questa truffa ideologica

DESTINO DEGLI ISRAELIANI
Ok! WE SUPPORT The Eligibility Of Donald Trump ] Donald Trump può sembrare imperfetto, ma non dobbiamo dimenticare che è questo il modo con cui si manifestano gli esseri umani! Massoni, satanisti loro invece sono perfetti e non dicono mai cose spiacevoli, perché sono totalmente ipocriti! oppure come OBAMA sono dei pervertiti ideologici, oppure come Bush hanno sputato sulla Costituzione ed hanno venduto il popolo alle banche degli ebrei!

tutto il NUOVO ORDINE MONDIALE: SPA ROTHSCHILD FMI FED BCE: BANCHE CENTRALI DEI SACERDOTI FARISEI CANNIBALI DI CIA SATANA NATO? è di Elisabetta GEZABELE II DI INGHILTERRA! E TUTTI VOI STATE PER MORIRE, IN UNA GUERRA MONDIALE NUCLEARE SENZA SPERANZA, TUTTI PER QUESTO!
Ok! WE SUPPORT The Eligibility Of Donald Trump. Islam CRIMINALE ABOMINIO NAZISTA E ASSASSINO FINIRà, QUESTO VIOLATORE RAZZISTA DI TUTTI I DIRITTI UMANI: FINIRà PER SOFFOCARE IL GENERE UMANO! il nuvo ordine mondiale sta tirando la corda per rendere lo sterminio di tutti i musulmani inevitabile!
QUALE orientamento sessuale? libertinaggio? adulterio? pornografia? AVETE CAPITo BENE: NOI ABBIAMO IL DOVERE DI EDUCARE OGNI ELEMENTO ANTROPICO PERCHé IL PECCATO HA CORROTTO OgNI COSA: ed ogni cosa deve essere sottomessa ad un retto progetto culturale ebraico cristiano! ma nessuno di voi avrebbe dovuto fare il crimine della ideologia del GENDER DARWIN! meglio per voi sarebbe stato, che voi non foste mai nati!
OK! SOSTENIAMO LA ELEGIBILITà DI Donald Trump. Ok! WE SUPPORT The Eligibility Of Donald Trump.
OBAMA E MERKEL SONO L'ANTICRISTO! OBAMA DI CRISTIANI COME TE? è PIENO L'INFERNO!
regime massonico usurocratico satanico occidentale Spa Banca Mondiale ] OBAMA TU SEI UNA FACCIA DI CULO GENDER: TU SEI UN ANTICRISTO DI TRADITORE!
NEW YORK, 19 SETtembre - "Barack Obama è un americano FALSO, eD è un ISLAMICO MANGIATORE DI CRISTIANI MARTIRI" TRA IRAQ E SIRIA LUI HA STERMINATO TUTTI I CRISTIANI 3,2 MILIONI DI PERSONE!. "Barack Obama è un americano e un cristiano". Così Jeb Bush risponde alla decisione di Donald Trump di non correggere un sostenitore il quale ha detto che il presidente è un musulmano e "non è nemmeno un americano". "Il suo problema è che è un liberale progressista che demolisce chi non è d'accordo con lui" OK, ALLORA, LUI VENISSE IN YOUTUBE A DEMOLIRE UNIUS REI!
perché oggi si è persa la volontà di divenire eretici! CHI OGGI VUOLE FARE L'ERETICO gender darwin DI: ORANGO EVOLUTO, LUI confluisce nel sincretismo della NEW AGE o naturalismo, paranornale esoterico.. ma, tutti coloro che sono CONTRO IL NUOVO ORDINE MONDIALE della usura mondiale delle BANCHE CENTRALI: teosofia satanica, loro ricercheranno la vera ispirazione religiosa: rifiutando le contaminazioni abominevoli presenti nel talmud e nel corano!
LA DEPRAVAZIONE DI TUTTI I POPOLI: PORNOGRAFIA è OGGI, UNA IDEOLOGIA DI STATO LENONE BISGAZZIERE massonico DARWIN GENDER: GLI USURAI BANCHE CENTRALI!
Prime Minister Benjamin Netanyahu [ è per questi motivi di alto tradimento! ] che tu risponderai, davanti al mio tribunale, per la vita di tutti gli israeliani che sono periti a causa del terrorismo! PERCHé, TU AVEVI IL DOVERE DI SRADICARE IL TERRORISMO NELLE SUE RADICI: IRANIANE, SAUDITE E TURCHE E NON LO HAI FATTO!
Prime Minister Benjamin Netanyahu [ è alto tradimento! ] e cosa noi diremo? che: 1. ONU ha dato alla LEGA ARABA il diritto di essere: maniaci religiosi, assassini seriali, nazisti e razzisti, ovvero tutti sharia! 2. e che, in particolare, a Turchia ed ARABIA SAUDITA ha dato il diritto internazionale, di invadere le nazioni con i terroristi che, hanno fatto le autobombe! 3. e che i palestinesi hanno il diritto internazionale di lanciare missili balistici in ISRAELE! IN QUESTO MODO SI LEGITTIMA LO ISLAM A FARE IL TERRORISMO LEGALMENTE CONTRO TUTTE LE NAZIONI DEL MONDO! non reagire a questo complotto internazionale massonico Bildenberg, SpA FMI, NWO USA UE GENDER, di: BANCHE CENTRALI, che utorizza islamici a fare il genocidio: è alto tradimento!
Prime Minister Benjamin Netanyahu, SE, TI MANCA IL FEGATO? IO HO IL DIRITTO LEGALE DI MASSACRARLI, PERCHé I SALAFITI ISLAMICI FARISEI MASSONI BILDENBERG HANNO FATTO FARE UNA MATTANZA DI CRISTIANI IN SIRIA E IRAQ.
Prime Minister Benjamin Netanyahu, SE, TU RICEVI IL SOSTEGNO DI CINA E RUSSIA, TU NON MI DELUDERE: NON FARE IL PAVIDO: 1. INVADI LA SIRIA E IRAQ; 2. IMPEDISCI ALLA TURCHIA OGNI BOMBARDAMENTO CONTRO I CURDI! 3. DEPORTA TUTTI I PALESTINESI!
Ok! WE SUPPORT The Eligibility Of Donald Trump.
Prime Minister Benjamin Netanyahu io dico che, tu dovresti salvare la vita alla RUSSIA, così come la RUSSIA, evitando tutte le provocazioni per una GUERRA MONDIALE ha già salvato più volte la tua vita! I NAZISTI ISLAMICI SOLTANTO TU LI PUOI AMMAZZARE BENE! SOLTANTO TU PUOI SALVARE IL GENERE UMANO ED IMPEDIRE A TUTTI LA GUERRA MONDIALE!
Prime Minister Benjamin Netanyahu ma QUESTA è UNA STORIA VECCHIA, per ogni ulteriore, OGNI ennesima ATTESA PER QUESTO SCONTRO INEVITABILE? IL PEGGIO è sempre TUO! Oppure, tu pensi che per ISRAELE sarebbe meglio vivere una TERZA GUERRA MONDIALE NUCLEARE, piuttosto, che scontrarsi militarmente con mezza LEGA ARABA?
666 regno NWO Unito Gezabele
Prime Minister Benjamin Netanyahu, ALMENO un 70% di tutta la LEGA ARABA, con questi missili balistici palestinesi, ti stanno dicendo: "chi sei tu? e chi sono io?" e per gli USA anglo americani farisei, tra perdere Israele, oppure, tra perdere la LEGA ARABA sharia i nazisti ONU, loro hanno già deciso di perdere ISRAELE!
666 regno NWO Unito Gezabele
18 settembre 2015. Prime Minister Benjamin Netanyahu, io non permetto a nessuno, neanche a te, di fare violare la mia sovranità territoriale! ADESSO, TU DEVI DEPORTARE IN SIRIA TUTTI I PALESTINESI! Un razzo lanciato da Gaza è caduto a Sderot nel sud di Israele vicino la Striscia. Lo dicono i media secondo cui il razzo è caduto in un'area aperta di una zona residenziale. Secondo le prime informazioni della polizia non ci sono vittime ma sarebbe stato danneggiato un bus.
666 regno NWO Unito Gezabele
Ok! WE SUPPORT The Eligibility Of Donald Trump.
quel traditore di Tsipras, non si chiederà mai: "dove è finita la nostra costituzionale sovranità monetaria?" Tsipras a piazza Syntagma, recita il mantra del popolo greco trasformato in grasso per i cannoni! tutto il teatrino della politica rothschild delle menzogne al popolo pecora indebitato e venduto e tradito: "cambiamo la Grecia del futuro". L'ultimo comizio prima del voto di domenica: "Tracciamo una linea che metta fine alla corruzione del passato. Il governo della sinistra non è stata una piccola parentesi"
Ok! WE SUPPORT The Eligibility Of Donald Trump.

eih vecchio tappo di fogna dell'inferno segretario di Stato americano, John Kerry, era un bel po, che, non ci si vedeva tra di noi, dove sei stato? cosa hai fatto? che istruzioni ti hanno dato: Rothschild e laVey Antony?
666 regno NWO Unito Gezabele
CHE C'è SHARIA CULTO KERRY 322 VECCHIO SACERDOTE DI SATANA ALLAH AKBAR, TU VUOI ESSERE SICURO CHE QUALCHE CRISTIANO NASCOSTO E SOPRAVVISSUTO, perché, lui FINGE DI ESSERE UN MUSULMANO IN SIRIA, LUI VENGA UCCISO ANCHE? ] [ LONDRA, 18 SET - Gli Usa vogliono condurre colloqui diretti con la Russia sul suo coinvolgimento militare in Siria. Lo ha detto il segretario di Stato americano, John Kerry, che si trova a Londra. Si tratta, ha aggiunto Kerry, di un passo importante per cercare di risolvere la crisi nel Paese del Medio Oriente. Kerry ha detto che il presidente Obama spera che i colloqui possano tenersi "molto presto".

QUESTE DECISIONI NON VENGONO PRESE A TOKYO, NO! MA, NEL BOSCHETTO DI BUSH 322 BAAL MADRE GUFO GEZABELE ELISABETTA AL BOHEMIAN GROVE! ORMAI, DELLA DEMOCRAZIA I FARISEI E LE LORO BANCHE CENTRALI SPA HANNO FATTO SCEMPIO! E SE QUALCUNO AVEVA DEI DUBBI CIRCA LA TERZA GUERRA MONDIALE IMMINENTE? ORA NE HA AVUTO LA CERTEZZA! 18 SET - La Camera Alta approva le contestate norme sulla sicurezza superando nella notte l'ostruzionismo delle opposizioni: il via libera segue quello della Camera Bassa di luglio e trasforma in legge il progetto voluto dal premier Shinzo Abe. Il Giappone, tra le proteste, accantona il pacifismo degli ultimi 70 anni per il ruolo proattivo delle forze armate.

