Commentator · Napoli
L'Europa deve intervenire e fermare la Giunta golpista di Kiev. Il tempo è scaduto e penso che i civili non possono continuare a morire tra l'indifferenza generale. Alcuni commenti che leggo sono patetici. Ramiya Rahimova non si rende conto che la Bandiera che indossa ormai rappresenta solo una parte dell'Ucraina. Questo non doveva accadere. Oggi assistiamo alle conseguenze di Maidan che scaturiscono dalla falsa rivoluzione arancione. Cosa avete ottenuto? Perdita definitiva della Crimea. Il Paese diviso irrimediabilmente in due. Miglia di morti in Donbass. Le madri di Kiev che vedono morire i loro figli in una guerra civile inutile. Bel risultato!
MOSCA, 7 NOV - Almeno 15 civili e 7 paracadutisti di Kiev sono rimasti feriti nelle ultime 24 ore nel turbolento sud-est ucraino dove da aprile è in atto un conflitto in cui hanno finora perso la vita più di 4.000 persone. Secondo il Comune di Donetsk, 15 civili sono stati feriti nei bombardamenti dell'artiglieria di Kiev contro la città roccaforte dei ribelli, non lontano dalla contesa area aeroportuale. Sette parà ucraini sono invece rimasti colpiti dall'esplosione di una mina a 30 km da Lugansk.
============================
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/11/06/ucraina-controllo-passaporti-a-est_c1b534f3-757e-4f44-a1f2-45f5404b2615.html
Gli accordi per risolvere pacificamente il conflitto nel sud-est "sono stati grossolanamente vietati da parte dell'Ucraina". Lo ha dichiarato il ministero degli Esteri in una nota denunciando che "Kiev ha intensificato le azioni militari con l'uso di mezzi pesanti" La dichiarazione è venuta subito dopo l'annuncio che l'Ucraina ha imposto il controllo dei passaporti alla frontiera con l'Est separatista. Tutti i cittadini ucraini o gli stranieri dovranno presentare i propri passaporti per entrare o uscire nella zona sotto il controllo dei ribelli, ha indicato in un comunicato l'ufficio di Stato per il controllo delle frontiere. La misura mira a isolare il territorio dopo sette mesi di conflitto armato che ha provocato la morte di oltre 4.000 persone.
Vineria Rosso Di Sera · Top Commentator · IL Mondo presso Nel mondo
Dombass LIBERO!!!
Rispondi ·
· 3 · 21 ore fa

Marcello Sassetti · Top Commentator · Istituto Tecnico Industriale Leonardo da Vinci Firenze
Volere risolvere la crisi ucraina con il bombardare la popolazione ucraina di etnia russa non potrà portare alla necessaria pacificazione fra le genti che compongono l' UCRAINA. A meno di fare una pulizia etnica della popolazione russofona,i rapporti fra la popolazione saranno sempre più improntati a l' odio e spirito di vendetta. Possibile che POROSHENKO è YATSENIUK non abbiano valutato che con la forza delle bombe forse potranno riprendere il controllo dei territori, ma non quello del popolo intero.
Rispondi ·
· 2 · 19 ore fa

 Oksana Ostrovska
 ma lei losa di che cosa sta scrivendo???
 Rispondi ·
 · 1 · 14 ore fa
 Marcello Sassetti · Top Commentator · Istituto Tecnico Industriale Leonardo da Vinci Firenze
 Certo so benissimo cosa scrivo.In tutto il mondo e quando la popolazione vede morire i propri cari, vede distrutte le proprie case sotto le bombe non può che maledire,odiare cercare di vendicarsi per i lutti e distruzioni subite.Cosa vogliono riprendere i capi di KIEV?? Il territorio senza più russofoni costringendo questa parte di ucraini a emigrare e lasciare il posto dove sono nati e vissuti fino a adesso, o sottomettersi al potere degli oligarchi di KIEV?? O farsi ammazzare tutti da una pulizia etnica??Esprimo un mio punto di vista non vedo una volontà ma neanche una capacità politica dei golpisti di piazza MAIDAN a cercare di risolvere la crisi con la politica e non con le bombe. Se mi sbaglio sarò contento. Oksana Ostrovska
 Rispondi ·
 · 1 · 11 ore fa
 Oksana Ostrovska
.Senza zampino di russi in Ucraina non si sarebbe versato neanche una goccia di sangue nè a Kiev, nè tanto meno a Donbas. Se domani Putin smetterà di mandare suoi soldati e le armi -Donezk e Lugansk riprenderanno una vita normale, parlando la lingua russa, perchè a loro non è mai stato proibito di usarla...
 Rispondi ·
 · 2 · 3 ore fa