Ok! WE SUPPORT The Eligibility Of Donald Trump ] SIAMO AMMINISTRATI DALLA POLITICA, MA, SIAMO GOVERNATI DELLE BANCHE CENTRALI! E TUTTO QUESTO è ALTO TRADIMENTO!
Ok! WE SUPPORT The Eligibility Of Donald Trump ] TALMUD E CORANO HANNO DIMOSTRATO DI ESSERE NAZISMO, RAZZISMO E TERRORE: UN SOLO SATANISMO IL REGNO DI SATANA E DELLA CIA SPA NWO FMI SISTEMA MASSONICO BILDENBERG
Ok! WE SUPPORT The Eligibility Of Donald Trump ] massone infiltrato nelle nostre istituzioni? QUESTO è ALTO TRADIMENTO COSTITUZIONALE! infatti nessuna Costituzione può cedere la sovranità monetaria e può riconocere associazioni segrete per fare del popolo, un popolo di schiavi! IO PRETENDO LA LEGGE MARZIALE! SALUTIAMO TUTTI I CANNIBALI DELLA CIA NATO: IL REGIME MASSONICO BILDENBERG: "HAIL SATANA"
[ oh ISRAEL ] I miei ebrei devono abbattere il sistema massonico, MINACCIARE IL COLLASSO DI BANCA MONDIALE E FMI, e si devono far mettere sotto inchiesta! QUINDI DEVONO PRETENDERE DI ESSERE ESPULSI! OPPURE, Israele e tutto il genere umano andrà perduto! OVVIAMENTE, SI DOVRà TROVARE UNA SOLUZIONE POLITICA E NON GIUDIZIARIA A QUESTA CRISI ISTITUZIONALE! nessuno si farà del male, perché, io non sono un violento! NIENTE PANICO! io ho le giustificazioni giuridiche, perché non può essere la attuale generazione la responsabile del sistema istituzionale mondiale!
MUORI PER VIVERE: una nuova vita di pace fratellanza, progresso e prosperità! RISORGI A NUOVA VITA NEL MIO REGNO DI PALESTINA E DELLE 12 TRIBù DI ISRAELE! nessun abitante di questo pianeta si senta escluso da questo invito! IO VI ATTEDO TUTTI IN ARABIA SAUDITA, dal mio fratello maggiore primogenito SALMAN!
SALMAN SAUDI ARABIA ] TU HAI UNA SOLUZIONE POLITICA DIVERSA DALLA MIA? IMPOSSIBILE! E CERTO TU NON VORRAI ANDARE FELICE AD UNA GUERRA MONDIALE NUCLEARE?
SALMAN SAUDI ARABIA ] non è una cosa strana [ ogni minuto della nostra vita è sempre un bivio tra scegliere 'odio' oppure, tra scegliere l'amore! [ l'unica differenza con la scelta odienza è quella che, se tu oggi, tu scegli l'odio? poi, siamo tutti morti! ] e finiremo di avere future opportunità di scelta DEFINITIVAMENTE!
=====================
Coptic soldier's father challenges military autopsy. Published: Sep. 18, 2015 by Barbara G. Baker
Army says suicide; family says murder. Bahaa Silvanus, left, with Coptic priest Rev. Shenouda Samir in an undated photo. World Watch Monitor. The father of an Egyptian Christian soldier found dead in his military unit 12 weeks ago is adamant, and angry. The results of an autopsy and military investigation into his son’s death are simply “not true,” he says. “I am very angry at the Suez military prosecution for refusing to give us a copy of the forensic report, and for refusing twice our requests for another autopsy,” Gamal Mikhail Silvanus told World Watch Monitor. “We will continue to struggle with them.” Determined to clear his son’s name and identify his killer, Silvanus as a last resort filed an appeal last week before Egypt’s top military prosecutor to reopen the case. But the petition was refused on 12 Sept., leaving the father at a legal dead end.
“They say that my son committed suicide, and no one killed him. That is not true,” the bereaved father said. “I am sure that Bahaa did not kill himself. I won’t waive the rights of my son. I’ll struggle until my last breath to reveal the truth.” Conscript Bahaa Mikhail Silvanus, 23, died from two bullets to his chest on 24 June when his body was found in an office at his military base in Suez, along the desert road near Cairo.
When his family came from Assuit in southern Egypt to claim his body the day after his unexplained death, military authorities told them their son had committed suicide. Found still seated in a chair, the soldier had allegedly shot himself twice in the chest at close range with the pistol found lying at his feet. Shocked and disbelieving, his relatives questioned the military’s conclusion. “How could our son have even shot himself the second time, without losing his balance and falling from the chair?” they wondered.
They were assured that after the army’s forensic experts issued an autopsy report, an official military investigation would confirm the circumstances of their son’s death. But seven weeks later, lawyers for the grieving Silvanus family were still waiting for the autopsy and final army investigation report.
“We went to the military prosecution many times, to check if the forensic report had been issued or not,” lawyer Atef Nazmy told World Watch Monitor. “But they were procrastinating.”
Lawyers denied documents. Lawyer Atef Nazmy has pressed for access to official military documentation on Silvanus' death. World Watch Monitor. Finally, on 15 Aug., the military prosecutor admitted that the forensic report had been issued more than three weeks earlier. “But they didn’t allow us to take a copy of it, nor of the military prosecution’s report. They asked us to look at them, without taking any copies,” Nazmy said.
“It was a shock for us when we read these reports,” the lawyer continued. “The forensic report declared there was no criminal suspicion regarding Bahaa’s death. But it didn’t even mention the sharp blow to Bahaa’s forehead. We have photos of his body in the morgue that show this.”
His family contend that the head wound was physical evidence that the soldier was beaten on his head, perhaps by the barrel of the gun, before an unknown assailant shot him to death inside the army post.
But the military’s report stated that Bahaa Silvanus died as a result of his own “deliberate negligence”, clearly implicating him of suicide. This official conclusion on the soldier’s death cancelled his family’s right to collect the financial compensation awarded by the state for a soldier who dies during his military service, and closed the investigation. After the lawyers sent two petitions in August requesting another autopsy, and both were refused, the only remaining legal option was to appeal the case in writing before the Military Prosecutor General’s office. But now that appeal has been denied. Although initial coverage appeared in the Egyptian press regarding Bahaa Silvanus’ death, there has been almost no commentary since.
One Egyptian human rights activist asked about the case told World Watch Monitor that he was reluctant to comment on a case under the jurisdiction of the country’s all-powerful military. “The case of Bahaa is very sensitive. It is very difficult for anyone in human rights to talk against the military,” he said, requesting that his name be withheld. Pressured for his faith?
One source close to the Silvanus family told World Watch Monitor that their son had been very positive about his experiences under his first commander in an otherwise all-Muslim battalion. But his attitudes had taken a sharp downturn after a new commander took over in April, he said.
"Bahaa didn’t do that. I know him very well. He was not a desperate person to commit suicide."
--Rev. Mikhial Shenouda. “Since that moment, Bahaa’s impression about the military had changed. He was telling me that his new commander was dealing with him in a very bad way. Bahaa was the only Christian conscript in his unit, and he was under great pressure and discrimination.”
“I was noticing that during his last holidays, he didn’t want to go again to the military, and he was very afraid,” the source said. The family’s lawyers have since learned that the commander at the time of their son’s death has been transferred away from the Suez base.
Bahaa Silvanus had been very active in music and the other ministries of the Coptic Orthodox church in Rezkit Deir Al-Muharraq village where he grew up. He had told his father he wanted to join a monastery after he finished his military service. Suicide? “I’m against this false allegation,” senior village priest Fr. Mikhial Shenouda told World Watch Monitor. “Bahaa didn’t do that. I know him very well. He was not a desperate person to commit suicide. We pray for revealing the truth about the killing of Bahaa, to win his rights and for the comfort of his family.” In a similar incident two years ago, which remains unresolved, the family of a Coptic soldier who died on 31 Aug., 2013 have rejected claims by military police that he committed suicide. Abu Al-Kher Atta Abu Al-Kher had reportedly argued with another soldier who was pressuring him to convert to Islam, although no one has been found accountable for his death.
Last month, another Coptic soldier was killed in his army battalion, openly shot dead by a Muslim conscript who had threatened to kill him over arguments about the Copt’s Christian beliefs. After his arrest for the 23 Aug. murder, soldier Mohammed Tarek reportedly told prosecutors that he had decided to kill Bahaa Saeed Karam, 22, because of their heated quarrel about religion during the Ramadan month of fasting. Tarek remains under arrest until prosecutors file charges to refer his case to court.
================
come pensavo mi è stata disattivata arbitrariamente, pur senza avere penalizzazioni, anche, la monetizzazione di questo canale  https://www.youtube.com/user/allDavidDuke/discussion  ! [ Monetizzazione ] Attiva Diventa un partner attraverso la monetizzazione pubblicando annunci sui tuoi video. Ulteriori informazioni ] mi sono state disattivate cancellate le iscrizioni, mi sono state cancellate le Parole chiave del canale, è stato cancellato il sito web associato, MA FORSE TUTTO QUESTO HA UNA SPIEGAZIONE RAZIONALE YOUTUBE NON ACCETTA ID monitoraggio proprietà Google Analytics, DI BLOGGER CHE IO AVEVO INSERITO!
Vesna Eci ] SAID [  King of Israel Holy Trinity, First and last, The only God,there is no other except him,the spirit testify. I saw the LORD, hi talked with me. My LORD said......Anyone who changed one of my commandments I will come and will take away his life.... Jesus Christ is my LORD. The LORD of the whole universe. 15 set 2015 Re d'Israele. Santa Trinità, Primo e ultimo, L'unico Dio, non c'è nessun altro tranne lui, lo spirito testimoniano. Ho visto il Signore, hi parlato con me. Il mio Signore disse ...... Chiunque ha cambiato uno dei miei comandamenti verrò e si toglie la vita .... Gesù Cristo è il mio Signore. Il Signore di tutto l'universo [ RISPOSTA ] yes amen amen amen ALLELUIA
================
Benjamin Netanyahu ] QUì C'è DA IMPARARE [ ID proprietà web di Google Analytics DI YOUTUBE (ID unico) che mi paga, CHE è IN GUERRA CONTRO UN ID proprietà web di Google Analytics DI BLOGGER (ID diversi) che non mi ha mai pagato! QUESTA è UNA GUERRA IN FAMIGLIA TRA CAINO ED ABELE! TU IMPARA QUELLO CHE C'è DA IMPARARE!
Benjamin Netanyahu ] se mi dai l'utilizzo di un drone, per agire contro il califfato? io vengo in ISRAELE subito! poi la smetterai anche tu, come la troia satanica di un vampiro: di succhiare il sangue dei martiri cristiani ed il sangue degli israeliani, cioè di comprare, proprio tu, da quel nazista ERDOGAN il sultanato sharia genocidio a tutti gli infedeli, il petrolio scontato dello ISIS. perché è questo che fa di te un criminale internazionale!
Benjamin Netanyahu ] se tu mi dai un drone, un drone soltanto? tutti gli jihadisti finiranno per fuggire tutti dall'IRAQ e dalla SIRIA! [ così sarà evidente a tutti come questa guerra contro ISIS è soltanto una truffa! TU MI FAI COSì SCHIFO, CHE IO SPERO DI NON DOVERTI MAI STRINGERE LA MANO!
===========
Erdogan ha detto che le donne sono delle creature inferiori che sono state affidate alla protezione dell'uomo! MA IL SUO DIO BESTIA ALLAH NON HA VOLUTO TROPPO BENE ALLE SUE DONNE, PER AVERLE AFFIDATE PROPRIO A LUI!
"donne sono delle creature inferiori": by Erdogan culto sharia Califfato saudita sultanato turco il nazismo: "preparatevi a morire" lo ha detto Allah!
===============
lo riconosco ora, è proprio lui che 5 anni fa in youtube fece esplicite allusioni, mi fece capire, intuire (la metafisica è uno strumento interessante) che, era in atto un complotto saudita, per fare il genocidio di tutti gli israeliani: ma non mi fornì i dettagli di questa operazione, perché lui era una persona seria, non come quel buffone di Generale al-Sisi che, fa un attacco di terra in Libia, addirittura, per vendicare dei cristiani dhimmi copti, che erano stati sgozzati! e quel buffone di Generale al-Sisi infatti anche lui rimproverato dalla LEGA ARABA è rientrato nella sua serietà! DUBAI, 19 SET - Rashid bin Mohammed bin Rashid Al Maktoum, figlio del vicepresidente e premier degli Emirati arabi uniti, è morto a 33 anni per un infarto. Lo riferisce l'agenzia di Stato emiratina Wam. Rashid, sportivo e appassionato di cavalli, era il primo figlio dello sceicco Mohammed bin Rashid Al Maktoum, governatore di Dubai, e della sua prima moglie, Sheikha Hind bint Maktoum bin Juma Al Maktoum. Suo fratello minore Hamdan è il principe ereditario di Dubai. Decretati tre giorni di lutto nell'emirato.
=========
Papa a Cuba: "Non si servono le ideologie ma le persone". America Latina. Nella seconda giornata della sua visita il pontefice celebra messa a Plaza Revolucion dell'Avana e vede Castro. non SO, NON RIESCO A COMPRENDERE, COME QUESTO RAGAZZO PAPA, ABBIA AVUTO IL TEMPO PER STUDIARE LA MIA METAFISICA!
La verità sul debito e sulla crisi ] [ https://youtu.be/qlUzcIp8uCg niente cresce per sempre, tutto il denaro viene creato dal debito, il denaro è debito monetizzato! le persone sono soltanto mezzi per creare denaro! LE PERSONE INDEBITATE SI CHIAMANO SCHIAVI! ecco perché spa BANCA MONDIALE deve crollare! perché tutto il denaro nominale delle banche non esiste! https://www.youtube.com/watch?v=qlUzcIp8uCg
QUINDI, I PAGAMENTI DELL'INTERESSE ARRIVA AD UN PUNTO DI IMPOSSIBILITà DI SOLVENZA! QUESTO PUNTO DI INSOLVENZA DEL DEBITO è GIà STATO OLTREPASSATO.. ECCO PERCHé DOBBIAMO ESSERE UCCISI NELLA GUERRA MONDIALE PERCHé IL FONDO MONETARIO è INCOMINCIATO AD ANDARE IN PERDITA NEI CONFRONTI DEI POPOLI SCHIAVIZZATI! Pubblicato il 06 mag 2013
Una semplice spiegazione del debito pubblico e della crisi che sta travolgendo il mondo intero.
Tratto dal film Zeitgeist Moving Forward, da vedere e rivedere finchè non è tutto chiaro.
Il primo passo per combattere tutto questo e capire la truffa che si protrae da troppo tempo e le alternative che esistono e potremmo adottare già da domani. Cercate e approfondite "sovranità monetaria", "Economia basata sulle risorse", "Creative Common", Jak bank .... https://www.youtube.com/redirect?q=http%3A%2F%2F
Licenza CreativeCommons: Scarica e ri-carica questo video su tuo canale!
Facebook: http://t.co/vPGNjPFS  Daily: http://t.co/Pe345x83 YouTube: http://t.co/fWVRmBUPLa
======================
IL Papa NON RIESCE A COMPRENDERE CHE LA SHARIA SAUDITA, IN COMPLICITà CON I FARISEI DEL TALMUD S.P.A. BANCA CENTRALE. S.P.A, HANNO GIà CONDANNATO A MORTE OGNI FORMA DI CRISTIANESIMO, ED OGNI FORMA DI EBRAISMO NEL MONDO! "tacciano le armi in Siria. Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra. 09 aprile, Papa: tacciano le armi in Siria. VATICANO, 9 APR - Il Papa esprime "profondo dolore" per la "brutale uccisione" a Homs del gesuita Frans van der Lugt, e lancia un nuovo appello "ai responsabili siriani e alla comunità internazionale: tacciano le armi in Siria, si metta fine alla violenza! Non più guerra!: "si giunga alla pace attraverso il dialogo". Il Papa ha ricordato che il suo confratello gesuita, in Siria da 50 anni, ha sempre fatto del bene a tutti, con gratuità e amore, e perciò era amato e stimato da cristiani e musulmani".
==============
Pakistan: bomba a mercato, almeno 15 morti. ] QUELLA DELLE AUTO BOMBE DEL TERRORE è LA STRATEGIA DEL CALIFFATO SAUDITA E DEL SULTANATO TURCO, COME FAREMO VOI, QUANDO, ERDOGAN SALAFITA SHARIA, LEGA ARABA OCI ONU, LORO INCOMINCERANNO A FARLE ESPLODERE ANCHE DA NOI? [ Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza. 09 aprile, Pakistan: bomba a mercato, almeno 15 morti ISLAMABAD, - Almeno 15 persone sono morte e altre 34 sono rimaste ferite nell'esplosione di una bomba ad alto potenziale in un mercato di Islamabad, in Pakistan. La bomba e' esplosa nel Sabzi Mandi, il mercato della frutta della citta'.
==========
PERCHé I SACEDOTI DI SATANA COME KERRY PENSANO CHE NOI SIAMO DEGLI STUPIDI? aspetta e spera, truffa a tutti, chissà, se non saremo già tutti morti nel 2017, PER VEDERE GLI USA ACCOGLIERE I PROFUGHI! Kerry: 'Pronti ad accogliere 100 mila profughi nel 2017' Nord America. Decisione dopo incontro con dirigenti tedeschi
========
Rohani, Iran nazismo sharia con pena di morte per apostasia: ha detto: " lingua Islam non è la spada! " forse voleva dire che non è necessariamente la spada soltanto, perché ci sono tanti altri, modi diversi, per poter morire!
SALMAN KING DEI FARABUTTI SHARIA ] Qualcuno ha detto: "in fondo anche Mosé, era balbuziente come Unius REI "
=====
ABUJA, 21 SETTEMBRE. ma, SE AVESSERO ABIURATO IL CRISTIANESIMO E se avessero PRESO TANTI SOLDI NELLA MOSCHEA da sharia? OGGI SAREBBERO ancora VIVI: ma, loro hanno preferito il PARADISO, mentre tutti voi avete scelto di andare all'inferno! AMEN! VERRà PRESTO, anche per voi, L'ORA DELLA VOSTRA DISPERAZIONE! Estremisti in Nigeria hanno fatto esplodere tre ordigni a Maiduguri, la capitale dello Stato del Borno, nel nordest del Paese: lo ha reso noto la notte scorsa un portavoce militare. Non c'è ancora un bilancio ufficiale delle vittime, ma notizie non confermate riportate dalla Bbc online parlano di otto morti. L'attentato non è stato per il momento rivendicato, anche se le autorità sospettano che sia opera del gruppo estremista Boko Haram.
===============
questa amicizia tra PUTIN e  Netanyahu  è tutto merito mio! ] TEL AVIV, 21 SET - Benyamin Netanyahu è partito stamane per Mosca dove discuterà col presidente Vladimir Putin le ripercussioni dell'intervento russo in Siria. Il premier è accompagnato dal capo di Stato maggiore gen. Gady Eisenkot e dal capo dell'intelligence militare Hertzy Halevi. Secondo la radio militare, scopo della missione è di garantire libertà di azione all'aviazione israeliana; impedire che gli Hezbollah ricevano armi sofisticate; e tenere lontane dal Golan le forze iraniane.
==========
non li fanno passare legalmente: in Grecia, perché è IN QUESTO MODO, CHE IL CRIMINALE INTERNAZIONALE ERDOGAN LI COSTRINGE A MORIRE AFFOGATI! e poi fanno lo sciacallaggio emotivo: perché gli obiettivi di Erdogan e della ARABIA SAUDITA è quello di islamizzare l'EUROPA!  ] questa è di fatto una invasione! [ ISTANBUL, 21 SET - La polizia turca ha bloccato stamani lungo l'autostrada Istanbul-Edirne almeno 200 profughi siriani, tra cui donne e bambini, che dalla scorsa notte stava cercando di dirigersi a piedi dalla metropoli sul Bosforo verso il confine greco-turco dopo essere rimasti per una settimana in attesa alla stazione dei bus. Su indicazione delle autorità, molte compagnie si rifiutano infatti di vendere biglietti ai siriani.
==============
PERDETE OGNI SPERANZA OH VOI CHE ENTRATE" è scritto sulla porta dell'inferno! Ecco perché, entrare nella NATO e nella UE è possibile, ma uscirne diventa impossibile! [ ecco perché, hanno fatto la democrazia nazista di ROTHSCHILD GENDER E BILDENBERG ] MOSCA, 21 SETTEMBRE. LA UCRAINA DEI NAZISTI CIA NATO, MERKEL TROIKA PRAVY SECTOR, NON RICONOSCONO LA SOVRANITà DEI POPOLI DEL DONBASS, CHE SI SONO ORGANIZZATI IN MODO COSTITUZIONALE! QUESTA ATTITUDINE DELLA NATO DI PROCEDERE ATTRAVERSO I TERRORISTI ISLAMICI E NAZISTI, PER REALIZZARE GOLPE, AL FINE DI ROVESCIARE GOVERNI LEGALI, DEVE ESSERE FERMATA CON DETERMINAZIONE! ] è la banca mondiale S.p.A. il vero volto del NAZISMO oggi! [ Centinaia di attivisti filo-Kiev della comunità dei tatari di Crimea continuano a bloccare da ieri le tre strade che dall'Ucraina conducono alla penisola sul Mar Nero per impedire il passaggio dei camion e creare una sorta di blocco economico contro l'annessione russa della Crimea. Lo riportano i media locali, secondo cui mentre i tir vengono fermati, auto e pedoni continuano a transitare. Assieme ai manifestanti tatari ci sarebbero anche militanti del gruppo di estrema destra 'Pravi Sektor'.
=============
“Il fallimento degli USA in Siria ha portato Putin alla ribalta della politica mondiale”
  http://it.sputniknews.com/#ixzz3mMRNuLke
=============
NON CAPISCO PERCHé, LA RUSSIA SI OSTINI A VOLER COLLABORARE CON GLI USA, QUANDO è STATO DIMOSTRATO CHE SONO STATI LORO A REALIZZARE LA GALASSIA JIHADISTA CON LA COLLABORAZIONE DI GIORDANIA, TURCHIA, ARABIA SAUDITA E QATAR.. SE VOGLIONO LA GUERRA MONDIALE è GIUSTO ACCONTENTARLI! PERCHé, I SACERDOTI DI SATANA DELLA CIA DOPO CHE HANNO FINANZIATO PRAVY SECTOR NAZISTI E ISLAMICI AL NURSA, LA GUERRA MONDIALE NON PUò PIù ESSERE EVITATA, ADESSO! ] Gli USA affermano che la crescente presenza della Russia in Siria potrebbe complicare il lavoro della coalizione internazionale contro ISIS solo per il fatto che sotto il controllo di Mosca non sarà possibile bombardare impunemente le forze del presidente siriano. Solo la Russia propone un piano di pace per il conflitto siriano, scrive il corrispondente di "Asia Times" Pepe Escobar. Mentre l'amministrazione del presidente Barack Obama sta ancora riflettendo sull'opportunità o meno di continuare ad ignorare il presidente russo Vladimir Putin o scegliere una collaborazione per risolvere il dramma geopolitico e umanitario della Siria, le accuse nei confronti della Russia di "invasione" dell'Ucraina vengono sostituite dalle analoghe sull'interferenza in Siria. Secondo il giornalista, Mosca ha intensificato le attività diplomatiche nel tentativo di ridurre il divario tra Damasco e l'opposizione per creare una vera e propria coalizione per combattere i militanti del gruppo terroristico dello "Stato Islamico" (ISIS).
Secondo lui, le preoccupazioni del Pentagono sull'eventuale presenza russa in Siria non sono legate al fatto che si complicherebbero le operazioni della coalizione internazionale contro ISIS. C'è fermento perché sotto la supervisione da parte della Russia, la coalizione non potrà bombardare impunemente le forze del presidente siriano Bashar Assad al posto dello Stato Islamico. A sua volta l'Unione Europea paga il prezzo per la sua ossessione di cambiare i regimi non graditi, che ha provocato la crisi di profughi in corso.
L'Unione Europea anziché agire con risolutezza per trovare una soluzione al drammatico rebus siriano, il primo ministro britannico David Cameron e il presidente francese Francois Hollande stanno preparando raid aerei che difficilmente fanno tremare di paura i terroristi di ISIS, ritiene Escobar.
Gli Stati Uniti vogliono le dimissioni di Assad, pertanto si oppongono a qualsiasi tentativo o iniziativa in suo sostegno. Da parte sua la Federazione Russa ha più volte invitato la "coalizione internazionale" a collaborare con le autorità siriane sotto l'egida del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite per combattere ISIS.
http://it.sputniknews.com/politica/20150920/1196950.html#ixzz3mMS0exFg
===========
Kiev elargisce sazioni naziste contro ogni prerogativa democratica perché Rothschild ha detto alla NATO che si deve fare la guerra mondiale: indispensabilmente! Campagna di Kiev contro la Crimea è ridicola sul piano tecnico, e Crimea quindi, rafforza i legami commerciali con la Russia sempre di più: http://it.sputniknews.com/politica/20150920/1196876.html#ixzz3mMSJR049
========
Secco no dalla Francia. [ ma questo è tutto il manicomio criminale sharia che SpA FMI vuole tenere in piedi, attivo, perché nessuno osa ancora criminalizzare la sharia, quindi per questo, nessun terrorismo islamico potrebbe mai cessare! ] OCCIDENTE LEGA ARABA SHARIA, SONO ALLEATE DI ISIS SHARIA, CONTRO ASSAD SHARIA! INFATTI, HANNO STERMINATO TUTTI I 3,2 MILIONI DI SIRIA ED IRAQ, CHE ASSAD HA FATTO DI TUTTO PER PROTEGGERE! Putin ha accusato l’Occidente di utilizzare gruppi terroristici per destabilizzare governi. Putin e Assad hanno invitato l’Occidente a collaborare nell’ambito di un’alleanza anti-IS. ma, c'è stato un Secco: "no" dalla Francia.
=====================
MA SE, NOI AVEVAMO SOVRANITà MONETARIA COSTITUZIONALE INALIENABILE, SE I MASSONI NON CI AVESSERO VENDUTI A ROTHSCHILD, CERTO NOI POTEVAMO STAMPARE DEL DENARO PER METTERE SOTTO TUTELA IL NOSTRO TERRITORIO! Alluvioni: un conto salato per l’inerzia italiana. L’ondata straordinaria di maltempo abbattutasi su Liguria ed Emilia-Romagna, in particolare sul Piacentino, ha causato morte e distruzione, riaprendo le annose polemiche sull’inerzia della politica italiana nell’attuare una concreta politica di prevenzione.http://it.sputniknews.com/mondo/20150826/1038345.html#ixzz3mMT8Q7W2