Irina Sel · Top Commentator
Soliti troll a paghetta a comentare. E ANSA in linea...da il terreno giusto...
Rispondi ·
· 1 · Modificato · 17 ore fa

Daniele Grossi · Top Commentator
Altra azione boomerang dei Nazisti di Kiev
Rispondi ·
· 1 · 21 ore fa

Stefano Piccini · Top Commentator · Diploma nautico
caro marcello sassetti,lo capisce che se putin se ne stava a casa sua non sarebbe successo niente,in italia abbiamo minoranze slovene,tedesche e francesi ma nessuno di questi stati ha invaso l'italia,putin invece ha invaso la crimea e il donbass,se putin ritira i suoi militari dal donbass e crimea la pace sara' immediata,il popolo ucraino è pacifista e molto democratico esattamente l'opposto del popolo russo

=========================
tell me more about your preach in Israel are you a preacher? [[ answer ]]
I am the political project of the King of Israel: lorenzoJHWH, I am a layman, I am not religious, I am only a politician: only!
I SPREAD THE GOSPEL ONLY WHEN I HAVE TO AVENGE, against criminals, KILLERs! lol. and because the world is full of assassins? lol. then, I preach the Gospel all the time!
io sono il progetto politico del Re di Israele, io sono un laico, io non sono religioso, io sono soltanto un politico!
IO DIFFONDO IL VANGELO SOLTANTO QUANDO MI DEVO VENDICARE DI QUALCHE ASSASSINO! lol. e poiché il mondo è pieno di assassini? lol. poi, io predico il vangelo tutto il tempo!
============================
Synnek1 [ex-Direttore di youtube, sacerdote di satana DATAGATE, A.I. tecnologia aliena] 2 anni fa: Why do mention user "SYNNEK1"? [[ANSWER ] allGiacintoAuriti 1 anno fa in risposta a Synnek1
you are in the government of youtube https://www.youtube.com/watch?v=eHx6qpGZE9s&feature=gp-n-y Internet oggi non è soltanto una esperienza tecnologica: INTERNET è INTELLIGENTE: è UN SOLO CORPO SIMBIOTICO GIGANTE COLLETTIVO: GESTITO DA ALIENI, QUESTA è LA INTELLIGENZA ARTIFICIALE, DEGLI AMERICANI I SATANISTI, per, la BIOLOGIA SINTETICA GMOS! SONO LORO CHE STANNO PORTANDO TUTTO VERSO IL PEGGIO, IN TUTTO IL MONDO. IN TUTTO IL MONDO è MINACCIATO L'UMANESIMO!
===========================
che cosa è tutta questa merda di notizie clonate?
da posizione, non domestica,
1. non era possibile vedere: nessuno dei miei commenti!
2. io non potevo entrare nel mio facebook, mentre un amico poteva entrare!
3. le lucertole di alieni demoni con corpo OGM? loro lo sanno, che non devono giocare con me!
=========================
che cosa è tutta questa merda di notizie clonate?
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/americalatina/2014/11/06/kirchner-ancora-malata-non-andra-al-g20_47014897-9741-47d9-b2d2-ddcca1b6cf92.html
 06 novembre 201415:07 News

http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2014/11/06/kirchner-ancora-malata-non-andra-al-g20_96badeea-12a1-4d6f-bf72-0c4d97d58f6b.html
 06 novembre 201415:07 News
Lorenzo please tell me are you Christian [[ answer ]] I would have wanted to be: a married Catholic priest, but this to me, was not allowed! and for me, this was a tragedy, too big! only a miracle prevented me: of: losing mental balance! is Why: my: it was a pain very very big, that could not be overcome without a true miracle of God! io avrei voluto essere un prete cattolico sposato, ma, questo a me, non fu permesso! e per me, questa è stata una tragedia, troppo grande! soltanto, un miracolo mi impedì: di perdere l'equilibrio mentale! Perché il mio fu un dolore, che, non avrebbe potuto essere superato, senza un vero miracolo di Dio!
Rispondi · Mi piace · Non seguire più il post · 10 ore fa

Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
open letter: to: POPE FRANCESCO -- is not honest, that, a few bishops, today now old: without juvenile impulses, without passions, they may forget their sins of youth, I know! ", to leave in torment: their young priests priests, in big sexual torment, which was their torment! ] and, for: all this crime: of MEDIEVAL MAGGIORASCATO, against, all human humankind, in the name of what? WHAT KIND OF APOSTASY? [Then, you say that's not Santa, the root on which it is founded: the Church: why Jesus of Bethlehem, did not say, to his Apostles (all married): for you absolute celibacy, castration, and abandoned to their fate your brides, indeed, St. Peter brought his wife in Rome because it is obvious, that, he still need sexually, of: a Wife in Rome!
And, how you can spit, against, the Apostolic Church, and, against the church fathers, who have always allowed the marriage to priests for our first 1000 years of the Church!
THIS is obvious to everyone: YOU are criminals. NOT THEM: THE FATHERS OF THE CHURCH!
UPON YOU, all yur FALL, then, ALL: your: SCANDALS, and all suicides, that priests and bishops HAVE COMMITTED! with 30,000 defections from priestly ministry, that if a Minister of God: commits suicide? then, you won't be able: never more, to convince anyone that your religion is true!
Rispondi · Mi piace · Non seguire più il post · 10 ore fa

Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
PAPA FRANCESCO -- non è onesto, che, pochi vescovi, oggi ormai vecchi: e senza passioni pulsioni giovanili, loro possano dimenticare: i loro peccati di gioventù, che, io conosco!", per lasciare nel tormento: i loro giovani sacerdoti presbiteri, tormento sessuale, che, fu il loro tormento! ] e tutto questo crimine: di MAGGIORASCATO MEDIOEVALE, contro, il genere umano in nome di che cosa? DI QUALE APOSTASIA? [ Quindi, voi affermate che non è Santa, la radice su cui è fondata: la Chiesa: perché Gesù di Betlemme non ha detto ai suoi Apostoli (tutti sposati) voi castratetevi, e abbandonate al loro destino le vostre spose, anzi, San Pietro portò con se la Moglie a Roma, perché è evidente, che lui aveva ancora bisogno sessualmente, di una Moglie a Roma!
E come voi potete sputare contro la Chiesa Apostolica, e contro i Padri della Chiesa, che hanno sempre permesso il matrimonio ai presbiteri per i nostri rimi 1000 anni della Chiesa!
QUESTO è EVIDENTE A TUTTI: I CRIMINALI SIETE VOI: NON LORO: I PADRI DELLA CHIESA!
SU DI VOI CADONO, quindi, TUTTI GLI SCANDALI, E TUTTI I SUICIDI, CHE, I PRETI E VESCOVI HANNO COMMESSO! con 30.000 defezioni dal ministero presbiterale, che se poi, un ministro di Dio commette il suicidio? poi, tu non potrai più convincere nessuno, che, la tua religione è vera!
Rispondi · Mi piace · Non seguire più il post · 10 ore fa

Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
a mia sorella: Argentina, Cristina Fernandez de Kirchner -- anche se, la Europa sta passando, attraversando, il suo momento più vergognoso.. tuttavia, non toccherebbe mai, così, il fondo del crimine: se, non fosse costretta a seguire la gerarchia satanica, che, sono i farisei 322 Bush, in JaBullOn: il sistema massonico, al bohemian Grove: il Gufo Rothschild Fmi, Spa,
Rispondi · Mi piace · Non seguire più il post · 18 ore fa

Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
La presidente argentina, Cristina Fernandez de Kirchner, è una delle donne più splendide: radiose, virtuose, del nostro pianeta: il diamante più luminoso!: "ne più e ne meno: di come, possono essere e sono, anche, tutte le mamme di questo pianeta"
.. i suoi virus e i suoi nemici? se la devono vedere con me! http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/americalatina/2014/11/06/kirchner-ancora-malata-non-andra-al-g20_47014897-9741-47d9-b2d2-ddcca1b6cf92.html
Rispondi · Mi piace · Non seguire più il post · Modificato · 18 ore fa
Annibale Mantovan · Top Commentator
Qualche mese fa la Kirchner in un intervista disse che se le fosse capitato qualcosa bisognava guardare a Nord!
che cosa è tutta questa merda di notizie clonate?
da posizione, non domestica,
1. non era possibile vedere: nessuno dei miei commenti!
2. io non potevo entrare nel mio facebook, mentre un amico poteva entrare!
3. le lucertole di alieni demoni con corpo OGM? loro lo sanno, che non devono giocare con me!
=========================
che cosa è tutta questa merda di notizie clonate?
 03 novembre 201404:06
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/americalatina/2014/11/03/ricoverata-cristina-kirchner-per-febbre-infettiva_021cc7e2-b790-493d-ac0e-cfd354682130.html

che cosa è tutta questa merda di notizie clonate?
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/americalatina/2014/11/06/kirchner-ancora-malata-non-andra-al-g20_47014897-9741-47d9-b2d2-ddcca1b6cf92.html
06 novembre 201415:07 News

http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2014/11/03/febbre-infettivakirchner-ricoverata_9f7cb37c-d365-4249-b5a8-e06096367807.html
 03 novembre 201403:59

http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2014/11/06/kirchner-ancora-malata-non-andra-al-g20_96badeea-12a1-4d6f-bf72-0c4d97d58f6b.html
06 novembre 201415:07 News