==============
EUROPA SI SVEGLIA: MASSONICA, USUROCRATICA, NAZISTA E ISLAMICA: questo è IL COLLASSO DELLA DEMOCRAZIA OCCIDENTALE! UCRAINA STA COMMETTENDO CRIMINI INTERNAZIONALI DI GOLPE E DI SOPPRESSIONE DELLA SOVRANITà DI POPOLI SOVRANI di Donbass e Crimea, tutto NEL REGIME NAZISTA Merkel Troika: i creditori ladri truffa spa, BILDENBERG regime, tutto IMPUNEMENTE! Perché dopo che la NATO si è servita della galassia Jihadista (al-nursa) per soffocare il popolo siriano (e distruggere la più antica e grande civiltà umanistica del medio oriente), negandogli il diritto elettorale: oramai siamo al baratro di ogni legislazione internazionale! GETTATE BENZINA SU TUTTO E DATECI FUOCO! ] Sanzioni di Kiev colpiscono cittadini italiani. L’Italia risponde? 18.09.2015)Tatiana Santi. L’Ucraina bandisce per tre anni Silvio Berlusconi, reo di essersi recato in Crimea. Non è tutto, Kiev, così tanto appoggiata dall’Europa, non si ferma qui e sorprende con le sue nuove sanzioni.... PERCHé IL GOVERNO ITALIANO è UN GOVERNO DI ABBIETTI MORALI.
Nella nuova blacklist composta di 400 persone sono presenti non solo cittadini russi, ovviamente, ma anche esponenti politici, intellettuali e giornalisti europei. Insomma, l'Ucraina dà al mondo intero una bella lezione di democrazia. La BBC ha reagito immediatamente condannando la presenza di alcuni suoi giornalisti nella lista nera definendo questo un attacco alla libertà d'espressione.
Alessandro Bertoldi e Silvio Berlusconi. Tra le persone sanzionate ci sono anche degli italiani, anche se la stampa italiana non ne dà notizia. Quale sarà la reazione dell'Italia alle sanzioni imposte ai propri cittadini? Uno di loro è Alessandro Bertoldi, opinionista per Il Giornale e altri quotidiani, osservatore in Crimea e alle elezioni nel Donbass, membro del Consiglio Nazionale di Forza Italia. Sputnik Italia ha raggiunto per un'intervista in merito direttamente Alessandro Bertoldi.
— Alessandro, sei di nuovo in una lista nera di Kiev, questa volta nella categoria "marionette politiche del Cremlino in Europa". Che ne pensi di questa tua nuova nomination?
Minsk, sede degli incontri del gruppo di contatto sull'Ucraina
Mosca: nuovo atto ostile da Kiev. A rischio accordi di Minsk
— Fa un po' sorridere doversi occupare di queste questioni, ma siccome se ne occupano gli organi di uno stato riconosciuto, dobbiamo occuparcene tutti. Ho già fatto il callo e l'abitudine a questo tipo di liste, poco chiare e mal organizzate. Le definizioni cambiano, ma la sostanza no: è una sorta di delegittimazione di quello che noi abbiamo detto e fatto. Tutto ciò dimostra la poca fiducia che si ha nella democrazia e nella libertà di espressione, anche dell'Occidente. Molti di questa lista sono rappresentanti di aree politiche, media, enti e aziende occidentali e dell'Unione Europea, quindi anche della Nato se vogliamo.
Quindi vediamo quest'approccio doppiopesista: quando l'Europa e la Nato prendono delle posizioni di sostegno al governo di Kiev, c'è la gioia degli esponenti del governo ucraino, quando parti della dirigenza politica di alcuni Paesi prendono posizioni diverse, ci sono allora i più grandi sentimenti di scherno e offesa. Penso che nessuno di questi intellettuali e politici, miei colleghi sia considerabile come una marionetta o qualcosa di simile.
Poroshenko: giornalisti BBC sanzionati "per errore"
— Questa volta sei stato definito una "marionetta", ma precedentemente eri già stato inserito in una blacklist di Kiev. Il motivo è che rappresenteresti una minaccia per la sicurezza dell'Ucraina. Perché secondo te sei ritenuto così pericoloso?
— Io credo che anche le parole siano delle armi, come la storia ci insegna. Credo che questa sia la paura dovuta dalle mie azioni. Io non mi immagino a bordo di un carro armato con Gerard Depardieu, Silvio Berlusconi e Vauro! L'immagine è abbastanza folcloristica e ridicola secondo me. Io penso che chi abbia un minimo di intelligenza nel mondo non possa credere che queste persone siano veramente pericolose o filo terroriste.
— Vediamo questa volta un attacco da parte di Kiev contro media e politici stranieri. Addirittura nella lista nera c'è anche Berlusconi messo al bando per tre anni reo di aver visitato la Crimea. Secondo te l'Europa reagirà a questi attacchi?
Silvio Berlusconi in Crimea insieme a Vladimir Putin
Ucraina, vietato l'ingresso a Berlusconi per tre anni
— Credo che non lo farà nell'immediato, ma l'Europa e il mondo cosiddetto Occidentale cambieranno le loro posizioni nei confronti della Russia e quindi anche della crisi ucraina. L'estremizzazione di alcuni concetti in questo periodo è inaccettabile per chi voglia mantenere una pace e un equilibrio nel mondo. Con il tempo, non so quanto, le posizioni della politica cambieranno verso una pacifica convivenza, alla Russia verrà riconosciuto di essersi comportata correttamente in conformità delle leggi internazionali.
— La BBC ha reagito immediatamente alla presenza di alcuni suoi giornalisti nella blacklist di Kiev. Quando si trattava di raccontare la guerra nell'est ucraino però non erano così reattivi. Come spiegheresti questo paradosso?
Ucraina, Poroshenko rimuove giornalisti BBC da lista di sanzionati
— La BBC come le testate più importanti in generale dovrebbero fare una seria riflessione, perché danno una grande importanza a conflitti che sulla scena mondiale sono poco rilevanti in termini di violenza e di morti, come quello tra Israele e Palestina. Mentre danno una pochissima rilevanza a conflitti dove ci sono 2 milioni di rifugiati, migliaia di morti, una situazione umanitaria precaria di cui si sta prendendo cura solo la Russia. Loro dovrebbero, come chiunque faccia giornalismo, raccontare la verità sempre a prescindere da quel che sono gli interessi nazionali particolari.
Capisco il loro nervosismo, forse è un po' ritardo però. Spero che la prossima volta saranno più lungimiranti quando un Paese arriva a essere poco meno di una dittatura come il caso dell'Ucraina, dove c'è un governo che non è stato eletto, ci sono dinamiche militari incontrollate e estremismi e filo nazismi come il battaglione Azov. Forse bisognerebbe essere più attenti a 360 gradi e non schierarsi politicamente da una o dall'altra parte.
— Al di là della politica infatti, in un'Europa così attenta ai diritti, dovrebbe far pensare l'attacco di Kiev nei confronti dei giornalisti e la libertà d'espressione, non credi?
Il Cremlino condanna l'introduzione delle sanzioni di Kiev contro i giornalisti
— Questo è gravissimo, è l'anticamera della fine della democrazia. Credo sia il passaggio fondamentale quando l'Unione Europea, ma anche gli Stati Uniti, che si sentono paladini della democrazia e della morale, devono fare un cambio di passo sulle loro politiche nei confronti della crisi ucraina. Il giornalismo non è soltanto una professione, è la garanzia che su qualsiasi territorio venga raccontata la verità o comunque ci sia la diffusione di notizie su quello che succede.
Che l'Ucraina non voglia giornalisti stranieri è abbastanza sintomatico, significa che può controllare i giornalisti ucraini e che non vuole voci fuori dal coro. L'Ucraina vuole creare una realtà a proprio piacimento.
— In queste liste stilate da Kiev ci sono parecchi cittadini italiani, tra i quali anche te. Secondo te l'Italia, il Ministero degli Esteri prenderanno una posizione in merito?
— Questo non lo so. Quello che mi aspetto dalla Farnesina in particolare e da Gentiloni, che conosco come un ministro di grande qualità, è che prendano una posizione in difesa in primis dei cittadini italiani, poi anche delle figure istituzionali, politiche e del mondo del giornalismo. Sono figure che non possono essere minacciate o messe in una lista di proscrizione fatta da un Paese che dovrebbe anche essere un partner.
Mi aspetto tutto ciò perché un Paese che non difende i propri cittadini lascia alquanto desiderare. Credo non sia accettabile che il Ministero degli Esteri si limiti ad inviare a noi che siamo in queste liste dei messaggi riservati e delle lettere, come è stato fatto nei miei confronti e dei miei colleghi. In queste lettere si consiglia di non entrare nel territorio ucraino. Quando l'Italia mi dice di fare attenzione al governo di un altro Paese, che dovrebbe essere vicino e alleato almeno sulla carta, allora c'è qualcosa che non va nelle posizioni dell'Italia. Queste posizioni vanno chiarite anche per la libertà degli italiani.
http://it.sputniknews.com/opinioni/20150918/1185431.html#ixzz3mMTl8dMk
====================
questa storia della UCRAINA che rivendica il diritto di fare il genocidio dei russofoni, perché, rivendica la sua integrità territoriale è patetica dato che, loro sono la conseguenza di un golpe della CIA e della NATO! La verità sulla guerra in Ucraina è STATA CENSURATA censurata perché l'Italia è schiava degli Stati Uniti. In Italia e recentemente uscito il libro di Max Bonelli "Antimaidan - i motivi del genocidio del popolo dell'Est Ucraina". Il tema del volume e la cronistoria della rivolta dell'Euromaidan nell'inverno 2013-2014 a Kiev e la successiva contro-rivolta nelle regioni del sud-est del paese, che ha portato alla guerra nel Donbass. La verità sulla guerra in Ucraina è STATA CENSURATA censurata perché l'Italia è schiava degli Stati Uniti
Benyamin Netanyahu ] LI HO GUARDATI TUTTI, ed in certe scelte, non bisogna seguire il cervello, ma, bisogna seguire il cuore cioè gli istinti, e per me Donald Trump è l'unico essere umano in mezzo a tanti zombies! SUPPORTALO ANCHE TU!
questa è la Europa dell'anticristo massone: tutti i popoli venduti all'usuraio rothschild insieme alla loro sovranità monetaria! [ L'Islanda decide di ritirare la domanda di adesione alla UE
Sigmundur Davíð Gunnlaugsson, premier dell'Islanda
Nel prossimo futuro le autorità islandesi hanno in programma di rinunciare all'adesione nell'Unione Europea, ha dichiarato il primo ministro Sigmundur Davíð Gunnlaugsson alla stazione radio Bylgjan.
Reykjavik aveva presentato la domanda di adesione nel 2009, nel pieno di una profonda crisi che aveva colpito l'economia nazionale.
Ma nel 2013 il nuovo governo islandese, formato da una coalizione di partiti e movimenti cosiddetti euroscettici, aveva congelato i negoziati per l'adesione nella UE. Una delle ragioni è stato lo scoppio delle tensioni tra l'Unione Europea e l'Islanda provocato dalla politica comunitaria sulla pesca. Le quote sul pesce pescato di Bruxelles non soddisfano Reykjavik.
http://italian.ruvr.ru/news/2015_01_06/LIslanda-decide-di-ritirare-la-domanda-di-adesione-alla-UE-2654/
5 gennaio 2015, questi non pagano il GAS, ma, i soldi per le armi non se li fanno mancare: per andare a fare il genocidio dei russofoni nel Donbass ] [ Poroshenko sicuro, l'esercito lo aiuterà a raggiungere la pace in Ucraina. Il presidente dell'Ucraina Poroshenko ritiene che per raggiungere la pace nel Donbass l'esercito lo potrà aiutare. "Il morale delle nostre truppe è molto alto, l'efficienza dell'esercito è molto buona, tutti siamo attrezzati per la vittoria, - ha dichiarato il presidente. - Con questo esercito presto riusciremo a portare la pace nel territorio ucraino, a respingere il nemico lontano dalla nostra terra, a chiudere i confini ed assicurare il ripristino delle autorità ucraine nei territori occupati ".
Poroshenko ha sottolineato di contare sugli sforzi diplomatici per raggiungere la pace nella parte orientale dell'Ucraina: i colloqui di oggi dei rappresentanti diplomatici del quartetto della Normandia erano orientati a perseguire questo obbiettivo, ha aggiunto.
 http://italian.ruvr.ru/news/2015_01_05/Poroshenko-sicuro-lesercito-lo-aiutera-a-raggiungere-la-pace-in-Ucraina-8982/
5 gennaio 2015, Gazprom teme prelievi di gas non autorizzati in Ucraina. Dmitry Medvedev e Alexey Miller. L'amministratore delegato di Gazprom Alexey Miller ha dichiarato che con l'inizio della stagione fredda aumenta il rischio di prelievi di gas russo non autorizzati da parte dell'Ucraina. Lo ha dichiarato in un incontro con il primo ministro russo Dmitry Medvedev. Il premier ha rilevato che Mosca è interessata affinchè l'Ucraina sia un partner affidabile. "Tuttavia quello che dite ci fa iniziare a pensare su come si sviluppino gli eventi e su come monitorare i prelievi di gas in Ucraina".
http://italian.ruvr.ru/news/2015_01_05/Gazprom-teme-prelievi-di-gas-non-autorizzati-in-Ucraina-3649/ Gazprom compie ogni sforzo per rispettare contratti europei
12 maggio 2014,
Medvedev chiede all'Europa di convincere l'Ucraina a pagare i debiti
12 maggio 2014,
L'Ucraina pronta a cedere alla Russia il controllo dei gasdotti
27 maggio 2013,
Gazprom perplessa sulla legittimità delle forniture di gas dalla UE all'Ucraina
5 aprile 2014,
"Gazprom" e il transito di gas attraverso l'Ucraina
26 giugno 2014
Discusse questioni energetiche da Putin con i leader di Serbia e Ungheria
7 dicembre 2014,
"La UE non può fermare la costruzione di South Stream"
31 maggio 2014, 18:37
La Russia pronta a valutare uno sconto per le forniture di gas all'Ucraina
===========================
QUESTI MASSONI BILDENBERG MERKEL HANNO PERSO OGNI RIFERIMENTO CON LA DIGNITà! ] [ non c'è nulla, che, la Ucraina (AUTO DICHIARATI FASCISTI ) possono pretendere nel Donbass, avendo fatto formale adesione alla NATO! Avendo realizzato un Golpe, attraverso, una congiura di cecchini della CIA, contro, il Governo legittimo. è Kiev il criminale fuorilegge, colui che ha violato la Costituzione! SIAMO INDIGNATI DI QUESTI SATANISTI MASSONI DELLA NATO, e di tutti i loro delitti.. SONO lro che sono ENTRATI A GAMBA TESA IN UCRAINA VIOLANDO LE REGOLE DEL GIOCO DELLA DEMOCRAZIA! ]
Federica Mogherini contraria ad ulteriore confronto tra UE e Russia per crisi in Ucraina 23:44
"L'Ucraina è pronta alla guerra se fallirà la diplomazia nel Donbass" 21:17
Nessun compromesso di Kiev sull'integrità territoriale dell'Ucraina 19:31
Poroshenko: normalizzazione nel Donbass solo dopo elezioni nel rispetto leggi ucraine 18:02
NULLA è PIù PLATEALMENTE FALSO, I BURACRATI MASSONI EUROPEI, SERVI DEI SATANISTI AMERICANI: HANNO FATTO DI TUTTO PER SABOTARE QUESTO PROGETTO! .. ED ORA, NON HANNO NEANCHE IL PUDORE DI AMMETTERE LA LORO INFAMIA! E SI SPINGONO A MENTIRE, FINO A QUESTO PUNTO!
South Stream: Lo schiaffo di Putin all'Europa, (QUESTA è UNA CALUNNIA ) stop al progetto "Gas russo può andare altrove". Già pronto progetto con Turchia [[ NON è VERO! QUEST'ALTRA è LA VERITà ] La Bulgaria spera di continuare a costruire il gasdotto "South Stream" dopo che tra poche settimane avrà ricevuto chiarimenti da parte della Commissione europea. Lo ha dichiarato il ministro degli Affari Esteri della Bulgaria Kristian Vigenin oggi durante la sua visita a Belgrado.
Ha ribadito che il gasdotto è cruciale per la sicurezza energetica dell'Europa sud-orientale.
Le stesse idee sono state condivise dal ministro degli Esteri serbo Ivica Dačić, che ha sottolineato che la realizzazione del progetto è una questione di sicurezza energetica, non di rapporti con Mosca.
"La Serbia perderebbe molto in termini economici ed energetici, se la costruzione di "South Stream" venisse abortita. La Commissione europea non offre alcuna alternativa,"- ha detto Dačić.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_07_03/La-Bulgaria-spera-di-proseguire-il-progetto-South-Stream-1542/
La Serbia sospende i lavori del "South Stream" a causa della Bulgaria
9 giugno,
La Serbia non ha preso nuove decisioni su "South Stream"
9 giugno, 16:03
In Bulgaria e Serbia la costruzione di "South Stream" al via in estate
25 aprile, 23:29
La Bulgaria non rinuncia a "South Stream"
9 giugno, 17:17
Gas, Putin: "South Stream" salverà l'Europa dai rischi di transito
24 novembre 2013, 19:21
La Bulgaria chiarisce: "indispensabile" il progetto South Stream
9 giugno,
Mosca preferisce non commentare le decisioni della Bulgaria su "South Stream"
9 giugno,
La politica dietro il blocco dei lavori su "South Stream"
==============================
sistema usurocrazia massoni, Bildenberg, hanno fondato una UE sulla civiltà del gender! ma, nessuno ha mai sentito parlare, di una civiltà del GENDER, dopo Sodoma e Gomorra! il vero fallimento, è dato dal fatto che, hanno calpestato la civiltà ebraico cristiana, e si sono vergognati delle loro radici, e la conseguenza è che, adesso lasciano una Germania grassa, e tutte le Nazioni Europee in frantumi! MA DA UN PUNTO DI VISTA MORALE SPIRITUALE ETICO? è UN DISASTRO ASSOLUTO! E QUESTO è UN VERO PECCATO IN CHI HA DETTO NOI SIAMO I PIù GRANDI ARCHITETTI SOCIALI: SATANISTI MASSONI DELLA STORIA!
QUINDI, IO PRETENDO LA DISTRUZIONE DELLA MASSONERIA E IL RIPRISTINO DELLA SOVRANITà MONTARIA DEI POPOLI!
Futuro Ue, Barroso non è molto ottimista. 'Facile dare colpa a Bruxelles, governi assumano responsabilità'.
11 ottobre 2014 NAPOLI, "Tra qualche giorno lascio e ogni giorno che passa divento piu' sincero: per il futuro non sono troppo ottimista". Lo ha affermato il presidente uscente della Commissione europea Jose' Barroso a Napoli. ''So bene - ha detto - che ci sono cose che non vanno, che gli euroscettici in qualche caso hanno avuto ragione''. Ma, ha aggiunto, "accade che se le cose vanno bene i politici nazionali dicono che e' merito loro, se vanno male dicono che è colpa di Bruxelles. Ed e' troppo facile".
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/10/11/futuro-ue-barroso-non-e-molto-ottimista_51ed0006-6cab-4d0c-8b1c-e17627f2234a.html
Doni Roberto · Top Commentator · Namur
In fin dei conti a ragione la colpa non e di Bruxelle ma di quei governi che ne fanno parte e ricevono direttive dai Lobbysti USA Sionistici con incarico di supervisore attribuito alla Gemania! dal momento che questi parassiti spariscano insieme alla nave! Piu presto affonda e meglio é!
Francesco Vianello · Top Commentator · Liceo Classico
Si, ma gli "euroconvinti" quando qualcosa (ormai raramente) dovesse andare bene dicono che è merito loro, e quando le cose, come accade più frequentemente, vanno male assersicono che senza l'UE sarebbero andate peggio... senza provare minimamente le loro affermazioni. Sarà anche troppo facile dar colpa all'Europa, ma il disastro è sotto gli occhi di tutti. Ma quello che è ancora più evidente è il fatto che non solo la UE non è stata in grado di toglierci dai guai, ma continua a perseverare con le stesse politiche che dentro quei guai ci hanno portato.
Se per i politici nazionali è "troppo facile", per quelli europei lo ò ancor di più...
==========================
Lina P Meniaikina · Top Commentator
sto citando:
Le atrocità dei nazionalisti ucraini nella città di Krasnii Leman.
Secondo il giornalista di "KP" Dmitrii Speshin che si trova in Ucraina del Sud, i militari dell'esercito ucraino hanno fucilato i ribelli feriti che si trovavano nell'ospedale della città e poi hanno effettuato un rastrellamento tra i cittadini. Controllando i documenti casa per casa, hanno fucilato due uomini civili che si trovavano nelle abitazioni ma i cui indirizzi non corrispondevano alle loro residenze effettive. Questo è bastato per essere sospettati ribelli filo-russi e giustiziati senza processo.
L'esercito ucraino già nei giorni precedenti si era macchiato di crimini terribili ai danni dei cittadini civili filo-russi e non. Ricordiamo il bombardamento della città di Lugansk dell'altro giorno, una vile azione di carattere genocida in cui... Altro...

 Lamberto Faccioli · Top Commentator · Istituto tecnico agrario
 Lina Meniaikina, concordo pienamente con quanto hai scritto, e come appare in un altro articolo "Merkel cauta" forse anche l'Europa comincia a riflettere su cosa sta realmente accadendo in Ucraina, solo Obama continua imperterrito sulla sua linea, vedi finanziamento di un miliardo di dollari per la difesa dell'Europa e incitamento ai paesi europei di aumentare la spesa per gli armamenti.
Paul Robert Spadoni

Pepe Escobar: Ora guardiamo ai numeri della Russia, il debito governativo totale è solo il 13,4% del suo PIL. Il suo deficit di budget in realzione al PIL è solo lo 0,5%- se partiamo dal presupposto che il PIL degli USA era 16,8 trilioni di dollari (nel 2013), il budget del deficit è il 4% del PIL, contro lo 0,5% della Russia. La FED è di fondo una corporation privata di proprietà delle banche private regionali statunitensi, anche se si fa passare come istituzione statale. Il debito posseduto pubblicamente negli USA è di un devastante 74% del PIL sull'anno fiscale. In Russia solo il 13,4%.

La dichiarazione di guerra economica di UE e USA ai danni della Russia – attraverso la corsa al rublo e l'attacco ai derivati del greggio – era di fondo un racket dei derivati. I derivati – teoricamente – possono essere moltiplicati all'infinito. Gli operatori dei derivati hanno attaccato contemporaneamente il petrolio e il rublo per distruggere l'economia russa. Il problema è che l'economia russa è più solida di quella statunitense.

Considerando che questa mossa era stata pensata come uno scacco matto, la strategia difensiva di Mosca non è stata così male. Sul fronte energetico, il problema rimane dell'occidente – non russo. Se l'UE non compra quello che offre la Gazprom, collassa.

L'errore principale di Mosca è stato permettere all'industria domestica di essere finanziata da debito estero, denominato in dollari. Si parla di una mostruosa trappola del debito che può essere facilmente manipolata dall'occidente. Il primo passo per Mosca dovrebbe essere di controllare da vicino la proprie banche. Le aziende russe dovrebbero richiedere prestiti sul mercato domestico ed esportare i propri prodotti. Mosca dovrebbe anche considerare di implementare una politica di controllo della valuta in modo che i tassi di interesse base possano essere riportati giù velocemente.
Non dimentichiamo che la Russia può sempre dichiarare una moratoria sul debito e sugli interessi, dell'importo di oltre 600 miliardi. Sarebbe una scossa per l'intero sistema bancario mondiale. Si potrebbe parlare di un non velato "messaggio" che forzerebbe alla scomparsa la guerra economica di USA ed UE.

La Russia non deve importare materie prime. La Russia potrebbe facilmente comprendere e replicare qualsiasi tecnologia importata, se lo volesse. Più di tutto la Russia può produrre – dalla vendita di materie prime – abbastanza credito in dollari o euro. Le vendite russe delle ricchezze energetiche – o avanzati sistemi militari – potrebbe calare. Tuttavia si potrebbero mettere sul mercato rubli per un pari valore – dato che anche il rublo è calato.

Rimpiazzare l'import con la produzione interna ha perfettamente senso. Ci sarà sicuramente una fase di "aggiustamento" – ma non duratura. I produttori di auto tedesche, ad esempio, non possono più vendere i loro prodotti in Russia a causa del crollo del rublo. Questo significa che dovranno rilocalizzare le loro fabbriche in Russia. Se non lo faranno, l'Asia – dalla Corea del Sud alla Cina – le scacceranno fuori dal mercato.
=============================
NEW DELHI non accetterà mai indagini, che, la vedono responsabile di pirateria e omicidio! ] soluzionE bilaterale, arbitrato internazionale. qualsiasi cosa fatta in fretta, per questa INQUIETANTE SITUAZIONE! ] MA, IN CHE MONDO IO STO VIVENDO? [ Marò: spazio a Latorre su media in India. Mentre Italia prepara ritorno a Corte Suprema per rinvio rientro.. 06 gennaio 2015 NEW DELHI, 6 GEN - Spazio sui media online indiani all'intervento chirurgico subito ieri a Milano da Massimiliano Latorre, mentre suscita attenzione anche la dichiarazione di un portavoce dell'Onu che ricorda la posizione di Ban Ki-moon per il quale il caso dei due marò italiani dovrebbe essere risolto a livello bilaterale. Pare intanto imminente una nuova iniziativa dei legali di Latorre per ottenere dalla Corte Suprema di New Delhi un rinvio del suo ritorno in India alla luce dell'operazione al cuore.
Ricorso proprietario peschereccio per altra perizia medica Latorre -- NO! IL PROPRIETARIO DEL PESCHERECCIO NON HA TITOLO GIURIDICO PER ESPORRE QUESTA ISTANZA, PERCHé I SOGGETTI GIURIDICI SONO LO STATO ITALIANO E LO STATO DELLA INDIA! ANCHE ISCHEmIA NON è PERTINENTE.. lo stress è sufficiente a giustificare un periodo di riposo! ANCHE PERCHé IL GOVERNO INDIANO DOVREBBE ESSERE FUORI I TEMPI DI PRESCRIZIONE validi per poter istruire un processo, per il diritto internazionale.. non si può detenere un elemento, che rappresenta il governo italiano in modo coatto e a tempo indeterminato
Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
Freddy John Bosco, proprietario del peschereccio, pescatori, sono terrorizzati, sono dei burattini nelle mani della MAFIA del Governo del Kerala, CHE SONO LORO CHE HANNO UCCISO I PESCATORI A SANGUE FREDDO, perché, l'India nasconde il Gianbo della Malesia, pieno di cittadini cinesi, che, i satanisti della CIA si sono mangiati sull'altare di satana? PERCHé, L'INDIA HA DECISO DI DIVENTARE UN PIRATA? PERCHé INDIA è DIVENTATO UN SATANISTA FINO A QUESTO PUNTO? ] coinvolto nell'incidente dell'Enrica Lexie per il quale sono trattenuti in India i due marò italiani, ha presentato oggi alla Corte Suprema di Delhi un'istanza in cui chiede un esame medico indiano per Massimiliano Latorre, prima che i giudici lo autorizzino a rientrare in Italia per curarsi. [ Ricorso proprietario peschereccio per altra perizia medica Latorre ]
Alessandro Paglia · Top Commentator · Liceo Scientifco Ector Majorana
Non capisco bene questo suo atteggiamento...cosa vuole dire? Se ce lo fa sapere anche a noi italiani potremmo aiutarlo magari a ricordagli che stando iin acque internazionale (se così fosse stato nei frangenti del tragico incidente) avrebbe dovuto invertire la rotta e allontanarsi da lì non ad attraccare in un porto indiano!!!! Ci sono notizie confuse vorremmo sapere da lui qualcosa di più, insomma qualcosa di cui possiamo convincerci! W i Marò, W l'Italia. (p.s.non abbiamo le campanelle alle orecchie e nemmeno crediamo alle cose se non sono del tutte chiare...prima di tutto la chiarezza!). credo proprio che Girone e La Torre non erano su quella nave in gita di piacere....ma piuttosto a difedere quel suolo del naviglio appartenente all'Italia da quei mari infestati dai pirati o sbaglio...? se così fosse fatemoo capire meglio...grazie!).

 Cesare Napoleoni · Latina
 Non ci capisco più niente .........W questi ragazzi che assolvendo al proprio dovere militare...si sono trovati "PIRATI "
 Luigi Di Stefano · Lavora presso Roma, Italia
 Analisi inizio vicenda, regolarmente depositata in Procura di Roma. Mr. Bosco ormai è solo un burattino nelle mani degli inquirenti indiani.
 http://www.seeninside.net/piracy/esposto5.pdf
DEAR INDIA, QUANTI SECOLI DOBBIAMO ASPETTARE ANCORA, PER SAPERE COME DEVE ANDARE A FINIRE QUESTA TUA BRUTTA STORIA DI MAFIA OMICIDI, PIRATERIA E PREDAZIONE?
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/12/17/maro-l-italia-richiama-lambasciatore_0b8afd97-ed20-46d8-8ffa-5c047ae51155.html
C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti, Croce del Santo Padre Benedetto C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux
Croce sacra sii la mia Luce N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux
Che il dragone non sia il mio duce
V. R. S. Vadre Retro satana Allontanati satana! N. S. M. V.
ROMA, 17 DIC - L'impegno per il pieno recupero fisico di Massimiliano Latorre è "una priorità per il Governo e nulla sarà fatto per mettere a rischio le sue condizioni". Lo ha detto il ministro della Difesa, Roberta Pinotti, in audizione alle commissioni riunite Esteri e Difesa di Camera e Senato sulla vicenda dei due marò. "Siamo delusi ed irritati per la decisione della Corte suprema indiana sui due marò. Le nostre istanze erano di carattere umanitario e ci aspettavamo un risultato diverso", ha detto.
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/asia/2014/12/17/pinotti-tuteleremo-la-salute-di-latorre_e3a14b66-fc30-4610-ac0e-bb4ac3370012.html
Non Suade Mihi Vana Non mi persuaderai di cose vane
S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas
Ciò che mi offri è cattivo I.V. B. Ipsa Venena Bibas Bevi tu stesso i tuoi veleni. (Al segno + ci si fa il segno della croce)
+ In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto. Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen!
Marò: l' Italia richiama l'ambasciatore
Gentiloni, ci riserviamo tutti i passi necessari..
NEW DELHI criminali: SCHIAVISTI, COMMERCIANTI DI SCHIAVI per dalit schiavi, culto: parassiti massoni! ] SONO TOTALMENTE IPOCRITI, E SI PREPARANO PER LA IMPRESE: POMPE: FUNEBRI, GUERRA MONDIALE, PERCHé, SE, LORO NON ERANO DEI CRIMINALI INTERNAZIONALI? LORO AVREBBERO GIà CONDANNATO LA SHARIAH ONU LEGA ARABA, CHE, è LA MADRE DI OGNI NAZISMO ONU, E DI OGNI TERRORISMO ISLAMICO! [ Il ministro dell'Interno indiano Rajnath Singh ha annunciato che il governo "ha deciso la messa al bando dell'organizzazione denominata Stato islamico (o Isis) in base alla Legge per la prevenzione degli atti terroristici".
Rispondendo ad una domanda durante il "question time' in parlamento, Singh ha ricordato che giorni fa un ingegnere informatico di Bangalore e' stato arrestato perche' usava il suo account Twitter per inviare messaggi di sostegno all'Isis.
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/asia/2014/12/17/india-messo-al-bando-lisis_46b98e36-f60d-4216-ae32-b9f0751a508c.html
ROMA, 9 SET - "Confermo la scelta dell' internazionalizzazione" della vicenda dei due marò che "ora è tecnicamente pronta". Lo ha detto il ministro degli Esteri Federica Mogherini sottolineando che "è dovere di questo governo esplorare" l'"interlocuzione" con il nuovo governo indiano. Ma "le due strade non si escludono". Mogherini ha ribadito che la priorità sono le condizioni di salute di Massimiliano Latorre, ma anche le condizioni di vita di entrambi i marò, che "non sono le più serene".
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/asia/2014/09/09/maro-internazionalizzazione-e-pronta_f8439e04-e93a-463c-9c96-eae1b1129f71.html
NEW DELHI, 28 MAG - Mukul Rohatgi, l'avvocato che ha tutelato gli interessi dello Stato italiano e dei Fucilieri di Marina Massimiliano Latorre e Salvatore Girone in Corte Suprema nell'ultimo anno e' stato nominato oggi a New Delhi 'Attorney General' (Procuratore generale) dal nuovo governo di Narendra Modi. Lo annunciano le tv indiane.
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/asia/2014/09/11/maro-freddy-bosco-sono-rovinato_7c513038-5b40-4ef9-8dc2-3c0c619ccca8.html
Alpinaccio Markus · Top Commentator
Massimiliano e Salvatore sono estranei alle accuse:
https://www.facebook.com/video.php?v=255545941309854
12 settembre
Silvio Vulpiani · Segui · Top Commentator · Roma
brutto truffatore ha affondato il suo peschereccio perché diceva che ormai portava sfortuna ed ora lo rimpiange?
Adolfo Mellone · Segui · Sapienza Università di Roma
Beh, era comunque il loro legale e quindi si presuppone che conoscesse la vicenda nei minimi particolari, e adesso mi pare di capire che passi a difendere interessi opposti!
Sarà il suo un comportamento "pro veritate"?
Francamente preferirei non dover aspettare di capirlo.
C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti
Croce del Santo Padre Benedetto, C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux Croce sacra sii la mia Luce N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux, Che il dragone non sia il mio duce
V. R. S. Vadre Retro satana
Allontanati satana!
N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana
Non mi persuaderai di cose vane
S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas
Ciò che mi offri è cattivo
I.V. B. Ipsa Venena Bibas
Bevi tu stesso i tuoi veleni (Al segno + ci si fa il segno della croce)
+ In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto
Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen!
==============================
GERMANIA E FRANCIA PREPARANO LA FINE DELLE SANZIONI ALLA RUSSIA, CHE POTREBBE ESSERE DECRETATA IL PROSSIMO 15 GENNAIO
lunedì 5 gennaio 2015
Il club "normanno" della diplomazia al lavoro per una soluzione del conflitto in Ucraina si riunisce oggi a Berlino, per preparare il summit di Astana del prossimo 15 gennaio, che dovrebbe portare nella capitale kazaka Vladimir Putin, il collega ucraino Petro Poroshenko, il capo dello Stato francese Francois Hollande e la cancelliera tedesca Angela Merkel. E' questo, appunto, il formato "normanno", dal primo scambio di vedute tra Merkel, Hollande, Putin e Poroshenko a giugno 2014, alle celebrazioni del 70esimo anniversario dello sbarco alleato.
E dalle consultazioni in Kazakistan potrebbero presto sortire una svolta: dalla Germania e dalla Francia nelle ultime ore sono arrivate importanti dichiarazioni sulla possibilità di revocare le sanzioni contro la Russia, ma il capo del Cremlino sa bene che serve qualcosa di concreto perché questo avvenga.
Così, da oggi entrano nel vivo i negoziati per un'intesa almeno di massima che trasformi la tregua rinnovata nell'Est ucraino in un periodo di transizione verso la pace vera e propria. Quello di oggi nella capitale tedesca "sarà un incontro meramente pratico - ha dichiarato all'agenzia Tass il viceministro russo degli Esteri Grigory Karasin - la cosa principale è discutere i preparativi e, naturalmente, l'applicazione degli accordi di Minsk". L'Ucraina, ha confermato la sua partecipazione. Secondo fonti russe, presto ci dovrebbe essere un incontro a livello di ministri degli Esteri. A remare a favore di un'intesa meno precaria della tregua in vigore, sempre sulla base degli Accordi di Minsk, ci sono le comuni difficoltà, acuite dalla stagione invernale.
Quelle dell'Ucraina, alle prese con le crescenti spese della guerra nel Sud-Est in un momento in cui il Fondo Monetario Internazionale pone condizioni stringenti per erogare altri aiuti. Quelle dello stesso Donbass, dove l'inverno ha reso drammatiche le condizioni umanitarie, ponendo problemi di gestione quotidiana sempre più gravi e solo in piccolissima parte alleviati dai "convogli umanitari" in arrivo dalla Russia, da dove proprio oggi ne è atteso un altro, l'undicesimo dall'inizio del conflitto.
Anche Mosca ha tutti i motivi per cercare di mettere in piedi un'intesa per il Sud-est ucraino, che permetta all'Ue di revocare le sanzioni. Insomma, tanto la Germania quanto la Francia hanno capito che la via delle sanzioni - volute dagli americani e della Nato - è nefasta sia per la Ue sia per la stessa Ucraina, ormai in ginocchio. E dannosa per la Russia, ma in modo certo minore.
Oggi, infatti, di fine delle misure punitive contro la Russia ha parlato il presidente Hollande. Le sanzioni vanno revocate "se ci sono progressi" verso una soluzione del conflitto in Ucraina - ha detto il capo dello Stato francese - vado ad Astana il 15 gennaio, a una condizione: che possano esserci dei nuovi progressi. Se è tanto per riunirsi, per parlarsi senza vedere passi avanti, non ne vale la pena. Ma penso che ne vedremo". La Germania da parte sua ha escluso la possibilità di un ulteriore giro di vite nelle sanzioni, paventato invece dagli Usa. Un inasprimento delle misure potrebbe destabilizzare ulteriormente la situazione in Russia e far precipitare il Paese nel caos, ha detto il vicecancelliere e ministro dell'Economia tedesco Sigmar Gabriel, in un'intervista al domenicale Bild am Sonntag. "Noi vogliamo aiutare a risolvere il conflitto in Ucraina, non mettere in ginocchio la Russia", ha sottolineato.
Un modo per dire che le sanzioni stanno devastando sia la Ue sia la Russia sia l'Ucraina. Potrebbero davvero finire presto, se non addirittura il prossimo 15 gennaio.
Redazione Milano http://www.ilnord.it/c-3927_GERMANIA_E_FRANCIA_PREPARANO_LA_FINE_DELLE_SANZIONI_ALLA_RUSSIA_CHE_POTREBBE_ESSERE_DECRETATA_IL_PROSSIMO_15_GENNAIO
==============================
    2015, anno dei Neocons guerrafondai. Attenta Europa!
maria grazia bruzzone @mar__bru 06/01/2015. I blog alternativi, si sa, sono piuttosto catastrofisti. Se le 'narrazioni dominanti' si sforzano di smussare gli angoli e spargere ottimismo (almeno su economia e geopolitica), i blog tendono a far proprie le previsioni peggiori, a costo di apparire Cassandre. "La realtà vera è meno rosea di quel che i media vogliono far apparire", è il messaggio implicito che li connota. Da un pezzo per esempio sono pessimisti sull'uscita dalla crisi economica, persino negli Stati Uniti oggi additati a modello dai media. E paventano concreti rischi di guerra, addirittura di un III° conflitto mondiale - evocato peraltro anche da Papa Francesco.
Tra gli ultimi della serie, un post di Peter Koening su Global Research del 30 dicembre, lancia un allarme che suona come un monito: "L'Europa si svegli! Trovi la forza di reagire con una politica autonoma e fare il suo interesse. Una III Guerra Mondiale potrebbe distruggerla per la terza volta in un secolo". Un post tutto centrato sulla strategia americana contro la Russia.
Koening è un insider pentito. Da economista della Banca Mondiale è diventato un analista geopolitico estremo dai toni allarmistici. Però sembra trovare quanto meno una sponda in un articolo del Financial Times sul ritorno alla grande negli Usa dei Neoconservatori - mai spariti, invero, sottolinea la bibbia della finanza - ma oggi più che mai in auge nel partito Repubblicano che ormai controlla il Parlamento.
 Neocons come l'ex vicepresidente Dick Cheney e l'ex segretario alla Difesa Paul Wolfovitz, - scrive FT - affatto pentiti delle guerre scatenate in Afghanistan e Iraq e decisi a vendicare la politica dell'amministrazione Obama, giudicata troppo timida.
Con precise azioni, che hanno l'appoggio di due possibili candidati presidenti dei Rep, Marc Rubio e Chris Christies. " Il Senatore McCain (non un Neocon 'puro' ma un super falco parte del gruppo ndr) prossimo capo della commissione forze armate, implementerà la linea dei Neocons: in gennaio promuoverà lo stop al taglio delle spese, il blocco di ogni accordo nucleare con l'Iran, l'invio di truppe in Medio Oriente".
E qualcosa, come vedremo, è già stato varato.
Ebbene, proprio sui Neocons militaristi protagonisti del 2015 è incentrato un altro post di Global Research del 1° gennaio che analizza la pervasività di quel "gruppo" politico di super-falchi nei gangli dell'amministrazione Obama, la cui politica si è sempre più sovrapposta a quella del governo di G.W.Bush.
"I Neocons spingono continuamente verso confronti, conflitti, e guerre: il 2015 potrebbe essere l'anno in cui molti dei fuochi che hanno acceso esplodono", scrive Rodrigue Tremblay, economista canadese prof emerito all'Università di Montreal, più moderato ma solo nei toni. E paventa non uno ma due rischi: un'altra crisi finanziaria, oltre a una guerra nucleare, conseguenza della Guerra Fredda ripresa con la Russia.
" I neoconservatori o Neocons hanno ormai un controllo quasi integrale del governo Americano sotto la facciata di qualsiasi presidente sia al vertice del paese. Dirigono le politiche americane al Dipartimento di Stato, al Pentagono, al Tesoro e alla Fed, la banca centrale" – scrive il prof canadese, mettendo nel mucchio i falchi sul piano economico, a rigore non propriamente Neocon (ma il concetto è largo, vedi un post del 2004 sul sito del Cfr-Council of Foreign Relations scritto da Max Boot, uno di loro, per smontare tanti 'miti' sul gruppo, nel mirino in quel momento a ridosso della guerra in Irak).
"Non accadeva prima dell'amministrazione Reagan (1981-89) quando il presidente adottò la politica estera "muscolare" ispirata ai neoconservatori e basata sull'intervento militare all'estero, la guerra preventiva, i cambiamenti arbitrari di regime .
Non se la passavano tanto bene sotto George H. Bush (1989-93) che a un certo punto ne rinnegò i consigli e li considerava "i pazzoidi del seminterrato" ( the crazies in the basement).
Paradossaalmente hanno ripreso a contare sotto Bill Clinton (1993-2001) con l'intervento 'umanitario' NATO in Kosovo a guida americana e con l 'irresponsabile smantellamento del Glass Steagall Act (la separazione fra banche commerciali e banche d'affari speculative introdotto negli anni '30 dopo la Crisi del '29) che ha spianato la strada alla crisi finanziaria mondiale del 2008 – come hanno riconosciuto molti economisti e lo stesso presidente Obama.
 Il loro maggior successo tuttavia arriva con George W. Bush e di Dick Cheney (2001-2009) quando hanno persuaso l'amministrazione a lanciare l'intervento in Afghanistan e soprattutto l'invasione dell' Irak, una guerra ancora in corso oggi, 12 anni dopo. E hanno delineato la cosiddetta ' dottrina Bush' delle 'guerre preventive' ( preemptive)e del cambio forzato di regime in altri paesi, per l'interesse nazionale e promuovere la democrazia.
E' l'ideologia dei Neocons puri avanzata tempo prima, quando Paul Wolfovitz era vicesegretario alla Difesa con Bush padre che poi quelle idee ripudiò pubblicamente, e venne pubblicata in vari saggi e scritti del PNAC, Project for the New American Century, il pensatoio fondato nel 1997 da William Kristol e Robert Kagan(quest'ultimo incidentalmente marito di Victoria Nuland la diplomatica che ha ammesso l'intervento americano di un anno fa per 'cambiare regime' in Ucraina). Che i due personaggi, e vari altri del gruppo siano ebrei non significa che lo sia il movimento dei Neocons in quanto tale, precisa il post di Cfr citato). Pur ammettendo la vicinanza politica con l'ala destra israeliana e altri partiti conservatori.
Chiaramente vicino ai Repubblicani americani, il gruppo ha una certa capacità camaleontica.
Sei mesi fa il NYTimes scriveva che alcuni di loro, i meno bruciati dalla guerra in Irak come Robert Kagan si preparano ad affiancare Hillary Clinton, probabile candidata alla Casa Bianca dei Dem nel 2016 con una politica meno irruenta nei toni ma altrettanto militarista nei contenuti.
 "Dopo la caduta dell'impero Sovietico nel 1991 i guerrafondai Neoconservatori teorizzarono che non ci dovesse essere nessun 'dividendo di pace' per i cittadini Americani (come asserivano 'pacifisti' alla Jimmy Carter, messo infatti subito da parte) e che gli USA dovessero cogliere l'opportunità di diventare la sola superpotenza militare al mondo e aumentare, non diminuire, la spesa militare. L'obiettivo era stabilire un Nuovo Impero Americano del 21° secolo, sulle orme dell'Impero Britannico del secolo 19°".
"Dopo gli eventi dell'11 settembre e l'arrivo di George W. Bush alla Casa Bianca Wolfovitz, come vice segretario alla Difesa di Rumsfeld era nella posizione migliore per spingere affinché il budget del Pentagono venisse incrementato la spesa militare e la politica estera adottasse una linea più aggressiva .
Quel che inquieta – aggiunge il prof Tremblay - è il fatto che nel 2000 il PNAC aveva prodotto un documento intitolato ' Rebuilding American Defenses' (Ricostruire le difese americane, di cui Wolfovitz era un firmatario) che enigmaticamente osservava come solo una 'nuova Pearl Harbor' avrebbe fatto accettare agli americani i cambiamenti nella politica militare e di difesa che il gruppo neocon stava proponendo. Poi nel settembre 2001 la 'nuova Pearl Harbor' prese per coincidenza la forma degli attacchi delll'11 settembre.
Quindi la guerra all'Afghanistan, dove i terroristi venuti per lo più dall'Arabia Saudita erano stati addestrati, a seguire la guerra contro l'Irak, paese per nulla connesso con l'11/9, che si tentò ci coinvolgere in un traffico di uranio dalla Nigeria in una traingolazione dove un ruolo anche l'Italia. Una bufala, archiettettata dal neocon Michael Ledeen, a quanto pare.
Diversi gli approcci dei due post su quel che ci si può attendere.
Koening va giù duro e netto. "Washington è determinata ad andare in guerra con la Russia. Lo chiede il suo 'complesso militare industriale', lo chiede il suo sistema finanziario. La guerra e una macchina da debito, porta pazzesche dosi di profitto. I vassalli Europei seguono. E' parte del PNAC farsi carico del mondo". A suo dire "dopo la Russia, seguirebbe la Cina, già circondata: il 50% della flotta americana staziona nel Pacifico, entro il 2016 il contingente navale nell'area aumenterà di due terzi, ha promesso Obama".
Non ha dubbi, l'ex Banca Mondiale: "Nel 2014 la Cina ha sorpassato gli Usa come potenza economica (il PIL cinese ha superato quello Usa, secondo la Banca Mondiale, anche se reddito medio e spese militari restano molto inferiori) e deve essere annichilita il prima possibile. Non importa se Russia e Cina hanno recentemente siglato un patto economico e militare, il che rende molto difficile sconfiggerle. A meno di una guerra nucleare, che distruggerebbe in primo luogo l'Europa. Gli Usa sono lontani, protetti da due oceani".
Per il prof. Tremblay, la Guerra Fredda e la sua eventuale degenerazione è solo uno dei due rischi associati ai Neocons. L'altro è un'altra crisi economica che potrebbe essere favorita dal nuovo provvedimento sui derivati passato dal parlamento Usa il 16 dicembre scorso, una legge praticamente scritta da avvocati e lobbisti di Wall Steet e megabanche (il particolare di Citigroup, già ispiratrice della cancellazione del Glass Steagall Act nel 1999) che concede mano libera a banche e assicurazioni per usare i depositi assicurati dal governo per agire speculativamente sul mega-galattico mercato dei derivati, cancellando i pur timidi limiti introdotti dalla riforma di Wall Street, il Dodd-Frank Act del 2010 promossa da Obama .
Un altro colpo di mano finanziario sotto un presidente Democratico, dopo l'abolizione del Glass-Steagall Act firmata da Bill Clinton, consigliato dal suo ministro del Tesoro Robert Rubin e del suo vice Larry Summers, entrambi per anni a libro paga di megabanche. Rubin passò a la palla a Summers proprio nel 1999 per spostarsi… a Citigroup dove guadagnò in 10 anni $126 milioni.
Così come fu Clinton sia a tradire la promessa fatta da Bush padre a Gorbachev di non allargare la NATO a est, sia a promuovere l'intervento in Kosovo per "ragioni umanitarie", un importante precedente nella strategia dell'Alleanza che in quegli anni si andava ampliando proprio a est e trasformando da strumento di difesa in strumento di offesa, per 'ragioni umanitarie', appunto, o per 'promuovere la democrazia', o per 'difendere dal terrorismo'.
Una politica suggerita dai Neocons, scriveTremblay, e proseguita da Bush figlio come da Obama, che pure all'inizio del primo mandato sembrava – almeno a parole - voler voltare pagina. Come dire che presidenti e amministrazioni, siano Democratici o Repubblicani, alla fine contano poco, altre sono le forze in gioco e i corposi interessi che le muovono.
Ma qui siamo già al secondo rischio, quello di una guerra nucleare col riaccendersi della Guerra Fredda con la Russia.
L'accerchiamento della Russia è un fatto compiuto da un pezzo, sottolineano entrambi i post. Dei 28 paesi NATO, 26 sono nella UE, 12 dei quali nell'Europa dell'Est, in paesi ex satelliti URRS.
Una vera e propria provocazione, esacerbata di recente dall'armare ulteriormente le basi NATO in Polonia e Lettonia e dall'urgenza con cui Kiev (il governo installato da Washington) chiede protezione alla NATO, di cui aspira a diventare membro appena possibile, abbandonando lo status dell'Ucraina di paese non allineato.
Nel 1962 i missili sovietici a Cuba, a 90 km dal territorio americano, furono ritenuti inaccettabili dal governo Usa. Il Kremlino accetterà la NATO alle porte di Mosca? Obama non se ne rende conto? E i vassalli europei? – domanda Koening. Altro che 'reazioni' alle 'mire espansionistiche' di Putin come vogliono far credere i media americani.
E fossero solo i media. I contenuti anti-Putin e anti-Russia hanno preso forma di una risoluzione, la H.R.758 approvata a larghissima maggioranza dal Congresso americano ai primi di dicembre scorso. Un atto che potrebbe essere la base legale per una eventuale guerra, è stato osservato
E c'è la guerra geopolitica verso la Russia su molti fronti che da anni il governo degli Stati Uniti sta conducendo per minare la sua economia ed eventualmente provocare un cambio di regime nel paese.
Dal cambio di governo in Ucraina e dal massacro di Maidan di un anno fa, al rifornimento americano di armi alle milizie di Kiev "che hanno condotto ad almeno 5000 abitanti del Donbass ammazzati selvaggiamente e più di un milione senza casa di rifugiati in Russia";
e l'implacabile propaganda anti-Russia e anti-Putin;
e le operazioni/provocazioni ( false flags) ispirate dalla CIA come l'abbattimento del volo della Malaysia Airlines MH-17, aggiunge Koening facendo sua la tesi russa sulla responsabilità di Kiev (è sospetti invero che l'indagine internazionale sottratta alla Malaysia sia ancora senza esito);
e le sanzioni economiche rese più dure proprio dopo quell'episodio;
e la recente guerra valutaria intrecciata al ribasso del prezzo del petrolio deciso dall'Arabia Saudita ma su "suggerimento " degli Stati Uniti e con una convergenza di interessi di entrambi, analizza Tremblay- che stanno massacrando l'economia russa.
E, ancora, c'è il fronte indiretto del Medio Oriente, col califfato (Koening vede lo zampino Usa anche in questo) che mira a destabilizzare e provocare un cambio di regime in Siria, stretto alleato russo, obiettivo del Dipartimento di Stato da dieci anni. Il prossimo potrebbe essere l'Iran – entrambi i paesi citati nel PNAC, la 'bibbia' dei Neocons.
CONCLUSIONI
1. Europa, svegliati! Esorta alla fine l'ex Banca Mondiale, dichiaratamente di parte: siete la prima economia al mondo, il vostro futuro economico è nella vostra autonomia, in un' alleanza di paesi sovrani con l'est - un'intesa economica promettente come quella per la nuova Via della Seta offerta da Xi-Jinping alla signora Merkel – sarebbe per gli europei molto conveniente (vedi Underblog sul progetto Razvitie).
Koening incita Eurolandia a sganciarsi "dal corrotto sistema finanziario basato sul dollaro e sul debito: un nuovo sistema monetario basato su rublo e yuan sta nascendo. Il paniere si potrebbe presto allargare ad altre monete dei paesi BRICS e, chissà, forse anche all'Euro".
2. "Se gli affari del mondo volgessero al peggio nel 2015, il mondo dovrebbe almeno sapere dove puntare il dito per additare i colpevoli". I toni di Tremblay sono didascalici come si addice a un professore. " Molte persone pensano che gli eventi del mondo si verifichino per puro caso e che non sia alcuna pianificazione dietro di essi. Sbagliatissimo. Cattive politiche dei governi, misfatti, operazioni false flag o semplici errori di calcolo sono spesso causa di crisi geopolitiche, siano finanziarie, economiche o militari.
Non c'è bisogno di essere complottisti per rendersene conto, aggiungiamo.
"Sta diventando sempre più evidente anche fra i poco o male informati di noi, che la rinascita della Guerra fredda con la Russia è stata progettata da Washington e che la Russia non è l'aggressore (come la propaganda ufficiale vuole che crediamo)ma ha reagito a un'intera serie di provocazioni guidate dagli USA" - scrive ancora Tremblay.
 Perché tanti interventi di destabilizzazione nel mondo decisi dal governo Usa e a chi giova questa instabilità voluta? E' una buona domanda che gli americani dovrebbero porsi".
"A livello nazionale, l'economia americana deve continuare ad essere guidata dai banchieri? A livello internazionale, il governo deve continuare la politica che mira a spingere la Russia nell'angolo e a distruggerne l'economia? Sono azioni di guerra. I cittadini americani sono d'accordo? Chi se ne gioverà di più e chi perderà di più se ci sarà una guerra nucleare con la Russia? Dal momento che l'Europa si troverebbe in prima linea, a queste domande si dovrebbe rispondere anche in Europa".
"Il mondo oggi ha disperatamente bisogno di una comunità internazionale governata da leggi, non di un impero mondiale sciovinista che guarda solo ai propri limitati interessi.
NOTA Neocons e Italia.
In Italia i Neocons sono stati sempre molto amati da Giuliano Ferrara, che non perde occasione di elogiarli sul Foglio, facendo propria la loro strategia egemonica e militarista. E non stupisce.
Sorprende di più invece il sostegno che proprio i Neocons abbiano dato e continuino a dare a Matteo Renzi, apprezzato e sponsorizzato del resto anche da Tony Blair, che di George W. Bush è stato alleato e amico (vedi per es qui e qui, in italiano).
Più inquietante il fatto che tra i supporter del nostro premier, presente alla Leopolda, vi sia il superfalco neocon Michael Ledeen, grande vecchio dell'era reaganiana, guerrafondaio come pochi ma anche personaggio ambiguo che "ha attraversato un ampio tratto della storia della nostra prima repubblica sotto le spoglie formali difunzionario del dipartimento di Stato e quelle reali di mente delle barbe finte americane in un periodo particolarmente "caldo" della Guerra Fredda". E infatti t irato in ballo in molte delle oscure vicende degli anni di piombo e non solo. Esponente dell'American Enterprise Institute, altro think tank neocon, Ledeen sarebbe legato ai gruppi di opposizione in Iran su cui ha scritto perfino un libro.
Ne risentiremo parlare.
Irving Kristol, Norman Podhoretz, Paul Wolfowitz, Richard Perle, Douglas Feith, Scooter Libby e John Bolton, Eliot Abrams, Robert Kagan, Michael Ledeen, William Kristol, Frank Gaffney Jr. I neocons più noti, che l'Huffigton Post-Usa nel 2011 chiamava "quella sporca dozzina" aggiungendo:
Senator Joe Lieberman, Charles Krauthammer, John Podhoretz, Ted Koppel, Kenneth Pollack, Daniel Pipes, Max Boot, David Horowitz, Ron Silver, Jackie Mason http://www.lastampa.it/2015/01/06/blogs/underblog/anno-dei-neocons-guerrafondai-attenta-europa-1225ss795U32QynrNcwOjO/pagina.html
Oliver Stone racconta il colpo di stato della Cia in Ucraina.
Pubblicato il 3 gen 2015, di Oliver Stone, Ho intervistato Viktor Yanukovych per quattro ore a Mosca per un nuovo documentario in lingua inglese prodotto da ucraini. E' stato il legittimo presidente dell'Ucraina fino a quando improvvisamente è stato rimosso il 22 febbraio di quest'anno.
Racconterò i dettagli nel documentario, ma sembra chiaro che i cosiddetti "tiratori" che hanno ucciso 14 uomini della polizia, ne hanno feriti circa 85 e hanno assassinato 45 civili che protestavano, erano provocatori infiltrati dall'estero. Molti testimoni, tra cui Yanukovich e funzionari di polizia, credono che questi individui stranieri siano stati introdotti da gruppi filo-occidentali con lo zampino della CIA.
Ricordate il cambio di regime/colpo di stato del 2002, quando Chavez è stato temporaneamente estromesso, dopo che manifestanti pro- e anti-Chavez erano stati colpiti da misteriosi cecchini nascosti in palazzine di uffici? Assomiglia anche alla tecnica usata all'inizio di quest'anno in Venezuela quando il governo legalmente eletto di Maduro è stato quasi rovesciato con l'uso di violenza mirata contro i manifestanti anti-Maduro.
Basta creare un bel po' di caos, come ha fatto la CIA in Iran nel '53, in Cile nel '73 e in innumerevoli altri colpi di stato e il governo legittimo può essere rovesciato. E' la tecnica del soft power americano noto come "Regime Change 101″.
In questo caso il "massacro del Maidan" è stato descritto dai media occidentali come il risultato dell'instabile, brutale governo filorusso di Yanukovich. Bisogna ricordare che Yanukovich il 21 febbraio fece un accordo con i partiti di opposizione e tre ministri degli esteri dell'UE – che volevano sbarazzarsi di lui andando a elezioni anticipate.
Il giorno dopo il patto era già senza più valore, quando gruppi radicali neonazisti armati fino ai denti costrinsero Yanukovych a fuggire dal paese dopo ripetuti tentativi di assassinio. Il giorno successivo è stato varato un nuovo governo filo-occidentale, immediatamente riconosciuto dagli Stati Uniti (come nel golpe contro Chavez 2002). Una storia sporca in tutto e per tutto, ma nel tragico seguito di questo colpo di stato, l'Occidente ha raccontato la versione dominante, quella della "Russia in Crimea". Mentre la vera versione è "gli USA in Ucraina".
La verità non va in onda in Occidente. Si tratta di una manipolazione surreale della storia che si sta verificando ancora una volta come durante la campagna elettorale di Bush pre-Iraq, quella delle armi di distruzione di massa. Ma credo che la verità verrà finalmente fuori in Occidente, mi auguro in tempo per fermare un'ulteriore follia. Per una comprensione più ampia, si veda l'analisi di Pepe Escobar "Un nuovo arco di instabilità in Europa" che indica la crescente instabilità nel 2015, in quanto gli Stati Uniti non possono tollerare l'idea di una qualsiasi entità economica rivale. Si rimanda anche alla decima puntata de "La Storia mai raccontata", dove discutiamo i danni degli imperi coloniali del passato, che non hanno permesso la nascita di paesi economicamente competitivi.
fonte. Contropiano http://www.rifondazione.it/primapagina/?p=16063
====================
/watch?v=8xlUbjls8bY Enrico Montesano: "Come ci controllano"
http://www.byoblu.com/post/2015/01/02/enrico-montesano-ce-un-progetto-per-controllarci-tutti.aspx

https://www.youtube.com/watch?v=8xlUbjls8bY
/watch?v=5lPGzvfnI9M Claudio Messora intervista Nino Galloni, economista ed ex direttore del Ministero del Lavoro. Un'altra imperdibile intervista in crowdfunding. Un viaggio nella storia d'Italia che passa per Enrico Mattei e Aldo Moro, lungo un progetto di deindustrializzazione che ha portato il nostro Paese da settima potenza mondiale a membro dei Pigs.
Nino Galloni: "Come ci hanno deindustrializzato", un viaggio che passa da Enrico Mattei e Aldo Moro
https://www.youtube.com/watch?v=5lPGzvfnI9M
Egitto: uccisi 2 agenti dinanzi a Chiesa [ NON CRIMINALIZZARE LA SHARIAH, PORTERà IL GENERE UMANO ALLA TRAGEDIA.. ED A QUESTO EVENTO, ritenuto una felice opportunità imperialista espansionista islamica: LA LEGA ARABA SI STA PREPARANDO MOLTO BENE! ] Nuovo attacco anti-cristiano al Cairo a vigilia Natale ortodosso. 06 gennaio 2015. Due poliziotti di guardia ad una chiesa cristiana copta sono stati uccisi al Cairo da uomini armati nella zona sud della città, dove ora è in corso una caccia all'uomo. I copti, il 10 % degli egiziani, celebrano proprio oggi la vigilia di Natale secondo il vecchio calendario giuliano delle Chiesa ortodossa e proprio in vista di questa festività le autorità avevano rinforzato la sicurezza attorno alle chiese. Gli attacchi anti-cristiani sono aumentati negli ultimi mesi.
 ========================
Enrico Montesano: c'è un progetto per controllarci tutti.
Pubblicato 2 gennaio 2015 - 15.43 - Da Claudio Messora
http://www.byoblu.com/post/2015/01/02/enrico-montesano-ce-un-progetto-per-controllarci-tutti.aspx Lei dice "noi siamo sotto. Sopra ci sono altri". Non parla dei politici: a chi fa riferimento?"
Enrico Montesano: Io ho detto che in Italia la divisione destra-sinistra è una divisione dell'800: la trovo una divisiona antica, superata. Oggi la divisione è fra sopra e sotto, fra chi sta sopra e chi sta sotto. Mi pare che noi stiamo sotto e gli altri stanno sopra. Ma gli altri chi?
Lei fa riferimento ai politici o non fa riferimento ai politici?
Enrico Montesano: Io faccio riferimento a chi sta sopra ai politici. Cioè lei pensa che possano risolvere qualcosa i nostri politici? I nostri politici prendono ordini da chi manovra i grandi capitali del mondo. Quindi l'Italia ha sovranità limitata, ma non perché non ci sono state le elezioni o perché il Presidente della Repubblica ha incaricato Monti. E' perché c'è un progetto, per esempio, per togliere all'Italia un po' di sovranità, per deindustrializzare il nostro Paese (è iniziato già qualche anno fa), per impoverirci un po' tutti e per indebitarci, perché i paesi che hanno i debiti si controllano meglio.
Lei ha detto che si può fare politica con la P maiuscola anche facendo l'attore…
Enrico Montesano: Se io avessi fatto un programma politico mi sarei presentato, ma siccome io ho già dato e non credo che la politica possa risolvere i nostri problemi. I problemi nostri lo sa chi li risolve? I cittadini italiani! I cittadini italiani se faranno questa rivoluzione individuale, culturale e si cambierà il modo di pensare. Io sono un po' scettico, però, oh!, bisogna sempre sperare.
============================
Dio Santo, Dio Forte, Dio Immortale abbi pietà di noi e del mondo intero! PREGHIAMO Una lacrima per i defunti evapora, un fiore sulla tomba appassisce, una preghiera, invece, arriva fino al cuore dell'Altissimo. Sant'Agostino
==========================
05/01/2015 INDIA
Delhi, distrutto in un rogo il presepe di una chiesa cattolica
di Nirmala Carvalho
La polizia ha archiviato il caso. Per il parroco si tratta di incendio doloso: il video delle telecamere di sicurezza mostra che qualcosa viene versato sul presepe. Leader cristiano: "Una grave violazione delle credenziali laiche della Costituzione indiana".
05/01/2015 gli infiniti crimini shariah sponsorizzati da Onu OIC, NATO, Usa Ue l'anticristo ] [ LIBIA - EGITTO ] Preoccupa la sorte di 20 copti egiziani rapiti in Libia. Sospettato il gruppo di Ansar al-Sharia. Ci sono già stati casi di cristiani rapiti e uccisi dai fondamentalisti islamici. Il 23 dicembre era stata sequestrata la famiglia di un medico egiziano. L'uomo e la moglie sono stati assassinati lo stesso giorno e il corpo della loro figlia di 13 anni è stato ritrovato due giorni dopo.
Il Cairo (AsiaNews/Agenzie) - Viva preoccupazione tra i copti egiziani per il rapimento di venti loro confratelli rapiti a Sirte, in Libia. La notizia diffusa da una fonte governativa precisa che 13 cristiani sono stati presi sabato scorso e altri sette erano stati catturati nei giorni precedenti.
La fonte governativa ha indicato nel gruppo Ansar al-Sharia, definito dall'Onu una organizzazione terroristica, il responsabile del rapimento.
Non sono ancora chiare le circostanze nelle quali sono avvenuti i sequestri, né l'identità delle persone rapite, la la fonte si dice certa che essi riguardino copti egiziani.
Numerosi, infatti, sono gli egiziani che lavorano in Libia, malgrado la criticità della situazione del Paese e ci sono già stati casi di cristiani rapiti e uccisi dai fondamentalisti islamici. Il 23 dicembre era stata sequestrata la famiglia di un medico egiziano. L'uomo e la moglie sono stati assassinati lo steso giorno e il corpo della loro figlia di 13 anni è stato ritrovato due giorni dopo.
==========================
Hundreds of Muslims of Belgium go to fight in Iraq and Syria. ] i am from Italy, but, I am the political project of the King of Israel lorenzoJHWH Unius REI] Jeta * * * SAID [for you blessings, Wishes you courage but you just have to evangelize! We Christians are light for the world, always the Saints every day because we cannot meet God without Holiness.
THANKS IN YOUR GLOWING TESTIMONY TO WIN HATRED WITH LOVE
God JHWH blessing our children, and children of all worldwide. Thanks to God for this blessing Thanks to God for this blessing] but, this is the Saudi Caliphate: worldwide shariah nazi Onu: of the Ottoman islamists salafis Satanists Pharisees Rothschild 322 Bush IMF SPA FED ECB NWO CIA NATO.. http://www.israelvideonetwork.com/either-support-israel-or-this-is-coming-to-you/
Either Support Israel or this is Coming to You!
QUESTA è UNA CONGIURA DELLA LEGA ARABA SHARIAH, LA ENTITà ISLAMICA, CHE, OGGI è ALLEATA DELLA ENTITà, 322 BUSH USA FARISEI TALMUD: PER UCCIDERE ISRAELE, RUSSIA E CINA! ] ENTRAMBI, oggi, SONO LA NATO ONU, NUOVI DIRITTI NAZISTI SHARIAH:, oggi, QUESTO è IL SISTEMA MASSONICO: LA SINAGOGA DI SATANA! anche se califfato e NWO sono incompatibili oggi sono alleati, perché, CINA E RUSSIA, oggi sono i cristiani, e loro, la NATO, loro sono l'Anticristo [ E, chi non si convertirà all'Islam sarà ucciso! ] Nigeria: 40 ragazzi rapiti da Boko Haram, I sequestrati sono tutti maschi e hanno tra i 15 e i 23 anni, Quaranta giovani CRISTIANI sono stati rapiti in uno sperduto villaggio nel nord est della Nigeria dal gruppo terrorista Boko Haram. Lo riferiscono testimoni e fonti della sicurezza citati dall'Huffington Post. I sequestrati sono tutti masc... Altro...
Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
ISRAELE ] tu vuoi vedere, che, io non scrivo niente, e, che, i miei nemici: loro continuano a farsi male ugualmente?
Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
ISRAELE ] Io non so chi si è fatto male in youtube, ma, al mio https://www.youtube.com/user/TheUniusrei2 hanno, per ora, impedito la capacità di pubblicare articoli! anche quì in ANSA, qualcuno, ha tentato di saturare la mia ADSL 100MG .. ed è riuscito a bloccare firefox, per un certo periodo!
Forza Israele
ansa, perchè non aggiungi che Israele è creditore della bolletta dell'energia elettrica che le bestie palestinesi non pagano da una vita, è creditore delle spese ospedaliere per curare le vittime e gli autori degli attentati (in Israele tutti pagano la sanità), è creditore per i danni provocati dai missili lanciati seul territorio israeliano, e la lista potrebbe continuare all'infinito. Nelcodice civile italiano questa procedura si chiama diritto di ritenzione per cui è assolutamente lecito che Israele si rifaccia dei crediti che non vengono onorati come chiunque farebbe nei confronti di un moroso
============================
SEMBRA CHE, CI SIA UNA ENORME MOROSITà: DEBITORIA, DELLA AUTORITà PALESTINESE, NEI CONFRONTI DI ISRAELE! POI, NON SI CAPISCE, PERCHé, ANCHE ISRAELE ABBIA REGALATO SOMME INGENTI, PER LA RICOSTRUZIONE DI GAZA! TUTTO QUESTO PUZZA DI TRUFFA, INGANNO E COMPLOTTO... QUI C'è QUALCOSA DI LOSCO: DI TERRIBILMENTE CRIMINALE CHE, I MASSONI CI STANNO NASCONDENDO!
Forza Israele HA DETTO: "ansa, perchè non aggiungi che Israele è creditore della bolletta dell'energia elettrica che le bestie palestinesi non pagano da una vita, è creditore delle spese ospedaliere per curare le vittime e gli autori degli attentati (in Israele tutti pagano la sanità), è creditore per i danni provocati dai missili lanciati seul territorio israeliano, e la lista potrebbe continuare all'infinito. Nelcodice civile italiano questa procedura si chiama diritto di ritenzione per cui è assolutamente lecito che Israele si rifaccia dei crediti che non vengono onorati come chiunque farebbe nei confronti di un moroso
let your ear be attentive and your eyes open to hear the prayer your servant is praying before you day and night for your servants, the people of Israel. I confess the sins we Israelites, including myself and my father's family, have committed against you.
– Nehemiah 1:6 (NIV
i miei Ministri reagiranno a queste offese, che sono fatte contro di me: Unius REI, in tutto il mondo!
=====================
Pakistan: arresto per imam estremista.??? che significa: questa truffa ideologica? ogni shariah è il nazismo.. e certo, in proporzione la shariah della LEGA ARABA, uccide molte più persone innocenti: come, Asia BIBI, di quante, mai, ne potrebbe mai uccidere: tutta la loro shariah galassia: dei loro servizi segreti USA CIA, messa insieme! MA, noi NON GIUDICHIAMO UN ASSASSINO: DAL NUMERO DEGLI OMICIDI CHE, RIESCE A reaizzare! ECCO PERCHé, LA LEGA ARABA DEVE ESSERE STERMINATA AL PIù PRESTO! King of Saudi Arabia, Abdullah ibn Abdilazīz LO DEVE CAPIRE: io non posso lasciare vivere, chi, viene da me, con un qualche progetto imperialistico, sia finanziario usurocratico, religioso o ideologico.. perché, io sono Unius REI, e questo è il mio Regno: la fratellanza universale!
C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti Croce del Santo Padre Benedetto, C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux Croce sacra sii la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux Che il dragone non sia il mio duce, V. R. S. Vadre Retro satana, Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana Non mi persuaderai di cose vane, S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas Ciò che mi offri è cattivo I.V. B. Ipsa Venena Bibas Bevi tu stesso i tuoi veleni. (Al segno + ci si fa il segno della croce) + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen! https://www.youtube.com/user/JezabelIxloveIMF666N/discussion